Leissè o Leysser (Punta) da Vetan

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Arrivato alle 8:30 e ho trovato 2 dita di neve anche a Vetan. Fatto portage per 20 minuti, ho poi trovato dei canalini attraverso cui salire con gli sci. In basso e’ quasi tutto sciolto, ancora domani si può fare e poi chissà... salendo la neve aumentava e sull’ultimo muro era un misto fresca e lastroni su cui sarebbe stato meglio avere i rampant. Mi sono fermato all’anticima perché sono arrivate nuvole basse. Girato i miei sci da free ride ed il primo pezzo e’ stato da goduria....neve fresca da lasciare i solchi. Poi sotto diventa un percorso obbligato e marcetta. Ma ci sta visto che siamo a fine aprile. Domani si può fare se il tempo tiene

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: snowboard
Oggi sulla vetta “di casa”
Partiti di buon ora ma visto il venticello non caldo si poteva ritardare.lOttima traccia oggi sulla Leysser con poche persone circa 4/5.Aspettato per scendere sul firn...bellissima discesa.Con Spola.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
attrezzatura :: scialpinistica
salita in solitaria, forse partito un pò tardi, nessuno in giro oggi, parte alta ben siabile fino a metà poi sempre più bagnata, c'è troppa neve e si sfonda parecchio, se non altro oggi la visibilità era buona.

[visualizza gita completa con 4 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
Innevamento ancora molto buono. Sci dall'auto. Neve primaverile su tutto il percorso. La copertura nuvolosa e il leggero vento non hanno permesso alla neve di smollare. Visibilità piatta. Tanta gente in giro.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada ok fino al parcheggio
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Salita mattutina sulle montagne dietro casa. Neve trasformata e portante, un po di crosta e neve molle nella parte più bassa. Scesi intorno alle 11 con tempo che sembra peggiorare. La discesa non sarebbe stata neanche male non fosse per la visibilità piatta e fastidiosa.
Bella salita e bella mattinata divise come sempre con Monica.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Ottima Leissè pasquale. Innevamento eccezionale. Vento freddo da NW in salita, specialmente sulla cresta finale. Nonostante il vento, la nevicata della notte ha lasciato 20 cm di farina su fondo duro che hanno consentito una sciata ottima su neve vergine direttamente dalla vetta per il pendio Sud e poi nei toboga intasati di neve. In basso i tratti spazzati dal vento avevano comunque una piacevole neve primaverile.
Con Emily. Molte persone salite in vetta da vari itinerari.


[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti nel pomeriggio sotto un sole più o meno velato. Vento forte e temperatura bassa. Neve ancora abbondante su tutto il percorso. La neve recente non va oltre pochi cm. Discesa molto bella, su farinella appena pressata dal vento, che appoggia su fondo duro, che non ha mollato minimamente.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulita nessun portage
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi ero incerto se andare a sud a cercare la primaverile trasformata o cercare gli ultimi spazi di farina a nord, la scelta è stata ben ricompensata da una neve sempre portante mai sfondosa con parecchi tratti di trasformazione completa con firn, e tratti in via di trasformazione con neve marcetta, direi che per gli amanti delle nevi primaverili da domani si apre il parco giochi.....
un pochino di nebbiolina al mattino che poi è svanita mentre scendevamo.
grande gruppo il nostro oggi con molte gekine....


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: no Portage
attrezzatura :: scialpinistica
Salito tutto a sinistra, neve crostosa portante su tutto l'itinerario. Vento forte sulla dorsale sinistra negli ultimi 200m e soprattutto in vetta. Alle 10,30 in discesa già era ben sciabile.
Prima volta alla Leissè in una meravigliosa giornata di sole e caldo. Panorama mozzafiato. Da rifare al tramonto


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ndp fino a Vetan
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Sci ai piedi da Vetan. Due buone tracce: la classica verso sinistra che punta decisa verso la dorsale ed una traccia più centrale che raggiunge la dorsale all' altezza del roccione. Neve: recente umida, in alcuni tratti con sottile crosta da vento, più leggera e sciabile scendendo nei canyon. Un pò di vento freddo da Nord- Ovest che si è attenuato nel corso della mattinata.
Panorami splendidi. Un giorno felice.
Pierfrancesco Brignolo, Giovanni De Rosa


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Strada ok fino al parcheggio.
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Salita pomeridiana, partiti da Vetan verso le 2 con temperatura di 5° su una decina di cm di neve fresca smollata dal sole. Salendo di quota aumenta il vento, piuttosto forte nella parte alta, con nuvole che ad intermittenza coprono la vetta peggiorando la visibilità. Saliti e scesi passando dalla spalla ad ovest. Discesa non entusiasmante, parte alta con neve di un po' tutti i tipi che passa dalla crosta portante e non a zone di neve pressata e lavorata dal vento, immediatamente sotto crostaccia da dimenticare fino alla macchina.
Salita post lavoro divisa come sempre con Monica.


[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
A giudicare dalle tracce, oggi qui è salita parecchia gente con gli sci o le ciaspole. Neve uniforme su tutto l'itinerario: crosta portante. Si riesce però a trovare un po' di neve pressata dal vento nelle vallette e nei pendii esposti a est. Gran bel tramonto.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata con vento freddo, che ha impedito alla crosta di mollare. A volte la superficie cedeva. Per me, che non so sciare bene, c'è stata qualche difficoltà; ma quando sono in montagna, le mie stelle sono sempre cinque.
Comunque, bellissima gita, con innevamento da vecchi tempi.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Strada pulita
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi bufera e temperature negative tutto il giorno. Neve crostosa per lo più portante ma non sempre, bella farina nelle poche zone di accumulo (salito e sceso nel crinale sud sotto l'anticima quota 2734 per evitare i possibili accumuli nel pendio sotto la cima).

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Neve primaverile alternata a piccoli tratti di crosta portante.

