Jervis Willy (Rifugio) alla Conca del Prà da Villanova

note su accesso stradale :: ok
Piacevole e rilassante escursione al Rifugio Jervis con mia moglie, mia figlia Sabrina e i nostri amici Sergio e Graziella. Oggi al Rifugio festa del CAI di Candiolo con Banda musicale e majorettes di Vigone. Nel pomeriggio balli occitani. Tantissime persone e complimenti per l’organizzazione. Bellissima giornata molto calda.
Cascata del Pis Urina
Conca del Prà e Rifugio Jervis
Festa del CAI di Candiolo
Con i ns amici Sergio e Graziella
Con le Majorettes di Vigone
Orchesta che suona musiche Occitane
farfalla

[visualizza gita completa con 7 foto]
note su accesso stradale :: nessun problema fino al parcheggio di Villanova
Salita dal lato orografico sinistro, neve ormai scomparsa su sentieri e strada fino alla Conca. Non praticabile per ora il sentiero di destra, in qualche punto ancora ostruito da slavinette e punti ghiacciati.
Si può ancora pestare un po' di neve al fondo della conca, senza bisogno di attrezzatura, ancora abbondantemente innevata invece la salita al Granero.
Giornata magnifica, fredda ma senza nuvole e soleggiata.
Gita tranquilla in compagnia di Luciolo, Edolo, Vittolo e Danolo, i soli nani oggi disponibili.


[visualizza gita completa]
Salito dal sentiero alternativo, ancora piuttosto innevato con neve molle e percorso non semplice tra le rocce.
Questione di qualche giorno e tutto sarà sciolto; sulla via "normale" neve solo negli ultimi 150 metri.
Giornata bellissima e molto calda, rifugio abbastanza pieno, ottima polenta come al solito.
Con fausto e franco.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Come da descrizione
Nulla da segnalare, se non, in fase di discesa, il flusso di auto veramente fastidioso ed inopportuno, a mio avviso.
Penso che serva a fare cassa, se mi si passa il termine...
Gita che era programmata da diverso tempo, ma per svariati motivi, era stata sempre rimandata.
Compagnia ottima, bella giornata, pranzo al sacco con un bel genepy/genziana del rifugio ( sempre gentili i gestori ed i ragazzi del bar ), carico di formaggio...insomma, una bella gita in comitiva, tra cui le compagne di classe di mia figlia Chiara ( Leti ed Isotta ), genitori vari ed amici di amici...
Da ripetersi speriamo presto
Un abbraccio al mio papà


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Nulla da segnalare
Sentiero pulito
Oggi,con Giovanna,sfruttiamo la finestra di bel tempo per una camminata tranquilla.Una montagna di gente in giro.Arrivati alle11,due panini con relative birre poi alle12 inizio discesa per evitare di sgomitare e perchè il cielo si stava incapricciando.Bella giornata brava la moglie,unica nota superstonata le auto,i suv e chi più ne ha più ne metta che infastidiscono al limite dell'educazione la camminata.Alla prox.


[visualizza gita completa]
non abbiamo visto nulla!! x com'era la giornata di ieri avessimo camminato a torino in mezzo alla nebbia a novembre sarebbe stato la stessa cosa. Peccato perché ci tenevo a far vedere al collega luca la bellezza dei luoghi. Ci ritorneremo. Molto evidenti i segni delle valanghe slavine dell'ultimo inverno

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: come e più di sempre strada stretta e dissestata in più punti
nulla da commentare
giro annuale estivo al Pra come sempre piacevole. Gita famigliare e assai rapida. Cielo purtroppo nuvoloso al pomeriggio.
Prato di fronte al rifugio strapieno di marmotte !


