Soglio (Monte) da Sparone per San Bernardo

Neve da quota 1500 che solo dopo i 1900 m di quota rende a tratti più faticoso il cammino. Nel tratto nel bosco molto fogliame che insieme alle lastre di pietra del sentiero richiedono attenzione se bagnate.
Scendendo sono passato da San Bernardo di Mares e sono poi salito a cima Mares. L'intenzione era fare un anello, ma tra nebbia e neve, dopo qualche tentativo sono ritornato sui miei passi. Risultato: 20 km di sviluppo e 1780 m di dislivello.
Bella giornata per buona parte della mattinata poi nebbia che andava e veniva. Nessuna impronta sulla neve per tutto il percorso, tranne in vetta dove qualcuno aveva già lasciato le sue.

San Bernardo di Sparone
Alpe Calus
Alpe Calus
Monte soglio
San Bernardo di Mares
Cima Mares

[visualizza gita completa con 6 foto]
A mio avviso l'itinerario piu' interessante per salire al Solgio. Dal tornate con masso erratico e pilone sentiero ben segnato e segnalato, che attraversa le borgate di Pasqualone, Aia di Pietra e Appiator (quest'ultima particolarmente inquietante, con decine di case immerse nel bosco fitto). Da San Bernardo di Sparone seguire il sentiero che si stacca a sx della chiesa e porta in breve alla cresta Mares-Soglio: e' la via piu' comoda per il Soglio, evitare di cercare un sentiero diretto verso il Colle della Pessa!!
Un saluto ai soci del CAI di Lanzo incrociati al SOlgio, con cui ho condiviso il ravanamento dal Colle della Pessa a San Bernardo!!


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Nessun problema
Parcheggiato a bordo strada immediatamente dopo il ponte sull’Orco; salito per la borgata Bisdonio, la chiesa di Santa Liberata e giunto al tornante con pilone votivo, salito come da itinerario fino al Monte Soglio. Breve pausa in vetta e ritorno sullo stesso percorso di salita.
Dati statistici, sviluppo circa 18 km, un dislivello di 1550 metri; partito alle 7 e 30’ in vetta alle 10 e 40’ e rientro alle 14 e 30’. E’ sempre una bella salita, molto facile e lineare oggi purtroppo il tempo non era gran che, nebbia oltre l’Alpe Calus, ma con temperatura molto gradevole; 6÷7 persone in vetta.


[visualizza gita completa con 4 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 27/10/09 - Blin1950
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Varie
    quota partenza (m): 600
    quota vetta/quota massima (m): 1971
    dislivello salita totale (m): 1371

    Ultime gite di escursionismo

    19/07/18 - Baueria (Monte) da Chiappera - giody54
    Saliti verso il Colletto Portiola e discesi dai laghetti Nubiera.Escursione senza problemi ,sentiero segnato ,tranne la salita alla cima ,a parte qualche qualche ometto di pietre .
    19/07/18 - Averole (Refuge d') da Vincendieres - laura59
    Oggi giro di perlustrazione fino oltre il rifugio.Stanno sistemando le passerelle per l'autaret. Nevaio sul torrente per l'arnas punta. Ghiacciaio di punta Maria in ottime condizioni. Tanti fiori.
    19/07/18 - Sagnasse (Laghi di) da Rivotti - nigando
    Giro tranquillo in solitaria dopo turno notturno e poche energie. Sentierino dopo L asfalto che continua a sx del cartello indicatore. Poi sentiero balcone e poi a dx salita più decisa sino al primo [...]
    19/07/18 - Lupo (Cima del) da Chianale per il Col Longet - rudolph
    Fatto in realtà il giro dei laghi del col longet nuvoloni in arrivo non mi convincevano... Partito prestissimo sono riuscito ad avere un gran panorama e mi sono goduto i laghi in piena solitudine. [...]
    18/07/18 - Bego (Monte) da les Mesches - daniele64
    Percorso molto semplice sino al rifugio , ma piuttosto facile anche dopo salendo verso la vetta . Qualche ometto aiuta a trovare il tracciato migliore nella pietraia sommitale . Dopo l' anticima , si [...]
    18/07/18 - Meidassa (Monte) da Pian del Re - carlo40
    Partiti da Pian del Re, subito la sorpres,10€ il costo del parcheggio,ci è sembrato piuttosto caro.Giornata inizialmente bella che con il passare delle ore vedeva il formarsi di nuvole di calore ch [...]
    18/07/18 - Alta Luce o Hochlicht da Staffal - rolly52
    Stupenda gita arricchita da un panorama di prim’ordine. Sentiero segnalato bene, neve agli sgoccioli. C’e Solo da fare un po’ attenzione sul pendio finale del colle Salza causa fango scistoso as [...]