Giobert (Monte) da Preit

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Le condizioni meteo della notte hanno seriamente compromesso il manto nevoso ... Oggi crosta non portante ed accumuli in alto ... Crosta non portante e placche ghiacciate in basso ... Pazienza ... Giornata comunque stupenda per paesaggi e compagnia ... Neve comunque abbondante per il periodo circa 20-30 alla partenza e 60-70 in alto ...
Incontrato un gruppo di scialpinisti di Racconigi alla partenza . Un ringraziamento ad Orlando... Compagno di giornata....


[visualizza gita completa con 2 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Strada pulita fino al parcheggio
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo partiti alle 11 dall' auto. In alto la neve è stata molto bella, farinosa, poco profonda, scorrevole. In basso un po' più umida ma sempre ben sciabile. Non so se domani sarà ancora tale, molto dipenderà dal tempo. Non abbiamo toccato pietre soprattutto perché sotto un primo strato morbido, ce n' è uno più compatto. Neve sui 70 cm mediamente: alla partenza , dal ponticello 30, a metà 65, in alto 80 e pussa.
menomale hanno riaperto l' albergo miramonti sulla piazza di canosio: ci siamo ben rifocillati; tiene aperto tutto l' inverno, grazie moltissime per questo servizio che per la valle è molto importante
amenità: Oggi solo noi, nessunissima traccia, solo quella di qualche camoscio e... ovviamente... quella dei folletti
ma, tranquilli!!! loro non interferiscono con gli scialpinisti: primo vanno sulla slitta (o sui pattini da ghiaccio sui laghi gelati) e secondo, come voi ben sapete, le loro tracce, come anche l' essenziale, sono invisibili agli occhi (umani) ;)

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulita fino a Preit
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Gita indovinata, saliti praticamente da soli. Vista gente solo in cima che saliva con giro più lungo (attorno a Rocca Aquila).
Neve con buon rigelo che in discesa ha tenuto egregiamente permettendo una sciata "rotonda".
Un po' caldo, consigliata.
Saliti da stazione centrale idro per pendio fino ad intersecare strada da Grange Selvest, poi Grange Colombero ed itinerario normale.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ottimo fino al parcheggio poco dopo Preit.
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti su ottima traccia. Nella parte alta il vento ha spazzato la nuova neve e creato piccoli riporti ma nel complesso il pendio è ben sciabile su neve in via di trasformazione. Nel bosco neve molto umida e pesante causa caldo, poi neve semi-trasformata ben sciabile sui moderati pendii presso le baite. Rientro lungo la stradina ben innevata ma lenta, per non prendere pietre sotto le Grangie Colombero Sottano ed evitare di togliere gli sci dopo il ponticello. Stando sul lato a monte della strada si riesce ad arrivare molto vicini al parcheggio sci ai piedi (qualche breve tratto scoperto).
Con Emily, giornata molto calda e senza vento. Lunga sosta al sole sulle roccette della vetta.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: si arriva al parcheggio dopo Preit
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Piazzale già abbastanza affollato alla partenza con altri skialper giunti ancora dopo di noi. Quasi tutti con medesima destinazione. Processione lenta in salita che appena possibile abbiamo superato. Buona traccia dalle Grange in sù su neve portante ventata. Ultimo tratto prima della vetta fatto a piedi. Vento incessante costante per buona parte della gita. Discesi dapprima sul lato Marmora su versanti ancora intonsi su neve primaverile abbastanza dura che man mano che si scendeva si ammorbidiva dove abbiamo messo le nostre firme. Fermati a circa 2050 mt. di quota da dove abbiamo ripellatto in direzione del colletto sottostante la vetta. Battuto traccia per circa metà percorso da dove poi abbiamo sfruttato la traccia fatta da due skialper tedeschi che avendoci visto scendere ci hanno imitato per una parte di discesa. Vento fastidioso ancora presente che ci ha accompagnato anche per la discesa lato Preit sino al pianoro sopra le Grange. Prima parte discesa su neve molto ventata con croste moderatamente portanti, poi sino al limite del bosco su neve portante abbastanza dura e comunque con discreta sciabilità nonostante i numerosi passaggi preesistenti. Ultima parte della discesa su neve primaverile morbida e divertente quasi pistata dai passaggi. Occhio solo alle pietre affioranti. Si parte e arriva ancora al parcheggio sfruttando le tracce a bordo strada sul lato sinistro orografico con il solo attraversamento della provinciale poco prima del piazzale. Per la prima discesa da intendersi almeno mezzo stella in più. Sosta rifocillatrice all' Ape Maira.
Alle prossime

Oggi con Davide
Parecchie comitive di Skialper stranieri (Tedeschi, svizzeri e austriaci ecc.)


[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi giornata e neve da manuale.....
alla partenza -6...neve che con il freddo si è mantenuta bene fino alle 12.....scesi in direzione del canale dell' Aquila intonso in tutto il suo splendore....
poi verso le 13 iniziava a velarsi ma i giochi erano fatti.......
valeva il ripello
il vento ha spazzato solamente la parte di cresta oggi con i Geki dalla Liguria
un saluto alla Anna G. che giocava in casa......
la stella in meno solo perchè non è un gitone....


[visualizza gita completa con 1 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
Gita del 150217 relazionata da CarloDG. Aggiungo la traccia GPS.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi giornata spaziale, con assenza di vento, neve in alto ancora molto bella anche se non leggerissima, ampi spazi ancora intonsi sulla sinistra, in basso un poco arata e leggermente gessosa ma sempre sciabile.
visto cadere piccole valanghe a pera sui pendii sopra Preit.
se continua cosi il caldo a sud potrebbe iniziare a trasformare nelle parti meglio esposte e a nord a fare le croste.....
oggi i Geki dalla Liguria in 9
saluti agli Svizzeri in vetta e a chi legge

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Bella discesa, da restare dove il sole non ha ancora toccato.
Con Ivano


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
La parte alta verso la cresta, neve di fondo molto dura, da poco sotto in giù molto bella e farinosa.
Peccato per il vendo in cresta che ha spazzato via la fresca.
Fatta con i bernezzesi, dietro le tracce di Du Bon Ski.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo venuti al Giobert ispirati dallo studio itinerario e da qualche recensione. Bella gita con neve ben sciabile ovunque e, nonostante un pò di tracciature, ancora spazi intonsi. La traccia in salita è un'autostrada, in discesa qualche affioramento di pietre sotto le grande Colombero. Buon Natale a tutti

