Colombe (Tete) Effetti Collaterali

Un po' corta, ma molto bella e molto impegnativa (forse troppo per me). I gradi qui riportati mi paiono corretti, forse un po' severi, ma sicuramente più realistici di quelli che si trovano sul Cambon o su camp2camp. Scomoderei solo il 6c+ per il primo tiro, che è una bella mazzata da primi: da salire in fretta per non ghisarsi troppo subito, ma di difficile lettura. Sul secondo, dopo il primo spit, spostarsi a sinistra. Il terzo e il quinto duri in partenza, poi mollano. Il più bello il quarto, fantastico viaggio su calcare giallo con buone prese. Per l'avvicinamento (circa 700 metri, non 900, contare 1 ora e mezza), non seguire all'inizio lo Chemin du Roy ma salire dritti. Inoltre, non conviene seguire il sentiero principale che arriva a destra dell'ecaille, ma individuare un bivio a sinistra che porta sotto di essa (noi non lo abbiamo trovato), oppure inventarsi un percorso simile, altrimenti poi bisogna traversare verso sinistra su terreno sgradevole. La via merita sicuramente più visite (la nostra è la seconda recensione 10 anni dopo la prima!), ma la consiglierei solo a chi si trova a proprio agio sul 6c. Chiodata un po' lunga, con spit kilometrici sul facile. Freddo al mattino presto anche in questo luglio rovente, non oso pensare in altra stagione. Sole dalle 12 circa.

con Claudio in grande forma

primo tiro

[visualizza gita completa con 1 foto]
Giornata caldissima, ideale per questa parete, il sole arriva solo alle 12. La relazione riportata sulla guida di Cambon è decisamente sovragradata, la via in compenso è stupenda e chiodata bene, servono solo i rinvii.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 6c+ :: 6b+ obbl ::
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 2600
sviluppo arrampicata (m): 160
dislivello avvicinamento (m): 900

Ultime gite di arrampicata

20/05/18 - Devenson (cirque du) La cheminée du cirque - attila89
Bellissima linea, con tiri in camino, striscianti. Consigliati friends e cordini per clessidre. Molto divertente, soprattutto l'uscita con piedi incastrati sul soffitto e testa in giù per uscire dal [...]
20/05/18 - Forato (Monte) StefaLuc - enricotom
Via che mostra grande intuito nel salire in modo logico l’evidente pilastro. Via alpinistica che i fix aggiunti (non troppi e ormai non sempre ottimi) non snaturano affatto.
20/05/18 - Coste (Cima alle) Lo Scudo - Nuvole Bianche - Levro
Grande viaggio su placca... ma bisogna amare le placche! I primi tiri sono i più belli, gli ultimi li ho trovati monotoni. Con 6 - 8 rinvii e un anello di kevlar si fa tutto, soste sempre su catene [...]
20/05/18 - Perti (Rocca di) Panta Rei - tavor
Bella via di 5 tiri, da integrare abbondantemente (dovrebbero bastare i cordini su clessidre e alberi ma se avete quache friend non fa male!). Via varia, con solamente due passaggi veramente impegnati [...]
20/05/18 - Verdon (Gorges du) - Falaise des Malines Arete du Belvedere - fulviofly
Accesso expò e molto suggestivo come sottolineato dagli altri commenti. Salita divertente e con il giusto ingaggio (se si vuole integrabile) ma direi con chiodatura "sicura". Anche noi (io e Fabrizio [...]
20/05/18 - Perti (Rocca di) Panta Rei - totodante
Via veramente bella con 2 o 3 passaggi un po' più impegnativi (la descrizione generale è già molto esaustiva). Le possibilità di integrare le protezioni utilizzando clessidre o alberelli come anc [...]
20/05/18 - Perti (Rocca di) Camino dei Purchin - marcellino
Logica salita su bella roccia, consigliabili un paio di friend 1 e 0,5 per integrare il passo tosto del camino altrimenti sprotetto: ATTENZIONE ad una lama pericolante all'altezza e di fronte all'ultimo resinato in uscita via.