Ciabert (Costa) da Chianale

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: libero
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
anche se stanno spuntando pezzi di prato, c'è abbastanza neve per salire e scendere bene fino all'auto. scesi tardi alle 13. speravo in temperature più rigide. Molto meglio scendere prima delle 12. in alto crosta portante divertente(***). in mezzo orrenda sfondosa con brevi tratti portanti(*/**), in basso molto molle ma sciabile(***). Ho l'impressione che nelle espo a nord le condizioni sono migliori, nei piccoli dossi in ombra ho trovato neve polverosa.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strada innevata, indispensabili termiche e/o catene
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Prima giornata della gita sociale CAI Pianezza in Val Varaita con 23 partecipanti. Visto il meteo avevamo scelto una gita facile e sicura, e alla fine è andata benissimo. Abbiamo faticato un po’ ad arrivare a Chianale in quanto le strade erano sporche e in un paio di punto qualcuno ha avuto difficoltà a salire, quindi siamo partiti solo alle 9,15. Abbiamo fatto quasi tutta la salita sotto una fitta nevicata e con nebbia e vento…molto utile in queste condizioni avere la traccia GPS, anche perché ovviamente non c’erano altre tracce. In basso c’è poca neve, in pratica si sale sui 15-20 cm caduti nella notte, poi dai 2.000 m in su c’è anche il fondo e si sale senza problemi. Man mano che salivamo le nubi si stavano dissolvendo e a tratti è uscito anche un po’ di sole. Ci siamo fermati 20 metri sotto la cima in quanto in cresta il vento era fortissimo. Discesa iniziata poco dopo le 12,30, proprio mentre come da previsioni si è completamente aperto, regalandoci una discesa splendida …ovviamente il vento ha lavorato parecchio rendendo poco uniforme il fondo e la neve era leggermente gessosa, ma stando nelle zone più riparate ci siamo veramente divertiti. Nella parte bassa la neve era già un po’ umida e sotto i 2.000 metri manca il fondo, però essendo quasi tutti prati siamo arrivati sci ai piedi alle auto senza praticamente toccare pietre!!!

Gita oltre ogni aspettativa, peccato per il brutto tempo in salita, ma la nostra tenacia nel voler comunque partire ci ha premiati con una discesa eccellente!!! Nessun altro oltre a noi, quindi avevamo tutti i pendii a nostra completa disposizione!!!
Ottimo il trattamento al Rifugio Alevé, con camere comode e carine e cibo buono e abbondante. Ottimo anche il rapporto qualità/prezzo (38 € la ½ pensione).


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
attrezzatura :: scialpinistica
Meteo buono ma con raffiche di vento forte, per fortuna non tante e non fredde.
Si sale sci ai piedi dall'auto, non necessari rampant.
Discesa: parte alta crosta ventata non portante, sfondosa. Due ** a essere giusti.
Parte bassa (strato più sottile e quindi compatto) crosta portante-trasformata da quattro ****.
Con qualche piccola acrobazia fino all'auto sci ai piedi, ancora per poco.
Poca gente sul percorso.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Ottimo inizio di stagione, non avrei mai pensato di trovare una neve bella cosi oggi a sud, farina leggera nella parte alta, piu crostosa nella parte bassa ma sempre sciabile.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok, ma è difficile parcheggiare in prossimità della partenza
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Partito alle 9.45. Primo tratto ripido, che comincia ad aver qualche chiazza di erba ma per adesso non crea nessun problema. Arrivato in cima alle 12.15 con vento meno forte del previsto. Discesa molto bella su neve trasformata, tenendosi già dall'inizio sulla dx sui pendii che espongono a sud (altrimenti a sx è leggermente crostosa). Una stella in meno solo perché gli ultimi 200 m si fanno su neve marcia e collosa. Giornata serena, ma si è velato in discesa, con vento stranamente più forte lungo il percorso che non in cima. Consigliabile ancora la prossima settimana, anche se probabilmente toccherà fare un pò di portage
Una sola persona lungo il percorso, che mi ha raggiunto in vetta e che ringrazio e per avermi fatto telefonare.
Sono salito con gli scarponi da pista per prova..zero problemi e in discesa me la sono passata molto meglio!