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada aperta fino al parcheggio (un po' bianca da canosio in poi)
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo partiti presto e cosi' sia in salita che in discesa abbiamo avuto il manto nevoso completamente integro (tolte le traccette in cima di una lepre ballerina) cosa che accade assai di rado; domani non sara' piu' cosi' sia per il bel sole di oggi, sia per i passaggi del nutrito numero di sciatori che oggi sono anche saliti qui ; in piu' noi l' abbiamo risalita una seconda volta.
la neve: 30 - 40 cm di neve farinosa leggera e veloce (mi raccomando: sciolinare gli sci!)
non abbiamo toccato pietre anche perche', dopo le grange basse, ci siamo spostati sulla sn, abbiamo percorso un pezzetto di strada e siamo scesi alla centralina
in valle penso che i posti a nord sono tutti belli farinosi
attenzione perche' ogni due passi si sentiva un soffione di assestamento!
oggi con carlo e sergio

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: Libera
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Effettuato la salita al ritorno della rocca dell'aquila. ....stesse condizioni relazionate lì.
Per me la seconda volta su questa cima.....solo noi quassù.
Con titty79.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Grande gita al Giobert oggi, con meteo fantasmagorico, temperatura gradevole ed assenza di vento in vetta.
Il percorso dispone di ottima traccia preesistente.
Sostanzialmente in alto c'è buona neve con una lieve crosta friabile mentre nella parte media si possono trovare ancora corridoi di farina intonsi. In basso, infine, abbiamo già trovato neve pre cotta e ben sciabile.
Spinti da meteo, serenità e buon innevamento siamo saliti a tempo di record (per gente della nostra forza ah ah)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: utili le termiche nell'abitato di preit
quota neve m :: 600
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti con speranza di trovare un po' di farina alle quote alte..........Partenza da parcheggio subito dopo Preit,innevamento abbondante,meteo ottimo,niente vento ,nemmeno in cima.Discesa prima parte fino a quota 1900 circa crosta infame dopodiche' netto cambiamento e diventava polenta insciabile fino al ponticello.

Io,Aldo,Claudia,Mario


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi meteo incerto al Giobert, sprazzi di azzurro in rapida chiusura quindi niente relax solatio di vetta.
Gita nel complesso gradevole con bella neve polverosa sopra i 1800-1900 metri (e anche più in basso andandola a cercare), non troppo ravanata.
VErso le grange Colombero e Convento ecco la prima crosta, generalmente portante.
Ottimo innevamento da cima a fondo

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: strada bianca compatta da canosio in su
attrezzatura :: scialpinistica
oggi il giobért in veste super invernale: uno spettacolo; la neve, abbondante, ha coperto tutte le asperita', formando bellissime gobbe arrotondate; a salire traccione bello comodo, a scendere neve farinosa, non proprio leggera (alle 3 del pomeriggio); oggi molta gente sul percorso e quindi molte tracce; consiglierei percorsi piu' a nord, anche se il giobert e' comunque bellissimo;
amenita'
1) un ringraziamento ai due ragazzi e una ragazza svizzeri che, in cima, ci hanno offerto dell' ottimo cioccolato
2) sapete che ci sono i folletti a preit? ce ne sono parecchi (chi volesse saperne di piu' legga sul forum al bar di gulliver) ; due di loro, sono gemelli e si chiamano uno bért e l' altro giobért, con l' accento sulla e, non sulla o, all'americana; giobért e' molto permaloso, si irrita tantissimo se gli cambiano di posto l' accento... io vi ho avvisati, se vi arriva della neve nel collo e in giro non vedete nessuno o se vi scivolano indietro gli sci, senza apparente motivo, pensate a come avete pronunciato la parola giobért :)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Strada innevata fino al parcheggio di preti, consigliate le termiche
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gita con buon innevamento. In salita nessun problema.
Discesa: La cresta finale è stata lavorata dal vento e presenta della crosta portante con qualche onda ma nessun problema. Nella parte alta il pendio finale è tutto arato ormai, tuttavia ci si può ancora divertire con bella polvere su fondo duro, facendo attenzione a qualche pietra che inizia ad affiorare.
Nel bosco ci sono ancora dei tratti in farina intonsi su cui ci si può divertire; abbiamo poi usato per un tratto la stradina nella parte bassa del bosco per salvare le solette dato che non c'è fondo e affiora di tutto.
Parte finale della discesa prima su bei pendii in mezzo al bosco facendo attenzione alle pietre e poi a bordo strada (questa non percorribile) fino al parcheggio.
Conclusioni: servono nuove nevicate ma in gite come questa ci si può ancora divertire senza rischiare troppo le solette. Bella gita insomma!
Grande compagnia con Mauro, Flavio e Giancarlo per la seconda scialpinistica della stagione. Bellissima discesa in attesa di nuove, grandi avventure.....sugli sci!


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Con termiche
attrezzatura :: scialpinistica
Mi associo x quello che hanno già detto i miei compagni di gita Carlin e Flauytiny, x la relazione che hanno fatto, non mi resta di aggiungere delle foto, un saluto a tutti e speriamo nelle prossime nevicate.

