Sillano (Monte) dalla Valle di Rio Re

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
In realtà siamo andati al Cavalbianco
Con Dina e giuseppe


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: buono anche dalla Toscana per il passo di Pradarena
quota neve m :: 900
La strada forestale di accesso al Rif. Rio Re è stata spalata x le feste natalizie, per cui con un buon fuoristrada meritava arrivare fino al rifugio. Dal rifugio abbiamo seguito il segn. 635 sulla destra che risale un bel bosco di faggi e porta ad un ampio anfiteatro che permette di risalire sci ai piedi fin sul crinale principale ed in breve sul Monte Sillano. In discesa, dopo un primo tratto di crinale piacevole, nell'anfiteatro abbiamo trovato nevi varie ventate, mentre in bosco la neve si era mantenuta farinosa. Per evitare il lungo tratto di strada spalato sotto il rifugio, abbiamo tentato la discesa nella valle della Rossendola. Fino al guado del torrente, tutto bene, poi non siamo riusciti a trovare la via giusta e quindi l'ultima parte si è trasformata in un'autentica "ravanata". Ma ogni tanto un pò di scialpinismo esplorativo non è male.
Foto su

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1080
quota vetta/quota massima (m): 1874
dislivello totale (m): 800

Ultime gite di sci alpinismo

23/11/17 - Varirosa da Vinadio - Liviell
Innevamento continuo dalla macchina (arrivati fino a Neraissa Inf.) anche se ancora per poco. I gava-buta sono alle porte nella parte bassa. In discesa trovato tutti i tipi di neve ma nel complesso, v [...]
23/11/17 - Creusa Orientale (Monte) da Limonetto - tettorubia96
Partiti dapprima su pista i poi su traccia ben battuta dai numerosi frequenti passaggi. Neve abbastanza dura e scorrevole sino al ponticello. Da lì in poi il sole ha fatto la sua parte ammorbidendo i [...]
23/11/17 - Pianard (Costa) quota 2209 m da Palanfrè - gazzano
Abbiamo fatto anello in senso orario : saliti verso il Garbella , abbiamo raggiunto la Costa Pianard (molto panoramica ) ed il monte Pianard . Attenzione a svoltare per tempo verso destra , senza [...]
22/11/17 - Gondran (Fort du) - Sommet des Anges da Montgenèvre - emilius
Oggi abbiamo fatto una breve gita sulle piste degli impianti debitamente battute, lisciate e senza pietre , ma il desiderio di "assaporare" la nuova neve è stato irresistibile. La giornata è stata [...]
21/11/17 - Briccas o Trucchet da Brich - umbertobado
Abbastanza neve per divertirsi. Discesa: parte alta che sembra una pista battuta, nella parte bassa bisogna fare un po' di slalom tra i sassi ma si passa ancora bene. Con togli e metti si arriva qua [...]
21/11/17 - Chiamossero (Monte del) o Ciamoussè da Limonetto - molalacorda
Partito alle 8.30 con già 3°C, usati i coltelli sui primi pendii ripidi e in ombra e sul pendio finale, su quest'ultimo con le condizioni di oggi non erano indispensabili. Sceso verso le 11 su neve [...]
20/11/17 - Mindino (Bric) da Colla di Casotto - lucaozein
Camminata pomeridiana con ultimi 200 mt di dislivello sciabili su neve primaverile.