San Bernardo (Monte) da Lemma

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Strada ristretta tra due muri di neve, utili le termiche
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Discreta inversione termica oggi , dai -5 della nebbiosa pianura ai 7/8 gradi di borgata Lemma. E la neve ovviamente da farina umida si e' trasformata in colla a presa rapida, con mega zoccolo sotto le pelli fino al p.sso San Pietro. Sulla dorsale invece a nord neve ancora buona, un po' piu' asciutta e meno appiccicosa. Meteo beffardo, xche' giusto negli ultimi 50mt tirava un fastidiosissimo e teso vento da nord, che rendeva inospitale la vetta.
Quantita' neve : 5/5
Qualita' neve :4/5 il pendio fino al p.sso, ahime' troppo breve pero'. Poi da 2/5 a 1/5, si scendeva sulla traccia peraltro sconnessa e disagevole perche' fuori ci si arenava subito. Ma con rischio 4 oggi meglio andare sul pianeggiante.. gita infatti questa con molto spostamento e poca pendenza,repetita iuvant per chi non ama il genere..
Leggera crosticina gia' in formazione. Pochissimi skyalp, numerosi invece i ciaspolatori.
Incrocio volante sulla pista di fondo di Valmala con Ricca, Mg e JJ.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Molto utili le termiche negli ultimi 4km al mattino
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Clima freddo anche oggi ma rispetto a ieri decisamente accettabile.Bella traccia battuta fino in cima, molto decisa come pendenza sul pendio finale dal P.sso San Pietro.
Sceso su Valmala su un costolone vergine di farina 00 fino al ginocchio. Pausa pranzo sotto il Santuario e seconda risalita via colle di Valmala.Seconda discesa dalla cima verso Lemma alle 15:45
Quantita' neve : 4/5
Qualita' neve 5/5
Una ventina circa gli sky-alp saliti da Lemma, una marea di ciaspolatori arrivati invece da Valmala.Ma alle 15:00 all'ora della seconda salita in cima c'erano solo i gracchi che facevano le pulizie... Peccato pero' che i piu' si ostinino a gettare scarti come le bucce delle arance che nessuno mangia, per non parlare poi delle cicche di sigarette...

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi gita d'altri tempi in un paesaggio quasi lapponico, partiti da centro paese sci ai piedi, siamo usciti dalla boschina sotto fitta nevicata, ma sempre con buoan visibilita', tranne gli ultmi 100 metri in cui abbiamo trovato vento e nebbia.
Bella la discesa nella parte alta su tanta farina e divertente la stradina nel bosco.
oggi con Ciano (in grande spolvero), Denis e Patrick
un saluto alle persone trovate in punta
come al solito bel pranzetto chez buzzu


[visualizza gita completa con 5 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
All'apparire del primo pallido sole dopo la nevica sono sono partito senza esitare per fare una pomeridiana. Da Lemma a pian Pietro trovato già una bella traccia acnche se rimpita da una trentina di neve fresca mi ha facilitato molto poi da li in su la traccia ormai sparita allora ho avuto l'onere e l'onore di farmi una bella trincea fino alla croce. Ne è valsa la pena ,godere il tramonto da lassù era uno spettacolo.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
oggi gita tranquilla,ma molto bella,siamo alle idi di marzo e si trova ancora bella farina,anche a quote basse.
un saluto a me stesso....oggi ero solo!!!!


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: Ok fino a Lemma
quota neve m :: 800
In questa giornata bella, ma pericolosa, perchè non venire a vedere la pianura da questo privilegiato balcone?
Salita con bella traccia da Lemma. Vento praticamente assente, mentre dal Monviso alla val d'Aosta (come da previsioni) si dava da fare. Per il panorama vedere le foto.
Discesa bella nella parte alta e nel bosco mai troppo fitto, poi la strada.

[visualizza gita completa con 12 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 700
Breve scappatella per provare gli scarponi nuovi,ma anche per ammirare la "galverna" Ambiente la favola e tanta neve farinosa!

