Homme (Téte de l') dal Colle di Gippiera per il Canale Sud-Ovest

neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m. :: 2000
Giro della Téte de l'Homme con salita in cima dal canale NW e discesa dal canale Sud: saliti nel vallone dell''Infernetto con una buona mezz'ora di portage per superare la valanga che impegna la parte bassa sino alla strada, abbiamo raggiunto il colle del Ciaslaras e disceso il pendio canale sul versante francese in ottima farina per poi risalire brevemente al colle del Marinet. Da questo ci siamo portati alla base della parete nord dell'Homme ed abbiamo salito il conoide tra questa e la Pointe des Cirques immettendoci, a q.2800, in una cengia obliqua verso sx. e risalendola, in farina, sino a q.2950. Qui abbiamo dovuto compiere un traverso orizzontale abbastanza delicato e ridiscendere per una ventina di metri, aggirando uno sperone, per immetterci nel ramo principale del canale nord ovest, che presenta nella metà inferiore alcuni salti rocciosi. Risalito la parte finale del canale (45°) sino a raggiungere il colletto sullo spartiacque a q. 3060 mt. Da questo in breve in cima alla Téte de l'Homme. Vento molto freddo in vetta, panorama eccezionale. Scesi su farina compatta il breve tratto di cresta tenendo il lato nord sino al colletto, quindi imboccato il canale sud che si è presentato in condizioni non ottimali per la presenza di "penitentes" appena ammorbiditi dal sole e con un paio di strettoie assai magre. Ottima primaverile liscia invece dal conoide sino al lago. Risaliti al colle Gippiera siamo scesi su neve un pò molliccia ma ben sciabile sino al Barenghi con qualche tratto su pietraia ormai scoperta, nel percorso del sentiero estivo, sino al ripello verso il lago della Finestra ed il colle dell'Infernetto. Disceso il canale ad est del colle, ancora intonso, su buona farina. Dal conoide sino alla fine dell'Infernetto splendida granita a sorpresa, per il sole ormai basso, con toboga finale nella slavina che ci ha consentito di raggiungere senza troppa fatica la strada carrozzabile. Dislivello complessivo sui 1700 mt. con buon sviluppo. Salita del canale nord ovest della Téte de l'Homme non banale.
Con Mattia e Gianluca, in una splendida giornata in cui la temperatura fredda ci ha dato una mano nel macinare i km...

Discesa dal colle del Ciaslaras verso il Marinet
Dal Marinet, verso la nord della Téte de l'Homme
All'imbocco della cengia ascendente sulla NW de l'Homme
Gianluca nel traverso dalla cengia al canale NW de l'Homme
L' aggiramento dello sperone che immette nel canale NW
Uscita ventosa sul colletto a q. 3060
Mattia dalla Téte de l'Homme con il Brec
Canale sud della Téte de l'Homme
Gran finale nel canale ad est del colle Infernetto
Nel canale sud della Téte de l'Homme

[visualizza gita completa con 10 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: canale
difficoltà: 4.1 :: E1 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1904
quota vetta/quota massima (m): 3204
dislivello totale (m): 1300

Ultime gite di sci ripido

18/06/17 - Bionnassay (Aiguille de) Cresta/Parete SE e Ghiacciaio di Bionassay - Inge
Indimenticabile cresta affilatissima che percorriamo beneficiando di condizioni oserei dire da sogno! Il ghiacciaio del Dome è messo benone, un gigantesco crepo si attraversa su un ponte abbastanza [...]
17/06/17 - Coolidge (Colletto) Canale NO, Lourousa - abo
Un sogno: il Lourousa! Il canale dei canali, se arrivasse anche solo fino in cima agli isolotti sarebbe già una gran bella linea, da lì in su quindi è tutto grasso che cola. Partito con calma alle [...]
10/06/17 - Valfredda (Punta) Parete Nord - the.fra
Rigelo pazzesco! Siam partiti per fare la rognosa di etiache da nord ovest ma appena imboccato il vallone (anoressico) abbiamo deciso di tagliare verso il sommeiller, giunti sulla strada del sommeille [...]
10/06/17 - Coolidge (Colletto) Canale NO, Lourousa - Arno
il canale è in ottime condizioni, niente rigola e neve bella liscia, naturalmente nella parte alta dove ci sono i 50° NON si deve commettere errori! attualmente si riesce a scendere sci ai piedi fino a q 2100m noi siamo scesi dopo le 11
10/06/17 - Gran Miol (Punta del) cima Sud Parete E, Canale a Y ramo sx - abo
Le solite (balzane) idee di fine stagione per non fare troppi km in auto e curiosare un po' in giro. Strada chiuso al traffico da pont terrible per frana quindi partenza in bici da lì. In un'oretta, [...]
09/06/17 - Casset (Col du) o Col des Prés les Fonts Couloir Davin - abo
Il Canale! Un must! Condizioni da disperati che non credono alla primavera ma ambiente fantastico. In auto sono arrivato fino al ponte a q.1581m, non ho ben capito se sia permesso solo ai residenti ma [...]
03/06/17 - Lamet (Pointe du) Couloir NO - abo
"Utilizzato" questo canale per scendere dal Lamet dopo aver sceso il canale N al Roche Michel. In salita neve sfondosa fin alla strettoia a sx di ciò che rimane del seracco. Salito in vetta passando [...]