Croux (Colle) e Punta di Fontana Fredda da Chamois, anello

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Scrivo su questa, ma abbiamo fatto il giro partendo da Cheneil. Crosta portante in basso con ottimo grip, parte alta con crosta leggera facilmente schiacciabile per tracciare. Discesa verso Chamois su ottima neve primaverile fino a circa 2300-2400, dove la neve si interrompeva ed abbiamo approfittato di un provvidenziale Ru che con una decina di minuti di portage ci ha riportato sulle piste.
Dal Santuario di Clavalitè verso Cheneil crosta portante, rimollata al punto giusto cercando l'esposizione favorevole (ormai erano le 13). Da tutte le fasce rocciose valanghe di neve bagnata intorno al Falinère.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Auto al parcheggio della Funivia
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Neve poco dopo l'arrivo della funivia. A 2000 metri 50 cm sino a spessori poco superiori al metro intorno a quota 2700 nei pendii esposti a sud, 150 cm in quelli a Nord. Pendii a Nord ed a Ovest con neve asciutta, polverosa, bella da sciare a tutte le quote. Pendii esposti a sud con neve umida, anche negli strati profondi, comunque facilmente sciabile,. Valanghe a lastroni hanno interessato tutto lo spessore del manto nei pendii a Sud che si aprono sotto la Punta Falinere
Bell'anello, consigliabile. Alternativa interessante alle sovraffollate salite della conca di Cheneil.Tranquilla la risalita del vallone di Nana, lungo, solitario e selvaggio


[visualizza gita completa con 5 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1810
quota vetta/quota massima (m): 2697
dislivello totale (m): 1295

Ultime gite di sci alpinismo

21/06/18 - Losa (Colle della) da Diga di Teleccio - everest
Alla fine del piano per lingue di neve si sale bene con una corta interruzione poi buono fino al colle.Discesa su neve umida ma sciabile ,poi una volta scesi proseguito per la becca di Gay con Nicolo [...]
21/06/18 - Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II - barrosismo
Neve a 5 minuti dal rifugio. Un togli-metti poco dopo, poi non si tolgono più fino a sotto la cima. Rigelo ottimo fin dai primi nevai e potente nella parte alta. Coltelli dai primi ripidi causa neve [...]
20/06/18 - Basodino (Monte) da San Carlo - MONTAGNAVERA
Ultima ed ottima sciata di fine stagione , l'anello con la discesa sul Lago del Zott la rende spettacolare facendoti sciare in mezzo a cascate e fiumi che però ci hanno lasciato l'ultimo passaggio ut [...]
20/06/18 - Fourchon (Mont) e Tête Fenêtre da Montagna Baus, giro - VITOR37
Per me ultima scialpinistica,su neve non piu decente, con rigagnoli ogni metro e mezzo, profondi quasi un metro. Ma abbiamo portato giu le gambe sane per il prossimo anno. Con Renato Alberto e Lorenzo.N'ambras attutti.
20/06/18 - Basei (Punta) Dal colle del Nivolet - bagee
Rigelo ovviamente assente per cui neve marciotta A/R ma comunque ben sciabile; un po' fastidiose le infinite rigole sopratutto nella parte bassa del percorso; meteo meglio del previsto; e con questa si chiude la stagione.
20/06/18 - Fourchon (Mont) e Tête Fenêtre da Montagna Baus, giro - otaner
percorso su neve con rigoli vertivali creati dalle pioggie dei giorni passati; discesa poco divertente con l'unico problema cercare di non farsi male. Nabbia all'inizio della gita che successivamente [...]
19/06/18 - Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale - ACdC
Approfittando dell'eccezionale innevamento di quest'anno abbiamo affrontato questa gita nell'antivigilia d'estate, in una data ormai più vicina a luglio che a maggio. Ne è valsa la pena. Si arri [...]