Plate (Monte delle) Diretta Versante Sud

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: In auto fino a gran faetto
quota neve m. :: 1400
Bella gita da amatori, qui l'effetto gregge per fortuna si limita ai camosci. Partenza a piedi da gran faetto tra chiazze di neve lungo la strada. Ho deciso di salire da albournou e ho messo gli sci ai piedi subito sopra le baite. No problem fino a prato del colle (sentiero ciaspole evidente) e di lì fino alla cengia... in parte scoperta e quindi da fare in parte sci a spalle. Sono salito lungo la dorsale del gran clot fin quasi in cima e poi ho traversato in leggera discesa fino alla base del pendio S delle Plate, risalibile tutto sci ai piedi fino in cima. Discesa iniziata alle 10.30: come dice un mio amico "sci ripido gioco-imparo"... pendenze sui 40° netti nella prima parte su neve ottima via via più cremosa fino a q. 2200m, di lì ho ripellato brevemente fino in cima al Gran Clot. Discesa prima nel divertente versante S e poi sulla dorsale di salita. Il canaletto sopra la cengia è al limite così come anche la cengia stessa: ho voluta farla per pigrizia sci ai piedi ma ci sono più erba e rocce che neve. Bella discesa fino sotto prato del colle in un bel canaletto sulla dx, poi da dove ho ri-incrociato il sentiero (ca q. 1550m) fino ad albournou marcione sfondoso. Dalle baite con un po' di disprezzo per gli sci e un pizzico di polvere di fata fino a Gran Faetto sci ai piedi.
Prato del colle
La cengia
Percorso di salita da sotto il Gran Clot
Il bel pendio S delle Plate
40° netti e courbasiri
Dalla vetta tutta la discesa fino a prato del colle (il colletto in fondo sulla dx)
Panorama dalla vetta (Cristalliera, Rocciavré, Robinet, Loson)

[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta rigelo portante
Dopo mesi di attesa ecco il momento magico! Neve da Gran Faetto e pendio sud del Gran Clot innevato al punto giusto. Il pendio canale delle Plate era ottimale grazie anche alle basse temperature. Crosta da rigelo portante dove la nevicata della scorsa settimana ha messo una ventina di cm, e neve trasformata vecchia lungo le nervature più esposte al sole. Da Colletto a Gran Faetto crosta immonda ma chi se ne frega! Dopo una sciata così ... Con Murel (ideatore della discesa che risulta ben visibile da casa sua) e Jelats.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 29/02/04 - walter
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 3.3 :: E1 :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Sud
    quota partenza (m): 1270
    quota vetta/quota massima (m): 2564
    dislivello totale (m): 1340

    Ultime gite di sci ripido

    20/04/18 - Sueur (Cima della) Canale Sud - Ravin de la Casse - kaneski
    Ma come fa la gente a dare tutte ste stelle in questi giorni? Risalito sci ai piedi tutto il canale. In cima alle 10, un'ora prima sarebbe cambiato poco Non sceso perché: troppo caldo, troppa neve, [...]
    19/04/18 - Matto (Monte, Cima Est) Canale Cougné - romygiri
    Saliti da tetti gaina molto presto alle 4,zero rigelo fino ai 1700,ravanato parecchio in basso per azzeccare il canale;purtroppo non c'è il salto di roccia coperto.. Canale e parete molto svalangati [...]
    19/04/18 - Seiva (Cima Meridionale di) Couloir Est - rocco
    Partenza 6.45 con ottimo rigelo. Arrivati in vista del canale si potrebbe anche optare per una salita diretta per i pendii a Est, ma abbiamo preferito fare il giro lungo come per andare al Colle di P. [...]
    19/04/18 - Rocciamelone Parete SE - giovarav
    Salita: si lascia l'auto al tornate quota 1540 (sono 2000!) strada innevata dal tornante successivo! Salito per accorciare lo spostamento dal crestone che scende dal ca d'asti verso sud ovest ramponi [...]
    18/04/18 - Lésache (Aiguille de) Canale NE - Bubbolotti
    Saliti seguendo la normale e guardando bene la stabilità dei pendii, quelli più ripidi hanno già scaricato tutti, gli altri ci sono sembrati stabili. Salita fino alla vetta con gli sci ai piedi anc [...]
    17/04/18 - Mondolè (Monte) Canale dei Torrioni - test95
    Sceso il fedelippogor, mi trovo indeciso tra questo canale e gli ippopotami. Dopo aver valutato le condizioni decido di buttarmi qua. Canale stretto ed impegnativo su neve marcia e svalangata, non un [...]
    17/04/18 - Mondolè (Monte) Canali Fedelippogor + Gli ippopotami - test95
    Partito senza troppe speranze, rigelo inesistente fino a colla bauzano; da lì in poi però sorprendentemente trovo bella crosta portante morbida, ideale x il ripido, così decido di provare. Salgo il [...]