Antoroto (Monte) da Valdinferno

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1300
Con una stupenda giornata e poca neve all'inizio, ho raggiunto le Case Mulattieri con via a via piu' neve e ora in ciastre con neve continua, a proseguire come da itinerario su buona traccia di skialp e ciastre e raggiunta la Colla Bassa, a risalire il ripido pendio su traccia di skialp e dopo un tratto con i ramponi a raggiungere la vetta. Tornato alla Colla Bassa, salgo il ripido pendio con i ramponi fino al Monte Grosso (m.2008) e dove pranzo al piacevole sole e poi a proseguire per dorsale al Monte Berlino e poi a scendere sfruttando alla meglio la neve fino oltre le Case Mulattieri e poi a piedi fino all'auto.
Monti Antoroto e Grosso.
Il ripido pendio per l'Antoroto.
Monte Antoroto (m.2149).
Monte Grosso visto dal Monte Antoroto.
Monte Grosso (m.2008).
Monti Grosso e Antoroto visti dalla cima gemella.

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1500
Oggi si fa portage fino oltre le Case Mulattieri e nei prossimi giorni andra anche oltre visto il caldo, ma ne e' valsa la pena perche poi la neve e' abbondante e all' uscita dal bosco primaverile raggiungendo in ciaspole la Colla Bassa per poi proseguire con i ramponi e picozza fino alla vetta dell'Antoroto. Tra tanto sole e piuttosto caldo, ho ridisceso il pendio e lasciandomi i ramponi a salire verso il Monte Grosso tra neve a tratti fino alla vetta. Qui ho pranzato godendomi la piacevole giornata, per poi proseguire di nuovo in ciaspole con neve sempre presente scendendo verso il Berlino e da li con neve piu' marciotta il Rifugio Savona. Dopo un breve break, riparto e senza ciaspole proseguo tra tratti di neve e no fino alle Case Mulattieri e da li all'auto terminando la bella gita anche se un po' troppa calda. Un saluto alla skialp incrociata in vetta all'Antoroto.

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1300
Oggi stupenda gita nonostante i ravanamenti nel bosco con neve molto umida e della nebbiolina fino alla Colla Bassa,ma poi abbiamo bucato e con una bella neve abbiamo raggiunto l'Antoroto circondati dalle nebbie ma qua sole e con il vento che ci ha aiutati,anche al ritorno perché arrivate le nubi qua, ha spazzato tutto lasciandoci fare l'anello per il M.Grosso e con le nubi della perturbazione che avanza, a raggiungere l'auto.Ancora tanta neve ma in basso inizia a sparire.Rampa dalla Colla Bassa all'Antoroto.Oggi assieme a Alessandro che saluto e alla prossima!

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
quota neve m :: 1500
Confermo quanto scritto da Acom79, bella gita soprattutto viste le previsioni. Partenza tra nuvole basse e nebbia, arrivati alla Colla Bassa il sole ci ha abbracciato ed accompagnato sino al ritorno.
Un saluto ad Ivo che, dopo mille disavventure e l'incontro-scontro con 2 racchettari che hanno staccato diverse valanghette, ci ha raggiunto in cima.
Ed un saluto particolare a VIGLIU, suo padre ed all'amico scialp incontrato al settimana prima sulla Bisalta..e come scrive lui

Buone gite a tutti



[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
quota neve m :: 1500
Saliti da Valdinferno attraverso il bosco di faggi seguendo l'itinerario estivo nella prima parte ma evitando il traverso a mezza costa prima di arrivare alla Colla Bassa (dove in discesa abbiamo visto il distacco di blocchi di neve dalle rocce sovrastanti). Dalla Colla Bassa saliti con le ciaspole ai piedi sul versante nord tenendoci verso est su traccia battuta da due racchettari poco prima. L'ultimo tratto è precorribile senza racchette in quanto privo di neve. Ridiscesi per il versante nord tenendo prima il lato ovest SENZA CIASPOLE (non come i 2 scesi prima che hanno provocato il distacco di alcune mini-valanghe superficiali)
Grazie a Massimo e Ivo per la compagnia e soprattutto per il salame e il Testun di capra!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
quota neve m :: 1400
Tenere sempre le tracce degli sci o racchette (se presenti)

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1400
Bella vetta, visibile anche da Genova, peraltro. Ripido il pendio che porta in vetta dal colle, e bella cornice nevosa presente.
Con papà


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: strada ok
quota neve m :: 1500
partito con le racchette sullo zaino e calzate solo sul pendio terminale,in cima con gli amici liguri.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 11/01/15 - Samu83
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: su dorsale
    difficoltà: BR :: [scala difficoltà]
    esposizione: Nord-Ovest
    quota partenza (m): 1213
    quota vetta/quota massima (m): 2144
    dislivello totale (m): 931

    Ultime gite di racchette neve

    21/01/18 - Corte (Monte) da Valcanale - titty79
    nella notte ha messo neve.. circa 10 cm alla partenza ... che poi man mano aumenta, anche se non eccessivamente, salendo.. gita effettuata il giorno prima da degli on-icer che ringrazio per info util [...]
    21/01/18 - Deccia Superiore (Alpe) da Campieno - franz roten
    Gita assolutamente sicura. Il percorso del sentiero nel bosco è affascinante (oltre ad evitare le motoslitte che salgono sulla strada), la nevicata che pian piano si è infittita aggiungeva ulteriore [...]
    21/01/18 - Nascio (Cima del), Monte Alpet, Punta delle Rocchette da Pra di Roburent, anello per il Colle della Navonera - giody54
    La neve inizia un po' dopo l'abitato di Prà,prima a tratti ,poi da Rocca Rosa continua e compatta .Con le condizioni attuali si possono usare anche i ramponcini ,almeno per la salita.Dal Colle Navon [...]
    21/01/18 - Sourela (Punta) da Col San Giovanni - andrea.gerbaudo
    Bufera di vento sulla bassa val di Susa, ripieghiamo sulla sourela per non patire troppo. In realtà anche qui grandi raffiche nella parte alta. Neve ghiacciata che ha permesso una progressione assai [...]
    21/01/18 - Ciarm del Prete da Tornetti - Grawal
    Innevamento al momento consistente. Oggi però temperatura superiore ai dieci gradi per effetto del forte vento.
    21/01/18 - Cialancia (Cima) da Desertetto per il Colle Arpione - griso50
    neve dura nella parte inferiore poi sempre più morbida. dal piano una meraviglia per le racchette e gli skialp. giornata molto calda e senza vento. al sole si arriva a 25°C
    21/01/18 - Sellar (Colletta) da Ghigo - laika58
    Oggi una bella gita con il CAI di Ciriè in compagnia di Eolo e tutta la sua compagnia, con vento continuo e raffiche superiori ai 100 Km/orari (scopriro in serata dalla televisione che a Prali era pa [...]