Stella (Pizzo) Val di Lei per Ghiacciaio Ponciagna

osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Neve vecchia bagnata già dalla partenza a 2000m circa.
Parte mediana con crosta non portante ma sciabile.
Parte alta con neve polverosa pesante.

Tempo nuvoloso per tutta la mattinata.
Il forte vento proveniente da Sud non ha infastidito più di tanto, in quanto il percorso, svolgendosi in pieno Nord, è rimasto abbastanza protetto, tranne che per il tratto da percorrere in cresta.



Circa quaranta minuti in bicicletta per superare i 10Km di strada sterrata che costeggia il lago, poi sette minuti sette di "portage" prima di mettere gli sci ai piedi...!
Davanti a noi una decina di persone.
Tratto finale in cresta percorso a piedi.

Pizzo Stella
Pizzo Stella - Vista del Lago di Lei durante la salita
Pizzo Stella - Pendio finale
Pizzo Stella - Cresta finale
Pizzo Stella
Lago di Lei
Lago di Lei - visto dal parcheggio

[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: accumuli o lastroni
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: tunnel aperto dal 15 maggio
quota neve m :: 2000
venti forte e neve fresca l'altro ieri hanno causato condizione delicate

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1961
quota vetta/quota massima (m): 3163
dislivello totale (m): 1200

Ultime gite di sci alpinismo

18/06/18 - 3 Moines (passage) dal colle del piccolo San Bernardo, giro per i colli Arguerey e Pointe Rousse - brusa
Sono partito dall'auto dopo le h. 17:15 Purtroppo il pendio sud-ovest del Passage des 3 Moines aveva neve fradicia e scivolosa. Ho preferito scendere in parte a piedi (ramponi) anche perché oggi era [...]
17/06/18 - Grober (Punta) da Pecetto - Alberto Cucatto
Itinerario magnifico in ambiente di alta montagna, reso molto severo dal complesso percorso glaciale totalmente privo di tracce, dalla vicinanza della grande parete Est del Rosa, incombente su tutta l [...]
17/06/18 - Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié - giobacan
Sci in spalla fino a sopra il masso nella prima parte della gorgia. Da qui neve continua fino in punta. Usati i rampant ma non strettamente necessari. Scarso rigelo + 8° alle 7,30 e meteo buono. Bel [...]
17/06/18 - Rimpfischhorn traversata Taschhutte Mellichen Gletscher - vik
Da Taschalp 1h per arrivare al rifugio (accogliente, personale gentile ma costoso), partiti alle 4.30 si spallano gli sci per circa 30min (2900m circa), a quota 3400m si scende circa 100m e si risale [...]
17/06/18 - Tresenta (la) da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II - Castel
Dormito nel piazzale a Pont. Sci a spalle con scarpe da avvicinamento fino al rifugio, ma l’ottima qualità del sentiero agevola il portage. Dal rif in poi innevamento continuo. Per questione di tem [...]
17/06/18 - Nero (Corno) da Indren - Enrico
Saliti dal traverso per il Mantova, utilizzando una traccia bassa che perde qualche decina di metri da Indren. Buone condizioni su tutta la salita, pendio finale del Corno Nero molto scalinato. Disces [...]
17/06/18 - Galisia (Punta) dalla Diga del Serrù, giro valli Orco, Rhemes e Isère - gianni.savoia
Strada aperta sino al Serrù. Siamo saliti per il sentiero (poco marcato ma molto remunerativo) che sale dietro all'alpe Agnel. All'uscita dal salto si possono mettere gli sci. Rampant utili se non a [...]