Prima gita con i due piccioncini!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
In ritardo per problemi di accesso a internet, sabato tanto sole ma troppo vento gelido da nord, la neve non ha mollato neanche un po', sceso alle 12 circa.
senza remollo sciata su crosta durissima tranne alcuni rari accumuli da vento pressatissimi che presi in velocità facevano "divertire" comunque erano ben visibili.
Innevamento scarso a causa del vento ma continuo dalla macchina, sulla dorsale pochi centimetri, senza vento sarebbe stata una sciatona (tempismo obbligatorio però)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Perfetto fino a Vetan
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Forse una delle migliori discese MS che si possa pensare di fare, soprattutto con le attuali condizioni di innevamento e per la bellissima visuale sulle principali cime della VdA, sicuramente una delle più complete.
La scelta è ricaduta su questa gita per la sua esposizione che permette di avere una veloce trasformazione della neve, considerando anche le scaldate degli ultimi giorni.
Salita sempre evidente con percorso che può variare a piacere sugli immensi ed estesi pendii della Leysser, salendo siamo passati dal colletto e, dopo aver toccato l’anticima, abbiamo raggiunto l’enorme croce di vetta .
Sosta lunga in cima godendo del panorama estesissimo, delle alte temperature in totale assenza di vento e contemplando le altre belle salite che la zona offre, Vertosan, Fallere ecc
Per la discesa (ore 12,30) abbiamo optato per il ripido pendio sotto la croce di vetta, sono 250 m a 35 gradi, qui sicuramente un BS pieno su neve primaverile ma a tratti già sfondosetta, poi giù per pendii più dolci su bellissima primaverile più portante fino al park, sono stati 1000 m di sciata stupenda, come dice l’amico Paolo………..”Tanta Roba”!

Oggi una gran sciata con la altrettanto gran compagnia dei soci Enzo e Paolo molto soddisfatti della scelta, una gran bella giornata.


[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Strada ok fino al parcheggio
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Veloce salita pomeridiana post lavoro. Giornata calda e sole ma neve crostosa soprattutto in basso dove la pioggia dei giorni scorsi e il marcato rigelo della notte hanno lasciato una crosta non portante ghiacciata in superficie. Gli spazi aperti sono piuttosto ventati, le dorsali sono abbastanza pelate e accumuli consistenti negli avvallamenti. Discesa dalla croce di vetta a ridosso della dorsale est senza andare a stuzzicare il pendio sud fino al colletto, poi preso i pendii aperti dove la pendenza è minore; comunque crostaccia della più bieca e infame da cima a fondo...
Salita divisa come sempre con Monica.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Strada pulita fino al parcheggio.
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Bella e veloce salita mattutina in ottime condizioni e, cosa rara per la Leysser, non eccessivamente ventata. Saliti su buona traccia questa volta passando dal colletto a est e da qui in vetta seguendo la dorsale. Arrivati in cima per primi e ottima discesa su bella neve che, nonostante la piena esposizione sud, è ancora polverosa. Qualche brevissimo tratto di leggera crosta qua e là non toglie nulla a una godibilissima sciata..
Bella salita e ottima mattinata divise con Monica e Mathias.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Perfetto
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Come già scritto innaltre relazioni, oggi condizioni top un po' ovunque in vda e anche qui a Vetan. Basti dire che, partiti alle 9.00 e arrivati alle croce alle 12.00 , a metà discesa verso le 13.00 abbiamo ripellato per risalire 400mt e farci un altra discesa supper! Pensavo di trovare più persone. Un gran bella classica invernale, con un pendio facile e continuo da tracciare su tutti i versanti. Con Camilla e Carola. Brave! A fine giornata anche breve esercitazione ricerca Arva.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Salito per la dorsale, a tratti pelata. Discesa sulla verticale della cima, ottima sciata, neve polverosa non leggerissima ma immacolata, condivisa con un grande dello sci genovese (ho realizzato dopo..), che saluto. Ottima giornata.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Ghiaccio nell'ultima parte di strada per Vetan
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi salita alla Leissè con vento teso dai 2300 m in su, bufera sulla cresta ma si e' calmato durante la discesa. Neve ventata con croste morbide ma sciabili nella parte alta. Piu' in basso, sotto i 2100 m, croste difficili in seguito alla pioggia di ieri. In alcuni tratti piu' ripidi in pieno sud neve semi-primaverile ben sciabile. Ultima parte sopra Vetan sulla pista del gatto delle nevi.
Con Emily per un'ennesima Leissè, sempre piacevole. Partiti tardi sperando nel calo del vento e nel riscaldamento delle croste da pioggia. Giornata serena e luce stupenda in discesa nel pomeriggio. Pochissima gente in giro, incontrato solo un gruppetto sotto la cima e qualche scialpinista in salita di allenamento nel pomeriggio.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: snowboard
Oggi sulla montagna di "casa" con Spola.Saliti con vento a raffiche che non ha cessato fino in vetta.Discesa dalla cima su neve liscia e portante nel primo pendio poi firn perfetto fino al parcheggio.Per ora nessun togli e metti...ma non so ancora per quanto..
Una decina sul percorso.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: Ok
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni discrete, con tratti di firn bello.
La neve tuttavia non è ancora completamente trasformata e il pendio non è liscio. L'alta temperatura compromette la sciabilità nella parte bassa, dove sono necessari dei metti togli.
Gita nel complesso consigliata.
Con Simone e Tamara


[visualizza gita completa con 2 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti alle 8 dalla macchina con sci ai piedi:una nuvolosità consistente con aria frizzante ha mantenuto la neve in condizioni perfette. Siamo scesi alle 11 ed era veramente una gran bella Leyssé. Con Marco

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulita
attrezzatura :: scialpinistica
Scesi intorno alle 13,00 su un firn molto bello,un'ora prima sarebbe stato da 5 stelle(abbiamo sbagliato strada e quindi abbiamo ritardato ...:-( ).In basso la neve comincia veramente a scarseggiare,oggi ancora con gli sci fino alla macchina.
Con Lory.Salut