[visualizza gita completa con 7 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada ok con gomme termiche
attrezzatura :: scialpinistica
Sicuramente visto le condizioni che ci sono in giro non ci si poteva aspettare di meglio. Meteo sereno e freddo alla partenza, leggera brezza in punta. Buona discesa nella parte alta su ottima farina, bisogna fare attenzione a non toccare nella parte finale a causa della mancanza del fondo, ma si aggira l'ostacolo sfruttando la stradina verso la centrale. Oggi in compagnia di flavytini, CMS, Ilaria, sepp57 e Lorenza.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok con gomme da neve.
attrezzatura :: scialpinistica
Questa mattina -7 al Park di Preit molti ski-alper in giro sui vari itinerari in salita nessun problema a salire dalla centrale in discesa molto meglio dalle Grange Colombero inf seguire la stradina che va alle Grange Salvest e poi stradina fino al Park se non si vuole arrivare con il fondo degli sci distrutto. Salita con traccia enorme, in discesa tenendosi a sinistra ancora spazi intonsi con bella farina 000 x 400 500m di disl.senza pericolo di prender pietre.Da qui alle Colombero sempre farina ma poca e senza fondo con un po di attenzione si va quest'anno bisogna accontentarci oggi noi in 7.Speriam nevichi.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: antineve
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: snowboard
Come prima gita in val maira( e di stagione) optiamo per questa bella e tranquilla cima che ci ha regalato una bellissima discesa in neve polverosa con poche tracce di discesa. Una nota negativa è che nella parte bassa il fondo scarseggia e quindi la possibilità di toccar pietre è concreta.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Ok al parcheggio con gomme da neve
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Chi s'accontenta gode. Così mi vien da dire per questa bella gita fatta in solitaria (solitaria virtuale essendoci sul percorso almeno 40 "colleghi"). -6 alle 8:20 del mattino; neve ben conservata, direi bella e godibile nella parte alta; abbastanza arata in quella intermedia; diverse raschiate sotto le grande Colombero in quanto il manto è appena sufficiente a coprire erba e pietre.
Traccia tipo autostrada. Aspettiamo altra materia prima

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: gomme termiche
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Gran bella giornata! Il pendio sotto la cima è in condizioni strepitose, e comunque anche nel boschetto ci si diverte parecchio.
La canadian powder è il sogno di tutti noi e quando la ritrovi è veramente emozionante!
Ottimo compagnia e forse nn avevamo capito bene e credevamo quasi che si scherzasse, ma la prossima volta ripelliamo!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: gomme termiche
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Finalmente l'inverno. Giornata fredda e limpida. Giobert con parecchia gente, come prevedibile. Gran bella discesa, neve polverosa fredda e asciutta. Nella parte bassa necessaria un pò di attenzione per mancanza di fondo.
La miglior sciata di questa stagione.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: tutto ok fino a preit
attrezzatura :: scialpinistica
gita fattibile solo con le ciastre, rachette non indispensabili fino a 2000m neve umida che faceva zoccolo, nessuno in giro e panorama notevole dalla cima

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ok fino a preit
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Tempo grigio con nevischio e nebbia in arrivo ad inizio discesa. Neve bruttina, in salita sembrava meglio invece il clima umido l'ha cotta: in alto crosta da vento poi un misto di farina umida pesante e crostosa, discreta solo nel tratto fra le baite poi scarsissima in fondo. Si parte con 10 cm di neve recente di lunedì per arrivare a 30 cm a 2000 metri, poi comincia la neve vecchia che aumenta rapidamente fino a 1 metro i alta.
Viste le condizioni di neve e meteo ottimo aver scelto una gita breve. Cmq se non nevica é dura.
In compagnia di Andrea, Daniela e Chicco


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: tutto ok
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Dopo il bel fuori pista di Argentera domenica scorsa, pausa dal freeride causa poca neve, in attesa di una bella e grossa nevicata per ritirare fuori gli sci larghi!! Neve molto gessosa e collosa (tranne i primi metri) che si assottiglia sempre di più fino a 10 cm scarsi al parcheggio, ma usando la stradina non si tocca nulla facendo attenzione. Forse ad alcuni sci alpinisti piace anche così, per me ci vuole powder, e molta!!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Strada ok, parcheggio innevato, ma agibile
attrezzatura :: scialpinistica
Le 5 stelle c'erano ancora tutte.
Per fortuna siamo scesi per primi, trovando distese di neve intonsa e molto buona.
I proprietari delle 52 auto parcheggiate a Preit (le abbiamo contate!), immagino abbiano lasciato ben poco da pennellare ancora...
In compagnia di Roby


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok fino al parcheggio sopra al preit
attrezzatura :: scialpinistica
sci ai piedi dal-fino al parcheggio; neve farinosa su tutto il percorso, cercando di stare sui lati in ombra anche in basso; pochi passaggi precedenti; oggi in cima c'e' stato vento, non so se ha rovinato; nella parte finale la neve e' un po' scarsa, ma e'uno straterello portante quanto basta; io e anna dalle grange colombero sottano, abbiamo preferito seguire la scorrevole stradina fino al ponte di grange selvest, per paura di toccare pietre (abbiamo fatto bene)
sergio invece si e' buttato nel boschetto e prati, ha trovato bello, ma ha dovuto fare molta attenzione
oggi il giobert solo per noi due anne e sergio

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Nessun problema
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Neve abbondante , ma da 2200 a 1550 rigole a volontà !
La possibilità di sciare risulta molto compromessa . Solo nella parte alta, dove abbiamo trovato 2 dita di neve fresca, si poteva curvare decentemente .
Attualmente non consigliabile . Meglio andare più in quota dove condizioni sono migliori . Se nei prossimi giorni nevicherà, la situazione potrebbe diventare ottimale .

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Strada aperta fino al parcheggio sopra Preit
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni buone, in prossimità delle case Colombero ci sono circa 100 m di dislivello con neve a chiazze, che necessita portage.
Noi siamo scesi verso le 11, in alto sui prati la neve era ancora molto dura, più in basso nel bosco crosta portante. Forse aspettando un'oretta avremmo trovato firn sopra e marcia nel bosco.
Gita col babbo, praticamente in solitaria, trovati solo due ciastristi poco sotto la vetta appena cominciata la discesa. Val Maira come sempre bellissima, a giudicare da quanto si vedeva dalla cima il vallone di Marmora è in condizioni ottime.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Cuneo, Dronero, Canosio, Preit
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
pendii piuttosto "arati", ancora neve farinosa nei tratti esposti a N. Itinerario a piacere arrivando alla sin della vetta o a dx.
uscita corso SA1 CAI Ligure
34 allievi, 11 istruttori


[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Utili termiche
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Gita del Cai Ule Genova , vedi relazione Larice , aggiungo foto

