wally


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Salita agevole, prima su asfalto (fra l'altro, stamattina pochissime auto/moto) e dopo su sterrato.
Discesa divertente ed impegnativa (soprattutto nel tratto finale fra Santa Sofia e Borgata Rossi), su sentiero comunque ben tenuto.
Giornata di gran sole, caldissima anche all'ombra.
Oggi siamo saliti senza soste e scesi tutti alla grande; è sempre un bel percorso.
Con Francesca, Federico e Giovanni. #graziedellacompagnia
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Sentiero ben tenuto, molto bello, che passa in uno stupendo fondovalle; per tutti i bikers.
Con Francesca e Michele. #grazie della compagnia

Francesca

Francesca e Michele

Wally e Francesca
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Discesa sempre molto bella, passando da Pian della Sagna.
Il tratto di sentiero ripido ed impegnativo risulta oggi più agevole, perché ripulito dalle molte pietre smosse.
Stupenda giornata di sole; piacevole ed abbondante il pranzo sulle rocce del Colle di Sampeyre.
Con Federico, Michele, Giovanni, Paolo e Walter.
#grazie della compagnia
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Parcheggio autovetture lungo la strada.
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo partiti dal ponte della centralina idroelettrica (poco prima del ponte Pelvo, c.d. ponte di pietra).
Giornata di sole stupenda, in assenza di vento, con panorama mozzafiato. Neve tutto sommato molto bella e divertente, soprattutto nella pineta; crosta non portante solo nel breve tratto della parte alta.
Trovato una persona in cima al Bric, che ringrazio perché ci ha tracciato l'ultimo pezzo di salita e dato indicazioni sulla discesa. Poi arrivato un simpatico gruppo di persone appartenenti al CAI di Genova.
Il tratto di discesa fra i pini da 5 stelle.
Bella gita, con un paesaggio stupendo, in totale sicurezza.
Ringrazio l'amico Michele, compagno di questa ed altre avventure.


in cima al Bric, Michele pensieroso

Salita...

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Parcheggio proprio di fronte al ponte di legno sul torrente Varaita
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
La prima parte della salita si svolge in un fitto bosco, per poi raggiungere i pianori di Pian Fourengh, Pian della Sagna, Pian Salserre e Pian delle Baracche; panorama mozzafiato in più punti. Arrivati al Colle le nuvole si sono diradate, così ci siamo rifocillati al sole con tutta calma. Giornata spaziale, farina da sballo sulla maggior parte del percorso. Nella parte alta scesi a fianco dei tralicci, su pendii ripidi ed in più punti intonsi. Da Tenou in giù neve trasformata, ma sciabile. Gli ultimi 300 mt. di discesa sulla stradina, comunque ormai a fine giornata, non abbassano la valutazione della gita. La discesa passando per le Meire Berard può essere considerata un'alternativa al classico tracciato. Bella gita da fare senza fretta; è comunque un anello con un certo sviluppo. Consiglio di avere con sé la traccia del percorso.
Non ho assegnato le 5 stelle considerando la discesa nella parte mediana (da Tenou in giù), ma i primi 600 mt. di dislivello scendendo dal colle valgono da soli la gita, che si svolge tutta in un ambiente molto bello.
Con l’amico Michele ho provato una certa emozione nel percorrere, per la prima volta in inverno, alcuni tratti di sentiero da me riportati alla luce e resi percorribili; per ciò ringrazio anche le persone che a volte mi hanno aiutato nei lavori e condiviso così le fatiche. Gita in una stupenda giornata, con sprazzi di sole, in assenza di vento e con temperatura mite.

vista dalla Costa Speiralubiera

Monte Nebin da Pian delle Baracche

Michele

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: parcheggio proprio di fronte al ponte di legno sul torrente Varaita
La prima parte della salita si svolge in un fitto bosco, per la maggior parte all’ombra (sino quasi a Fondovet). In una giornata di sole vale la pena raggiungere i pianori erbosi di Pian della Sagna, come pure la vista del panorama dalla Costa Speiralubiera.
Bella gita da fare senza fretta; è comunque un anello con un certo sviluppo.
Merita una visita il borgo di Fondovet, con fontana di acqua fresca!
Consiglio di avere con sé la traccia del percorso.
Vista la mancanza di neve, camminata solitaria in una stupenda giornata di sole e temperatura mite.

Conca di Fondovet

Pian della Sagna
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Precise le indicazioni descritte nell'itinerario.
In una splendida giornata di sole e temperatura estiva, siamo saliti sino in cima.
Con il cielo sereno, bella gita soprattutto per lo straordinario panorama dalla vetta del monte.
Insieme ad Alberto ed Enrico, che ringrazio per la compagnia.

