Anticaprie Fessura Meneghin

La roccia è molto bella e ha un ottimo grip ma la chiodatura è decisamente lunga; secondo me è 6a+ e 5c obbl. Difficile capire anche dove va la via nella miriade di spit che ci sono. Dalla prima sosta preso a sx poi dritto su muretto a grossi buchi ma forse era dritto per dritto. Scesi con due doppie al buio invece si poteva fare il sentiero. Meno male che avevo la frontale. Doveva essere il defaticamento murari e invece..!!Con Livio sempre ottimista.

[visualizza gita completa]
Scrivo per la disavventura successami oggi, con il solo obbiettivo di dare un consiglio per la chiodatura. Sono caduto cercando di rinviare il terzo spit del primo tiro, dove inizia la "fessura". Roccia MOLTO MOLTO liscia in quel tratto; metto il piede sx su un appoggio che ritenevo valido e mentre mi ALLUNGO per rinviare (e qui la nota critica: questo spit è leggermente troppo alto per poterlo rinviare in sicurezza, a differenza di un vecchio spit che in precedenza era collocato molto più basso!), perdo l'appoggio del piede sx e cado. Non essendo la parete verticale, ma inclinata, ho rimbalzato più volte sulla roccia, provocandomi contusioni e tagli in fronte. Il volo è stato di 6-8 metri, essendo il 2° spit piuttosto in basso. Per rendere sicuro il passo (che non credo si possa considerare solo un 5°, se non altro per la roccia liscia!) suggerisco o di mettere un altro spit dopo il 2° o di abbassare il terzo di un venti centimetri. Almeno in falesia non ci dovrebbe essere nessun tiro potenzialmente pericoloso... Magari nessun altro prima di me è caduto lì; ma se la mia disavventura può servire a qualcuno...meglio! E poi...restare sempre concentrati, ancor di più su quei tiri che si considerano "facili", come abbiamo considerato noi questo tiro, giusto per riscaldarci!!!
Con Diego, che ha dovuto ciucciarsi un altro incidente con relativa paziente attesa in Ospedale!


[visualizza gita completa]
Via abbastanza carina da abbinare anche alla vicina sulla sinistra che è più bella. di fessure non ne ho visto granchè sinceramente se non sul primo tiro, dove c'è anche un bel nido di vespe. il primo tiro è forse il più bello. dalla sosta del primo tiro se si traversa a sinistra si continua lungo la fessura meneghin andando dritto un paio di tiri più belli e continui, sul 6a+/6b

[visualizza gita completa]
via carina, bello il primo tiro nella grossa fessura con movimenti "strani". Abbiamo ripetuto la via due volte perché alla prima ci siamo persi nella marea di fix presenti e siam finiti su due tiri di un altra via (più belli dei due della fessura). una volta trovato il percorso abbiam ripetuto la via sostituendo il primo tiro già fatto in precedenza con il primo di 'grazie di tutto', questo davvero bello peccato la forte usura di alcuni appigli. Alla fine la via, dopo il primo tiro che arriva alla seconda sosta sulla sinistra, prosegue sulla sinistra passando dietro ad un alberello e poi in placca sulla destra. Attenzione ad alcune rocce instabili. Spittatura un po lunghetta ma volendo integrabile.
allenamento duro in una giornata decisamente troppo calda e umida per una falesia a sud. In compagnia di Davide.


[visualizza gita completa]
Nido di calabrone e vespe a 2/3 del primo tiro

[visualizza gita completa]
Primo tiro sempre losco, l'ultima sosta bisogna crederci: alla fine la si trova.
Con Fede per levare un po' di ruggine prima della partenza per le Calanques.


[visualizza gita completa]
Bella vietta.. Un pò sporca in certi punti ma i passaggi chiave meritano.. Occhio a non finire sulle altre vie che intersecano.. L'ultimo tiro è un 5.. nella descrizione sopra non è specificato..
Giornata caldissima.. Con Luca per sbloccarci un pò dopo l'incidente di Everest.. Forza Emiro siamo tutti con te!


[visualizza gita completa]
primo tiro inizialmente all'ombra e umido...
spittatura un po' esigua a volte.
con Marco.


[visualizza gita completa]
Troppo caldo. La fessura Meneghin doveva essere solo un modo per arrivare alla Rocca Nera e fare un'altra vietta, purtroppo il caldo eccessivo ci ha fatto desistere.
Il secondo tiro incrocia altre due vie, bisogna traversare decisamente a sinistra, l'uscita è molto sporca.
Prima uscita con Andrea


[visualizza gita completa]
COME DA RELAZIONE
Con SuperFranco. Dopo 3 gite di scialpinismo con condizioni mediocri approfittando delle ottime condizioni meteo (nelle ore centrali 15° C circa) siamo ritornati con piacere ad arrampicare.


[visualizza gita completa con 5 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 5c :: 5a obbl ::
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 400
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 10

Ultime gite di arrampicata

19/01/38 - Ciavazes (Piz) Rossi Tomasi - manty57
Ripetizione della via fatta in gioventù
23/09/18 - Bourcet - Parete dei Corvi Sperone dei corvi - abo
Bella, continua e fisica! Come già stato detto non farsi ingannare dai gradi "facili": ogni tiro si fa scalare e ha il suo perché, la maggior parte dei passaggi chiave è dal verticale al leggerment [...]
23/09/18 - Presolana del Prato (Avancorpo della) Buon Compleanno - la-Nata
Bellissima via in Presolana, sull'avancorpo della Presolana di Prato. Roccia fantastica, qualche passaggino che ci ha fatto tribolare e andamento della via non molto evidente. Protetta lunga a chiodi, [...]
23/09/18 - Montbrison (Tenailles de) L'Ecume des Jours - dinoru
bella e varia parete con molti passaggi su placca di calcare grigio strepitosa soprattutto nella parte alta, a parte i primi due tiri il resto della via richiede abbastanza impegno. Chiodatura sicura [...]
23/09/18 - Tetti Niot (Falesia) L'aspide piumato - teobruno
Bella via corta ma di soddisfazione. Risulta molto da proteggere sopratutto con friend, (tranne il secondo tiro), su quale non bisogna fermarsi al cordone collegato con spit e chiodo,la sosta risulta [...]
23/09/18 - Tognazza Power Flowers - faregiro
Scalare sul porfido è stata una bella esperienza. Abbastanza simile al granito come stile di arrampicata. La via è ben chiodata ma non sempre in modo ravvicinato: primo spit del primo tiro eccessiv [...]
23/09/18 - Meja (Rocca la) Piccola Peste - bianconiglio
La giornata con meteo estivo ci ha permesso di godere appieno dell'ambiente spettacolare della Meja. La roccia in via è tutto sommato buona con diverse placche compatte e divertenti anche se c'è qu [...]