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: termiche obbligate a mio parere
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Gita sociale del CAI ULE Genova Sestri. Tutti in vetta. In 27 tra cui molti giovani (Alessandra con le ciaspole) e poi il mitico Piombo (i prossimi sono 82!!!). Le previsioni davano vento patagonico, ma poi è stato sopportabile perché a raffiche e concedeva tregua. Comunque siamo stati in vetta solo per levare le pelli e poi le libagioni alle Grange Colombaro. Neve farinosa a tratti perché il vento l’ha lavorata e compressa e spesso ci si trovava piantati con le punte. Il termine giusto è neve ventata ma l’editor di Gulliver non lo prevede. Comunque divertente. 4 gradi alla partenza verso le nove, ma alle 7.30 a Dronero c’erano 12 gradi sopra zero!!. Neve comunque ce n’è veramente tanta.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale ::
attrezzatura :: scialpinistica
Bellissima in alto, sotto bisogna cercare di restare in ombra, il poco sole che ha preso ha già fatto formare la crosta. Un po' lenta
Fatta con gli amici di Bernezzo


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: strada bianca da ponte marmora in su
attrezzatura :: scialpinistica
traccia in salita: solo andare, gli sci salivano da soli; in discesa: primi 200 m farina cristallizzata scorrevole, poi, bisognava scegliere le parti nord delle mille minidorsali che muovono un po' la discesa e che sono bellissime da vedere sotto la luce del sole invernale; la neve toccata dal sole è crosta abbastanza difficile;
oggi in bella compagnia: undici di noi sparsi, a gruppetti o singolarmente per i fatti propri :D
sergio e costanzo sono saliti da pian preit -quindi c'è anche la traccia lì- e poi sono scesi dalla normale

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada pessima dopo canosio
attrezzatura :: snowboard
Giornata magica, una di quelle giornate in cui non importa per nulla scendere, ma esserci...
Arrivati a Canosio ho messo le calze da neve all'auto perchè la strada era disastrosa...Sul percorso verso il Giobert eravamo solo in 6 e ci siamo alternati un pò a battere traccia...Tantissima neve, paesaggio incredibile, oggi eravamo in Canada...A causa della neve abbondantissima abbiamo battuto traccia solo fino a metà (per rendere l'idea noi con le ciastre e la tavola sulla schiena affondavamo fino alle anche), poi la discesa su troppa neve per poter lasciare la traccia di salita...Solo sulla stradina neve un pò gessosa che si attaccava alla tavola...Ho ancora la magia nel cuore e negli occhi...
Oggi Paolo&Luca con le amate tavole


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Molta gente sul percorso, alla partenza un spanna di neve fresca che però non nasconde completamente i numerosissimi passagi dei giorni scorsi. Tempo variabile/soleggiato e temperatura piacevole. Solo in punta vento molto forte che ci a fatto sloggiare in fretta. Discesa non proprio delle migliori; prima parte della gita, neve ventata con tratti di crosta sfondosa e poco sciabile alternati a tratti con neve più bella, seconda metà della discesa neve decisamente più bella con farina un po' pesante ma piacevole. Bisogna andare un po' a cercare gli spazi vergini perchè i passaggi sono stati veramente tanti.
In compagnia di Alberto e Sergio e con una prima di mio figlio Samuel.


[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Gomme da neve indispensabili
quota neve m :: 800
attrezzatura :: scialpinistica
Gita molto frequentata ed arata.
La nevicata di ieri ha messo un 10 cmq di polvere nuovi che hanno parzialmente coperto le tracce e reso piacevolissima la discesa.
In alto farina pressata ventata alternata a brevi tratti di crosta portante, in basso polverosa e scorrevole.
In alcuni punti con expo sud già crosticina comunque ben sciabile.
Forte vento in cima, speriamo si plachi con la nevicata di domani.
Un bravo a Levro alla sua prima uscita di skialp sia per la tenacia che per i ruzzoloni e un grazie a Leo per la cumpa.
Bellaaaaaa!!!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada bianca, vietato fermarsi mentre si sale
attrezzatura :: snowboard
partito alle 10.30 con -7 gradi. Bellissima salita. Oggi pochissima gente sul percorso. Panorama superlativo. Discesa: mi sono tenuto sul lato sinistro scendendo trovando ottima neve, davvero divertente...
Un saluto ai 3 ragazzi + ragazza liguri conosciuti in cima e in particolare a Paolo con cui ho condiviso un pezzo di discesa...
Oggi Paolo con l'amata tavola...Un pensiero a Luca che durante questo periodo è impossibilitato...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Nessun problema fino ai parcheggi a monte di Preit
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
In attesa della "Christmas Storm" saliti al Giobert dapprima nella nebbiolina poi con schiarite che hanno permesso di scendere con buona visibilità nella parte alta dove 30 cm di farina su fondo portante permettono di divertirsi. Parte bassa molto ravanata dai tanti scialpinisti ma soprattutto dai tantissimi ciaspolatori dei giorni precedenti. Le *** solo perchè domani è Natale e dobbiamo essere tutti più buoni.
In compagnia di Francesca e Diego, AUGURI DI BUONE FESTE E DI OTTIME GITE A TUTTI I "GULLIVERIANI"


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: pulito fino al parcheggio di preit
attrezzatura :: scialpinistica
prima siamo saliti al giobert, poi, al colle(2304) verso quota 2506; la discesa dal giobert è stata relativamente divertente, con neve farinosa, abbastanza facile; nella seconda discesa invece la neve è stata profonda e pesante e cedeva in modo difficile da prevedere: togliere un punto dalla valutazione
sulla strada è svalangato parecchio, per cui, per l' ultima parte di discesa, ci siamo spostati di versante e cioè sulla stradina che arriva dal bodoira
amenità: mi sono fatta una bella scorta di bucce di mandarino lasciate da tali porcellini che ci hanno preceduto: le ho messe sulla stufa e profumano di buono; lassù erano una vera schifezza; adesso andateci pure tranquilli che è dinuovo tutto bello bianco ;)
un saluto a paolo-luca (oggi senza luca), che come me apprezza zona preit, con qualsiasi neve, della serie basta esserci :)
lunga vita alla mia amata valle

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Tratti ghiacciati al mattino, dopo mezzodì ok
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti su traccia da poco battuta che ci ha condotto a sx. della punta. Da qui abbiamo attraversato a dx. appena sotto la cresta e raggiunto la cima dalla quale siam scesi sul percorso classico, ancora intonso. Innevamento buono (30-40 cm. di fresca, un pò più asciutta nel tratto finale, per il resto pesantina su fondo tracciato ma se rasserena già domani le stelle aumenteranno). Quelli del ns. gruppo che son scesi a nord direttamente su Pian Preit confermano le medesime condizioni di neve, un pò meglio per pendenza e visibilità nel bosco in alto, qualche problema in più nella parte bassa per la conformazione del terreno.
Oggi gruppone numeroso e un pò sparpagliato, ricompattato poi dagli auguri natalizi con le gambe (50....) sotto il tavolo: un forte abbraccio a tutti!


