Ventabren (Monte) da Sant'Anna per il Colle di Marchiana

note su accesso stradale :: ok
meta raggiunta dopo il Merqua e Bourel...percorso non obbligato diversi ometti verso la pietraia..temporali in lontananza ma che mi hanno dato il tempo di terminare questo panoramico e simpatico percorso di cresta...
a ritorno non sono ripassata per il colle Marchiana, ma tagliato per ripidi pendii infestati da vegetazione fino a recuperare il sentiero che riporta giu' nel sottostante falsopiano..
da qui la lunga mulattiera che riporta, non brevemente, a S.Anna...

[visualizza gita completa]
Sentiero non sempre evidente ,ma gita di soddisfazione per l'ottimo panorama che si gode dalla cima .Neve assente
Partendo presto abbiamo anticipato l'arrivo delle immancabili nebbie ,che ci avrebbero precluso il bellissimo panorama.Giornata calda ,nonostante il temporale di ieri, con una piacevole leggera brezza in quota.Oggi in compagnia di Marco ho salito questa cima ,che ancora mi mancava.Pochissimo movimento nel Vallone della Meris ,a parte un margaro non abbiamo incontrato gente,anche se il silenzio è stato più volte interrotto da un'elicottero che riforniva il Rif. Livio Bianco ,in prossimità di apertura.


[visualizza gita completa con 3 foto]
il percorso non e' sempre così evidente; il sentiero che porta al colle marchiana, quando inizia la parte ripida, si tiene sulla sn del vallone, oltre un ulteriore valloncello secondario; in alto, oltre i 2100 m, si porta tutto sulla ds, per raggiungere il colle; oggi la giornata era piuttosto incerta; nonostante cio' ne e' valsa la pena perché e' una gita molto bella, in ambiente selvaggio e isolato; per completare, salito anche il burel , che si raggiunge brevemente dal colle per tracce di sentiero

[visualizza gita completa]
Ottimo punto panoramico : da un lato la bassa valle Stura e dall'altro, il vallone della Meris con il Matto e il Latous. Oltre, una splendida visuale sull'Argentera e il canale di Lourousa .Percorso libero da neve. Il sentiero dal fondovalle al colle di Marchiana sale deciso e faticoso , in certi tratti non proprio evidente, in particolar modo manca la traccia all'inizio del percorso a Gias del Prato.

[visualizza gita completa]
niente di rilevante da segnalare
Bella gita tranquilla in solitaria ,giornata inizialmente bella poi cominciato a velarsi il cielo senza però ofuscare il panorama che non era niente male ,essendo la cima sullo spartiacque tra val gesso e val stura il sentiero è ben segnalato da ometti .
buone gite a tutti


[visualizza gita completa]
Gita solitaria ben riuscita, anche se sono arrivato al colle un pò a caso, nonostante alcuni pezzi erano abbastanza segnati. Per quanto riguarda la neve praticamente assente. Gita in solitaria

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ok
Assieme ad Alessandro, siamo saliti comodamente su mula al Gias del Prato per poi tra sole e banchi nuvolosi che sembravano volerci rovinare la gita,a salire al Colle Marchiana e tra sole e lievi banchi nuvolosi che salivano da valle, a raggiungere prima il M. Bourel ancora innevato. Sempre soleggiato grazie al vento che schiacciava le nubi a valle, siamo ritornati al colle per poi riprendere a salire con ancora della neve ma evitabile, fino ad arrivare in vetta al M.Ventabren. Tra sole e ottime vedute specialmente su Matto e Argentera, abbiamo pranzato godendocela oltre un'oretta notando la gran neve che ce' ancora specie a nord, per poi ripartire e senza raggiungere il colle, a scendere direttamente al sentierino fino al Gias del Prato e tra mula e un po' piu' caldo, a raggiungere l'auto eil termine della stupenda gita. Un saluto a Ale ottimo compagno di gite!

