Improvvisazione (Speroncino della) Senza nome

Salito il primo tiro di ritorno dallo sperone dei Nomadi, bello e facilmente proteggibile, anche il secondo ha l'aria di essere niente male, solo ancora un po sporco, ma si faceva tardi...una scusa per tornare.
L'attacco non è facilmente individuabile, bisogna costeggiare sulla sinistra lo speroncino in una zona di diedri abbattuti, fino a vedere un chiodo rosso in un diedrino a 5 metri da terra, più in alto si vede la sosta con 2 fix e cordone viola.
Giornata dedicata al Meeting di Sea, tra vecchi amici e bei ricordi, un grazie a Blok65 per l'organizzazione e l'ospitalità.

[visualizza gita completa]
Via salita nel primo giorno del "Vallone di Sea Climbing Meeting 2011". Per l'occasione block65 ha aperto in stile trad il terzo tiro decisamente molto bello.

[visualizza gita completa con 4 foto]
Saliamo e attrezziamo le due soste di questa breve vietta stile "Grassi" fine anni '80, ideale per chi mette il naso per la prima volta in Sea e vuole provare l'ebrezza della scalata su chiodi d'antan (ma ottimi) integrando qualcosa. Ideale abbinarla alla vicina via dei Nomadi per una giornata all'insegna del "plaisir". Lo Speroncino dell'Improvvisazione offre qualche breve tiro remunerativo, stile anni '80,che ci ripromettiamo di riconsegnare agli arrampicatori al più presto, ripulito e nel rispetto della chiodatura originale. Salita anche "Sole che ride", bello spigolo fessura aperto in A1 da Meneghin e liberato con spit da Grassi; difficoltà 6b con 4 m8 in posto. Con Silvietta.


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 5c :: 5c obbl ::
esposizione arrampicata: Nord
quota base arrampicata (m): 1550
sviluppo arrampicata (m): 40
dislivello avvicinamento (m): 300