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: parcheggio di Preit un po' innevato
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
le numerose tracce rendono un po' faticosa la salita nella parte iniziale. dalla vetta stupenda vista su tutta la val maira. siamo scesi su neve farinosa intonsa nel versante destro del monte. in basso si trova ancora farina da tritare.
con gianluca, andrea e simona. eravamo compeltamenti soli sulla montagna!


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
ottima neve su tutto il percorso.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: necessarie le gomme da neve
attrezzatura :: scialpinistica
la neve venuta ieri ha aggiustato molto; la scivolata è stata talmente goduriosa, che siamo risaliti per scendere una seconda volta; al secondo giro c'erano un bel po' di tracce, ma con una neve così facile non hanno infastidito più di tanto; e poi io conosco bene il posto ;)
con sergio

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: gomme da neve consigliate
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
in alto neve molto abbondante più di un metro poco assetata ma sciabilissiam, con uno strato di 20/30 caduta questa notte su fondo recente non ancora consolidato ma spesso 60/70 cm. Oggi partiti con una debole nevicata, che ci ha accompagnato fino in vetta, poi magicamente è uscito il sole e la neve e la visibilità sono cambiate regalandoci una sciata da 4 stelle con neve solo un poco troppo abbondante, in ogni caso a volte scendere tardi porta buono....
i geki dalla liguria magari un po casinisti ma di compagnia
chi vuole la solitudine forse deve scegliere zone meno fraquentate.....grande Val Maira

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: .
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
bella prima di stagione

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Necessarie gomme termiche
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
La tanto attesa prima gita l'abbiamo fatta , diciamo che ha soddisfatto ampiamente le nostre aspettative, poco da aggiungere rispetto alla recensione di solosole che ringrazio per aver battuto la traccia . Tanta neve in alto e sempre molto bella,con un po' di attenzione nella parte finale(dalle meire in giù) non si tocca mai sotto,(per questo non ho dato 5stelle). Peccato per chi domani troverà tutto ravanato ma i tanti skialper presenti oggi hanno giustamente sfruttato queste condizioni formidabili . Un saluto al sempre numeroso gruppo , ottimo inizio di stagione.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok al park -9 °C alle ore 7
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Ottima neve e buon innevamento su tutto il percorso (80 e + cm in alto, 25 alla partenza). Mattinata inizialmente serena poi bella nevicata e nubi negli ultimi 100 m con poca visibilità.Ottima prima discesa di stagione.
Partito da solo, sono stato raggiunto a metà percorso dal simpatico e validissimo Dario che ha contribuito in maniera determinate a tracciare nella bellissima e abbondante farina.
Abbiamo raggiunto la cresta (forse una cima) ma la visibilità era proprio ridotta. Una stella in meno per i 100m a naso...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strada pulita fino al parcheggio
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Prima giornata della gita sociale di 2 giorni in Val Maira del CAI Pianezza, 27 partecipanti. Viste le recenti nevicate e le previsioni meteo abbiamo scelto una gita soft. Partenza intorno alle 8.45 dal Preit. La strada dal parcheggio fino alla centrale è sgombra di neve ma stando sul lato si può salire sci ai piedi. In salita abbiamo seguito una traccia che però sopra le baite si tiene troppo a sinistra e termina ad un colletto a quota 2.300 m circa. Poco sotto questo colletto si potrebbe raggiungere l’anticima con un lungo traverso ascendente verso destra, che però con le attuali condizioni abbiamo valutato non sicuro, e quindi ci siamo fermati anche perché nel frattempo il meteo è peggiorato e si è messo a nevicare copiosamente. Discesa iniziata intorno alle 11.30 su bella farina solo un po’ pesante fino a quota 2.000 circa, peccato solo per la scarsa visibilità che rendeva tutto uniforme. Qui, vedendo le condizioni della neve in alto e considerando che l’ora lo consentiva, buona parte del gruppo ha deciso di ripellare, mentre gli altri sono scesi. Siamo quindi saliti in direzione dell’anticima; anche stavolta però ci siamo dovuti fermare 10 metri dall’anticima stessa in quanto non ci siamo fidati di un brevissimo traverso di pochi metri che però sembrava piuttosto carico…peccato perché poi da qui arrivare in cima seguendo la dorsale era un attimo…
Discesa iniziata intorno alle 13.30…la mancata cima ci ha tuttavia permesso di scendere sul pendio a destra dell’anticima, bellissimo, ampio e completamente vergine…peccato solo per la visibilità ancora scarsa (si è aperto poi nel pomeriggio!!!), ma la neve è bellissima fino a quota 2.000 circa. Al di sotto diventa via via più pesante ma sempre sciabile fino praticamente al fondo…anzi, mentre in salita fino alle baite era un crostone insciabile, la nevicata deve avere inumidito lo strato superficiale ammorbidendo la crosta e permettendoci una sciata tutto sommato divertente fino al fondo.
Gita un po’ di ripiego ma tutto sommato oltre le aspettative, peccato solo per il meteo non proprio favorevole…in tutto circa 1.100 m di dislivello, di cui tuttavia almeno 2/3 su ottima farina…


[visualizza gita completa con 5 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata top, come chi è stato in montagna oggi avrà avuto modo di vedere.
Innevamento buono e salita veloce con Andrea.
Discesa iniziata alle 11:00, ottima sui versanti nord, con farina che si è mantenuta leggera. Passando a ovest, l'esposizione principale della gita, si trova crosta più fastidiosa che difficile. Nei tratti a sud verso la macchina neve già in trasformazione.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
attrezzatura :: scialpinistica
Bellissima giornata di sole a dispetto della foschia in bassa valle. Saliti alla quota 2415 a dx del Giobert per sfruttare la discesa del canale scendendo a sx con ancora neve farinosa. Conviene scendere dai pendii rivolti un pò più a nord altrimenti si trova neve parecchio umida e se stanotte gela probabilmente crosta... ma con un po di attenzione si trovano ancora spazi di farina intonsa

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata nuvolosa con neve, 15 cm scesi nella notte, bella traccia di salita e discesa ancora mooolto carina e su pendii anche vergini tenendosi lato becco dell'Acquila nel bosco.