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok senza termiche
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti sci ai piedi 200 m circa prima dell'inizio del colle dell'agnello. Si fa subito dislivello su pendii bellissimi e ben innevati, tenendoci poi sempre verso destra siamo giunti sulla dorsale finale.
Panorama stupendo dalla punta prima di cominciare la discesa su neve ancora un po' dura nella prima parte ma poi primaverile perfetta che aveva mollato il giusto..!

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Sampeyre Casteldelfino Chianale
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
buona copertura qualche rischio di toccare pietre nella parte medio bassa della gita discreta sciata nonostante temperatura alta che ha umidificato manto nevoso

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: un pò ghiacchiato al mattino, dopo poche ore a posto
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: snowboard
peccato c'è stato vento e la sperata farina in alto si è un pò trasformata in croste da vento, farina riportata e ondulamenti vari, il tutto quindi abbastanza mal surfare/sciare, o saranno le mie gambe poco allenate? in basso oltre ad essere ondulata anche bella pesantina per la gioia delle gambe. in sostanza niente di esaltante secondo il mio giudizio, ma tutto sommato è andata in fondo siamo solo a novembre

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
fino a 2300-2200 farina recente bella (****), poi nella parte bassa crosta insciabile e lunghi diagonali per salvare il più possibile le gambe (zero stelle). tempo spettacolare e gruppone da più di 10 persone.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Parcheggiato all'altezza della sbarra per la chiusura invernale
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Prima gita della stagione, ottima la parte alta con neve farinosa, la parte bassa invece mi ha fatto faticare non poco.. come prima gita non ci si può lamentare, primi metri di assoluto piacere! Poche tracce visto che la maggioranza delle persone hanno optato per le Rossette o la Tre Chiosis.
Con Beppe e Enrico.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: Strada pulitissima fino alla sbarra
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Prima uscita della stagione, partiti tardi all'arrivo a Pontechianale decine di macchine con skialp diretti alla Tre Chiosis ci fanno continuare verso Chianale dove troviamo altre decine di auto e skialp diretti verso ogni dove, decidiamo per la Ciabert decisamente meno frequentata, una ventina di sciatori ci precedono e almeno una decina ci seguono, discesa su terreni praticamente vergini data l'ampiezza. Parte superiore con 30-40 cm di farina appena appena pesante, parte inferiore con 20 cm di marciume immondo visto che è da un bel po' che è passato il mezzogiorno. All'8 di novembre non si può chiedere troppo.
In compagnia di Silvia, Luciana, Davide e Gerry.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: gomme da neve
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: snowboard
15 tavole selvagge hanno reso onore a questa bella gita della varaita

polvere in quantità, ad ogni curva si tirano su dei nuvoloni e si urla come dei pazzi!!!

qualche pietruzza qua e la la si tocca, meglio attrezzarsi con mezzo da pietre :-)

gran gita, gran giornata, gran compagnia
apertura di stagione in bellezza

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Neve giusta per partire ed arrivare sci ai piedi alla strada ma percorso da ricercare tra le macchie di prato per un centinaio di m.; dura in salita, possono essere utili i coltelli.
Discesa a mezzogiorno su manto perfettamente livellato che comincia a mollare e migliora scendendo per diventare poi pesante negli ultimi cento metri.
Giornata stupenda con raffiche di vento freddo in cresta.


[visualizza gita completa con 5 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: snowboard
Condizioni ottime come ben detto da chi precede: parte alta liscia e dura (alle 11 aveva mollato ben poco anche grazie al venticello), intermedia e bassa che iniziava a rinvenire in superficie, molto molto bella. Alla fine i primi prati affiorano, per ora si arriva bene all'asfalto grazie anche ad un bel canalino sulla dx scendendo, ma durerà poco. Finalmente una salita su neve portante, in vetta dopo le 10 e quasi 1h di relax in attesa che il sole lavorasse. Pendii ideali per la tavola e valloncello finale molto gradevole. salut