[visualizza gita completa]
Sempre una bella passeggiata quella al Jervis. Giornata iniziata con molte nuvole che poco facevano sperare, ma poi a poco a poco hanno lasciato spazio ad una bella giornata di sole. Sentieri tutti in ordine, tanta acqua, tanto verde e tanta gente. Accogliente come sempre il rifugio.
oggi con l'amico Sandro


[visualizza gita completa con 3 foto]
fare attenzione sopratutto nelle curve lungo il torrente ad eventuali auto che possono arrivare spedite da monte!! oggi per poco non ci stiravano..... L'agriturismo avrà bisogno di fare affari,ma era molto più bello e rilassante qualche anno fa quando il transito con le auto era vietato. Anche oggi famiglia al completo,con bimba in zaino.

[visualizza gita completa]
Escursione turistica alla Conca del Pra, con ottimo pranzo al Rifugio Jerwis, oggi "Sold-out". Anche la vicina "Ciabota del Pra" è aperta. Sentiero e pista quasi del tutto sgombri da neve, solo la Conca risulta bianca, ma con pochi centimetri di neve. Più insidioso il ghiaccio presente qua e là lungo l'intero tracciato sempre in ombra.
Oggi con Daniela.


[visualizza gita completa con 5 foto]
Venuto a vedere il cambio di stagione.Giornata bellissima,la neve si inizia a pestare dai 1500 mt.circa ma proprio due dita,al Prà circa 10 cm.Rifugio aperto.

[visualizza gita completa con 4 foto]
...salito dal sentiero che sale sulla dx idrografica del fiume... dopo il sabato e domenica lavorativi un giorno di riposo trascorso con l'amico H.L. (Hannibal Lecter)...anche lui ha bisogno di svago...

[visualizza gita completa]
Salito per il sentiero da Villanova tra un temporale e l'altro. Quindi un po' di attenzione ai passaggi su rocce umide e bagnate. Nulla di rilevante se non le tantissime salamandre incrociate sul sentiero.
In solitaria in attesa della 3 Rifugi di domani.


[visualizza gita completa]
Giornata nuvolosa, ma evitata la pioggia. Saliti per la mulattiera da Villanova. Si segnala la possibilità di salire in auto per lo sterrato fino al rifugio, pagando 5 euro ma con due vincoli: massimo 50 auto al giorno e salita vincolata all'orario 8.30-10.30 e discesa al 16-17..
Prima vera gita e secondo rifugio toccato dal piccolo Edoardo, che ha quasi 2 mesi e mezzo ed è stato buonissimo nel marsupio della mamma! :-)
Un grazie particolare al nonno Massimo, che ci ha accompagnati in gita!


[visualizza gita completa con 1 foto]
Al posto che salire dalla carrozzabile, abbiamo preso il sentiero a sinistra del torrente(al primo bivio dopo Villanova) che taglia tra i boschi: molto piacevole ma ben più duro della carrozzabile. Comunque splendida giornata e tantissimi fiori e sole sul Pra.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Strada stretta procedere con cautela
Domenica sera, ci siamo detti dove facciamo cena? decisione presa in fretta e furia, andiamo al rifugio Jervis e scendiamo con le torce. Forse non è il massimo fare la strada fino a Villanova nel tardo pomeriggio della domenica, le macchine incrociate sono state tante, ma ce l'abbiamo fatta.
Lasciata la macchina siamo saliti abbastanza in fretta lungo il sentiero classico ed abbiam trovato un sacco di persone che scendevano, arrivati nella conca però non c'era più nessuno ed abbiamo potuto goderci il tramonto e la tranquillità del posto. Al rifugio la cena è stata generosa e molto buona. A scendere nessuna difficoltà nonostante il buio e le torce, in alcuni tratti abbiamo anche sfruttato solo la luce della Luna quasi piena, molto suggestivo! consigliato in notturna!