La cima

Con Alberto

I tre

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Comodo parcheggio a lato della strada asfaltata, nei pressi della fontana di Torrette.
Il primo tratto di sentiero penso non si possa considerare ben tenuto. Inoltre il bosco è buio e ombroso, senza possibilità di essere raggiunti dal sole. Tutt’altra cosa quando si arriva al pianoro, con ampi prati destinati al pascolo dei greggi.
Oggi gita in solitaria, in compagnia di un cane pastore tedesco incontrato lì per caso.

In buona compagnia

Chiesetta

Pilone votivo
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Un bel percorso, più breve rispetto alla salita al Colle di Sampeyre, alternativo a Tenou.
Il transito di persone e mtb penso non potranno far altro che migliorare il fondo del sentiero.
Il giudizio complessivo della gita è comunque positivo.

Salita su asfalto senza traffico (fitta nebbia), sosta per il pranzo sotto il porticato della chiesetta di Fondovet, bella discesa in tranquillità, con la compagnia della tenace Francesca.



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Un classico raggiungere Meira Garneri in mtb; bello il panorama dal Bric della Croce.
Peccato che il sentiero sotto il rifugio (al termine della stradina sterrata) fosse mal tenuto e pieno di ortiche.
Piacevole il passaggio e la discesa a Pian Fourengh (o Pian dei formicai, visto quanti ve ne sono, alcuni enormi).
Ripaga comunque della fatica il sentiero in C.ta Speiralubiera, impegnativo il giusto, con passaggi di livello tecnico abbastanza elevato, in uno straordinario paesaggio e punti panoramici.
Mille grazie e complimenti a Paolo, Walterino, Francesca, Federico e Giovanni.

Il gruppo, prima della partenza

Selfie

Bric della Croce

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Pianea (Meire) da Sampeyre (27/08/16)
    Castello da Sampeyre (08/08/16)
    Sampeyre (Colle di) da Sampeyre, giro per Pian delle Baracche, Pra Chiablin, Fondovet, Calchesio (07/08/16)
    Rutund (Bric) anticima NE 2426 m da Chiazale (19/03/16)
    Sampeyre (Colle di) da Villar per Costa Speiralubiera (12/03/16)
    Fondovet (Frazione) da Villar, anello per Chiotas, Pian Sapè, Pian Fourengh, Pian della Sagna, Costa Speirabulera (13/01/16)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Meschie di Pradeboni (09/11/15)
    Tenou (Borgata) da Torrette (05/10/15)
    Fourengh (Pian) da Sampeyre, anello per Fondovet e Costa Speiralubiera (21/08/15)
    Meira Garneri (Rifugio) da Sampeyre, giro per Pian Fourengh e Costa Speiralubiera (19/08/15)
    Sampeyre (Colle di) da Sampeyre, giro con discesa Costa Speiralubiera (14/08/15)
    Tenou (Borgata) da Sampeyre, giro per Torrette e Meire Fondovet (12/08/15)
    Pelvo (Il) o Pic de Caramantran da Chianale, giro per i Colli Agnello, Chamoussière, St.Veran, Biancetta (11/08/15)
    Pianea (Meire) da Sampeyre (08/08/15)
    Sampeyre (Colle di) da Villar (24/10/14)
    Sampeyre (Colle di) da Sampeyre, giro per Pian delle Baracche, Pian della Sagna, Tenou (24/08/14)
    Sampeyre (Colle di) da Sampeyre, giro per Pian delle Baracche, Pra Chiablin, Fondovet, Calchesio (17/08/14)
    Sampeyre (Colle di) da Sampeyre, giro per Pian delle Baracche, Pra Chiablin, Fondovet, Calchesio (10/08/14)
    Meira Garneri (Rifugio) da Sampeyre (21/08/10)
    Pianea (Meire) da Sampeyre (11/08/10)
    Meire Cassart da Sampeyre per sentiero Massimo (23/05/10)
    Gramene (Meira) da Sampeyre per Becetto (sentiero Ciano) (16/05/10)
    Nadobrand (Meira) da Sampeyre per Sodani e il Pilone del Collet (18/10/09)
    Martin (Meira) da Sampeyre per Sodani (29/08/09)
    Sampeyre (Colle di) e Colle della Bicocca da Sampeyre, giro per Torrette (19/08/09)
    Tenou (Borgata) da Sampeyre, giro per Torrette e Meire Fondovet (12/07/09)
    Laghetto condotte forzate anello da Sampeyre (02/06/09)