France (Becca) da Thouraz

note su accesso stradale :: difficile racappezzarsi fra i v ari paesini prima di raggiungere Thouraz
Tempo coperto inizialmente poi, spraggiunta un'arietta fresca, si è schiarito lasciando come residuo solo poche nuvolette.
Spettacolare vista sul M. Fallere e la sua catena.
Sul versante opposto la Grivola ed il Gran Nomenon erano incappucciati.
Suilla pietraia sotto la punta, una cinquantina di metri in basso, è arrivato un camoscio che, stranamente mostrava difficoltà a salire.
Dopo che mi ha scorto ha cercato di fuggire in discesa ma sembrava che non si reggesse in piedi.
Abituato a vedere l'agilità di queste creature ci sono rimasto molto male.
Nessuno sul percorso.
L'arrivo in punta.
La croce in punta.
Autoscatto
Il camoscio
Fioritura
L'ambiente

[visualizza gita completa con 6 foto]
Partiti dal tornante poco dopo Thourax, non seguendo il sentiero 9A che porta direttamente alla meta, ma bensì l’itinerario più lungo 8A, che passa per le loc. Moron e l’Alpe Fourniere, e che successivamente si collega con il sentiero 9B che passa per il lariceto, la cresta e porta in vetta. Strada libera da neve, ma con presenza di ghiaccio; la neve è presente dal pianoro dell’alpeggio fino in cima, ma il sentiero e comunque intuibile e si arriva senza problemi senza racchette.
Oggi con Daniela.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Non c'è neve in nessun punto del percorso. Colori autunnali potentissimi, ampi boschi di larici da ammirare. Questo itinerario riduce sensibilmente lo spostamento per raggiungere la Becca France rispetto ad altre opzioni possibili.
Tutta la valle oggi era deserta.


[visualizza gita completa con 8 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1638
quota vetta/quota massima (m): 2312
dislivello salita totale (m): 674

Ultime gite di escursionismo

23/09/17 - Ghilielma (Cima della) da Palanfrè - Klaus58
Breve gita prima dell'annunciato maltempo. Salito come da relazione per i laghi e il passo della Mena, ritorno continuando sulla dorsale su sentierino che c'è e non c'è (comunque segnalato con tacch [...]
22/09/17 - Rocciavré (Monte) e Monte Robinet da Molè per il Vallone della Balma - gianluca.massimo
Giro vicino casa. L'acqua scarseggia .Se ne trova solo alla fontana della balma.Le altre fonti sono in secca.Poca gente nel vallone.
22/09/17 - Malinvern (Monte) giro dei valloni Valasco e Valletta da Terme di Valdieri (3 gg) - ryoma75
Fatto anello in giornata partendo dal parcheggio per il rifugio Malinvern, poi laghi d'orgials, salito alla cima Verneil, poi passo del Lupo, Bassa del Druos, Cima Malinvern, laghi Valscura, colletto [...]
22/09/17 - Dondeuil (Col) dal Vallone di San Grato, anello per i Piccoli Laghi - sapetti giovanni
Fatto il giro come descritto ma senza salire ai laghetti. Tempo bello con temperatura ideale e solo un pò di brezza al colle. Visto nessuno su tutto il percorso salvo un pastore che, all'interno de [...]
22/09/17 - Grigia (Testa) da Plan Maison - alpenkamel
Arrivato solo al colle del Teodulo. Partito da Cieloalto, ci si collega alla pista che sale fino a circa 2800 m. Si continua poi seguendo i segni gialli che conducono alla seggiovia Bontadini e quindi al rifugio Teodulo. Circa 10km solo andata
22/09/17 - Torena (Monte) da Valbondione - la-Nata
Partenza con la frontale dal Valbondione. Nessuno in giro, all'andata, pochi al ritorno dal Barbellino in giù. Prima del Passo del Serio, ho deviato a destra seguendo gli ometti che portano alla dors [...]
22/09/17 - Losa (Passo della) e Passo della Vacca dal Lago Serrù, anello - gian.casalegno
Sentieri spolverati di neve, abbondante dove accumulata dal vento. Nessun problema comunque a percorrere l'anello: saliti verso il colle della Vacca, percorsa la cresta fino alla Losa e di qui scesi [...]