vik


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Saliti in conserva protetta (corda 30m), usando qualche friend medio-piccolo (i chiodi presenti sono comunque sufficienti).
Dopo la prima sosta affrontato la paretina sulla destra leggermente strapiombante, non proprio banale a mio parere (forse III).
Fatto un tiro per il primo torrione (molto bello!), mentre evitato il secondo passando nel camino a sinistra (II+).
Dopo il sentiero abbiamo attaccato troppo a destra (non abbiamo visto il chiodo nel camino), placca scesa in disarrampicata e ultimi facili passaggi fino in cima.
Via molto divertente e didattica, qualche passaggio 'liscio' c'è..ma comunque roccia buona! Attenzione a cosa si tira in caso di 'varianti' :-) con Serena

Salendo il primo torrione

secondo torrione... sarà per la prossima volta..
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Partenza dal Mantova alle 4, ghiacciaio ancora ben chiuso (3 crepi che iniziano ad aprirsi) e cresta in ottime condizioni.
Niente ghiaccio, buona traccia..un pò delicato il tratto di roccette prima di arrivare all'occidentale.
Pendio di discesa ripido ma in neve, nessun crepaccio per arrivare al Quintino Sella... rientro eterno al bettaforca (ancora tanta neve).
Una di quelle gite che si sogna da tempo...stupenda giornata in compagnia de ilcoppione, cristina e stefano


discesa dall'occidentale
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Salita mattutina per fare qualcosa nelle vicinanze dal 'sapore alpinistico'.
Via carina, facile ma troppo corta...ben segnata dai bolli rossi, si trovano un paio di chiodi e due cordoni per le soste.
Saliti in conserva protetta, utilizzato diversi cordini e cordoni e qualche friend (poco utili a mio parere); molto carina la cresta finale leggermente esposta..continuato poi su amic2
Giornata 'didattica' con Serena
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Avvicinamento veloce grazie all'ottima traccia (1.45h circa), roccia pulita e canaponi ovviamente faticosi!
Discesa non banale causa neve molle (occhio alla zoccolo), prestare attenzione al superamento della terminale.
Salita da tempo attesa....purtroppo rovinata dalle nubi...ma bella soddisfazione..grazie fede!




Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Un'altra stupenda parete Nord in belle condizioni!
Neve sempre dura e portante, ogni tanto si sente ghiaccio sotto ma non da fastidio, passaggio su roccia impegnativo causa verglas ; bellissima ed emozionante la salita sulla calotta finale.
Parte iniziale della discesa su neve a tratti ripida, effettuate 2 calate, disarrampicato fino a giungere alla discesa finale su neve (anche qui primo tratto ripido ma ben scalinato).
In ottima compagnia...grazie per questa bella salita ....


Sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 2900
attrezzatura :: scialpinistica
Da Taschalp 1h per arrivare al rifugio (accogliente, personale gentile ma costoso), partiti alle 4.30 si spallano gli sci per circa 30min (2900m circa), a quota 3400m si scende circa 100m e si risale il vasto ghiacciaio (ottime condizioni, tutto chiuso) fino al deposito sci 4001m.
Parte finale in buone condizioni, si sale quasi tutto su neve (40°- 45°) con buona traccia, placca di II+ asciutta (usato 1 friend x sicurezza), in vetta alle 9.30.
Discesa un pò più lunga, abbiamo fatto una doppia per evitare la placca e poi qualche mt faccia a monte. Iniziato la discesa intorno alle 11 su velluto 5 stelle, peccato per la faticosa risalita a quota 3400.
Gran gita, spostamento e dislivello (1700D+) niente male, bella soddisfazione...con Serena


deposito sci

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Concordo in pieno con quanto scritto da Il Magna.
Le condizioni sono ottime, la terminale si passa ancora abbastanza bene, tutta in neve con un pò di ghiaccio sottostante nella parte del seracco ma viti non necessarie al momento. Cresta ben tracciata, noi anzichè fare la doppia siamo scesi qualche metro e con un traverso ci siamo ricollegati alla via normale di salita.
Una gita che non dimenticherò facilmente....semplicemente stupendo...
Grazie infinite al coppione per la compagnia e l'invito!!!

avvicinamento

Il Magna ed il coppione

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
note su accesso stradale :: Ok, posti auto limitati
Prima volta qui, buona roccia, qualche spit vecchio e arrugginito ma pare in buono stato. Qualche tiro sarebbe da pulire dal muschio...
Bella falesia con una varietà di tiri e difficoltà.
Segnalo catena di sosta rotta sul tiro Panzerfaust.
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Partiti alle 4.30 dal rifugio Molinari (ottima cena ed accoglienza!), si calzano gli sci dopo 5/10min di portage sfruttando le grosse valanghe. Discreto rigelo dai 2600m circa, dal bivacco si scende più o meno 100m e proseguendo sulla sinistra compare la parete.
Saliti dritti sotto la verticale della vetta, neve un pò sfondosa in alcuni punti....parete molto carina, corta e ripida (45° con ultimo tratto 50°).
Proseguito verso il Sommeiller, discesa 5 stelle fin poco sotto il bivacco Sigot, poi neve molle ma sempre sciabile e infine sopravvivenza fino a quota 2100m (croce) dove si prosegue a piedi.
Prima 'nord' di approcio, bella soddisfazione...con Serena