[visualizza gita completa con 11 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Scelta per quota di partenza e temperature previste a Pontechianale. Scelta azzeccata, nella notte c'è stato rigelo e la temperatura non era troppo alta, con anche un po' di vento. In salita parte bassa con tratti brevi senza neve, poi dura ma che si sale benissimo senza coltelli. Scesi alle 11,40. Parte alta un bigliardo duro perfetto, parte bassa marcetta su duro perfetta. Per evitare i tratti senza neve siamo scesi a sx nel canale gorgia ed è stata una figata fino a 10 m di dislivello dalla strada. Se rigela di notte credo che la gorgia sia consigliabile ancora per uno- giorni poi si tratterà di fare il paragone con la discesa normale, quanta neve manca. Certo che giornate calde cambieranno tutto.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Ciabert fantastico in ottime condizioni nonostante la mia discesa alle 13.30... neve perfetta sopra e marcetta meravigliosa su fondo ancora duro sino alla macchina .
Una vera goduria
avvistato un lupo solitario e moltissimi camosci
consigliata se la temperatura notturna non fa scherzi
comunque è tutta ben innevata ancora fino a Chianale


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
partenza sci dalla macchina su fondo duro e liscio e poi sorpresa negli ultimi 300 mt una spanna di farina.
discesa spettacolare prima su farina in ampi spazi vergini e poi su due dita di marcetta su fondo duro fino alla strada senza trovare nessun tipo di crosta non portante o comunque poco sciabile. meteo splendido, solo un pò di nuvole verso la bassa valle. gita fattibile nella sua intierezza ancora non per molto, perchè nella parte inferiore spuntano i primi ciuffi di erba.
oggi con paolo, luca, ciciu e silvio che dalla contentezza della discesa ha voluto emulare vucinic.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Poco da aggiungere rispetto alla recensione di Garfield.La stella che non ho dato riguarda le condizioni meteo,per la nebbia fitta che ha limitato un po' il divertimento per i primi metri di discesa su zucchero.Scendendo però la nebbia si è alzata, la visibilità migliora e si spalanca il gas su neve bellissima e pendii ampi.Bella gita e ottima compagnia,grazie a tutti.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Gran bella sopresa!Parto da Saluzzo con un tempo che lasciava molto a desiderare e che consigliava di tornare a letto..e invece sino a Casteldelfino coperto e poi bello! Alla partenza incontro un po' di amici e decidiamo di salire insieme, il bel tempo con sole tiene sino alle 10-15 e poi dai 2600 in su ci avvolgono le nubi. Discesa molto bella su neve trasformata e primaverile per il 90% della gita, in alto addirittura una spanna di fresca! Arriviamo nuovamente ai 2600 mt che le nubi spariscono e ci regala una spettacolare discesa sino ad 1 metro dall'auto!..6 Aprile...ma che bello!!;-) Un saluto a Super Tony, Marco, "Sarvai" e l'allegra brigata di Verzuolo e Falicetto! ps: se qualcuno trova un MP3 rosso puo' cortesemente consegnarlo al "Bar da Gio' di Chianale? Grazie 1000 Massi

[visualizza gita completa]
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Tanto per provare le carezze del vento...anzi gli schiaffi! Salito passando per le grange del Rio(perchè si evita la parte bassa senza neve),poi con traversone nella pineta mi sono portato per la dorsale normale,questo percorso è ancora sufficientemete innevato anche se occorre fare attenzione a eventuali rocce e ghiaccio affioranti e valutare quando si attraversa alcune "gonfie".Comunque causa vento fortissimo non sono riuscito a salire oltre i 2300 mt.Anzi a malapena tra una raffica e l'altra ho tolto le pelli e giù direttamente verso la strada sfruttando una conca con neve pressata...Bhe! oggi non è stata una gran sciata ma essere sbattuto da questo vento è stata una gita indimenticabile...

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
15 minuti a piedi, siamo saliti e scesi per la dorsale che passa dalle gr. del Mago e Mait, più a dx rispetto alla salita solita.
Discesa meglio delle aspettative, in alto bisogna un po cercare le placche ben lisciate dal vento, poi un bel tratto quasi primaverile ma a tratti già cedevole, quindi ancora neve discreta in basso.
Con l'ottima compagnia di Monica, Alberto e un mare di camosci!!

