robidolfo


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Bella salita, mai esasperata con tratti per rifiatare , si fa sentire nella parte finale dopo la corta galleria con tratti all11 e 12 % . Notevole via vai di ciclisti e moto. Giornata spaziale bellissimo panorama sui ghiacciai della Vanoise.in compagnia di Mario

arrivo
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Valida alternativa ai percorsi già segnalati, notevole dislivelli, si toccano 4 colli , con salite mai esasperate e veloci discese, Tranne la risalita al giogo di Toirano il percorso e sufficientemente ombreggiato
Bel percorso ideato da Mario compagno di tante pedalate , con cui ho condiviso l'anello , occorre prestare attenzione alla discesa su Bardineto per il fondo stradale,
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
itinerario impegnativo pendenze che oscillano dal 7/8 % con punte al dell'11 % dal Bar Cenisio le pendenze diminuiscono.
Partiti da Susa , la strada inizia subito a salire ,per fortuna lunghi tratti ombreggiati, le pendenze si fanno sentire ,unico tratto prima di Molaretto concede un po' di respiro poi riprende con pendenze più accettabili. L'asfalto per lunghi tratti è stato rifatto è senz 'alto migliore della parte francese .Oggi discreto via vai di moto e auto che non hanno disturbato a parte il rumore. meteo ottimo leggera brezza dalla Gran Scala sino in cima al colle ,in compagnia di Mario
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Bella sgambata , noi dal colle abbiamo raggiunto il colle Fauniera aggiungendo altri 150 metri .La discesa sino al Santuario di S.Magno richiede attenzione per il fondo stradale ,poi sino a Campomolino strada con recente asfaltatura ,uno sballo Rientro senza storia a Caraglio, in compagnia di Mario
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Bella sgambata, noi dal colle abbiamo raggiunto il colle della Fauniera aggiungendo altri 150 metri.La discesa sino al Santuario di S.Magno il fondo stradale richiede attenzione , poi sino a Campomolino strada con recedente asfaltatura, uno sballo . Rientro senza storia a Caraglio
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
anche se il giro non è lungo si affrontano rampe impegnative la pendenza media è del 6.4% (giro) ma con dei picchi del 13%
Bella pedalata, sino a Gignese si può ammirare ottimi scorci sul Lago Maggiore poi su salita su strada ombreggiata alla cima ,altrettanto bella è la discesa su Armeno per la strada e il panorama in compagnia di Antonio Luciano Mario.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bel percorso su buon fondo stradale salite pedalabili mai dure (4% media) discreto traffico da Verbania a Cannobio e da Malesco a Masera
Bella pedalata con gli amici Antoni ,Luciano, Mario, peccato che il meteo non ha rispettato le previsioni, pioggia nello scavalco e in discesa sino a Mergozzo
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Sampeyre Casteldelfino Chianale
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
buona copertura qualche rischio di toccare pietre nella parte medio bassa della gita discreta sciata nonostante temperatura alta che ha umidificato manto nevoso