Roisan (Becca di) da Blavy

note su accesso stradale :: ok
secondo e ultimo giorno di ferie...purtroppo per oggi tempo davvero non buono..pazienza...quindi altra meta non solo sicura ma anche breve...
lo scopo era dare un'occhiata anche alla Tete de Valfreyde...che sono riuscita a vedere, col suo sottostante valloncello, in un attimo di apertura ..
per il resto..vallone solitario..giornata ovattata dalle nuvole..visibilita' buona nella parte del bosco e poderale..non dove c'e' la pietraia..per fortuna segnata fino in punta perche' in alcuni momenti visibilita' molto ridotta da non vedere la punta..
molto bella la croce in legno posta poco sotto la vetta ..
anche oggi percorso da km verticale !!!
dopo il traverso oltre Praperia, quando si inizia a risalire nel bosco, il sentiero non molla fino ad arrivare alla pietraia iniziale !
oggi nessuno in giro..solo un camoscio

dopo il ripido.. bosco la pietraia
ultimo tratto
cima
valletta di salita
qua c'e un picchio goloso !!
tornando all'alpeggio

[visualizza gita completa con 6 foto]
Abbiamo fatto una variante per aumentare il dislivello visto il bel sentiero che parte da Roisan, 1600 mt di dislivello tanto per iniziare la stagione escursionistica , miseriaccia veramente dritti sopratutto la seconda parte
Comunque bel sentiero poco battuto nella parte alta, un pò più battuto invece nella parte bassa da rampichini

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ok
Partita da Blavy.....seguito la poderale fino all'alpeggio Praperiat - calcolare circa 45/50 minuti-(solo al ritorno ho visto che si possono fare due tagli!!!!) oltre l'alpe sulla dx parte il sentiero 1C da seguire fino all'incrocio con palina segnaletica per la Becca......qui inizia la parte ripida......quando appare la croce inizia un sentiero meno visibile - seguire le frecce gialle- e gli ultimi circa 150 metri di dislivello si cammina su pietre e massi (parte un po' più faticosa e disagevole).......in compenso bel panorama e bella giornata ......dislivello circa m. 1030

[visualizza gita completa con 6 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 21/10/16 - rocri76
  • 01/07/16 - chopin
  • Caratteristica itinerario

    sentiero tipo,n°,segnavia: 1/1c
    difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Ovest
    quota partenza (m): 1451
    quota vetta/quota massima (m): 2546
    dislivello salita totale (m): 1095

    Ultime gite di escursionismo

    18/02/18 - Gioran (Monte) da Favella per il versante Nord del Monte Arpone - e.ragazzi
    Il fondo della mulattiera era cosparso di un leggero strato di neve soffice mentre il tratto di bosco verso la cima era abbastanza pulito. Non ho optato per il rientro ad anello sulla traccia di sent [...]
    18/02/18 - Pirchiriano (Monte) e la Sacra di San Michele da Sant'Ambrogio - windeugenio
    Nulla da segnalare.Partendo un pò presto come abbiamo fatto noi occorre fare attenzione all'umidità del selciato che rende soprattutto la discesa molto insidiosa. Primi duecento metri di dislivello [...]
    18/02/18 - Santa Cristina (Monte) da Ceres - rolly52
    Bella giornata primaverile per una piacevolissima sgambata rifatta a distanza di tanto tempo. Sentiero pulito, salvo nella breve discesa dal colle( versante N ) dove è presente neve gelata che richiede attenzione.
    18/02/18 - Soglio (Monte) da Pian Audi - fdf62
    Sono salito da Corio località Molino dell'Avvocato, sia in salita che in discesa ho seguito il sentiero che passa dal rifugio. La neve è presente dai 1250 m di quota, alle condizioni in cui l'ho tro [...]
    17/02/18 - Munta e cala Arrampicare ... no grazie!!! - giolitti
    test test test test test
    16/02/18 - Cucco (Sella del) da Falletti, anello - Franco1457
    Oggi eravamo un po’ pigri ad alzarci e pertanto con mia moglie abbiamo deciso per una tranquilla gita vicino a casa a quote relativamente basse. Siamo partiti da Falletti m. 780 sopra Sagliano Micca [...]
    15/02/18 - Pirchiriano (Monte) e la Sacra di San Michele da Sant'Ambrogio - sapetti giovanni
    Con Vittorio. Gita inventata al momento perchè in Valle di Gressoney, nostra meta iniziale, nevicava. Ritornati a Torino le condizioni del tempo erano migliori così abbiamo deciso di salire alla [...]