Antimedale Via degli Istruttori

A ragione divenuta classica: difficoltà contenute ma arrampicata mai banale, protezione ragionevole ma non ascellare e un paio di tiri (gli ultimi due) che valgono il prezzo del biglietto. Unto non pervenuto, a meno di voler considerare inagibili due terzi delle falesie del lecchese...
Per una ripetizione, io consiglio di portare 3 o 4 friend, dallo 0,4 all'1 BD: noi li abbiamo piazzati con soddisfazioni in diversi punti, rendendo la salita senz'altro più "igienica"...
Con AXL, come ai vecchi tempi, in una singolare giornata "primaverile" nel cuore dell'inverno.


[visualizza gita completa]
Sabato il tempo perturbato in tutto il nord ci ha spinto dalle parti dell'unica "finestra" segnalata. Partiti da casa sotto una pioggia insistente ed ormai decisi a vedere solo un altro lago, di mano in mano che ci siamo avvicinati a Lecco le condizioni sono migliorate. Abbiamo quindi deciso di vedere da dove partiva l'attacco per la prossima volta; giunti "sotto" Fabrizio Manoni (Manetta) ha proposto di salire i primi 3 tiri facili per non fare il viaggio a vuoto; ma la roccia continuava a migliorare e da scalata in "vasca" si è trasformata in scalata prima solo umida e poi addirittura assolata.
Saliti rapidamente abbiamo quindi fatto tre doppie e per completare la giornata siamo passati sulla via di fianco "Stelle cadenti".
Entrambe le vie sono molto interessanti e pur con protezioni severe possono essere integrate facilmente (in ogni caso secondo me: astenersi falesisti!!!); credo di non essere il primo a segnalare diversi sassi instabili e quindi scalata delicata ma che a tratti è veramente entusiasmante: sarà perché abbiamo rubato una giornata a questa meteo del cavolo?!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

[visualizza gita completa]
Bella salita, una via così la si può ripetere all'infinito!

PS: dalla ferrata del Medale hanno tolto il cavo metallico dei primi 30 metri (non verificato)
con Matteo, a presto!


[visualizza gita completa]
c'e' un po' di bagnato in giro. Il diedro di frecce perdute e' fradicio

[visualizza gita completa]
bell'itinerrio che può essere facilmente superato in mezza giornata. Abbinabile ad altre vie sulla struttura

[visualizza gita completa]
una di mille salite

untina ma sempre bella comoda

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 23/10/15 - urs
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 6a :: 3 obbl ::
    esposizione arrampicata: Sud
    sviluppo arrampicata (m): 220
    dislivello avvicinamento (m): 200

    Ultime gite di arrampicata

    21/02/18 - Rossa del S. Martino (Parete) via Savini - micka
    via nel complesso molto fisica, molti tiri li abbiamo trovati sottogradati..molto bella la meta'superiore della via...prima molto sporca e poco piacevole, l' abbondante chiodatura permette una scalata [...]
    20/02/18 - Machaby (Corma di) Monia Quacia - Gianni lanza
    Bella arrampicata in una giornata di sole di febbraio con Dafne in gran forma. Anche in questa stagione nelle giornate giuste è possibile passare qualche piacevole ora in parete.
    15/02/18 - Sbarua (Rocca) via Rivero - c.ale
    Oggi il richiamo della roccia mi ha fatto lasciare a casa sci e pelli, allora sbarua invernale ( incredibile solo noi sulle vie) e diretti a fare questa super classica. Veramente un gioiello. Anche no [...]
    14/02/18 - Bourcet - Strapiombo rosso Sole d'autunno - armand
    Percorso le vie sole d'autunno i primi quattro tiri ,via san silvestro,due tiri ,via del ginepro ,due tiri,variante primo tiro sole d'autunno.Tutte molto carine ed omogenee,difficoltà sul 5c con qual [...]
    13/02/18 - Coudrey (Monte) Eravamo 5 amici alBARd - Roberto Pasini
    Confermo la roccia friabile nella prima parte del quarto tiro. Mi è saltata una grossa scaglia forzandola. Il primo deve stare attento. Col tempo si pulirà. L'attacco del 7 tiro è delicato: il seco [...]
    11/02/18 - Barale (Rocca) Trilly - popeantonio
    Gran bella via con passaggi vari e affatto scontati, su ottima roccia. Chiodatura a tratti lunga e non sempre sicura. Portare un paio di cesoie per i rovi che infestano il traverso finale del terzo ti [...]
    10/02/18 - Coudrey (Monte) Olimpic Spirit - Andreino
    Vietta super-plaisir, stra-chiodata, con alcuni tiri divertenti. Roccia molto buona, rugosa. Avvicinamento in discesa, ritorno in discesa: per il socio, il top... Attenzione: in uscita da L1 andare [...]