Mares (Cima) da Balmassa

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: strada non percorribile dopo Trione
quota neve m :: 1300
Notturna a cima Mares con tappa a S. Bernardo di Mares.
Poca luna (velata) e poca neve, ma sufficiente a creare qualche problema nella salita a cima Mares.
Il pianoro che scende al rifugio è ancora imbiancato sul versante nord ma la discesa è possibile quasi senza toccare la neve tenendosi sul lato sinistro.
Dopo un pasto a lume di candela nel locale attiguo al rifugio, siamo rientrati per il sentiero balcone.
In definitiva le ciaspole sono rimaste nello zaino per tutto il percorso.
Un caro saluto a Anna, Ornella e Claudia.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: pulito fino a trione poi ha messo neve
Partito nel primo pomeriggio da Trione sotto una fitta nevicata... Traccia visibile fino al colle poi proceduto su neve fresca con percorso intuibile... al ritorno avevo già coperto la mia traccia! Tanta nebbia e vento gelido in cima!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: innevata da Alpette in su
quota neve m :: 1000
Breve e piacevole escursione ad anello, partiti tardi e rientrati presto; saliti alla Mares, raggiunto s.Bernardo di Mares per rientrare dal colletto Balmassa.
Vedi anche traccia GPS allegata
Strato di neve recente, inconsistente (appena sufficiente per le ciaspole), bello nel bosco e “bisa” sulla dorsale; freddo, cielo coperto con rade aperture.
Qualche problema potrebbe presentarsi nel raggiungere il fondo strada per probabile gelo.


Oggi con Max49 e Paolo&Alessandra


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Strada percorribile fino al bivio Trione, poi a piedi causa ghiaccio
quota neve m :: 1100
Poca neve, molto dura e compatta. Dal bivio del Trione proseguito a piedi causa strada completamente ghiacciata, da lì nel bosco con le ciaspole fino al colletto. Traverso fino alla cappella di San Bernardo quasi senza neve, tranne nell'ultimo tratto. Discesa lungo la cresta di SE con neve buona, molto compatta con crosta portante. Prestare attenzione sulle vecchie tracce perchè le ciaspole in discesa sulla cresta non tengono!!
Ottima compagnia con la mia cagnolina Virgola, che con 4 zampe motrici complete di artigli, non ha mai avuto problemi, nemmeno sul ghiaccio vivo o a scendere dalla cresta! Complimenti a lei!!!



[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: pulita fino al Trione
quota neve m :: 1200
Partiti dall’incrocio tra Balmassa e Trione.
Velocissima sgambata mattutina.
Giornata fredda e bella neve fresca da battere.
Giochi di luce nel bel boschetto fitto e imbiancato.
Con Gigi


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1200
classicissima molto bella, molto semplice e relativamente veloce, tantissimo vento e freddo in cima.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
quota neve m :: 1200
neve pesante nell'ultimo tratto, dove il sentiero non era battuto e si sprofondava molto.
Bellissima giornata, un po' di vento in cima ma un panorama stupendo.


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: bosco fitto
difficoltà: MR :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota partenza (m): 1200
quota vetta/quota massima (m): 1654
dislivello totale (m): 454

Ultime gite di racchette neve

22/04/18 - Rutund (Bric) da Chiazale - rudolph
Partito prestissimo ma nella prima metà della gita la crosta non portava... Iniziato la discesa prima delle 9 ma stava già mollando e si sprofondava comunque in discesa si andava bene. Ottimo pano [...]
21/04/18 - Banchetta (Monte) da Sestriere - luis 64
Gran bella giornata di sole, salita senza difficoltà seguendo il percorso del gatto sulla strada di servizio agli impianti sino alla cima.
21/04/18 - Aigle (Pitre de l') da Villardamond - brukor
Alle 10 già in cima, per poter trovare neve ancora in buone condizioni. Ce n'è ancora veramente tanta, peccato che se continua con queste temperature tutto questo ben di Dio non durerà per molto...
21/04/18 - Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria - guido5470
Le 4 stelle sono un compromesso fra la parte inferiore (fino ai 1700 m) con neve marcia e sfondosa e la parte superiore splendida con neve portante anche in discesa (ore 12), Le racchette si calzano d [...]
21/04/18 - Mondolè (Monte) da Artesina - dario 67
Meta decisa all'ultimo, racchette da subito e salita su neve umida ma portante fino in cima, idem x la discesa, partito alle 08,50 in cima in circa 2 ore breve sosta e all'auto alle 12,30.
21/04/18 - Teodulo (Rifugio) da Cervinia - Viper
Visti i bollettini valanghe ho preferito andare sul sicuro. Ho seguito la pista dei mezzi di servizio contrassegnata da paline verdi: partendo dal Cretaz non si trovano subito, ma si costeggia il bord [...]
20/04/18 - Agnelliera (Roccia) Dal Vallone di Droneretto - LuCiastrek
Partito con l'intenzione di salire al Rastcias, poi per essere sicuro di centrare un obiettivo visto la neve molto umida, e un bel canalino dove aveva già svalangato ho deciso di salire la Roccia Agn [...]