Salvin (Rifugio) da Mecca, anello per il Colle della Forchetta

note su accesso stradale :: ok
La giornata promette un po’ di pioggia (come al solito in questa stagione…) ma decidiamo di andare ugualmente al Rifugio Salvin. Partiamo da Mecca per fare l’anello che passa appena sotto il Colle della Forchetta. Primo tratto su strada poi sentiero ben segnalato. Arriviamo poi sulla sterrata che porta al colle e appena sotto proseguiamo con sali scendi fino al Rifugio aperto solo nel fine settimana in questa stagione. In realtà troviamo il gestore che molto gentile ci ha preparato un caffè con tanto di genepy. Nel frattempo inizia a piovere deciso. Ci fermiamo per circa un’ora e per fortuna smette di piovere. Al ritorno siamo passati dal bellissimo Santuario di Marsaglia che merita una visita. Giornata bruttina, tutto coperto ma almeno la camminata l’abbiamo fatta, con Giorgio e Gianni. Visto due caprioli. Due stelle per il tempo.
Rifugio Salvin
Rifugio Salvin
Santuario di ;Marsaglia
Marsaglia

[visualizza gita completa con 4 foto]
Tragitto differente dal descritto ma non tale da giustificare l’inserimento di un nuovo it. Partiti da Fontana Sistina, seguito la strada fino al colle della Forchetta, tornati indietro fino alla deviazione per il Salvin, seguito la strada fino al Salvin quindi scesi per la strada che attraverso Marsaglia e Mecca riporta alla provinciale che abbiamo seguito per chiudere l’anello. 900m circa di dislivello per 24Km, praticamente tutta asciutta tranne gli ultimi 100m prima del colle che hanno chiazze di neve. Aggiungo traccia. Percorso più ciclistico che escursionistico ma anche a piedi non è male per giornate come questa. Aggiungo traccia.
Con Bubbola.


[visualizza gita completa]
Neve ad altezza 1400-1500 m, in rapido scioglimento.
Rifugio aperto nel fine settimana.
Viste le condizioni odierne, abbiamo scelto un itinerario a bassa quota che non ci costringesse a pestare troppa neve.
Tempo bello al mattino, ma poi nuvole basse e freddo. Ma è stato ugualmente un bel giretto che non avevo mai fatto.
Saliti prima al Colle della Forchetta e scesi al Salvin.
Con Mina


[visualizza gita completa con 9 foto]
Dislivello modesto, ma davvero tanti tanti passi.....
Sentiero ottimamente segnato e proprio bello il lungo traverso da Proima al Salvin. Un po monotono il ritorno dalla strada, ma almeno in questa stagione non si incrociano auto.
Qualche piccolo rimasuglio di neve a nord, ma da domani cambierà tutto......speruma.
Con Luna.

[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: tutto ok
non eseguito in pieno la relazione originale portando cosi il chilometraggio a circa 17- 18 km totali ad un certo punto ci siamo ritrovati a menulla da qui seguito strada sterrata x il salvin discesa come relazione sterrata x mecca passando dal santuario marsaglia

[visualizza gita completa]
Gita Sociale del CAI di Venaria, gita congiunta dei gruppi escursionismo, alpinismo giovanile e ciclo escursionismo per i 150 del CAI, con ca. 70 partecipanti, svolta in una giornata di sole ma fresca (incontrato la neve del giorno precedente!).
Percorso tranquillo, vario ma di sviluppo chilometrico abbastanza impegnativo.
Il gruppo ciclo escursionismo ha raggiunto il Salvin lungo un altro percorso ciclabile e ci siamo ritrovati al Rifugio.
La gita, essendo una gita sociale, si è svolta in un clima abbastanza festoso ed allegro, ed il tempo di percorrenza ne è stato sicuramente influenzato (ca. 3 ore).
Un caloroso saluto a Tutti i partecipanti ed un grazie per l'allegra compagnia.


[visualizza gita completa con 7 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: Sentiero 3 Rifugi - 3R - segnavia bianco/rossi
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 941
quota vetta/quota massima (m): 1589
dislivello salita totale (m): 700

Ultime gite di escursionismo

22/07/18 - Cornour (Punta) da Ghigo di Prali, per la cresta NE - lupus1946
Partiti da Giordano intorno alle 10,30 siamo arrivati ai 13 Laghi con il Cornour sotto una cappa di nuvole e con il meteo che prometteva pioggia. Dirottati allora verso la Founset che sembrava più" [...]
22/07/18 - Portia (Colle) dal Colle del Lys - massimo63
Gita facile, adatta a tutti
22/07/18 - Pezza Comune (Punta di) e Pizzo del Corno da Arvogno - Larix66
Gita con meta la sola Punta di Pezza Comune; Dal Lago Panelatte un gruppo prosegue per Alpe Piana (più propriamente Soglio di Druogno, attualmente caricato da alpigiani che producono ottimi formaggi) [...]
22/07/18 - Rognoso (Monte) Via dei Torrioni - albigandi
Visto il meteo incerto ripieghiamo su questa salita. Come si suol dire "per gli amanti del genere" e per chi ha un buon senso dell'orientamento. Bella e divertente la salita sulla pietraia, volendo si [...]
22/07/18 - Chaberton (Monte) da Montgénevre per il Colle dello Chaberton - Deuter
Gita tranquilla, niente neve. Peccato per il panorama limitato dalle nuvole. parecchi gente..... ma è una classica!
22/07/18 - Abries (Col d') da Bout du Col, anello per il Rifugio Lago Verde - stemaina1975
saliti al col d'abries dal lago verde perchè alcuni nevai coprivano la strada che si stacca circa 1 km prima del lago un piccolo nevaio presente comunque nella salita ma facilmente evitabile in discesa
22/07/18 - Teggiolo (Monte) da Bugliaga - vdfrunners
Prima volta su questa vetta, nonostante sia passata più volte dal Passo delle Possette. Sentiero completamente segnato, ripido nella prima parte dove si guadagno velocemente i primi 800mt di dislive [...]