Français Pelouxe (Monte) Canale Sud

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
Salito a pomeriggio inoltrato dalla vela, poi visto che le condizioni non erano per nulla interessanti (crosta da vento più o meno portante) ho deciso di caricarmi gli sci a spalle e scendere al colletto tra anticima e cima per vedere le condizioni a S. Prima parte su neve sfondosa faticosa da sciare poi all'ombra di una dorsalina neve farinosa molto divertente. Discesa continua fin sopra le balze, quindi traverso via via a dx su neve variabile fino al bel pendio che porta con una picchiata sopra l'alpe pintas, lì ottima trasformata smollata appena il giusto.
Discesa senza pretese ma sempre gratificante e con molte varianti possibili, affrontata poi con il sole che tramonta dietro gli Ecrins ha un sapore in più (ovviamente se fa freddo e non c'è pericolo di tirarsi roba in testa;) )

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: con termiche fino a pian dell'alpe, con neve strada chiusa a balboutet
quota neve m. :: 2000
Premetto che non ho sciato la linea indicata in relazione (ventata nella parte alta e magra nella parte bassa) ma quella specie di canale-pendio che c'è tra il triangolone della normale e il pendio sud, che presenta delle pendenze sui 40° nella prima parte per poi stabilizzarsi a lungo sui 35°. Ero partito per un giretto sul pintas ma non ne vale la pena, in quanto la neve diventa continua praticamente dal colle delle finestre in poi. Francais invece con crosticina morbida nella parte bassa e crostone duro e portante da vento nella parte alta. In discesa, dopo un centinaio di metri lungo l'itinerario classico, ho provato a buttarmi nel canale a sx che sembrava presentasse neve già trasformata e portante, in realtà è così per poco e solo fino all'altezza della spalletta, di lì in giù crostone da rigelo sfondoso, sciabile con fatica. Si arriva sci ai piedi fin sulla strada, sopra l'alpe pintas, e si riesce a tenere gli sci fin sotto di questo.
A meno che non trasformi come si deve con le condizioni attuali è sconsigliabile.

[visualizza gita completa con 2 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
Partito alle 7, alle 9 in cima salendo dalla normale con l'idea di scenderla anche.
Ma in cima il canale chiama...uno scivolo di firn perfetto.
Crestina aerea da disarrampicare per accedere all'ingresso e poi solo più discesa da godere.
Arrivato alle strettoie inferiori una bella ravanata tra neve assente e valanghe di fondo e poi ancora con gli sci fino alla macchina.

Ultima gita rubata a sta settimana "di studio" sestrierina...



[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m. :: 1500
Partito per la classica al triangolo, scendo il canale sud considerando le condizioni di neve chiusa e stabile.
Discesa particolare su firn da singerteca, tutta effettuata sulle liscie contropendenze per evitare le "pallose" bugnette da slavina.
Percorso effettuato in boucle, (attenzione alla parte bassa, possibili canaletti interrotti.)

Pensieri: ...rimando alla lettura dell'itinerario sul libro RIPIDO!.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: canale
difficoltà: 4.1 :: E2 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1570
quota vetta/quota massima (m): 2736
dislivello totale (m): 1150

Ultime gite di sci ripido

21/01/18 - Feuillas (Monte, cima SE) e Col d'Enclausette de l'Oronaye O Canali Nord - romygiri
Saliti dal parcheggio di chialvetta,direzione viviere e poi imboccato il vallone dell'autovallonasso;arrivati in prossimità del bivacco valmaggia,svoltato a sx verso il colle del feuillas. Arrivati [...]
20/01/18 - Pebrun (Monte) Canale est - giole
Saliti dal canale N, ben innevato, su crosta portante e un pò di riportata. In cima vento forte e gelido, le velature hanno ormai coperto il sole. Buttiamo uno sguardo al canale E, sembra più omogen [...]
14/01/18 - Vieux (Téte de) Canale centrale - L'ultima zampata del Teresio - Powder Boy
Finalmente Tete de Vieux! Partiti per fortuna presto, non conoscendo troppo la zona e vista la dura crosta sui pendii sud est piu bassi, seguiamo la poderale fino alla fine. Stradina parecchio lunga e [...]
14/01/18 - Bert (Monte) Canale N - Castel
Il meteo prevedeva nuvoloso, quindi, non sapendo che visibilità aspettarci, abbiamo optato per questa gita breve, ma paesaggisticamente sempre remunerativa. In salita ci ha accompagnati una lieve nev [...]
14/01/18 - Valletta (Punta) Couloir N - rocco
Condizioni di neve fantastiche, sicurezza buona, due sole tracce precedenti. Discesa top. Unica nota negativa: il bosco iniziale è invaso da rami e tronchi caduti per il carico di neve eccessivo, ga [...]
14/01/18 - Citrin (Cote du) Canale del Pennacchio - Mauri60
Partiti dalle Combes, salita nel bosco verso Citrin resa difficoltosa da diverse colate di valanga di fondo che hanno trascinato con loro diverse piante e ramaglia di vario genere, ravanata di riscald [...]
13/01/18 - Cobre, cima Sud canale N - marco levetto
Condizioni super. Con Daniele. Un unico tratto di circa 20 metri (intuibile dalle immagini dove altri hanno fatto deposito sci) richiede di scalettare per salvare le solette da pietre affioranti. Ogg [...]