Ruetas (Monte) da Troncea per il Sentiero degli Alpini

Variante con 3 punte (Mezzogiorno, Ruetas, Morefreddo) circa 1500 m d+, molto piacevole e ben segnata.
Auto lasciata all'ultimo parcheggio al fondo della val trocea. Salita diretta alla borgata Seytes si devia a destra per andare sino al rifugio Troncea. Poco prima di raggiungerlo seguire indicazioni per il colle Arcano.
Da qui si raggiunge per sentiero su cresta (sempre ben segnato) il Bric di Mezzogiorno, con notevole vista!
Tornati sui propri passi sino al colle Arcano si imbocca il sentiero degli alpini che consente con comodo mezzacosta di raggiungere il colletto in corrispondenza di panca in legno e targhe commemorative da cui parte sentiero su cresta (sempre ben segnato da omini) per il Ruetas.
Tornato al colletto si scende al colle Morefreddo, si risale al monte Morefreddo da cui si scende col sentiero 330 che riporta alla
borgata Seytes e si chiude l'anello.

[visualizza gita completa]
Fatto il giro come da relazione. Meteo perfetto e incontrato solo tre escursionisti, che scendevano, presso i Forni di San Martino.
Buone gite.

[visualizza gita completa]
Fatto il giro al contrario , salito direttamente per prati ripidi al colle Morefreddo ( molto meglio salire per la cresta erbosa ovest al Morefreddo e scendere al colle..). Giornata ventilata fredda , ideale per questo spettacolare percorso nessuno in giro mai visto tanti stambecchi così .La discesa dall'Arcano a Troncea facendo il giro in questo senso è decisamente agevole .Con Sonia

[visualizza gita completa con 1 foto]
Bell’itinerario dopo il rifugio Troncea; la mulattiera attraversa un bel bosco fin quasi ai forni di S. Martino. Preso il sentiero per il colle Arcano attenti a girare a destra appena entrati nella valletta (segnali), trascurando la traccia che va in piano. Si sale ripidi pendii fin quasi al colle. Pochi metri sotto, c’è un cartello che indica il sentiero degli alpini. Si gira a sinistra e si attraversa una colata di sassi rossastra chiaramente visibile anche dal basso, in corrispondenza della quale vi sono resti di un assaggio per cercare minerali. Si cambia quindi versante e si arriva al lungo traverso esposto e assicurato nei punti più stretti da cavi o da passerelle. La prima che si incontra ha uno dei pali di sostegno piegati (vedi foto). Si arriva alla panca e alla targa e svoltato l’angolo un grosso ometto segna l’inizio della traccia che sale il pendio di roccette e detriti che porta in vetta

[visualizza gita completa con 6 foto]
note su accesso stradale :: Ottimo fino al parcheggio di Laval (a pagamento in estate, 5€/giorno).
Effettuato l'anello Troncea - Colle Arcano - Sentiero degli Alpini - M.Ruetas a/r per cresta Nord-Est - M.Morefreddo - Discesa a Seytes e Laval per il sentiero 330 (dorsale ovest del Morefreddo).
Bellissimo percorso spettacolare e super panoramico. Sentieri ottimamente segnalati. I due tratti franati del Sentiero degli Alpini sono attrezzati con comode e robuste passerelle in legno e cavi di sicurezza. Altri tratti del sentiero sono attrezzati con cavi metallici nuovi anche se abbastanza inutili data la larghezza del tracciato.
Poco dopo la curva dove il sentiero passa in versante Nord (panca in legno e lapidi degli Alpini e del ripristino del sentiero nel 2001) si stacca tra i detriti la ripida traccia di salita al monte Ruetas, traccia che si tiene a ridosso della cresta Nord-Est e che conduce in vetta in circa 15 min con percorso agevole. Ridiscesi al Sentiero degli Alpini, abbiamo proseguito per il monte Morefreddo, dalla cui vetta siamo scesi al parcheggio di Laval seguendo il sentiero 330 che passa sulla dorsale ovest.
Con Emily. Dormito al rifugio Troncea, ottimo trattamento. Ai ruderi dei Forni di S.Martino ci ha raggiunto un nostro caro amico partito prima dell'alba da Torino, con cui abbiamo condiviso la bella gita.


[visualizza gita completa con 5 foto]
Le poche stelle sono per il meteo (nebbia in val germanasca e a tratti anche in val troncea).
In arrivo dal Bric di Mezzodì sono sceso al colle dell'Arcano e salito sul Ruetas seguento abbastanza fedelmente il filo della cresta S (difficoltà EE/F-, qualche passaggio facile di arrampicata su roccia friabile). Ridisceso al colle dal versante E seguendo il sentiero degli Alpini (n 215). Questo percorso è comunque sconsigliabile a inizio stagione perchè attraversa alcuni ripisissimi canaloni incombri di neve (piccozza consigliata in caso di neve dura).

[visualizza gita completa con 1 foto]
Partiti alle 8,15 con 3°, fino al Colle Arcano all'ombra. Incontrato una quindicina di camosci. Salendo si è seguito il sentiero per il Colle Morefreddo e poi per il ripido pendio.
Contro cielo su roccia si sono presentati due stambecchi, bellissimo. In discesa seguita la cresta SUD che in alcuni punti non è per nulla banale. Giornata veramente stupenda con un bellissimo panorama tutto intorno a noi

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: n.320 colle Beth, n.334 Colle Arcano, n.215, n.330
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1915
quota vetta/quota massima (m): 2935
dislivello salita totale (m): 1020

Ultime gite di escursionismo

25/09/18 - Ligoncio (PIzzo) da Verceia - titty79
si parcheggia poco prima della sbarra (oltre stanno facendo lavori per prolungare la strada).. percorso molto lungo e con notevole dislivello... pari piu' ad un'ascensione che ad un'escursione!!.. [...]
25/09/18 - Daviso Paolo (Rifugio) da Forno Alpi Graie - mark6827
Partiti tardi sperando nelle aperture previste dal meteo nel primo pomeriggio, invece nulla... avvolti dalle nuvole per più metà del percorso, ma almeno zero pioggia. Sentiero perfettamente pulito, [...]
25/09/18 - Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna per il Colle di Vers - rudolph
24/09/18 - Cars (Cima) e Punta Bartivolera dalla Valle Ellero - Enrico54
Partenza con il sole in cima purtroppo nebbia, itinerario ben tracciato nessun problema di orientamento
24/09/18 - Rolei (Monte) da Regione Rio della Prussa - rfausone
Erba alta su parte del percorso che rimane a tratti abbastsanza pietroso.
24/09/18 - Adami (Punta) da Pian della Mussa - luca94
Salito al Gastaldi (chiuso). Si perdono una cinquantina di metri per andare a prendere il sentiero che risale la cresta morenica. Cresta molto sottile e spesso scivolosa a causa del fondo non proprio [...]
24/09/18 - Herbetet (Casolari dell') da Valnontey, anello per Vermiana e Rifugio Vittorio Sella - freney1961
Partito da Valnontey alle 9,30 giro effettuato nel senso Herbetet - Sella, tempo sereno, temperatura fresca poi con il sole un po' più caldo (troppo), sentieri in buone condizioni, consueta sosta da Maurizio al Sella, discesa senza problemi.