[visualizza gita completa con 5 foto]
Siamo partiti con la speranza di fare una bella passeggiata con le ciaspole, ma arrivati al gias del prato e guardando il colle di Marchiana ci siamo detti: e la neve? Così le ciaspole sono rimaste sulle s.palle (ops, mi è scappato un punto),poca neve sulla dorsale che, vista la pendenza, ci ha fatto indossare i ramponi fino alla cima; se non altro la cima ci ha ripagato consentendoci di ammirare un bel panorama a 360 gradi, temperature più che gradevoli, anche in vetta. Praticamente non abbiamo incontrato nessuno per tutta la giornata se non numerosissimi camosci.
Un saluto e un grazie per la squisita compagnia all'ospite del torinese ed alla prossima


[visualizza gita completa]
Tutto facile il percorso a parte reperire il sentiero verso il colle della Marchiana; solo alcune lingue di neve sulla dorsale ma tutte evitabili.Gita molto lunga ma grande panorama dalla dorsale fino alla cima.
A parte camosci e marmotte dal gias dei prati in su' nessuno sul percorso.


[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: ok
partiti da s.anna con cielo coperto siamo sbucati dalla nebbia a circa 2250 m,poco sotto tra i 2000-2200 metri,presenza di galaverna sull'erba secca
sopra cielo terso,visibili le alpi fino al monte rosa e sotto un mare di nubi con alcune cime che sembravano isole
in cima solo noi quattro
un saluto ai compagni di gita gianni,roberto,silvia e un pensiero per pino,compagno di tante belle gite,che ci ha lasciato


[visualizza gita completa con 9 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1011
quota vetta/quota massima (m): 2611
dislivello salita totale (m): 1700

Ultime gite di escursionismo

22/02/18 - Cassinario (Monte) da Invorio, anello - giuliano
Visto le previsioni nefaste, giretto vicino a casa. Cielo costantemente plumbeo e qualche fiocco di neve trasportato dal vento; temperature comunque abbondantemente sopra lo zero. A mio personalissimo [...]
21/02/18 - Fo (Bric del) da Barelli - Blin1950
Oggi, partenza dal lungo strada a monte del ponte sull’Orco, all’altezza della borgata Roncore di Locana. Saliti sul sentiero dell’Eugio, poi seguito il bivio della Trucca, salita abbastanza dir [...]
20/02/18 - Rama (Monte) da Lerca, via diretta - LuCiastrek
Oggi uscita al monte Rama consapevole di dovere usare le ciaspole nel prosieguo per il monte Sciguello, come da mio programma, ragione per cui mi carico sullo zaino le suddette, prima parte di sentier [...]
20/02/18 - Camere (Bric delle) da Vobbietta - Albertsan
Segnalo che, dopo il gelicidio e le bufere invernali, il percorso sulla mulattiera che porta da Vobbietta a Marmassana è difficoltoso, a causa dei molti alberi caduti di traverso. Lo stesso problema [...]
18/02/18 - Gioran (Monte) da Favella per il versante Nord del Monte Arpone - e.ragazzi
Il fondo della mulattiera era cosparso di un leggero strato di neve soffice mentre il tratto di bosco verso la cima era abbastanza pulito. Non ho optato per il rientro ad anello sulla traccia di sent [...]
18/02/18 - Pirchiriano (Monte) e la Sacra di San Michele da Sant'Ambrogio - windeugenio
Nulla da segnalare.Partendo un pò presto come abbiamo fatto noi occorre fare attenzione all'umidità del selciato che rende soprattutto la discesa molto insidiosa. Primi duecento metri di dislivello [...]
18/02/18 - Santa Cristina (Monte) da Ceres - rolly52
Bella giornata primaverile per una piacevolissima sgambata rifatta a distanza di tanto tempo. Sentiero pulito, salvo nella breve discesa dal colle( versante N ) dove è presente neve gelata che richiede attenzione.