[visualizza gita completa con 9 foto]
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
20 minuti di portage poi a quota 1950 si mettono gli sci. Bella salita innevamento alto più che sufficiente. In discesa incontrato ogni tipo di neve; farina in alto, trasformata marcia a metà e primaverile in basso. Per lingue di neve si arriva sino a 10' dalle auto. Giornata bellissima, salita più che consigliabile per novembre.
Carlo con Luca e Marisa


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Gita in solitaria con partenza alle 13-00 da Chianale, la neve la si incontra continua dopo circa 200 mt,discesa su molteplici tipi di neve ma comunque divertente considerando il periodo e la giornata splendida. Deve nevicare!!! Ciau massi

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ottime
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Un brevissimo portage di minuti 3 poi sci ai piedi,certo,occorreva ancora cercare le zolle di neve ma dopo mezz'ora innevamento ottimale,neve portante poi un po di crosta superficiale e ad andarla cercare è possiblile trovare ancora un pò di farina. Inutile dire della condizione meteo,il massimo! discesa cercando i luoghi migliori comunque molte curve le abbiamo fatte e poi con tanta buona volontà siamo riusciti ad arrivare ancora alla macchina sci ai piedi!

[visualizza gita completa con 6 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Innevamento continuo ed abbondante. Prima parte di discesa sulla dorsale con neve ventata dura sciabile, poi crosta non portante, poi dai 2300 in giù marcetta niente male...

Oggi a distanza di anni sulla mia prima scialpinistica! Un doveroso saluto ai racconigesi che videro le mie prime gucie!

[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Gita ben innevata come quantità, la qualità lascia un pò a desiderare:
primi 100 m di discesa su neve dura portante (***),600 m di crostaccia (*), 300 di primaverile (****)ed in fine 100 di polenta (**).


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
Partiti con 25 cm di neve fresca tempo disceto tracciato fino in cima arrivati con nebbia non fitta ma visibilità poca.Scesi sotto nevicata la neve fresca bella ma quella sotto no e diverse pietre ma il peggiò e non vedere il pendio(cotrasto).Solo noi 4.Ciao a tutti.
Con Pietro,Giovanni e Luca.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada pulita ma chiusa 100 mt dopo la dogana
quota neve m :: 2000
Salita :Partito pochi metri prima dell'ex dogana. Sci in spalla fino a quota 2400mt. La neve in pochi giorni e'sparita! Poi poca ma continua sino in cima. La neve e' prettamente primaverile, essendocene poca e' preticamente tutta trasformata nell'intero spessore. Anzi e' quasi meglio di quella primaverile, perche' con le giornate corte e il sole basso sull'orizzonte molla un po' in superficie ma non cede mai!
Discesa : ottima sciata fino a 2400 mt, poi occorre arrangiarsi.. con un solo gava e buta sono arrivato sino a quota 2000, scendendo sulla verticale del paese e sfruttando le parti all'ombra del lariceto che nel frattempo aveva ricoperto di aghi i resti della neve.Da quota 2000 sci in spalla (10 min) e con un lungo diagonale verso dx (senso di discesa) tra i prati siamo tornati all'auto.
Quantita' neve : 0/5 fino a 2000mt,1/5 2000-2400mt,2/5 2400-vetta.
Qualita' neve : da 3/5 a 4/5 dalla cima fino a 2400mt, poi 2/5 su quello che ne restava.

Finalmente una domenica col sole ! Come da previsione bucato a quota 1900mt (ma per un paio d'ore il sole ha poi illuminato il fondovalle sino a Castello). Sopra clima mite, cielo blu ma perturbazione in lento arrivo da SO. Vento debole, qualche raffica al piu' moderata in cima.
Ottimo il pranzo al sole a quota 2400 in una conchetta con annessa sorgente e successiva pennichella !
Nessuno oggi e 'salito, solo due ciaspolatori sono saliti alla quota 2931 seguendo pero' tutt'altro itinerario.
Con Claudia 4wd,felicissima di tornare a scorrazzare dietro le code degli sci.
Astinenza finita dopo 132gg !!