Con il mitico Merlo super star e un gruppetto di skialp di Cuneo. Ciau Massi

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
attrezzatura :: scialpinistica
Molta gente oggi sul percorso, traccia battutissima, giornata velata al mattino poi bel sole e assenza di vento. Discesa tritata nei tratti obbligati, nella parte alta ancora zone intonse,complessivamente ancora bella farina su quasi tutto il percorso, umida nelle zone più soleggiate.
In compagnia di Marco e Mariuccia con ciaspole.


[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: snowboard
Prima volta al preit in inverno, senza mete precise. Dopo un tratto di stradina preso il primo ponticello a sinistra e poi su per ripidi prati da battere. Si sbuca in prossimità della prima baita da cui ho seguito la traccia gentilmente fatta da un paio di trenini poco avanti. Salita faticosa per neve profonda e sfondosa, a volte conviene non zigzagare. Salita tutto a detra raggiungendo prima un'elevazione centrale (non credo sia il Giobert) e poi un panoramico colletto alla base della Rocca dell'Aquila (la discesa dall'altro versante, bella dritta, pareva buona e non tracciata). Neve ottima anche in cresta, non ventata ma scarsa nei primi 100m, quella recente nasconde pietre. Parte centrale stupenda specialmente nel tratto più ombroso a sinistra, prati sopra l'ultima malga con qualche tratto di crosta morbida. Discesa lungo la stradina verso g.salvest e... vista la giornata perfetta, il fatto che fossero appena passate le 12, nessuna voglia di mettersi in auto.. di nuovo su verso la quota 2506!

[visualizza gita completa con 5 foto]
attrezzatura :: snowboard
Bellissima giornata, partito alle 9.30 con -7 gradi, ma senza vento...traccia, anzi tracce di salita, perfette...fuori dal bosco sono salito a sinistra sull'anticima del giobert in modo da evitare resse...e in effetti mi sono goduto il panorama per un'ora in perfetta solitudine...discesa bellissima, ci sono già molte ravanate, ma se non si scende accanto all'itinerario di salita ci sono ancora dei bei pendii vergini, basta essere curiosi e cercare:-)
oggi Paolo in solitaria con l'amata tavola


[visualizza gita completa con 1 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
Ha già detto tutto il buon Deneb :) bella gitarella settimanale
Insieme a Giova e Irene.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
in val maira molta meno neve che in marittime ma comunque il giusto per divertirsi. salti su traccia ottima, vento forte nella parte alta. ancora numerosi spazi intonsi, anche se oggi è stata una gita abbastanza frequentata (in tutto circa 20persone sul percorso).discesa super su neve abbastanza scorrevole.
con ire ammalata e simo.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Bellissima neve, scesi tutto a destra dalla cima, non era ancora passato nessuno.
In compagnia con gli amici di bernezzo


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Bella bella gita come al solito. Farina da cima a fondo e ancora poco tracciata. Solo un pò di crosta sui pendii esposti a sud-ovest. In cima attenzione fra i pinetti che si tocca qualche pietra, per il resto abbondante farina.

Bella giornata di freddo secco con due carissimi amici!!


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Alle 9:30 temperatura dall'auto -14. Ottima farina su tutto il percorso e neve abbondante. Con Giampiero e Ivo, che ha tracciato curve in controllo (su cerochi)

[visualizza gita completa con 1 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
meglio di quanto pensassi: dopo un breve tratto ventato, date le alte temperature la crosta è mollata e la neve è diventata farinosa; in basso farina umida abbastanza pesante, ma sempre sciabile; non ho messo stelle perchè a me 'sta neve piace abbastanza e quindi sono stata ben soddisfatta, ma per voi non so... se vi piace solo la neve belladura; oggi sembrava d' essere in altri tempi: su tutto il percorso, oltre noi, solo due con le ciastre; più lontano, tre che hanno tentato di salire sul becco dell' aquila
con sergio

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
attrezzatura :: scialpinistica
Neve insciabile... Uno strato di ghiaccio crosta si è depositato sulla farina scesa precedentemente. Vento forte in cima.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
attrezzatura :: scialpinistica
bell'ambiente , la neve sarebbe anche bella , ma si è formata una crosta che la rende quasi insciabile nella parte alta ... invece più giù si entra dentro e bene o male si scia ... ma non è bella su tutto il percorso ( forse azione del vento o della pioggerellina)
si è formato un sottile strato di crosticina che sembra di essere una nave spaccaghiaccio. Comunque bella passeggiata con Luna .

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: snowboard
Saliti all'anticima.Una spanna di polvere di ieri che in alto è stata spazzata via,primi 100mt super ventata poi via via meglio.Tratti di crosta
Oggi numeroso gruppo di 13 appassionati che si è buttato su preit per l'itinerario a nord.Noi per mancanza tempo siamo scesi per la classica.Un grazie a Ivo B.che con il nastro ha salvato la gita alla mia Ale.


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Buono
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Non avrei potuto immaginare condizioni migliori per la prima gita della stagione: atmosfera invernale, cielo limpido e neve perfetta!
Grazie a Valter, Mariella e Adriano e a mio fratello e mio papà che mi hanno aspettata e aiutata :)


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Ottima giornata, per rimpiazzare la gita sbagliata del giorno prima. Grande affollamento ma nella parte alta si trovano begli spazi intonsi. Farina da urlo nella parte alta, sotto inizia a mollare. Comunque tanta neve su tutto il percorso. Nella parte bassa ormai non c'è più un pendio ma un campo arato.

Salita da solo in una giornata splendidamente fredda! Con lo snowboard oggi si che me la son goduta!!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: buona fino al parking del Preit
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Finalmente L'inverno!
Oggi bellissimo ambiente con gli alberi ancor carichi si neve soffice e leggera.
Buona copertura nevosa iniziale su ottimo fondo, e sfruttiamo la traccia di chi gentilmente ieri si è prestato a "battere".Grazie.
Dal colletto sottostante la cima ci spostiamo a dx al colletto della Rocca dell'Aquila, solo un 5 o 6 tracce di discesa ci precedono , ma gli spazi ampi ci permettono una discesa veloce su farina intonsa.