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: pulita
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
C'è ancora neve sufficiente per partire con gli sci dall'auto anche se sul piano oltre il villaggio è solo qualche centimetro.
La neve è in rapida trasformazione, ancora sufficiente anche in basso per non doverla cercare.
Oggi meno di 20 scialpinisti e qualche racchettaro.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada ok fino a Vetan
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi salita relax sulle montagne dietro casa... Saliti partendo da Vetan, poca neve in basso che per la salita può anche bastare, ma per la discesa in basso siamo proprio al limite.. Dalla Leysser scesi per cresta fino al colle di Paletta poi risaliti fino al punto quotato 2809 m, discesa sui versanti sopra il rifugio Fallere. Neve un po' di tutti i tipi a seconda dell'esposizione. In alto prevalenza di crosta, pendii sopra il rifugio ancora qualche bel tratto di polvere e pendii al sole sotto il rifugio ormai trasformati. Rientro in basso un po' macchinoso, bisogna andare a cercare i corridoi giusti...
Bella salita mattutina divisa come sempre con Monica.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Salita in condizioni discrete, neve giusta giusta per rientrare a Vetan

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Tracciato sulla dorsale verso l'anticima ,oggi solo un pò di vento in punta, la discesa, andando a cercare le zone più innevate, perch'è il vento ha già fatto il suo lavoro, tutto sommato è stata buona il vento non ha rovinato tutto la neve fresca si trova ancora.
Meno male che Marina mi ha dato una mano a fare la traccia perch'è sul percorso solo noi....... BELLISSIMO

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: qualche ramo caduto sulla strada sotto il peso della neve
attrezzatura :: scialpinistica
In alto il vento ha leggermente eroso la dorsale compattando la neve. Bello da sciare. Da metà in giù è pura sopravvivenza. Il tempo di salire e quando sono sceso il sole caldo aveva già fatto sciogliere parecchia neve.
Meglio salire con le ciaspole se non possedete un paio di sci "sacrificali".


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ottimo
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Un'ottima Leysser, gli sci si portano in spalla per circa 250 metri di dsl,partenza alle 7.30 con temperatura di 2 gradi positivi, buon rigelo,mai eccessivo che ha permesso una progressione facile e senza preoccupazioni, oggi nuvole basse e cielo limpido sopra la testa...Vento freddo e teso in cima,discesa affrontata verso le 11 su neve cotta a puntino,solo negli ultimi 200 metri, raccordando le varie lingue di neve,il sole aveva scaldato troppo, comunque sempre ben sciabile senza sprofondare mai troppo!! Ottima mattinata post lavorativa, in buona compagnia delle sempre entusiaste Marta e Sara... Buone gite

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ottimo fino a Vetan.
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni di innevamento buone per la stagione. Oggi il cielo coperto non ha consentito il rammollimento della neve nella parte alta della discesa. In basso invece neve trasformata primaverile ben sciabile. Discesa ancora tutta raccordata fino all'Hotel Notre Maison.
Ennesima Leissè, oggi in una giornata nuvolosa. Giunti in vetta col solito vento ha pure cominciato a nevicare. Discesa comunque piacevole. Con Emily e Andrea.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nessun problema di parcheggio
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Percorso sciistico ancora valido ma per poco, la neve è al limite minimo nei primi 200 metri di dislivello, sopra ancora accettabile, abbiamo trovato crosta portante negli ultimi 200 metri con vento fortissimo in vetta, tale da non rimanere che per alcuni minuti, il tempo di togliere le pelli...
Discesa verso il colletto in crosta portante ventata dopo sempre meglio in primaverile fino alla vettura, le tre stelle sono eque.
In compagnia di Valeria che non conosceva questa gita , per lei qualche timore in partenza date le condizioni. pochi altri in vetta, una quindicina gli skialp in zona.


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Nonostante la crosta portante in alcuni punti si riusciva a sciare bene. vento forte in punta, gita effettuata in compagnia di 13 "evergreen". Ringrazio fyplom per il passaggio in auto fino a Vetan.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Pulito
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Gita sociale del mercoledì degli evergreen,oggi in 14,saliti alla LEYSSEZ da Vetan.Salita abbastanza snella"a seconda dell'età".Io con uno sforzo supremo sono arrivato in punta sotto a una notevole tempesta di vento freddo,poi Franco e Giorgio mi hanno aiutato a prepararmi per la discesa,a loro vanno i miei ringraziamenti.
Neve in discesa non bella,crostosa e irregolare,salvo pochi tratti da 5 stelle.Praticamente data l'età e le gambe gigie ho faticato più in discesa che in salita.Ma con quest'allenamento la prossima andrà sicuramente meglio. N'ambras a touti

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Dopo un litigio con la sveglia riesco da partire da Vetan solo alle 8. Incontro iniziale con un corso di scialpinismo poi trovo un po' di solitudine man mano che salgo. Seguo le molte tracce presenti, mai ripide. Arrivo in vetta sci ai piedi dalla dorsale da sinistra a destra passando dal grande ometto dell'anticima e sfruttando tracce di skialp e racchette. Il traverso finale è facile, non molto ripido. Comunque visto che l'ho fatto io direi che difficoltà non ce ne sono proprio. La cornice è poco pronunciata e, parere personale, mi è sembrata sicura. Mi godo la vetta e il grandioso panorama in silenzio solitario, poi scendo a piedi fino a oltre il traverso. Montati gli sci scendo senza problemi seguendo i pendii ampi. Qualche chiazza d'erba non disturba. Nei tratti più appoggiati si nota l'effetto "onde" create dal vento. Arrivo a Vetan con le gambe stanche ma sinceramente emozionato per la riuscita della mia prima gita di scialpinismo.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Uscita del corso Sa1 Scuola P.S. Muzio (Cai Chivasso): tutti in vetta nonostante il vento forte della mattina. Neve un pò ventata nella parte alta e leggermente appesantita in basso, tuttavia sempre sciabile e divertente!