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
Per fortuna c'era gia una bella traccia del giorno prima,perchè questa mattina con la bella crosta che ho trovato non avrei fatto 100 mt.Dunque,neve tanta ma...quasi impossibile da battere,gli sci si piantavano sotto la dura e spessa crosta,poi sotto la punta lo strato è completamente ghiacciato,sciare è quasi impossibile,ma con lunghe diagonali...Inoltre su in valle tira un forte vento,di positivo una cosa è certa;la neve da questo punto puo solo migliorare!Comunque a me la breve gita mattutina è piaciuta molto,gli sci sono un mezzo per andare in montagna d'inverno.BUON NATALE A TUTTI!

[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
Partito alla volta del vallone dei Duc,ma a Casteldelfino già coi sci ai piedi,Sorpresa!Ho dimenticato lo zaino a casa!Richiamato Jolie che aveva già fatto 100 mt. di dislivello e ritorno a casa per il reupero:quindi ripiegato su Lemma, salito alla croce di Valmala non passando per pian Pietro,ma per essere in tema,salita diretta per la boschina passando vicino alla "pera del Duc"Tantissima e faticosissima farina anche perchè ogni tanto si affondava nei cespugli a ghuisa di trappole.Fortunatamente poco sotto la vetta ho incontrato una traccia di ieri che mi ha fatto tirare un pò il fiato.Fa piacere che non sono il solo a cercare questi luoghi dimenticati.Discesa su Pian Pietro incontrando tanta gente,cosi c'era anche una bella traccia per Jolie.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Salito da Lemma con gli sci nei piedi, la strada che porta a Pian Pietro e sovente interrotta da alberi caduti facilmente aggirabili. Molte tracce conducono in cima a questo splendido piccolo monte con grande panorama attorno. Discesa per la traccia di salita.
Il modo migliore di concludere l'anno. Auguri a tutti....


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1000
Causa tempo incerto abbiamo ripiegato su questa gita a noi ancora sconosciuta. Dalla cima siamo scesi sul Santuario di Valmala e risaliti. Neve farinosa e abbondante su tutto il percorso.
Buon anno a tutti gli scialpinisti.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 500
partito da solo sotto un leggero nevischio non ho trovato anima viva, ma solo un gallo forcello che mi ha fatto sobbalzare.Gita breve ma in ambiente da favola con neve abbondante e farinosa ovunque unica nota negativa un po di vento dalla croce dove a fatto capolino il sole

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: ottima strada fino a Lemma
Dopo il pranzo luculliano di Natale e la spalata di neve di S. Stefano oggi ci siamo di nuovo concessi il San Bernardo da Lemma. Sorpresona....Neve da delirio!!!!! Solo un pò ventata i primi 20 metri poi farina fantastica. Con la tavola affondavamo fino alle ginocchia, ma andavamo giù veloci veloci tanto era leggera. Unici due nei negativi: la temperatura polare in cima e soprattutto per gli snowbordisti come noi un tratto verso Lemma in cui bisogna tirar fuori i bastoncini e spingere. Per il resto gita azzeccata!!!!
Domani qualcosa di più impegnativo....
Io, Luca e le nostre tavole...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
Viste le condizioni di eccezionale innevamento e il pericolo slavine ci siamo concessi questa gita che raramente si può fare. Dalla frazione Lemma situata in panoramica posizione si segue su neve la strada per valmala. Arrivati a Pian Pietro il manto nevoso si fa più consistente e morbido fino a diventare farina. In cima il panorama è davvero spettacolare: un balcone sulla pianura con vista su Superga, il Rosa e l'appennino Toscano. Il caldo è stato davvero fuori stagione tanto che in cima si stava comodamente in maniche corte. Gita affollata da molti ciastristi. Arrivati in cima abbiamo messo la tavola e siamo scesi fino a Pian Pietro per poi rimettere le ciastre e ritornare in cima. Davvero bello!!!!
Ottime le condizioni di innevamento che passa dalla farina, alla trasformata fino alla primaverile in basso.
Oggi Paolo e Luca con le immancabili tavole


