Draye (Paroi de la) Mescal

La via è costruita attorno a due tiri strepitosi che risolvono due problemi ben riconoscibili dal basso: il superamento della fascia strapiombante a righe bianche/nere, e lo scudo rossastro in alto. Ciascuno merita di per se il viaggio.
Il boulder di partenza del primo tiro è rognoso: sono salito dritto sulla linea degli spit usando un buchino in una vaga fessura (mano sx), che permette di alzare i piedi e andare a prendere con la mano dx un buon buco più in alto, da cui si mette il secondo rinvio. Poi un incrocio di braccia permette di scavalcare a destra. Il tetto del primo 7a è rimasto un mistero: provato a destra cacciando le mani ben dentro l'insenatura, ma poi non se ne viene fuori e non si moschetta. Dopo innumerevoli tentativi, staffa. Forse bisogna dimenticarsi tutta la bella roba a destra, e usare presone lontano a sinistra. Superato il tetto, esposizione grandiosa fino in cima del tiro, un po' adrenalinica (possibilità di integrare con friend piccoli).
Superlativo l'ultimo tiro di 7a+, da urlo. Davvero duro solo nel boulder in partenza dalla cengia a metà: occorre tenere lame rovesce, e allungarsi (o lanciare) verso crestina alta a sinistra, spaccando bene sotto a sx col piede.
con Claudio.

tracciato via

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 7a+ :: 6b obbl ::
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 1500
sviluppo arrampicata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 50

Ultime gite di arrampicata

18/10/17 - Pelvo (Rocca del) Vertical limit - armand
Con Fiorenzo abbiamo segnato il sentiero di avvicinamento con bolli di vernice .Per raggiungere la base della parete,é vivamente consigliato calarsi in doppia dalla sommità della parete,come indicat [...]
18/10/17 - Il cammino del sole - pmarvi
decisamente piu facile dei gradi dichiarati, il che significa che si arrampica sul 5b solo nel tiro 1 e 10, per il resto si sale intorno al grado 4. non è una via da fare per l arrampicata ma piuttos [...]
18/10/17 - Traversella - Torrione degli Istruttori Ladri di cristalli - Matteo Bosco
Bellissima via: se fosse più lunga sarebbe un capolavoro! Più si sale più diventa estetica, l'ultimo tiro è un gioiello. Chiodatura corretta, forse solo un po' alto il primo spit (e il passaggio [...]
18/10/17 - Parete delle Stelle Via Pupppazzo di Neve - RobyF
Corda fissa molto usurata, da usare con molta attenzione. Nonostante l'arrampicata sia interessante e divertente, i tiri girano troppo e non seguono la logica della parete Primo tiro molto sporco di t [...]
17/10/17 - Anime (Parete delle) Guerra e Pace - Matteo Bosco
Bella via, peccato sia breve! Al momento la via è un po' sporca di muschio (la roccia è comunque ottima ed ha un gran grip), ma i nuovi gestori del Piazza stanno facendo grandi lavori di pulizia: b [...]
17/10/17 - Plù (Monte) Sperone grigio integrale - Framil
Gita d'altri tempi! La via è molto bella, dura, da integrare alla grande i pochi chiodi presenti. Abbiamo proseguito sulla diretta Appiano fino in cima. Quello che purtroppo rovina la gita è la seco [...]
16/10/17 - Mandrea di Laghel Moana mon amour - enricotom
Concordo con le osservazioni di giudirel che mi precede nella recensione. Alcuni tiri molto belli, difficili da fare in libera i tratti dati di A0, per il resto molti tiri belli e vari su difficoltà di 6a/b con alcuni passaggi superiori.