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: free-rando
Leissé in ottime condizioni, visto il periodo e tutto il lavoro del vento degli scorsi giorni. Una ventina di scialpinisti e quattro o cinque ciaspolatori sul percorso. Evidenti cornici sulla cresta tra l'anticima e la cima. La neve in alto è ottima, quattro dita di farina su fondo trasformato, un piacere da sciare, quasi 5 stelle... in basso un po' di tutto, qualche placca da vento, qualche bel fazzoletto di polvere portata dal vento, dire 3 stelle. Nel complesso ben sciabile. Ci siamo fermati all'anticima perchè siamo arrivati lì intorno alle 13.45 e si è levato un vento freddo che ci ha tolto ogni velleità. Chi scendeva mentre noi ancora salivamo è sceso diretto dalla cima su neve splendida (pendio comunque un po' dubbio, visto la grossa cornice che ha sopra). Con papà.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nessun problema di parcheggio
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte sci ai piedi anche se la neve in basso è poca , già trasformata ,varie le tracce iniziali ma io sono salito dal versante Oglietta ed ho dovuto farla dai 2000 metri in su ,la neve caduta recentemente ha coperto tutta la parte alta, mi sono fermato sotto l'anticima per le cornici esistenti sulla cresta.
Discesa dallo stesso versante in neve leggermente sfondosa ma sciabile nella parte alta poi belle curve nella parte mediana ed in basso con neve primaverile fino alla vettura, non male per il periodo, con un minimo di attenzione non si toccano pietre..
Giornata piacevolmente calda con un po' di vento in alto ma non freddo, visibilità buona anche col cielo velato ,gita in solitudine , ho avvistato soltanto due skialp con cane in discesa mentre io salivo ed altri due nel versante opposto.


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: No problem
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
C'è la pista battuta dal gatto fin sotto il pendio finale.
In alto crosta da vento ben compressa e sciabile. Temperature primaverili e pochi scialpinisti su questa classica che sarà fattibile ancora per poche settimane...
Con Lino che ringrazio per la compagnia


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: strada pulita
attrezzatura :: scialpinistica
Sempre una bella gita. La neve non è tantissima, ci sono zone scoperte anche poco sotto la vetta; nel complesso è un'alternanza di croste portanti e non, tuttavia si riescono a trovare zone di neve morbida non trasformata che regalano belle curve un po' su tutto il percorso.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Nessun problema
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: snowboard
Gita dietro casa per valutare condizioni. ..mare di nuvole...in basso....vetan sereno...fantastico. ..giornata serena con a tratti folate di vento soprattutto nella seconda parte.prima parte tracciata da tre sci alpinisti poi giustamente ci siamo dati il cambio...tanta neve. .superava il mezzo metro...
..valeva poco la pena raggiungere la vetta...per motivi di sicurezza non ci siamo azzardati a scendere sotto la cima quindi fermati anticima...e scegliendo bene i pendii....belle sensazioni. ..poi dai 2000 m fino a vetan....in conserva. ..per salvare le solette. ..e seguendo la stradina, battuta nel pianoro dalla motoslitta,arrivo a vetan. .soddisfatti. ...e due belle curve le ho messe anche oggi....oggi con due altri splitboarder. ....
Vetan promette. ..prox nevicata. ..e ci siamo. ..

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada percorribile fino a Vetan
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Finalmente la prima neve!! Purtroppo non distribuita uniformemente avendo incontrato punti con erba e pietre affioranti ed altri con accumuli da vento. Cresta molto ventata. Neve profonda fino a 40-50 cm ma non entusiasmante pur avendo permesso qualche bella curva solo nel primo terzo della discesa; i restanti due terzi sono stati faticosissimi a causa dell'eccessiva pesantezza e della mancanza di fondo. Giornata splendida con mare di nuvole in valle e vento moderato nella parte alta. Solo noi in vetta, ma accompagnati per un tratto della salita da un gruppo di tre snowboarders.

[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ottimi fino a Vetan.
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
In salita portage di 45 min fino all'Alpe Pesse (2030 m). Vento freddo fortissimo in vetta e nella prima parte della discesa. Scesi direttamente dalla cima su croste portanti e non, in via di trasformazione. Poi neve bella, prima un sottile strato di farina su fondo duro e in seguito bel firn con le ultime lingue fino a quota 2000 circa.
Con Andrea. Solo altri 4 scialpinisti sul percorso.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: nessun problema di parcheggio
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
La neve scarseggia fino a quota 2200 ma proprio per questo ho potuto tracciare facilmente in neve che parte da crosta ghiacciata in basso (utili i rampant) ,trasformata primaverile nella parte 'intermedia alternando tratti di crosta portante ed infine ben trasformata in alto evitando i dossi scoperti ...mi sono fermato sotto la vetta a quota 2650 per vento forte e cornici in cresta.
Discesa soddisfacente (media tre stelle) cercando i giusti canali a Sud Est meno lavorati dal vento in neve primaverile quasi sempre ben trasformata, non ho toccato pietre...
Gita in completa solitudine ,inizialmente non si presentava bene ma proseguendo ne è valsa la pena.. ho testato il mio nuovo Cardiofrequenzimetro -GPS...,ottimo collaudo ma ..tutto da scoprire..mi ci vorrà un po' di tempo e qualche supporto dagli amici di gite.


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti per fare Leysser e poi Monte Rosso, quando siamo arrivati in vetta alla Leysser nebbia e scarsa visibilità. Discesa allora, dritto sotto alla vetta su neve dura. A Vetan c'è poca neve, il vento ha soffiato forte, ma scendendo nei vari canaloni(divertenti) si arriva al parcheggio senza toccare pietre.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Nessuno
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Percorso completamente lavorato dal vento, siamo saliti sulla crestina ovest con facilità, non siamo arrivati in cima causa vento e nevischio ma a 150 dalla cima( partiti con sol pieno ) carina la discesa nelle passando dove il vento ha accumulato più neve!
Con Adele a la Lussy


[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: presenza di tratti ghiacciati,utili le termiche
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Dopo le recenti nevicate pensavo di trovare delle condizioni migliori di quelle relazionate da Brusa ,purtroppo le ho trovate peggiori in quanto la neve è presente dalla partenza ma sono soltanto 2 centimetri ,la poderale è percorribile a piedi anche se io ho utilizzato sempre gli sci cercando la copertura ,inizia ad esserci veramente a circa 2200 metri, ho tracciato fin sotto l'anticima e qui mi sono fermato per la visibilità scarsa dovuta a nebbia persistente non prevista.
In alto la neve è abbondante ma il vento ha creato un sacco di accumuli, in discesa si trova di tutto tranne la polvere, ovviamente anche sassi ,gli ultimi 200 metri ho messo gli sci in spalla per non rischiare di più del dovuto, sconsigliabile in queste condizioni.
Gita in solitudine , visto l'ambiente era meglio andare altrove ,non sempre si indovina anche con una buona esperienza..