[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 2000
partito alle 13.30. Si portano gli sci per circa 100 o 200m a seconda se si sta più a destra salendo (100m) o a sinistra. commenti sulla neve....in alto un pò di crosta ma sciabile, da 2/3 in giù mollava un pò. La neve sta sciogliendo velocemente, comunque pietre non se ne toccato al più c'è dell'erba!
la strada per il colle dell'agnello è ormai senza neve per un bel pezzo da quanto ho visto salendo.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
I primi 150 mt. oramai (x ora) sono un po scoperti ma appena sopra e' tutto ben coperto, forte vento in cima ed in discesa la neve era un po troppo dura ma...non cominciamo a lamentarci...era ancora un pò presto (10 e 30) e son solo le prime gite e siamo ad inizio Novembre!!! Buone sciate a tutti. Massi

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
Partiti poco prima della ex dogana con poca neve, ma salendo un centinaio di metri l'innevamento è buono.
La neve non è stata scaldata dal sole quindi siamo scesi su crosta portante dura ma con buon grip. Parte bassa già un po' molle ma sciabile. Tolto gli sci gli ultimi 5 minuti per evitare di rovinarli.
Ottima gita per essere la prima, colori fantastici! Con Patty, Moni e Marco.

Info x cascatisti: in valle non c'è nemmeno l'ombra del ghiaccio.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
prima uscita, bella e di soddisfazione per tempo e neve.Ottima, sia in salita con buon grip (non erano necessari i coltelli)e bella in discesa.Simpatico incontrare in discesa alcuni membri del GSA che salivano (la stagione è proprio iniziata!!!)
Grazie a Bruna , Luigi e Beppe i miei nuovi compagni di gita.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Senza problemi a Chianale
Tutto descritto da Guido e da Ro71.

Che giornata, che bell'itinerario, che bella neve.
Tanta gente ma qui c'è spazio veramente per tutti!
Un grande saluto ai 10 amici del GSA CAI-Uget.
Aggiungo qualche foto.
Altre foto sono visibili e scaricabili su


[visualizza gita completa con 7 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1800
Mi associo a quanto gia' descritto.Aggiungo:repentino scioglimento del manto nevoso nei primi pratoni sopra la strada. Quattro stelle meritate!
In tanti del GSA CAI UGET Torino

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: fino alla sbarra della dogana
quota neve m :: 2000
Come trovare bel tempo in una settimana di pioggia?semplice!è sufficente portarsi dietro un Don,lui ha il potere di intercedere...Il bel tempo l'abbiamo trovato ma anche la sbarra!Pensavo che l'avessero già tolta....Ma arriviamo alla gita,tanta neve dai 2200 in su oggi era farina ma domani...le nubi ci hanno girato attorno lasciandoci quasi sempre al sole,siamo ancora riusciti con un po di sci d'erba a scendere fino alla strada ma si sta sciogliendo in fretta. per oggi più di così non si poteva fare...

[visualizza gita completa con 6 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 1800
In barba alle previsioni meteorologiche,abbiamo anticipato la perturbazione,e stata un'esilerante discesa su un primaverile perfetto,anche a causa di un "colpo di sole"che ci ha permesso di fermarci un'oretta poco sotta la vetta a mangiare un "culassioun disnoira",e appena abbiamo visto il dileguarsi delle nebbia a valle ci siamo buttatti giù approfittando del momento magico....

[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: Ok fino all'ultima casa di Chianale, poi resti di valanga con alberi
quota neve m :: 1800
Dopo aver superato i resti di valanga sulla strada per il colle dell'Agnello, siamo saliti sui prati a destra portando gli sci 10min, neve dura fino in cima. Inizio discesa 10,30: firn perfetto fino a 2000m, anzi la parte alta era dura; poi molle, ma sciabile fino alla valanga. I 100m bassi sono agli sgoccioli.