Molto affollamento a seguire.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Ottima neve da cima a fondo, molto abbondante in alto. Visibilità scarsa, ma comunque una bella sciata!

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi avevamo l'ambizione di salire il Rastcias ma un clamoroso quanto raro errore di valutazione ci ha portato dove non c'è più neve. Come ripiego siamo venuti al Giobert che ci ha regalato i suoi bei panorami ma ben poca soddisfazione in discesa con croste o neve pesante data l'elevata temperatura. Comunque ragazzi oggi per noi sono 25 anni di scialpinismo!!! Dal lontano 1987 abbiamo percorso le nostre belle montagne e adesso che sfioriamo i 50 anni ci sembrano sempre più nuove e sempre più emozionanti.

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: snowboard
Indecisi se andare sulla spalla della meja ci siamo invece incamminati verso il giobert...tanta gente sul percorso, ma arrivati in cima siamo scesi leggermente e ci siamo portati sulla spalla di destra, molto più riparata e che ci ha donato un'incredibile tranquillità: eravamo solo noi...partiti alle 11 (siamo dei gufi e queste temperature aiutano a dormire)con -9 gradi, in cima siamo stati un'oretta e si stava davvero bene...la discesa dalla parte destra è assolutamente consigliabile: ampi pendii ancora da pennellare e una neve bellissima...anche nel bosco ci siamo tenuti sulla destra e non abbiamo toccato pietre...nell'ultima parte molte tracce, ma per nulla fastidiose, anzi alcune sovrapponendosi creavano divertenti saltini...un saluto ad anna incontrata al parcheggio...
oggi Paolo&Luca con le amate tavole


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
Super-classica della valle Maira che non avevo ancora fatto. Nella parte alta farina, in basso inizia a diventar leggermente pesante e a tratti con un pò di crosta ma che non impedisce di sciare. 3 stelle per la visibilità non delle migliori e per la mancanza di fondo in basso e in bosco che ogni tanto ti fa toccare qualche ramo e pietra.
Cai Tirana ridotto all'osso, oggi solo io e Riba.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: con termiche o catene fino a Preit
attrezzatura :: scialpinistica
Scelta prudente su itinerario sempre suggestivo specie con tutta la neve fresca di ieri. Battuta traccia fino alle grange soprane, poi la Provvidenza ha mandato un treno di cinque scialpinisti, che ha finito il lavoro fino in cima. Ci saranno 60 cm di neve fresca fin dalla partenza e una decina di più in alto. Niente fondo fino a mt 2100 circa ma, tutto sommato, in discesa si tocca poco avendo l'accortezza di tenersi lontani dagli alberi e dalle loro tentacolari radici. Farina in basso anche se già nel pomeriggio tendeva ad appesantirsi
Con Bruno del bourgat e il suo dolcetto "home made"


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Giorno dopo giorno la neve tende a peggiorare, in alto il sole ha lavorato e la crosta sta diventando duretta, nel bosco e sui prati inferiori neve marcia ma più sciabile ma anche più scarsa, qualche pietra inizia ad affiorare e sono sempre più ampie le zone dove l'acqua porta via la neve.
Tanto per rimettere gli sci ad ottobre.
Oggi solo sull'itinerario.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Si arriva al posteggio dopo Preit lungo il fiume,con un pò di ghiaccio
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Noi con l'auto siamo arrivati poco più su, al posteggio dopo la discesina dal pilone votivo (in pratica alla partenza del Giobert), ma al ritorno abbiamo dovuto spostare una transenna all'altezza del posteggio lungo il fiume. Prima gita per gustare i colori autunnali, ma neve brutta e molle anche se sciabile, nel senso che si curvava. La quantità è pari a quella descritta ieri e non si tocca una pietra. Tempo nuvoloso maccaioso, per dirla alla genovese, con sprazzi di sole. Traccia fino in vetta. Suggestivo il bosco con il tappeto di aghi di larice sulla neve
In 4 del CAI di Genova Sestri


[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
come dice l'amico Jacolus,come non prendere l'occasione di pestare neve,oltretutto per me che sono 8 mesi che non ne pesto.
Situazione presso chè identica anche in val maira,50 cm al preit e una sesantina in quota,non si tocca nessuna pietra.
Oggi in alto la neve faceva una leggera crosta e in basso era un pò umida,ma per far la gamba va bene.
un saluti a tutta la compagnia di oggi.


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strada ok fino a Preit
attrezzatura :: scialpinistica
sopra Canosio la strada era transennata, siamo partiti a piedi, poi vedendo che salivano tutti siamo saliti anche noi in macchina fino a Preit.
contro ogni previsione, il Giobert era intonso! :)
salita: per un po' troviamo la traccia battuta, scopriamo poi fatta da un signore che si unisce a noi e tutti e quattro battiamo fino in cima. Neve molto pesante, zoccolo sotto gli sci, ci siamo fatti un c... così! In cima, grande soddisfazione anche x aver trovato una 'classica' ancora immacolata.
discesa: per metà gita è da 5 stelle.. una decina di cm di neve fresca (non farina, ma asciutta) su fondo portante, ottime curve!! Però poi la metà inferiore della discesa è su neve umida e pesantissima, di quella che a ogni curva hai paura di mettere male una gamba e giocarti i legamenti. La media è 3 stelle, dai. Cmq una gran giornata!!

un saluto ai miei compagni Nic e Danilo!
un saluto e un ringraziamento al simpatico signore di Busca.
W L'ITALIA!


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
Salita su traccia autostradale. Dalla cima panorama mozzafiato. Scesi nel canalone a sinistra sotto la rocca dell'aquila trovando neve farinosa e poco tracciata. Tra gli alberi neve pesante e tracciatissima. Bella gita.
Oggi con Carlo e Franco.


[visualizza gita completa con 7 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
Un bel mezzo metro abbondante di neve fresca su tutto il percorso, bella, scorrevole, cosa volere di più? Fantastica! Scesi alle 11.00 su pendio immacolato nella parte alta, già lavorato nella parte bassa. In fondo la neve iniziava a trasformarsi rapidamente. Insieme a noi un gruppone di scialpinisti-turisti tedeschi, anche loro estasiati dalla super discesa.

