Roisan (Becca di) da Blavy

note su accesso stradale :: ok
secondo e ultimo giorno di ferie...purtroppo per oggi tempo davvero non buono..pazienza...quindi altra meta non solo sicura ma anche breve...
lo scopo era dare un'occhiata anche alla Tete de Valfreyde...che sono riuscita a vedere, col suo sottostante valloncello, in un attimo di apertura ..
per il resto..vallone solitario..giornata ovattata dalle nuvole..visibilita' buona nella parte del bosco e poderale..non dove c'e' la pietraia..per fortuna segnata fino in punta perche' in alcuni momenti visibilita' molto ridotta da non vedere la punta..
molto bella la croce in legno posta poco sotto la vetta ..
anche oggi percorso da km verticale !!!
dopo il traverso oltre Praperia, quando si inizia a risalire nel bosco, il sentiero non molla fino ad arrivare alla pietraia iniziale !
oggi nessuno in giro..solo un camoscio

dopo il ripido.. bosco la pietraia
ultimo tratto
cima
valletta di salita
qua c'e un picchio goloso !!
tornando all'alpeggio

[visualizza gita completa con 6 foto]
Abbiamo fatto una variante per aumentare il dislivello visto il bel sentiero che parte da Roisan, 1600 mt di dislivello tanto per iniziare la stagione escursionistica , miseriaccia veramente dritti sopratutto la seconda parte
Comunque bel sentiero poco battuto nella parte alta, un pò più battuto invece nella parte bassa da rampichini

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ok
Partita da Blavy.....seguito la poderale fino all'alpeggio Praperiat - calcolare circa 45/50 minuti-(solo al ritorno ho visto che si possono fare due tagli!!!!) oltre l'alpe sulla dx parte il sentiero 1C da seguire fino all'incrocio con palina segnaletica per la Becca......qui inizia la parte ripida......quando appare la croce inizia un sentiero meno visibile - seguire le frecce gialle- e gli ultimi circa 150 metri di dislivello si cammina su pietre e massi (parte un po' più faticosa e disagevole).......in compenso bel panorama e bella giornata ......dislivello circa m. 1030

[visualizza gita completa con 6 foto]
salito per 13 km in mtb poi cambiato scarpe e bella salita alla cima e coninuato su cresta fino alla cima della becca di Vioù, ritornato per lo stesso itinerario.

[visualizza gita completa con 6 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 21/10/16 - rocri76
  • Caratteristica itinerario

    sentiero tipo,n°,segnavia: 1/1c
    difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Ovest
    quota partenza (m): 1451
    quota vetta/quota massima (m): 2546
    dislivello salita totale (m): 1095

    Ultime gite di escursionismo

    24/11/17 - Mares (Cima) da Pont Canavese - Blin1950
    Anche oggi un bel percorso ad anello, in prevalenza nei boschi, con giornata piuttosto grigia. Il nostro percorso di discesa è completamente diverso dall’itinerario, ma diciamo che si svolge nelle [...]
    23/11/17 - Vandalino (Monte) da Sea di Torre - paolokaps
    Salita come da itinerario, da Sea di Torre per la strada dell' Alpe Vandalino. Prima neve, poco spessore da 1500/1600 m, ma compatta e dura, si camminava bene. Un po' di difficoltà oltre la dorsale [...]
    23/11/17 - Verzel (Punta) dall'Alpe Frera - gian.casalegno
    Giornata nebbiosa ed umida. Sentieri puliti fino ai 1800 m poi sporchi nei tratti meno esposti al sole. Messo ramponcini per sicurezza (ero pure solo :-) Ad un centinaio o meno di metri dalla vetta [...]
    23/11/17 - Monega (Monte) da Cenova per la dorsale Est e il Monte Prearba - R66
    Sbagliato tutto:giorno (nebbie che salivano da sud dalle 12),gita (troppa vegetazione e posti cosi cosi) ,itinerario: da Cenova seguito prima parte fino a case Relie come da descrizione,poi abbiamo pr [...]
    22/11/17 - Bernard (Monte) da La Cassa - maxleva
    Veloce gita pomeridiana-serale sentiero abbastanza pulito anche la cima. Appena riesco torno a rinfrescare i bolli rossi e a portare una cassetta nuova per il quaderno di vetta.
    22/11/17 - Leciuri (Alpe) da Cicogna,anello per Alpe Prà, Alpe Leciuri, Pogallo - Franco1457
    Alla scoperta del Parco della Valgrande. Partiamo da Cicogna che si trova proprio nel cuore del Parco. Strada asfaltata ma tortuosa, stretta con tornanti improvvisi a gomito, c’è solo da sperare di [...]
    22/11/17 - Raccias (Punta) da Saretto, anello per il Colle Clapier - madox
    La prima parte fino alla radura di Paprumie è decisamente ripida e si svolge prevalentemente in mezzo ai faggi, con un letto di foglie a volte molto spesso che ostacola la camminata. Dopo Paprumie i [...]