Vallungo da Chironio

ancoraggi :: ottimi
scappatoie :: si
navetta :: Non obligatoria
Bella discesa con livello basso ma acqua pulita e toboga sempre divertenti. Sistemato alcuni mancorrenti e rimesso alcuni chiodi portati via dall'ultima piena.
Con Marcella,Tony e Alfio dei Vigili del Fuoco.


[visualizza gita completa con 6 foto]
ancoraggi :: ottimi resinati
scappatoie :: si
navetta :: possibile
Puntata veloce e solitaria, buon scorrimento acqua limpidissima fresca, tabogone fantastico.
Asportati vari ancoraggi , dai soliti ignoti pezzenti, la calata del canale prima del taboga finale si può effettuare dal tronco sommerso.


[visualizza gita completa]
ancoraggi :: ottimi
scappatoie :: si
navetta :: Non obligatoria
Il tempo questa mattina non era dei migliori.Arrivato a Cuorgnè nuvole nere e già cadeva qualche goccia.
Dopo un consulto veloce davanti ad un buon caffè ecco se si apre uno spiraglio di azzurro.Il meteo dava temporali solo nel pomeriggio.Si parte e decidiamo per la parte bassa verso la parte finale sulla destra idrografica iVallungo offre parecchie scappatoie .
Bella discesa con livello giusto fino al tobogone di 17 m. dove veniamo sorpresi i da un bel temporale ,che per fortuna dura poco.
Decidiamo di proseguire tanto il livello non è cambiato e arriviamo fino all'uscita senza problemi alla fine è uscito un bel sole.
Con Ugo e Alby


[visualizza gita completa]
ancoraggi :: buoni
scappatoie :: si
navetta :: si non obligatoria
Disceso oggi solo la parte bassa con cielo coperto ma senza pioggia.
Acqua fresca , livello ottimale , temperatura esterna 26° ,roccia molto scivolosa.
Tutti i toboga sono fattibili .
Con Ugo,Mimmo,Pierluca,Stefano ,Ale è Max


[visualizza gita completa con 1 foto]
ancoraggi :: ottimi
scappatoie :: si
navetta :: possibile
Condizioni ideali, acqua fresca limpida e rigenerante, portata importante nel finale dopo la re-immissione della centrale che costringe ad una nuotata vigorosa. Consiglio l'avvicinamento a piedi, ripulito e segnalato con targhette in riva sx orografica.

[visualizza gita completa con 3 foto]
ancoraggi :: buoni
scappatoie :: si
Grande energia nel Vallungo, il torrente è vivo e ci fa sempre lavorare intensamente. Percorso la parte inf. per testare i nuovi armi resinati ieri. Salito in riva dx orografica lasciando gli attrezzi da taglio vicino alla Grande radice, poi di solito ci si perde sul sentiero che porta al ponte intermedio di Chirogno, più comoda la salita in riva sx. Discesa veloce fino all’ingresso del tabogone, dove recupero motosega, segaccio e fausét e mi calo all’imboccatura del tubo. Il mostro è un frassino duro come il ferro e dopo alcuni tagli la motosega si smola, così procedo in manuale togliendo i rami instabili e creando un varco. Due grossi monconi scendono dentro lo scivolo che andranno tagliati con adeguati mezzi, uno in bilico. Il tutto sembra stabile ma la discesa sconsigliabile, ancora pericolosa. In qualche modo bisognerà ridurlo per poi toglierlo, visto che crea un tappo imponente. Non ho incontrato nessun essere semovente, ad eccezione di un presunto bulaiè, vestito da bulaiè che sbraitando al cellulare pareva un agente di borsa…succedono cose strane in questi bei boschi.
Allego alcuni scatti di ieri e di oggi.

[visualizza gita completa con 8 foto]
questa non e' la relazione sulla discesa, pero' un ringraziamento al gruppo che mi ha' portato a scendere il torrente in sicurezza e molta allegria visto che ero alla mia prima esperienza di canyoning. Grazie ragazzi

[visualizza gita completa]
ancoraggi :: BUONI
scappatoie :: SI
navetta :: NON OBBLIGATORIA
Visto il meteo poco favorevole e permettere il recupero psicofisico a Ugo che ieri con Luca hanno attrezzato e disceso in prima assoluta il Rio Piantonetto.
Abbiamo optato per la sempre divertente discesa della parte bassa il Rio Vallungo.
Attimo livello tempo discreto acqua fresca ma sopportabile.
Alle 15 quando siamo usciti ha cominciato a piovigginare.
Con L'inossidabile Alby e l'instancabile Ugo.


