Sillano (Monte) dalla Valle di Rio Re

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Puliite
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti al Sillano per poi scendere sciando su neve varia ma sempre divertente. Ropellato e fatto tutto il crinale per farci un altra bella sciata. Ultima tappa salendo sulla Asinara per scoprire il fascino del bosco sciando su polvere un po' umida ma divertente.
Bella gita in amb molto panoramico. Il bosco ha sempre il suo fascino
Con Andrea e Lorenzo


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
In realtà siamo andati al Cavalbianco
Con Dina e giuseppe


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: buono anche dalla Toscana per il passo di Pradarena
quota neve m :: 900
La strada forestale di accesso al Rif. Rio Re è stata spalata x le feste natalizie, per cui con un buon fuoristrada meritava arrivare fino al rifugio. Dal rifugio abbiamo seguito il segn. 635 sulla destra che risale un bel bosco di faggi e porta ad un ampio anfiteatro che permette di risalire sci ai piedi fin sul crinale principale ed in breve sul Monte Sillano. In discesa, dopo un primo tratto di crinale piacevole, nell'anfiteatro abbiamo trovato nevi varie ventate, mentre in bosco la neve si era mantenuta farinosa. Per evitare il lungo tratto di strada spalato sotto il rifugio, abbiamo tentato la discesa nella valle della Rossendola. Fino al guado del torrente, tutto bene, poi non siamo riusciti a trovare la via giusta e quindi l'ultima parte si è trasformata in un'autentica "ravanata". Ma ogni tanto un pò di scialpinismo esplorativo non è male.
Foto su

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1080
quota vetta/quota massima (m): 1874
dislivello totale (m): 800

Ultime gite di sci alpinismo

20/06/18 - Basodino (Monte) da San Carlo - MONTAGNAVERA
Ultima ed ottima sciata di fine stagione , l'anello con la discesa sul Lago del Zott la rende spettacolare facendoti sciare in mezzo a cascate e fiumi che però ci hanno lasciato l'ultimo passaggio ut [...]
20/06/18 - Fourchon (Mont) e Tête Fenêtre da Montagna Baus, giro - VITOR37
Per me ultima scialpinistica,su neve non piu decente, con rigagnoli ogni metro e mezzo, profondi quasi un metro. Ma abbiamo portato giu le gambe sane per il prossimo anno. Con Renato Alberto e Lorenzo.N'ambras attutti.
20/06/18 - Basei (Punta) Dal colle del Nivolet - bagee
Rigelo ovviamente assente per cui neve marciotta A/R ma comunque ben sciabile; un po' fastidiose le infinite rigole sopratutto nella parte bassa del percorso; meteo meglio del previsto; e con questa si chiude la stagione.
20/06/18 - Fourchon (Mont) e Tête Fenêtre da Montagna Baus, giro - otaner
percorso su neve con rigoli vertivali creati dalle pioggie dei giorni passati; discesa poco divertente con l'unico problema cercare di non farsi male. Nabbia all'inizio della gita che successivamente [...]
19/06/18 - Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale - ACdC
Approfittando dell'eccezionale innevamento di quest'anno abbiamo affrontato questa gita nell'antivigilia d'estate, in una data ormai più vicina a luglio che a maggio. Ne è valsa la pena. Si arri [...]
19/06/18 - Ludwigshohe, Corno Nero, Piramide Vincent da Indren - fipe
Balmenhorn, Corno Nero e Ludwigshohe. Partiti con la prima funuvia alle 8. Ottime condizioni di innevamento. In discesa con un paio di "togli/metti" si arriva a 5 minuti dal Gabiet. Poi a piedi fino a Staffal...ma siamo al 19 giugno!
18/06/18 - Trois Moines (Passage des) dal Colle del Piccolo San Bernardo, giro per i colli Arguerey e Pointe Rousse - brusa
Sono partito dall'auto dopo le h. 17:15 Purtroppo il pendio sud-ovest del Passage des 3 Moines aveva neve superficiale fradicia e scivolosa con sotto neve compatta. Ho preferito scendere in parte a p [...]