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: aihmè, si arriva fino in macchina al rifugio......
che tristezza vedere salire alla conc adel prà centinaia di moto d'epoca per il raduno al prà!!! e poi le auto.... E pensare che ai parenti venuti da lontano decantav o la gita come amena con i soli rumori della montagna!!Che tristezza!!! Rifugio ovviamente super affollato essendo domenica.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Strada asciutta
Partenza da Villanova con il sole , ma a poco a poco le nubi in salita dalla valle hanno limitato la vista fino alla conca , dove invece resisteva ancora un bel sole.Come da previsione pero' si e' poi velato, le nubi da sotto hanno smesso di salire ma in compenso verso le 15 e' iniziata una leggera pioggerellina che a tratti ci ha poi accompagnato fino alle auto.Splendida fioritura lungo tutto il percorso,mucche e pecore gia' al pascolo qua e la', la neve ormai relegata sopra i 2200mt sui versanti in ombra e ben piu' su su quelli al sole.
Oggi gli sci son rimasti in garage, sigh, ma tanto devo abituarmi che ormai l'estate incalza e la quota neve si alza.. Dopo una vita ritorno al Pra', che strano vederlo con il sole e tutto sto verde, normalmente era la gita di ripiego quando pioveva e pur di non stare a casa si saliva con l'ombrello a mangiare al rifugio !
Inedita la compagnia oggi : oltre al "solito" Fede i compagni di tante battaglie pallavolistiche Paolo ed Ale con la sua fida Cleo.


[visualizza gita completa]
Un pò di neve sul sentiero prima del rifugio, ghiacciata dove pestata: meglio la strada nell'ultimo tratto.
Proseguito fino in fondo alla piana, a Partia d'Amunt.
Pianoro cmpletamente innevato, neve portante.
Da solo. 7 Discovery dei carabinieri al rifugio per pranzo...


[visualizza gita completa con 4 foto]
salito in solitaria dal sentiero giornata nebbiosa ...per partire oggi bisognava essere molto motivati ..
saluto i compagni di gita ed elisa raggiunti al rifugio..con cui ho pranzato . bello il rifugio molto gentili i gestori e ottimo pranzo .. alla prossima


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: accesso stradale ok
attualmente la strada che sale al rifugio è chiusa per manutenzione poco dopo la falesia del jervis per cui il rifugio è raggiungibile solo tramite il sentiero.Oggi al ritorno mega temporale con grandine....

[visualizza gita completa]
la gita di casa... un classico ogni anno
con la tati Erica

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Strada pulita fino a Villanova
Bella passeggiata sulla neve con la famiglia. Nella prima parte seguito il sentiero, quindi lungo la sterrata, ben innevati. Non necessarie le racchette, si cammina comodamente a piedi. Ottima la sosta al rifugio, molto affollato per il ritrovo in ricordo degli amici scomparsi un anno fa da queste parti.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: strada chiusa a fasce orarie. sa e dom aperto (cartelli segnalatori)
Attenzione per lavori in corso la strada è aperta il sabato e la domenica sempre. In ssttimana a secondo gli orari sui carttelli indicatori.
Bella corsa camminata con Edoardo sino al rifugio in 1 ora. Tempo ottimo e temperatura gradevole

[visualizza gita completa con 2 foto]
note su accesso stradale :: ultimo km: PECOREEEEEE!!!
Splendida giornata! Bel tempo, non troppo caldo.
Si vede ancora molta neve su al rifugio Granero.
Anche neve nel torrente prima di arrivare al Jervis.
Il vino come al solito in altura ci guadagna....

[visualizza gita completa]
Neve abbondante (almeno 30 cm.) alla conca del Prà. Al rifugio, sempre aperto, si arriva senza alcuna difficoltà, perchè la sterrata è pulita. Oltre il rifugio senza ciaspe è dura!!! Verso il col Barant la neve raggiungeva gli 80 cm. ed anche più dove era ventata, ed ovviamente si sprofondava parecchio.
L'impareggiabile Roby, gestore del Jervis, ci ha prestato le ciaspe e ci ha permesso di divertirci a scorazzare sulla neve fresca. Grazie ancora.
Attenzione: ottimi genepy e serpul!!!