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 2300
attrezzatura :: scialpinistica
Poca neve e bisogna camminare un bel po' prima di trovarla. Sulla cima non più di 30 cm. Crostaccia ostica da domare con i legni. Tramonto e colori spettacolari. Nessuna traccia di umanoidi sulla neve.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Neve ottima, anche se se ne sta andando velocemente,viste le temperature. Meteo ottimo. Prima sereno poi, in salita, un pò di nebbia e quindi di nuovo il sereno. Se si sceglie bene il percorso non si tolgono mai gli sci dalla macchina fino in punta e ritorno e si fà una bellissima sciata. Non sò fino a quando. Oltre a Sergio ed il sottoscritto nessuno in giro.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Regolare
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Neve al limite nella parte inferiore, ma ancora per qualche giorno si arriverà comodamente fino al parcheggio, a patto di scegliere bene la linea.
Scesi diretti nel canale sotto la vetta alle ore 12 circa. L'ideale sarebbe un'oretta prima.
Visto un esteso distacco di un lastrone di fondo sul versante SE della Aouilletta.

Bella giornata in compagnia di Paola, Renata e Fabrizio, insieme ai bravissimi Enrico, Lorenzo, Pietro e Alberto. Bravi ragazzi!
Un saluto a Roby incontrato in vetta.



[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: park vicino hotel notre maison
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte e arriva sci ai piedi anche se bisogna cercare la scia ideale perché vento(oggi) e caldo di 2 settimane han fatto danni.In alto si scia generalmente su pochi cm.di fresca della notte accumulati anche dal vento.In basso era trasformata dura.
Grazie al gruppo di bergamaschi che han fatto da apripista,visto che la visibilità non era il massimo.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
note su accesso stradale :: ..
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Grande sole e cielo blu. Saliti per la dorsale di sinistra sull'anticima e da lì in punta, scesi per lo stesso itinerario. Gran panorama. In discesa neve primaverile molto bagnata, sciata comunque divertente. Impressionante il distacco dai pendii verso la punta Aquiletta. Vista una volpe.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulita
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti alle 8.45 con un poco rassicurante +7,5°C, la realtà si è poi rivelata un’altra, con il cielo che si è coperto e con la neve che non ha sostanzialmente mollato. Discesa deludente fino a 2.000 m, con crosta portante, dura e molto irregolare, tipo mare increspato. Dai 2.000 al parcheggio, neve primaverile, anche se niente di eccezionale, divertente almeno nei canalini dove si presentava liscia. 3 stelle, giusto perché 2 mi sembrerebbero un po’ ingiuste.
Oggi con Ermes, con il quale abbiamo prontamente rimediato con un ottimo pranzo al bar ristorante Vetan, dove regnano cortesia e simpatia.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: snowboard
gita pomeridiana post lavoro sulla cima dietro casa..neve trasformata...vista l ora tarda molto primaverile...divertente la discesa con lo snowboard...e nel pipe...che non si smentisce mai...molto tracciato...(molti mi manderanno le maledizioni...ma ho voglia di neve...)
oggi in compagnia di Enrico...grazie per il bastone aggiustato..lo scarpone nastrato...ecc ecc..


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
attrezzatura :: scialpinistica
Dalla cima siamo scesi alle 11.30, quando la neve iniziava a mollare. Bella da metà in giù, con neve già completamente trasformata. Si scende bene, con neve fino alla macchina.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nessun problema di parcheggio
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Concordo pienamente con la relazione di Lupo Solitario ,io sono salito più tardi fermandomi sotto l'anticima per ragioni fisiche (nelle condizioni attuali non posso esagerare)
ma anche perché in alto la crosta duretta e ventata non permetteva una bella sciata, bello e divertente invece il lungo tratto intermedio dove ,alle ore 11,la temperatura ha ammorbidito la crosta quel tanto che basta trovando poi la primaverile fino quasi alla fine.
Continuo la riabilitazione fisica anche in solitudine ma cercando zone non difficili e molto frequentate, oggi diversi skialp davanti e dietro di me cosi non mi sono sentito isolato, un po' di vento in alto con temperatura ed aria decisamente fredda, in basso temperatura e neve primaverile.


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
attrezzatura :: scialpinistica
Sgambatella veloce dopo la notte di lavoro, complice la visita agli amici di Notre Maison, per dare un'occhiata alle condi dei pendii rivolti a sud dopo le numerose giornate di sole.
Salito un po' presto (7,30) e quindi pur cercando di allungare il brodo, sceso alle 9,30 ho trovato i pendii sotto la vetta ancora duri ma con ampi spazi dove con la giusta "smollata" dovrebbero risultare divertenti.
Sotto, ancora neve lavorata dal vento dove si traballa un po' ma con qualche bel tratto nei canali "Half pipe" in cui il fondo è più regolare e morbido.
Parte finale, con fondo irregolare ma ormai ammorbidito e quindi discretamente sciabile.
Molti skialper e ciaspolari che salivano.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nessun problema
attrezzatura :: snowboard
gita veloce post lavoro,vecchia traccia coperta dall ultima nevicata e soprattutto dal vento che anche oggi soffiava forte a tratti...in cima molto forte e freddo..provocato frattura del manto..staccando volutamente la cornice...piccola valanga a lastroni..bella discesa sotto la cima..neve un pò ventata..divertente nel pipe..
grazie a Canavari per aver insistito a tracciare...e quando una "pellata"...mi fà tornare il sorriso...