[visualizza gita completa]
ancoraggi :: buoni
scappatoie :: si prima della seconda goulotte
navetta :: facoltativa possibile fare il sentiero che porta a Chironio 20minuti
Oggi stavano facendo girare la centrale nuova che preleva parte dell'acqua da Balmella e la ributta nel laghetto prima del ponte romano di uscita.(laghetto sovrastato da enorme roccione)
Alcune info doverose,d'ora in poi se dovete intraprendere la discesa è doveroso informarsi sugli orari della centrale quando scarica.L'acqua della centrale viene scaricata nel laghetto coperto dal grande masso in senso contrario alla corrente creando un ritorno che obbliga a una nuotata un pò energica e conoscenza di acqua mossa.Uscita dal lago problematica perchè aumentando il livello la corrente aumenta decisamente sull'ultima calata.Sull'ultimo salto dove ci si tuffa(prima del ponte d'uscita), ora l'acqua passa tutto a destra prima sotto un grande masso e creando poi un pericoloso sifone.Tutto queste problematiche se la centrale non scarica probabilmente non esistono ma occhio lo stesso.
Oggi con Gian al suo battesimo del Canyoning,bravissimo.


[visualizza gita completa]
ancoraggi :: Buoni
scappatoie :: si
navetta :: si
Era nostra intenzione fare il Rio Sessi a Caprie, ma sorpresa il comune ha emanato un nuovo regolamento per l'attività del canyoning.Divieto di discesa del rio Sessi il martedì e mercoledi.Pare che i pescatori si siano lamentati per le varie scorrerie dei commerciali transalpini.
Rifatto il Vallunga con le stesso livello di domenica passata.
Sempre ottimo.
Oggi con Federica alla sua prima esperienza canyonistica.
Tony il pompiere e Ugo che ci ha abbandonati uscendo prima.
Dovia andè a travajè.


[visualizza gita completa con 3 foto]
ancoraggi :: ottimi
navetta :: si oppure 30min.a piedi
Partiti da Chironio poco sopra al ponte Romano(5min.)di sentiero oltre il ponte per fare il bellissimo toboga di 10 mt.Livello acqua ottimo sempre bella discesa di soddisfazione.
Oggi solo con Ugo di Riv.


[visualizza gita completa con 3 foto]
Fatto la parte bassa del Rio Vallunga inserito inizialmente come rio Chironio.In effetti sulle cartine nella parte alta è nominato rio Vallungo e rio Leitosa che poi si uniscono e vanno a formare il Torrente Chironio.Mentre sulle carte catastali del Comune di Locana è chiamato tutto (Torrente Vallunga)
Oggi con Alberto . No foto dimenticato la macchina .


[visualizza gita completa]
Disceso il Chironio basso e attrezzato tutte le calate 11 in totale + toboga iniziale di 10 mt .Quelle dentro le goulotte sono doppio-fix-inox da 10+ catena.Un altro bel gioiellino vicino a casa.
Oggi in compagnia di Antonella,Roberto e Luca.


[visualizza gita completa con 10 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: v3 :: a4 :: III :: [scala difficoltà]
quota partenza (m): 761
lunghezza (km): 800
quota di arrivo (m): 630

Ultime gite di canyoning

12/11/17 - Biasca (Cima di) Val Scura - cheko66
01/09/17 - Messa (Torrente) dalla Goja del Pis alla Piazza di Almese - freehagi
Percorso l’itinerario in salita dalla Piazza di Almese fino alla Goja del Pis. La calda estate 2017 ha ridotto notevolmente il flusso d’acqua per cui in questo periodo è possibile percorrere il t [...]
27/08/17 - Noaschetta - brunocamol
Bella discesa con acqua giusta ma alcune cascate erano parecchio impegnative specialmente la C40.Oggi l'acqua era torbida di fusione ,continua percio il gran caldo anche in quota. Visto i parecchi [...]
17/08/17 - Cormor Speleocanyonig - brozio
Oggi in questo posto unico e oserei dire magico!!! Come unire speleo e canyon... vari tratti da cercare del percorso con passaggo fra massi strettoie disarampicate... Abbiamo fatto la prima e secon [...]
02/08/17 - Fournel (Torrent du) - anthas04
Bella discesa con portata ottimale. Oggi molto frequentato tanto da non trovare parcheggio. I pochi salti, non comportano problemi. La pozza prima dell' arrivo alle miniere è stata riempita da una fr [...]
02/08/17 - Noaschetta - nicolasC
Attenzione, il flusso importante dell'acqua aumenta notevolmente la difficoltà di discesa del canyon. Nella parte alta del percorso la corrente può creare dei vortici nelle vasche. Consiglio vivamen [...]
02/08/17 - Piantonetto (Rio) da San Lorenzo - Emabena
Portata consistente ma nell'ordinario, non ha creato problemi in nessun passaggio. Un po' di cautela nel recupero delle corde per evitare incastri. Tempo di percorrenza 3h 30', (gruppo da due, senza fretta).