Giornata splendida di gran divertimento (con gli sci...addirittura!!) con i soci Mappo e la Roby!


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
con tutta la gente che sabato è salita sul Giobert ho notato che nessuno ha scritto nulla.Sarà,probabilmente,per la cocente delusione di aver trovato una neve che.....te la raccomando specialmente nella parte bassa.Rispetto agli entusiasmi del venerdi il sole,purtroppo,aveva già fatto il suo lavoro.Pasiensa sarà per la prossima.
Con Marco e Piera


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1200
La Val Maira, dopo le nevicate, è la scelta migliore per un divertimento assicurato.
40 cm di Farina strepitosa, leggera e veloce, da cima a fondo.
Tracce già di ieri.
Scendendo a sinistra dalla punta, vicino alla rocca dell'Aquila, ho trovato splendidi spazi immacolati.
Dopo di me sono scesi due grupponi di turisti francesi e tedeschi...quindi domani sarà già abbastanza arato.
Da sola.


[visualizza gita completa con 5 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
bellissima giornata.. tanta gente sull'itinerario ma solo dove siamo saliti. a scendere abbiamo fatto il canale dal becco dell'aquila quello bene a nord. nel canale 10 20 cm di fresca su fondo duro bellissimo. scendendo meglio stare il piu possibile all'ombra che c'e ancora farina, se no al sole un po di crosta e in basso gia primaverile molle.bell'ambiente e come sempre bella anche la compagnia. ps speriamo smetta di fare sto caldo.era talmente limpido si vedevano perfino le dolomiti



[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: occhio al ghiaccio dentro i paravalanghe!
La traccia esistente non è il massimo in quanto segue le pendenze maggiori, creando problemi se non si è un pò del mestiere. Parte alta con farina bella e abbastanza leggera e si trovano bei pendii ancora vergini. Dopo è da ricercare nelle zone più in ombra, dove prende il sole è già crosta. Pendii tutti sicuri. Gita consigliata, ma con sto caldo....

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
La gita oggi era molto affollata, ma cercando bene qualche angolo di farina siamo riusciti a trovarlo. Non so se nei prossimi giorni si potrà ancora farlo, la neve è molto lavorata.
Un caro saluto a tutti gli amici che hanno festeggiato con noi ieri alla Masca Parpaja


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Prestare attenzione al fondo stradale da Ponte Marmora
quota neve m :: 1400
Nulla di rilevante, come ultima gita dell'anno è stata divertente, neve farinosa su tutto il percorso, anche se un po' lavorata.
BUON ANNO

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
Nonostanti i numerosi passaggi abbiamo ancora trovato ottimi spazi su cui divertitirci.
Siamo scesi a destra della traccia di salita, cercando maggiormente il boschetto in modo da trovare sempre ottima neve ( vicino alla traccia era già rovinata dal sole).
Parte finale ravatissima ma sempre sciabile.

un saluto ai compagni di gita Luciano e Patrik


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: gomme da neve indispensabili
tempo molto freddo alla partenza (-10°) ma il sole ha riscaldato più in alto e in discesa (sic!) abbiamo avuto problemi di zoccolo per non aver sciolinato adeguatamente prima di iniziare a scendere. Abbastanza tritato il tutto (oggi numerose persone in punta), ma con ancora qualche fazzoletto buono. Ottima traccia.
La Val Maira è un ambiente da favola in questo periodo, merita tutte le 2h15 da Asti!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
bellissimissima
paesaggio invernale
neve abbondante
il freddo di stanotte ha asciugato la neve e quindi l'ha fatta diventare superscorrevole
a salire la traccia era un po' discontinua, ma menomale che c'era, così l'abbiamo salita due volte per intero
discesa molto divertente (RIGOROSAMENTE SENZA GRIDOLINI DI PIACERE)
un saluto ai due scialpinisti, lui e lei, che avrebbero voluto essere soli lassù, ma che pretesa!

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 24/11/08 - zac
  • 20/12/07 - boldi.mg
  • 03/02/06 - doctor
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: bosco rado
    difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Ovest
    quota partenza (m): 1540
    quota vetta/quota massima (m): 2435
    dislivello totale (m): 895

    Ultime gite di sci alpinismo

    18/11/17 - Ciabert (Costa) da Chianale - HHEB
    anche se stanno spuntando pezzi di prato, c'è abbastanza neve per salire e scendere bene fino all'auto. scesi tardi alle 13. speravo in temperature più rigide. Molto meglio scendere prima delle 12. [...]
    18/11/17 - Pianard (Monte) da Palanfrè - carlodg
    Oggi meteo splendido neve abbondante e continua primaverile su tutto il percorso, ben trasformata sui pendii in pieno sud sotto la Becca, conviene scendere prestino per evitare la neve piu sfondosa, i [...]
    18/11/17 - Stossenstock per l'Hohbergtal - casale
    Sopra i 1800 1900 mt neve di ottima qualità... P.O.L.V.E.R.E....... Sotto poco fondo è parecchi sassi....evitabili stando in traccia... Il passaggio del fiume e consigliabile a dei buoni ravanatori [...]
    18/11/17 - la Nuda Piste dismesse - marco329
    Il vento in alto ha lavorato senza danni.scegliendo le pendenze,neve trasformata,in basso ,difficile a credere ampie aree di neve farinosa,per esposizione a nord e no vento
    17/11/17 - Grosso (Monte) da Colla di Casotto - solosole
    Rilassante giro pomeridiano.Sci ai piedi dall'auto. Sul versante sud neve trasformata con divertente discesa al rif. Savona. Bel tramonto dalla cima del monte. Discesa versante piste (chiuse) cercando [...]
    17/11/17 - Morto (Sasso del) da Febbio - faregiro
    Salito lungo le piste già fresate solo fino al laghetto. Poi seguito la traccia del gatto fino in cima. Ottimo innevamento fino al limitare degli alberi poi come al solito il vento da nord est ne ha [...]
    16/11/17 - Grum (Monte) da San Giacomo - laura3841
    Splendida giornata, al parcheggio una decina di macchine, da sotto vista parecchia gente, uno skialp mi ha riferito neve discreta. Domenica scorsa le scarpette interne usurate con pezzi di imbottitur [...]