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto cadere valanghe a lastroni
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi tantissima gente. Qui ha nevicato solo qualche centimetro. Sui dossi spunta un po' d'erba. Visto gente diretta al Fallere e al Monte Rosso. Scendendo dal versante nord-est una piccolla placca si è staccata al mio passaggio. Ho visto anche analogo distacco vicino alla traccia che si dirigeva verso il Monte Rosso (piccoli lastroni di neve soffice accumulata dal vento).

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ok
attrezzatura :: scialpinistica
in salita tutto bene, buona visibilità e clima mite, senza vento. Discesa nella nuvola con visibilità nulla. Abbiamo trovato un po tutti i tipi di neve, fresca in alto, trasformata in basso con crosta portante o cartone.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: pulita
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
I miei compagni di salita mi bocceranno le 3 stelle ma per me 4 è un'altra cosa.
Saliti per la via più lunga, non sapendo le condizioni dei pendii ripidi, su crosta leggera, sperando la mollasse per la discesa. Mollata senz'ombra di dubbio, a mezzogiorno era già molliccia con fondo quasi portante, faticosa ma sciabile. Sono sceso dal colle senza provocare colate o robe strane, poi neve via via sempre più bagnata ma mai sfondosa. Niente battitura solita del gatto. In fondo abbiamo incrociato una ragazza con le ciaspole in braghette corte e top che cercava 'des drapeaux tibetaines' (in effetti c'erano delle bandierine a mezz'ora da Vetan), la dice lunga sulla temperatura...

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Strada pulita fino a Vetan
attrezzatura :: scialpinistica
Salito sulla sinistra puntando al grande masso sul crinale di Sud Ovest per evitare i pendii centrali, quindi l'anticima q. 2734 e la vetta. Disceso sotto la verticale dell'anticima su neve fantastica poi, da circa q. 2300, su leggera crosticina ma ottimamente sciabile fino all'auto.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: in auto fino a Vetan dessus 1780 m
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
saliti per la cresta SO e discesi, inizialmente, per la cresta E, poi per i pendii sud.
Neve un po' ventata, ma nel complesso bella da sciare.
Attenzione ad alcuni accumuli e lastroni da vento,
da evitare il pendio centrale.
uscita infrasettimanale del club Avalco, club@avalcotravel.com


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: nessun problema
attrezzatura :: snowboard
gita dietro casa..leggero vento in salita e in cima incredibile ma vero assenza di vento.raggiunto la cima e riscesi anticima per la discesa..accumuli e gonfie ..ma trovato a tratti bella neve e a tratti ventata...ma nel canale..bella polvere portata dal vento...giornata stupenda con cielo blu.. e panorama a 360°...
grazie a Marco che mi ha aiutato a battere traccia, per la prima volta su questo percorso.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Al mattino ultimi km su neve, a mezzogiorno strada pulita.
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Viste le condizioni in giro e le previsioni non entusiasmanti scegliamo una salita mattutina sulle montagne "dietro casa". Scelta non molto azzeccata. Neve fresca fortemente ventata con tanti punti dove affiora il terreno sulle dorsali e vento forte in alto. Arrivati fino al sasso sotto la spalla dove il vento ci ha rimandato a casa. Discesa quasi tutta su leggera crosta da vento tutto sommato sciabile evitando le zone pelate e visibilità abbastanza decente.
Salita divisa come sempre con Monica.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: strada pulita fino a Vétan dessus
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Neve ventata e già toccata dal sole di ieri. Perturbazione in arrivo, ma siamo comunque arrivati in cima. In discesa visibilità scarsa e neve non delle migliori.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Strada pulita
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Abbiamo scelto questa gita per la sua sicurezza, considerato il livello 3 del pericolo valanghe presente sull'arco alpino.
Ovviamente vista l'esposizione a sud le condizioni della neve non erano ottimali, ma aguzzando un po' la vista siamo riusciti comunque a sciare con buona soddisfazione, prevalentemente su croste morbide, con qualche tratto di farina qua è la'.
Arrivati in cima passando dall'anticima di sinistra per evitare il traverso che poteva presentare qualche problema.
Oggi la maggior parte degli skialp e dei ciaspolisti se la sono presa comoda poiché li abbiamo incrociati quasi tutti nella seconda parte della discesa.
Non allego foto come al solito perché ho dimenticato a casa l'apparecchio.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 700
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi con la tutina e la giacca (obbligatoria anche in salita) per partecipare alla gara di Vetan. In basso la neve é un po' zoccolosa in alto invece é bella. Percorso ridotto e niente cima a causa del forte vento. Visibilità pessima (divertente quando ci si butta in discesa con le gambe di legno e la testa annebbiata). Un plauso all'ottima organizzazione e all'albergo Notre Maison che ci ha fatto trovare sui tavoli del pranzo TANTA BIRRA!!!!OHHHHH...CI VOLEVA!!!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: si arriva aVetan senza problemi
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
In realtà le tre stelle sono fin troppe per la neve che abbiamo trovato; il vento non solo ha spazzato via quella caduta il giorno prima ma ha anche formato dei cumuli difficili da gestire con gli sci. siamo partiti sci ai piedi verso le ore 10, non una nuvola in cielo, panorama stupendo che dalla punta non abbiamo potuto ammirare per la bufera di vento che ci impediva di stare in piedi. Compagnia molto affiatata di 18 evergreen che hanno reso comunque piacevole la gita.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: buone
attrezzatura :: scialpinistica
Purtroppo la perturbazione di martedì non ha migliorato un granchè.
Alla partenza 4 dita di fresca ma il vento ha spazzolato per bene i pendii della Leissè creando non pochi danni.
Salita discreta con sole ma sulla cresta tirava una bisa della madonna.
Alcuni fino in punta, altri si son fermati all'anticima.
Discesa parte superiore da ricercare su placche ventate con leggera farinella poi preso la pista fatta dal gatto, che ci ha regalato belle curve.
Visto lepre e bella stella alpina sopravissuta tra le rocce(Foto)

Oggi in 18 tra Evergreen,Mucchio selvaggio e Valli di Lanzo.
Ciao Cipollini.


