Avzè (Monte) da Sassello, anello

note su accesso stradale :: autostrada A1O, uscita Albisola, segue SS. 334 per Colle del Giovo e Sassello; oppure in corriera linee ACTS, da Savona
L’itinerario inizia da piazza della Concezione ed è segnato da due triangoli gialli. Una volta usciti dal paese, attraverso il ponte di San Sebastiano, si prosegue in direzione della località Colletto.
Continuando per una carrareccia che penetra nel bosco di conifere del Bric Galletto, si oltrepassa il Bric del Luvetto e il colle del Bergnon, da dove si sale al Monte Avzè (segnavia: 3 pallini gialli disposti a triangolo), vetta molto panoramica sia sulle Alpi che sulla Riviera Ligure. Inoltre, offre una vista unica su Sassello.
Dall'Avzè si ritorna sul segnavia contraddistinto dai 3 pallini gialli e, passando per il Bric del Vento, si scende alla frazione Veirera. Qui si prende il sentiero con quadrato giallo.
Il sentiero procede alla penombra di boschi misti (pini e castagni cedui) ricchi di felce aquilina e agrifoglio. Quasi alla fine del sentiero, si lambisce i muri della torre dei Saraceni e quanto resta della Bastia Soprana.


Sassello è un paese delll’Entroterra savonese molto caratteristico e con un centro storico ancora intatto. Rispondendo a diversi requisiti il paese è stato il primo a fregiarsi della Bandiera Arancione, che analogamente alle Bandiere Blu delle Riviere, rappresenta un marchio di garanzia per il turista che deve scegliere la sua vacanza.
Da non perdere il Museo Perrando dove sono custoditi fossili, reperti archeologici locali e testimonianze culturali della comunità sassellese (resta alla fine dell'anello appena dopo l'edificio scolastico). Infine, sono assolutamente da assaggiare gli amaretti morbidi alla mandorla, prodotto per cui Sassello è famoso.

Ponte di San Sebastiano
Colle Bergnun
Cima del Monte Avzè

[visualizza gita completa con 3 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: due triangoli gialli, tre punti gialli, quadrato giallo
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 380
quota vetta/quota massima (m): 1022
dislivello salita totale (m): 640

Ultime gite di escursionismo

23/11/17 - Monega (Monte) da Cenova per la dorsale Est e il Monte Prearba - R66
Sbagliato tutto:giorno (nebbie che salivano da sud dalle 12),gita (troppa vegetazione e posti cosi cosi) ,itinerario: da Cenova seguito prima parte fino a case Relie come da descrizione,poi abbiamo pr [...]
22/11/17 - Raccias (Punta) da Saretto, anello per il Colle Clapier - madox
La prima parte fino alla radura di Paprumie è decisamente ripida e si svolge prevalentemente in mezzo ai faggi, con un letto di foglie a volte molto spesso che ostacola la camminata. Dopo Paprumie i [...]
22/11/17 - Aquila (Punta dell') per la Punta della Merla da Serre Marchetto - roby4061
Bella escursione autunnale. Partenza da Serre Marchetto, per il sentiero 346. Il percorso è evidente e ben segnato fino alla Merla. Incredibilmente la fontana del Cucetto, nonostante la siccità, è [...]
22/11/17 - Loit (Cima) da Vasario - 3levanne
Sempre una bella escursione , sentiero buono, cresta di vetta che dalla sua metà con chiazze di neve ma senza difficoltà, giornata con clima gradevole, bella la vista su Colombo/Lavina. Con Ilary, Maury, Flavio
22/11/17 - Arpone (Monte) da Borlera per la colata di pietra - Teddy
Accompagnato Renzo e Giuseppe su questo itinerario a loro mancante. Ne ho approfittato per implementare gli ometti specialmente nel cambio di pietraia onde evitare il proseguimento su quella cieca. Qu [...]
22/11/17 - Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Case Picat - guido5470
Saliti solo all'Angiolino, bella gita autunnale, un po' di neve sul lato ovest negli ultimi metri. Parecchi in giro, se nn piove o nevica siccità impressionante
22/11/17 - Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Case Picat - otaner
ho ripetuto questa gita che avevo fatto con gli evergreen due anni fa. Questa volta eravamo in undici. Bella giornata di sole con panorama stupendo sia dalla punta Vaccarezza che dall' Angiolino. Un c [...]