[visualizza gita completa con 9 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
quota neve m :: 1800
Rapida salita, con innevamento che per alcuni giorni consentirà di partire sci ai piedi dall'auto.Bella la cresta finale, abbastanza aerea, con vista favolosa sul vallone di Soustra e sul Re di Pietra.Parte alta con ottimo mix tra firn e crosta portante, ultimi 300 metri molto compromessi da una neve che improvvisamente collassa a livello di marciume spacca gambe.
Da qui il rating a tre stelle, media tra le cinque per la parte alta e la stellina risicata appena per la parte sotto i 2100 metri.
Saluti ai compagni di merende Renato,Beppe ,Carlo e Dario.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
quota neve m :: 1800
presa al volo prima che cambi la neve.non sono salito direttamente dalla ex dogana perchè mancava un pò di neve ma sono passato per le grange del rio e seguito per un tratto il sentiero lanzetti.appena si prende quota la neve è sempre più abbondante,tanta bella farina da battere ,e jolie mi ha aiutato camminandomi sulle code.questa volta ha nevicato senza un filo di vento,almeno da questa parti è sicurissima .peccato per la temperatura ancora alta e un pò di nebbia che l'ha subito "cotta".ma non mi sono fermato in vetta ad abbuffarmi come d'abitudine, così scendendo in mattinata la sciata è stata ancora soddisfacente.sui pendii a nord e in quota penso che si matenga ancora farinosa.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
balla gita, giornata molto fredda, l'ultima rampa è completamente spazzolata dal vento ma da lì in giù è una vera figata.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): crosta da vento dura
Giornata splendida con sole, temperatura elevata ed assenza di vento sino in punta, discesi verso le 12 su neve acora dura.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): primaverile/firn
Percorso gita un po' "affollato" (ben due pulman!).
Giornata molto soleggiata, ma molto vento freddo alla partenza. Discesa verso le ore 13, ma la neve non si è trasformata.(Ivano, Livio, dario, Manu)


[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): primaverile/firn
Bella gita, tempo ottimo salvo il vento piuttosto forte. Più frequentata di via Roma a Torino. Grande esordio dell'"Orgoglio di Noli" alias Andrea, ci mancava l'ing. la cui piattaforma sindacale non ha superato il vaglio dei Poteri Forti.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): recente leggera/asciutta
SPLENDIDA DISCESA IN LEGGERISSIMA NEVE FRESCA. SOLO LE NOSTRE 4 TRACCE, CONSIGLIABILE PER UN PAIO DI GIORNI ALMENO.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): primaverile/firn
Il vento è stato compagno inseparabile per tutta la gita. La neve era bella dura solo in pochi tratti, per il resto rompevi crosta o cercavi neve lavorata dal vento ma morbida. Sotto si trova neve marciotta sciabilissima.
Attenzione però se non butta giù altra neve e il meteo rimane questo tra una settimana gli ultimi 50 metri di dislivello presenteranno punti scoperti!
Un saluto al Capitan Tambo!!
Buon Natale a tutti!!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): primaverile/firn
Condizioni molto buone! Neve quasi ottimale: in alto si scia benissimo su strato portante, da metà fino in fondo una primaverile favolosa. Siamo scesi abbastanza presto (12.00) tenendo la dorsale che divide verso Soustra e ci siamo divertiti veramente tanto. Consigliabile anche per chi é alle prime gite, grazie ad un terreno molto invitante. Peccato per Alberto che non é venuto con noi, ma ha optato per la pista! Alla prossima! Buon Natale a tutti.
P.S.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): primaverile/firn
Neve perfetta primaverile da andare a trovare sui costoni con esposizione sud diretta.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: 2/5
neve (parte superiore gita) :: farinosa (pesante sotto i 2000m)
condizioni buone, ma molta neve con qualche problema a scendere nelle zone meno ripide.
Grazie alla compagnia di Monica, Ferruccio, Flavio, Massimo e Paolo.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: 1
neve (parte superiore gita) :: farina
Saliti dal versante sud-ovest e scesi per la dorsale che porta a Chianale sui pendii rivolti ad est. Tutta farina bellissima (vedi foto) dalla vetta fino a c. 200 metri dalle auto poi ultimo tratto su neve molle ma sciabile