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: snowboard
gita in solitaria e di primissima mattina...sempre bello vedere il sole sorgere...assenza di vento e temperatura mite per la stagione...sotto la cima per i primi 200m neve abordabile...da li in poi consigliata la traccia del gatto..sempre bello il panorama e l'attesa perturbazione che avanzava...!ma ora stà nevicando...quindi presto sarà in buone condizioni..in previsione anche della gara di sci alpinismo del 19 gennaio...

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok fino a Vetan
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
1' Sociale 2014 del Cai Cuorgne', 18 partecipanti.
Giornata limpida, salita al sole x buona parte in maniche corte, panorama su G. Jorasses, Dente e Bianco.
Parapendio dalla vetta.
Condizioni migliori del previsto, dalla cima traverso a dx sulla crestina finale, poi marcetta morbida.
Gli ultimi 150m ho seguito la traccia del gatto.
Meta molto gettonata, skialp anche da Milano e Pavia (gia' stavo sbagliando gruppo...)
Causa ghiaccio al piazzale visto un fuoristrada scivolato all'indietro che ha bocciato l'auto vicina.
Ottima merenda all'hotel ristorante Notre Maison del parcheggio di Vetan.
Anche stavolta, tramite le mie Brondi, origliato la salita del Gsa allo Zerbion.
Un saluto ai compagni di viaggio: Marco, Valentina, Franco 1;
a Cristina Bertodatto e Mario 1 gia' rivisti al Tournelon Blanc, a Mario 2, Franco 2, Chiara, Gigi, ecc;
grazie ai capogita Marianna, Fabrizio, Gian e Andrea, detto tronco di pino, che hanno fatto 3/4 sopralluoghi x farci trovare una neve decente!



[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: snowboard
gita in solitaria..bella giornata e assenza di vento.salita su traccia del gatto e poi seguito la cresta fino in vetta.discesa divertente..bello il canalino..

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: OK
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Salita agevole su bella traccia fatta dal gatto delle nevi, da li seguendo la cresta in breve in vetta. Discesa dalla diretta sotto la punta su ottima e divertente neve, poi scendendo neve ventata e crostosa. Da metà discesa in giù utilizzato nuovamente la traccia del gatto.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: libero
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Neve dall'auto. Molti pendii hanno scaristà di neve a causa del vento. Prima parte della salita fra i dossi e le vallette stando tutto a destra rispetto a dove sale il gatto che fa servizio di trasporto. Poi su buona traccia si raggiunge il colle e da lì senza difficoltà la cima.
In discesa, alcuni di tratti di crosta da vento morbida e sciabile senza difficoltà alternati a farina. Bella salita per festeggiare il primo giorno dell'anno al cospetto del Bianco.
Pochissima gente in giro: incorntrate soltanto 4 o 5 persone su tutto l'itinerario.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: termiche necessarie fino a Vetan
attrezzatura :: scialpinistica
Vento forte da Nord. Farina lievemente ventata nei pendii superiori. Crosta da vento in basso. Qualche pietra affiorante sulla dorsale. Consigliamo di evitare la discesa diretta sotto la punta.Tempo bellissimo.
Gita nel complesso consigliabile.
Pierfrancesco Brignolo, Giovanni De Rosa ed il giovine Giulio.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: strada pulita.
attrezzatura :: scialpinistica
partenza ore 9.30 con -5 giornata soleggiata e fresca.Nubi nere e copertura pressochè ovunque in vda.Neve veramente poca..ci sono sui 10-20 cm. fino a circa 300-400m. dalla cima.Tracciata completamente fino in punta.Alle 12 ora di scendere giustamente il sole se ne è andato rendendo tutto ovattato,discesa quindi non delle migliori.Neve sul pendio diretto dalla cima direi un metro buono e farinosa,poi ocorre stare nelle vallette di accumulo qui neve pesantina e a volte gessosa ma si riesce a scendere senza toccare fino a molto in basso.Ultimo terzo di discesa (10cm su erba) si raschia spesso su terra,erba e purtroppo anke parecchie pietre..utili sci da pietra..peccato la visibilità pregiudicata in discesa.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: strada perfettamente pulita
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Gita esplorativa per constatare la qualità della neve, immaginavamo di trovare neve abbondante invece per oltre 400 metri di dislivello si sale in 10-20 cm di neve fresca senza fondo, oltre il manto aumenta notevolmente ma il vento ha lavorato sui dossi scoprendo pietre a volontà, non abbiamo proseguito per altre ragioni ma sconsigliamo la gita che necessita di un ulteriore nevicata a bassa quota.
In discesa abbiamo in continuazione toccato pietre ,unica nota positiva una buona visibilità in zona mentre altrove la nuvolosità sicuramente la impediva.
In compagnia dell'amico Giancarlo desideroso di iniziare la stagione sciistica, purtroppo non abbiamo azzeccato la giornata giusta oltre al fatto della non perfetta condizione fisica, ci saranno molte altre occasioni...


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: abbastanza pulito
attrezzatura :: scialpinistica
Gita solitaria in notturna. Qua e la' si toccano pietre, soprattutto in corrispondenza dei dossi. La neve é bella e fredda (-7 gradi alla macchina ). Una persona salita con gli sciotti e lo snowboard aveva tracciato gia' un bel pezzo (grazie). Ho completato l'opera salendo a casaccio visto che la Luna non era ancora uscita. Meglio avere sci da "pietre ". :(

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Partito con l'intenzione di fare il monte rosso di Vertosan ma la paura di un eccessivo riscaldamento solare mi ha fatto deviare alla più vicina Leisset. Discesa stupenda su neve Doc e giornata solare e gradevole. Salita solitaria, complice il portage di 20 minuti che deve aver scoraggiato parecchi.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte ancora sci ai piedi, cominciano ad esserci alcune chiazze senza neve, ma si passa tranquillamente. Salito per la cresta ovest. In discesa, iniziata alle 9, per metà splendida neve primaverile, poi un po' sfondosa. Panorami stupendi e bella e rapida discesa.