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
Nonostante le molte presenze, (sopratutto ciaspolatori) dalla vetta a Pian Pietro si trovano ancora dei bei pendii con bella farina. Da lì in poi un po' la boschina un po' la stradina e il manto non proprio omogeneo tolgono qualcosa alla discesa.
Dalla vetta vista stupenda su tutta la provincia.
Gita in compagnia di Lilli (moglie) e Trilli (cagnolina).
Purtroppo venerdi, spaventato da petardi è scappato l'altro mio cane ( Ted) di cui allego una foto.
Se qualcuno lo vede mi farebbe una grossa cortesia ad avvisarmi, grazie.(0171682667)
(allego una foto)


[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
bella gita sicura, con farina bellissima in alto e trasformata in basso. se aggiungo la vista spettacolare dalla cima e la bella compania non posso che dare 5 stelle

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: Buone
Si parte sci ai piedi dalle ultime case di Lemma. Qualche attraversamento su neve-ghiaccio-asfalto e poi via verso Pian Pietro e su nel bellissimo bosco! Prima parte della discesa neve molto buona..scendendo iniziava a diventare trasformata, molto dura.
Bel gruppo e bella gita, bosco megnifico con tutta questa neve..ma quanti alberi rotti! Non capita sovente di poter fare questa gita..spettacolo!


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1000
Con Jolie e sotto una bella nevicata in un ambiente fiabesco fatto una capatina di mattina presto fino alla croce.Tanta bella farina da pian Pietro in su.La mia compagna di gita è rimasta contrariata perchè non mi sono fermato a mangiare in vetta,ma oltre non avere visibilità faceva un tempo da lupi.Complimenti ad un giovanotto che ho incontrato scendendo,perchè ha fatto la gita con un pezzo di bastone al posto dei bastoncini rimasti al calduccio a casa.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: ok fino a lemma
Viste le incerte condizioni meteo e il pericolo 4 oggi,nonostante qualche mia iniziale perplessità, abbiamo optato per una gita stile jungla...consigiata per gli amanti della boschina.Neve pesante e in grande quantità ma comunque sciabile e divertente.Intinerario privo di grossi pericoli oggettivi.
Gita sociale cai asti, 23 partecipanti
Spulciando su internet ho trovato un bel sito dove racconta un po' di storia dei luoghi in questione.Se avete voglia di leggere un po'...
_VAL_VAR_LEM.html


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
quota neve m :: 1000
breve sgambata in un mare di neve con Jolie che ha faticato non poco.per me è stato un'ottima fisioterapia per rinforzare la gamba "aggiustata"specie da pian pietro in su dove affondavo fino alle coscie.colazione in vetta poi giù con molta cautela per non prendere dei"tursun"visto che mi stò riprendendo.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
molto bella la neve nella parte superiore enche se non abbondante. dal passo san pietro fino a lemma si segue la scorrevole strada (un pò di crosta). nel complesso una buona gita.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): recente umida/pesante
Per la verità son salito da bta Foresti (Villar S.Costanzo-Val Maira), raggiungendo la dorsale che arriva da Dronero. sceso alle 10 lungo il canale sud-est (terzolo lo valuta 45°: non son pratico, ma a me francamente sembrano meno) che parte direttamente dalla croce, la neve era già marcetta ma accettabile. neve appena sufficiente (credo che da ora in poi, se non nevica, non abbia più molto senso fare questa gita)