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: 1
neve (parte superiore gita) :: primaverile compatta
Sarebbe una 4 1/2 ma dove non era bella la neve oggi?Rispetto all'itinerario descritto saliti alla punta quota 2821 (ceppo in punta)che permette una discesa piu' panoramica lungo la cresta della Sela.Neve che ha tenuto fino alla dogana grazie alla temperatura bassa anche nelle ore centrali.Gita consigliata anche come alternativa alla piu' lunga e conosciuta Tre Chiosis.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: 1
neve (parte superiore gita) :: primaverile
Neve primaverile bellissima, iniziata discesa ore 10,30.
P.S. la quota della cima secondo IGM dovrebbe essere m. 2854.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: buone
neve (parte superiore gita) :: compattata dal vento/trasformata
Neve dura sui costoni esposti al sole/vento, comunque ben sciabile.
considerate le attuali condizioni di pericolo in giro, questa gita è consigliabilissima.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: di tutto
Saliti fino a Costa Ciabert, giornata splendida e senza vento. Discesa verso le piste battute. Neve ventata ma decente in alto, poi piste fino a ricongiungersi con la vecchia pista non battuta che scende dalle Conce. Qui splendido strato farinoso di 10 cm. su fondo duro

[visualizza gita completa]
osservazioni :: buone
neve (parte superiore gita) :: molto compatta / crosta
Ottima gita con giornata bellissima, in compagnia di Ale e Carlo. Neve molto varia: farina in alto, crosta in mezzo, durissima e ventata in basso, ma nel complesso sciabile. Ottimo innevamento

[visualizza gita completa]
osservazioni :: totali
neve (parte superiore gita) :: farina pesante /crostosa ventata
gita discreta a mio avviso, soprattutto una buona baseper il proseguio deela stagione.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: totali
neve (parte superiore gita) :: farina pesante in alto; in basso..penosa
L'ideale per iniziare la stagione senza seguire la carovana che saliva i tornanti dell'Agnello.La salita non presenta difficoltà.La neve in alto era sciabile anche se lenta. In basso era penosa. Cmq. ne è scesa almeno un metro.Se non nevica e se non scalda si faranno belle cose in zona.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Pensavo fosse una giornata storta perchè non riuscivo a decidermi sull'itinerario , ma poi ho visto una traccia partire dalla strada, morale della favola ne è uscita una gita fantastica con neve mitica. Totale solitudine e condizioni atmosferiche ottime!!

[visualizza gita completa con 3 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 12/12/04 - alberrino
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
    quota partenza (m): 1809
    quota vetta/quota massima (m): 2872
    dislivello totale (m): 1062

    Ultime gite di sci alpinismo

    17/12/17 - Pizzetto (Il) da Fontane di Bannio per la dorsale NE - lunluc
    Bellissima giornata e neve polverosa ed abbondante su tutto il percorso. Freddo ma niente vento, poca gente, discesa godibile fino all'auto.
    17/12/17 - Garde (Rocher de la) da Chateau Beaulard - Paolo66
    Pendii in ottime condizioni.
    17/12/17 - Giulian (Monte) da Giordano - Filo
    Temperature artiche per questa uscita alla ricerca di buona neve. Così è stato per la salita al Giulian, meta nuova per molti di noi che ci ha regalato ottima neve. Attenzione a qualche pietra nel t [...]
    17/12/17 - Garde (Rocher de la) da Chateau Beaulard - flavytiny
    Meteo ottimo senza vento freddino. Ottima salita gia tracciata pensavo che iri avessero tritato tutto invece alla fine ieri penso non più di 5 6 ski alper percio grandi spazi intonsi e visto la quant [...]
    17/12/17 - Ombilic (l') da la Vachette - Kowalski
    Aggiungo al commento dell'amico Mountain che stranamente eravamo gli unici in tutta la giornata, nonostante le condizioni spettacolo e che eravamo in assenza di vento, anche in cresta e con temperatur [...]
    17/12/17 - Chiarlea (Punta) da Giordano - ZeneiXi
    Molto freddo oggi (-10° alla partenza) con sole solo dal Colle dar Loup ma con raffiche di vento gelido. Il percorso in comune con la Punta Giulian era ben tracciato e frequentato mentre l'imbocco d [...]
    17/12/17 - Chiarlea (Punta) da Giordano - ZeneiXi
    Molto freddo oggi (-10° alla partenza) con sole solo dal Colle dar Loup ma con raffiche di vento gelido. Il percorso in comune con la Punta Giulian era ben tracciato e frequentato mentre l'imbocco d [...]