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Neve assestatissima dalla scaldata di ieri. Ho tracciato il pendio ripido sotto la punta senza problemi. Scesi alle 11 sempre dalla direttissima su neve trasformata, nella parte bassa verso le 11,30 si sfondava già bene, ormai bisogna tenere d'occhio l'orologio.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Salita senza problemi, temperatura moderata, vento in quota.
Discesa su neve già assestata: manto fresco di 5cm sceso nella precedente notte.
Con alle spalle la croce abbiamo tentato la discesa in prossimità del primo canale, ma dopo un colpo d'assestamento abbiamo abbandonato l'idea e optato per il pendio più a ovest.
In seguito neve strepitosa.
Un ringraziamento speciale al mio Maestro, sempre attento e pronto ad indicarmi la via.
Bellissima gita.


[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: snowboard
BELLA GITA,CON ANCORA TANTA NEVE.OTTIMA TRACCIA A TRATTI NASCOSTA PER IL VENTO CHE DA METà ERA ABBASTANZA FORTE..UNA DECINA DI SKIALPER CHE SALIVANO..SCESA DA SOTTO LA PUNTA CON UN SOLITARIO COME ME..OTTIMA DECISIONE..BELLA NEVE..TUTTI GLI ALTRI HAN RIFATTO LA CRESTA E SCESI A DX SOTTO L'ANTICIMA..
GRAZIE AL RAGAZZO INCONTRATO IN CIMA CON CUI HO CONDIVISO LA DISCESA FINO A VETAN..


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
In salita ore 8.30: nessun problema,no coltelli,caldo.
In discesa ore 10.30: lato dx. del pendio diretto sotto la vetta con 5 cm. di neve recente su fondo duro (molto bello) poi sino agli alpeggi tratti (pochi) un po' sfondosi a seconda delle esposizioni e (tanta) trasformata divertente con tracce precedenti, poi,complice un improvviso rannuvolamento, neve portante e segnata dai numerosi passaggi.


Durante la gita ho perso il telefono,contenuto in una piccola bustina grigio scuro,se lo hai trovato puoi avvisarmi?
Grazie


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti fino al sasso sotto la spalla su neve fresca pesante e fortemente ventata. Inizialmente meteo discreta e visibilità non male poi peggioramento deciso con neve, vento forte e visibilità nulla in alto. Notevoli accumuli da vento con fratture anche su pendenze medie. Discesa da dimenticare quasi tutta su neve accumulata e pesante con visibilità piatta. Almeno abbiamo fatto un po’ di allenamento in salita battendo la traccia..
Con Monica.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
Un disastro: Ingannati dalle previsioni meteo, abbiamo provato a sgranchirci le gambe su un itinerario tranquillo. Invece, abbiamo trovato neve pesante, nebbia, nuvole, vento e nevischio.
Siano tornati indietro dopo circa 700 metri: discesa faticosa su neve pesantissima e, visti i forti accumuli, anche pericolosa.
Fate attenzione!


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
attrezzatura :: scialpinistica
Salita mattutina fino alla croce con una bella giornata calda e senza vento. Poca neve in basso e buon innevamento nella parte alta. Discesa parte alta sul pendio sud su neve compatta un po’ smollata vista la temperatura e il sole di oggi e parte bassa su neve molle cercando i corridoi giusti e facendo attenzione a qualche punto già pulito. Comunque si parte e si rientra alla macchina sci ai piedi.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 13/01/18 - lord71
  • 06/03/11 - farshy1971
  • 22/04/10 - Blin1950
  • 11/02/08 - manty57
  • 03/02/08 - turialdo
  • 15/12/07 - rfausone
  • 10/03/07 - gio
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: pendii ampi
    difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Sud
    quota partenza (m): 1765
    quota vetta/quota massima (m): 2771
    dislivello totale (m): 1000

    Ultime gite di sci alpinismo

    17/06/18 - Nero (Corno) da Indren - Enrico
    Saliti dal traverso per il Mantova, utilizzando una traccia bassa che perde qualche decina di metri da Indren. Buone condizioni su tutta la salita, pendio finale del Corno Nero molto scalinato. Disces [...]
    17/06/18 - Galisia (Punta) dalla Diga del Serrù, giro valli Orco, Rhemes e Isère - gianni.savoia
    Strada aperta sino al Serrù. Siamo saliti per il sentiero (poco marcato ma molto remunerativo) che sale dietro all'alpe Agnel. All'uscita dal salto si possono mettere gli sci. Rampant utili se non a [...]
    17/06/18 - Ghicet di Sea da Pian della Mussa - riccardobubbio
    che dire...a noi se la sveglia non suona alle 4 non ci piace... gita fatta per farne ancora una: sentiero estivo (parte dietro al rifugio) con sci a spalle fino al pian Ciamarella.. da li neve contin [...]
    16/06/18 - Piccola Ciamarella da Pian della Mussa - block65
    Salito fino al Colle est. Portage fin oltre la Naressa da Pian della Mussa con due togli-metti, poi copertura nevosa ottima al Pian Gias. Sulle morene della Ciamarella la neve non è più continua, qu [...]
    16/06/18 - Pan di Zucchero da Chianale per la dorsale dal colle Vecchio dell'Agnello - luca76
    Lasciata l'auto lato Italia nel parcheggio a quota 2500 facciamo il giro: Sella d'Asti, Lago d'Asti, Pic Brusalana, Breche de Ruine, Rocca Rossa e per chiudere il Pan di Zucchero. Discese tutte molto [...]
    16/06/18 - Angroniettes (Aiguille des) da la Vachey - bagee
    Noi siamo saliti in auto sin quasi al Rif. Elena (oggi non vi erano cartelli di divieto... ma non si può fare !!!) Dal rifugio tenuto il sentiero per il Col du Gr. Ferret sin verso quota 2300 poi, se [...]
    16/06/18 - Angroniettes (Aiguille des) da la Vachey - Teddy
    Sul libro di Tirone si dice "gita poco frequentata", forse perché quando si può fare senza rischi, vi sono lunghi tratti privi di neve nella parte bassa. Proprio come oggi che però si è rivelata u [...]