[visualizza gita completa]
gitarola pomeridiana dopo una notte di lavoro; pernotamento alla ciabota del pre.
ascesa 553 (62 discesa) in 1h 28 minuti.

[visualizza gita completa]
La semplicità della gita ci ha permesso di prendercela comoda ed "attaccare" la mulattiera all'alba delle 11.30, così io, sere, dany, ely, giuseppe, duz e beppe (+ nabè) non abbiamo dovuto sottrarre ore al sacro santo sonno meritato dopo l'estenuante giornata di sabato (per i più con le gambe sotto il tavolo!)
Le previsioni illudevano di trovare una calda giornata primaverile e invece... una leggera tormenta ci ha accolti all'imbocco del Prà! Poco male... dopo un po' di coda nell'androne del rifugio non c'è stato altro da fare che ordinare una splendida porzione di polenta e salsiccia! ...e di torta (la convincente cameriera ci ha proprio costretto!)


[visualizza gita completa]
consigliata mulattiera a/r sino al forte mirabuc - poca neve sulla strada - attenzione solo ad un pò di ghiaccio in giro - pochissima neve, il Prà una tristezza -
gita per famiglie, complice l'ottimo rifugio (bella mangiata)

[visualizza gita completa con 1 foto]
Piacevole passeggiata di inizio primavera con 30-40 cm di neve su tutto il percorso. Al rifugio ottima polenta !!!

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 08/07/17 - Alf76
  • 17/06/17 - Alf76
  • 04/03/12 - fabrygeo80
  • 11/10/09 - sepp57
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Varie
    quota partenza (m): 1222
    quota vetta/quota massima (m): 1732
    dislivello salita totale (m): 510

    Ultime gite di escursionismo

    23/11/17 - Verzel (Punta) dall'Alpe Frera - gian.casalegno
    Giornata nebbiosa ed umida. Sentieri puliti fino ai 1800 m poi sporchi nei tratti meno esposti al sole. Messo ramponcini per sicurezza (ero pure solo :-) Ad un centinaio o meno di metri dalla vetta [...]
    23/11/17 - Monega (Monte) da Cenova per la dorsale Est e il Monte Prearba - R66
    Sbagliato tutto:giorno (nebbie che salivano da sud dalle 12),gita (troppa vegetazione e posti cosi cosi) ,itinerario: da Cenova seguito prima parte fino a case Relie come da descrizione,poi abbiamo pr [...]
    22/11/17 - Raccias (Punta) da Saretto, anello per il Colle Clapier - madox
    La prima parte fino alla radura di Paprumie è decisamente ripida e si svolge prevalentemente in mezzo ai faggi, con un letto di foglie a volte molto spesso che ostacola la camminata. Dopo Paprumie i [...]
    22/11/17 - Aquila (Punta dell') per la Punta della Merla da Serre Marchetto - roby4061
    Bella escursione autunnale. Partenza da Serre Marchetto, per il sentiero 346. Il percorso è evidente e ben segnato fino alla Merla. Incredibilmente la fontana del Cucetto, nonostante la siccità, è [...]
    22/11/17 - Loit (Cima) da Vasario - 3levanne
    Sempre una bella escursione , sentiero buono, cresta di vetta che dalla sua metà con chiazze di neve ma senza difficoltà, giornata con clima gradevole, bella la vista su Colombo/Lavina. Con Ilary, Maury, Flavio
    22/11/17 - Arpone (Monte) da Borlera per la colata di pietra - Teddy
    Accompagnato Renzo e Giuseppe su questo itinerario a loro mancante. Ne ho approfittato per implementare gli ometti specialmente nel cambio di pietraia onde evitare il proseguimento su quella cieca. Qu [...]
    22/11/17 - Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Case Picat - guido5470
    Saliti solo all'Angiolino, bella gita autunnale, un po' di neve sul lato ovest negli ultimi metri. Parecchi in giro, se nn piove o nevica siccità impressionante