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: osservazioni: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): primaverile/firn
Saliti dal piazzale del santuario (m. 1380) in una giornata magnifica, un po' velata, ma con la magia dell'ultima neve scesa che rendeva quasi irreale il paesaggio, sicuramente ancora invernale. -9 alla partenza alle 8,30 circa. La discesa su Villar S.Costanzo non è andata come previsto, nel senso che speravamo in meglio, in quanto i canali percorribili erano quasi tutti molto slavinati nella parte centrale e così abbiamo sceso il terzo a destra partendo dalla cima, che era il meno distrutto. Tracce di discesa precedenti nel quarto a dx. Leggendo la relazione di brunrusan mi chiedo come sia sceso dato che in quel canale ed in quello successivo ci sono molte placche (soprattutto in quello centrale) scoperte dalla neve e con slavine di fondo (siamo scesi un tratto e poi risaliti) che obbligano a togliere gli sci in alcuni punti. Scesi sino alla meira Maggiorino a 1200 m. e poi risaliti in cima. Crostina sciabilissima e divertente dalla vetta fino quasi alla strada, poi crosta pessima ed infine la strada. Nel complesso accettabile, da fare presto e con basse temperature. A ragion veduta direi con più neve di adesso e con un fondo compatto dato che ci sono molte pietre. Torneremo presto, ma per arrampicare sulla "Super Rustica".

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): crosta rigelo non portante
Giornata brutta, ma almeno la neve fosse stata decente...Per scendere consiglio di seguire i pali della luce,anche se c'è da spingere un po l'ultimo tratto. Facendo così si evita di seguire la strada. Un saluto agli amici:Giorgio,Monica e Enrica che hanno sfidato il tempo, malgrado fosse la prima esperienza con le ciastre.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): recente umida/pesante
Oggi è stato il paesaggio a farla da padrone...bellissimo, unico ed entusiasmante!!. Partire sci nei piedi dal piazzale di Lemma...non capita proprio tutti i giorni. Grazie a Max (in foto) che ha lanciato l'idea.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 21/12/08 - nicodh
  • 20/12/08 - andre85
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: altro
    difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Nord-Est
    quota partenza (m): 1002
    quota vetta/quota massima (m): 1628
    dislivello totale (m): 626

    Ultime gite di sci alpinismo

    24/11/17 - Mondolè (Monte) da Artesina per la Colla Bauzano - f.gulliver
    Nebbie sulla piana, bello sui monti. Sceso nel canalone su neve dura portante sciabile, qua e là attimi di vecchia farina. Poi pista fino ad Artesina. Innevamento scarso verso il Seirasso. Una buona mattinata.
    24/11/17 - Briccas o Trucchet da Brich - renato63
    Un Briccas senza infamia e senza lode, giusto per togliere la polvere alle pelli. Sostanzialmente valgono le considerazioni di chi mi ha preceduto, attualmente si spallano gli sci per 30 minuti (200m [...]
    23/11/17 - Creusa Orientale (Monte) da Limonetto - dados
    Dal piazzale, con impianti chiusi, si calzano subito gli sci e si trova neve continua fino al ponticello ... Noto svincolo per le varie gite ... Da qui per circa duecento metri si arranca nella boschi [...]
    23/11/17 - Gorgia Cagna (Cima) da Casolari Moja - luca76
    Si portano gli sci per meno di 200m poi innevamento continuo. Saliti evitando la gorgia ma passando sopra le balze nella parte centrale. Arrivati in vetta ci facciamo tentare da una prima discesa lato [...]
    23/11/17 - Varirosa da Vinadio - Liviell
    Innevamento continuo dalla macchina (arrivati fino a Neraissa Inf.) anche se ancora per poco. I gava-buta sono alle porte nella parte bassa. In discesa trovato tutti i tipi di neve ma nel complesso, v [...]
    23/11/17 - Creusa Orientale (Monte) da Limonetto - tettorubia96
    Partiti dapprima su pista i poi su traccia ben battuta dai numerosi frequenti passaggi. Neve abbastanza dura e scorrevole sino al ponticello. Da lì in poi il sole ha fatto la sua parte ammorbidendo i [...]
    23/11/17 - Pianard (Costa) quota 2209 m da Palanfrè - gazzano
    Abbiamo fatto anello in senso orario : saliti verso il Garbella , abbiamo raggiunto la Costa Pianard (molto panoramica ) ed il monte Pianard . Attenzione a svoltare per tempo verso destra , senza [...]