Bivacco Blais

Appare la nord

si sale

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Di nuovo qui visto la meteo incerta e per terminare anche la seconda parte mancata la scorsa volta causa pioggia.
La cresta del colletto l'ho trovata più interessante, anche qui non mancano i numerosi passaggi su steppa pungente e tavolta scivolosa.
Il passaggio di 5+ (secondo me IV) l'ho trovato decisamente faticoso e atletico, per mia fortuna super spittato...sarà che forse è la prima volta che vado oltre il III :-)
Noi abbiamo concatenato i tiri utilizzando ogni tanto friend anzichè spit come apprendimento.
Con Serena, Davide e Giuliano
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Sella (Rocca) Cresta Accademica (14/07/18)
    Lyskamm Orientale e Occidentale Traversata Est-Ovest (08/07/18)
    Sella (Rocca) Via Mike (01/07/18)
    Dente del Gigante Via Normale (29/06/18)
    Ciarforon Parete Nord (23/06/18)
    Rimpfischhorn traversata Taschhutte Mellichen Gletscher (17/06/18)
    Gran Paradiso Parete Nord (09/06/18)
    Barma d'Noara (Falesia) (03/06/18)
    Ambin (Monte) Parete Nord (02/06/18)
    Selvatico (Sperone del) cresta Integrale + cresta delle Rocce del Colletto (27/05/18)
    Roccia Nera e Gemello del Breithorn da Plateau Rosa (26/05/18)
    Valfredda (Punta) dal Ponte d'Almiane (19/05/18)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (18/05/18)
    Selvatico (Sperone del) cresta Integrale + cresta delle Rocce del Colletto (12/05/18)
    Valletta (Punta della) anticima 3007 m da Pila (06/05/18)
    Gelé (Mont) da Ruz (05/05/18)
    Sautron (Monte) da Saretto, anello (30/04/18)
    Allalinhorn dalla Britanniahutte (25/04/18)
    Strahlhorn dalla Britanniahutte (24/04/18)
    Polluce da Cervinia (22/04/18)
    Feluma (Punta) da Valgrisenche (07/04/18)
    Sebolet (Cima) da Lausetto (02/04/18)
    Gollien (Punta) spalla SO 3085 m da Bruil per il Vallone di Sort (25/03/18)
    Entrelor (Cima di) dalla Val di Rhèmes (24/03/18)
    Viso Mozzo Canale dei Campanili ramo sx e cresta E (18/02/18)
    Martinet (Goulotte) (12/02/18)
    Corquet (Mont) da les Druges (11/02/18)
    Fallère (Mont) da Flassin per Colle d'Ars (10/02/18)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (03/02/18)
    Corleans (Cresta di) forcella 2730 m e quota 2806 m da Mottes (28/01/18)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (20/01/18)
    Valletta (Punta) da Cerisey, anello valloni Citrin e Serena (14/01/18)
    Bellagarda (Cascata) (26/12/17)
    Briccas o Trucchet da Brich (24/12/17)
    Chiarlea (Punta) da Giordano (18/12/17)
    Bosco (Cima del) da Thures (17/12/17)
    Aigle (Pitre de l') da Traverses (16/12/17)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (08/12/17)
    Cugulet (Monte) da Sodani (03/12/17)
    Grande Sassière (Aiguille de la) da Diga di le Saut (07/10/17)
    Vallonetto (Cima del) da Grange della Valle e il Truc Peyron o Roc Peirus (01/10/17)
    Tersiva (Punta) da Lillaz per il Passo Invergneux (27/09/17)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (24/09/17)
    Ru (Contrafforti del) Via Appiano & C. (23/09/17)
    Mondrone (Uja di) Via Normale da Molera (17/09/17)
    Mondrone (Uja di) - Contrafforti Via del quartino (16/09/17)
    Orsiera (Monte, Punta Nord) Cresta Dumontel (10/09/17)
    Venezia (Punta) e Rocce Fourion Cresta dal Colle delle Traversette al Colle del Coulour del Porco (03/09/17)
    Weissmies Cresta SE (27/08/17)
    Lera (Monte) Via Normale da Malciaussia (20/08/17)
    Sulè (Punta) da Malciaussia (20/08/17)
    Bianco (Monte) Via Normale dal Refuge du Gouter (14/08/17)
    Gastaldi (Punta) Via Normale da Pian del Re (05/08/17)
    Basei (Punta) dai Piani del Nivolet (23/07/17)
    Monviso Via Normale o via Matthews da Castello (16/07/17)
    Breithorn Orientale Via Normale da Plateau Rosa (08/07/17)
    Castore Via Normale per il Rifugio Quintino Sella (18/06/17)
    Gay (Becca di) Via Normale dalla Diga di Teleccio (10/06/17)
    Albaron di Savoia da Avérole (27/05/17)
    Lamet (Pointe du) da Plan des Fontainettes (22/05/17)
    Galisia (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (21/05/17)
    Marguareis (Punta) Canale dei Genovesi (29/04/17)
    Rochers Charniers (Pointe des) da Montgenèvre (18/03/17)
    Cristalliera (Punta) Canale del Torrione (21/01/17)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery da Mulatera per il Rifugio Avanzà (29/10/16)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (02/10/16)
    Kilimanjaro Machame Route (6 gg) (17/09/16)