obione


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Partenza x i colli Giassit e della Lace: dall' Agriturismo Belvedere 1430 m. ( Trovinasse To ) continuando x la strada bianca da cui siamo arrivati al bivio dopo 500 m. circa girare a sx, trascurare la segnaletica x i colli Lace e Giassit continuare sino a superare un ponte sul torrente, continuare, sino dove la strada comincia a scendere, alle baite Tetto bianco e Ciosu girare a dx e prendere il sentiero GTA e seguirlo fino ai colli prima Giassit e Della Lace poi. Ritorno : arrivati alla baita Alpetto 1700 m. circa cartelli indicativi x l'Agriturismo Belvedere, girare a sx , ignorare il cartello orario di 1 ora e 30, scesi sotto la baita e passato il ponte, si continua sulla sx orografica fino all'Alpe Moglio girare a dx " strada bianca " si arriva all'Agriturismo, chiudendo l'anello . ore 0,45 minuti dal bivio ( Attenzione girare dx e sx sempre nel senso di marcia )
E' consuetudine che tutti i mercoledì i SENIOR del CAI di Ivrea si organizzano x una nuova escursione, oggi la scelta è stata i colli Giassit e della Lace da una proposta della signora Barbara, percorriamo il vallone del Druer, uno dei più belli del canavese, con le sue mantenute tradizioni silvo pastorali, siamo arrivati al colle Giassit 2021 m. che si affaccia sulla valle di Grssoney, proseguendo fino al colle della Lace 2121 m. che divide la valle dell'Elvo. Il gruppo dei SENIOR anche oggi è stato numeroso, attivo e disciplinato, complimenti alle GLOBAL GIRLS, Più numerose dei PANTALON MENS. Bravi tutti. Roby.

Colle della Lace 2121 m.

Colle Giassit 2021 m.

Alpe Bechera 2000 m.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Escursione u po' particolare, partendo dal parcheggio dell'agriturismo Belvedere 1430 m. seguendo la strada bianca passando il ponte del torrente Druer proseguire fino alle baite Ciosu e Tetto bianco, si gira a dx a prendere il sentiero GTA passando nei pressi dell'alpe Balmetta fino all'alpe Alpetto proseguendo sino all'alpe Druer, raggiungendo l'alpe Bechera e il colle Giassit 2021 m. continuando fino al colle della Lace 2121 m. Il ritorno a ritroso fino all'alpe Alpetto 1720 m. seguire indicazioni x agriturismo Belvedere, scendere fino al torrente passare il ponte sulla sponda sx orografica, continuare fino all'alpe Moglio girare a dx su strada asfaltata fino all'agriturismo belvedere.
Gita in solitaria, giornata stupenda in un vallone dei più belli del canavese, con vedute sulla valle di Gressoney e sulla valle Cervo.

Colma di Monbarone 2371 m.

Monte Roux 2318 m.

Colle Giassit 2021 m.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Sentiero molto bello e ben segnato
Come tutti i mercoledì i SENIOR del C.A.I. di Ivrea si trovano per un'uscita escursionistica. Da una proposta della Signora Barbara, la scelta è stata il M. Morion in Val San Bartlemy, con partenza dall'osteria del Passet, la scelta è risultata azzeccatissima sia per la bellissima giornata, in un ambiente di rara bellezza, con panorami che spaziano dal G. Paradiso, al M. Rosa. La gita comincia con il sentiero che attraversa un bellissimo lariceto per poi passare in un prato stupendo fino ad arrivare all'Alpe Fontaney, proseguendo fino al lago sotto il M. Morion, al bivio dei sentieri del Col du Salve, un gruppo sale al colle e l'altro per cresta sino in cima al M. Morion. Con soddisfazionie di tutti i SENIOR sempre molto numerosi e disciplinati. Bravi tutti. Roby.

Panorama su M.Rosa dall'Alpe Fontaney 2302 m.

Ape Fontaney 2302 m.

La cresta di salita al M. Morion 2709 m.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Ottima segnaletica, bellissimo sentiero, buono il sentiero di cresta.
Con gli amici Barbara, Clelia e Augusto, si decide l'escursione al M. Morion, arrivati all'albergo Passet, con tempo molto nebbioso, con molti dubbi sulla partenza, a rompere gli indugi è Clelia che ci sprona a partire. Con un sentiero molto bello in una pineta prima e prati poi, purtroppo con nebbia fino all'Alpe Tsa Fontaney. Appena dopo l'alpe il tempo migliora, e continua a migliorare fino al colle, lasciandoci fare la cresta con molta visibilità, fino in punta. Ritorno, in un paesino davanti ad una birra, parliamo delle nostre sensazioni della gita, dopo di che salita in macchina e tutti a casa. Grazie x la compagnia Roby.

Alpe Tsa Fontaney 2309 m.

Il lago prima del colle Du Salvè

Croce al colle Du Salvè 2569 m

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottime
Sentiero molto bello e segnato bene fino al lago Santanel. Da Pian Prato passando x le grange Giassetto - Calligaris - Santanel fino al lago Santanel. Ritorno compiendo un giro ad anello passando x la grangia Belvedere e la grangia Marmotta chiudendo l'anello alla grangia calligaris e ritorno a Pian Prato.
Come tutti i mercoledi' i SENIOR del C.A.I. di Ivrea da una proposta della Sig. Barbara x il lago Santanel hanno partecipato molto numerosi. Escursione molto bella nel vallone di Santanel, peccato, che la giornata nuvolosa , coprendo le cime non ci abbia permesso di godere dell'ambiente circostante. Complimenti a tutti i partecipanti, in particolare a Rita e Alberto x la loro tenacia. Bravi tutti. Roby.

Grangia Calligaris 1920 m.

Grangi Santanel 2025 m.

Lago Santanel 2361 m. - Monte Nero di Pian Prato 2737 m.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottime
Escursione su una dorsale che divide il Vallone della Clavalite e il Vallone di San Marsel, che sale al M. Corquet, e scende al Cole Crotey. Buona la sentieristica.
Gita organizzata dalla instancabile e vulcanica Sig. Barbara x i SENIOR del C.A.I. Ivrea, gratificata dalla sempre numerosa partecipazione e dalla reciproca simpatia tra di essi. Arrivati tutti alla meta, con discesa alle miniere di Servette.
Bravi tutti.
Roberto.


Gruppo del M.Rosa

Alpe Bren

Col Crotey

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Sentiero ben segnato, in buono stato, sgombro da neve in tutto il percorso ad anello, passando x l'alpe Pian Pesse, l'alpe Ciarbonera, l'alpe Lillet e l'alpe Crusonnay.
L'attraversamento del torrente dopo l'Alpe Lillet, bisogna risalire di qualche passo, niente di impegnativo.
Come tutti i mercoledì i SENIOR del CAI. Ivrea propongono un'escursione, la scelta è stata fatta ai Laghi della Bellagarda, in questo bellissimo angolo del parco del Gran Paradiso, con la Bocchetta Fioria il M. Unghiasse che separano la Val Grande di Lanzo dalla valle dell'Orco.
La partecipazione è stata significativa e numerosa con un comportamento esemplare. Un complimento a tutti i partecipanti e alla organizzazione dei SENIOR. Arrivati tutti alla meta. Al ritorno merenda sinoira all'Hotel Sport Village di Prese, la Signora Barbara ci ha accolti con dei piatti abbondanti e succulenti e una simpatia d'altri tempi. ( Si consiglia ). Bravi tutti, Roby

Alpe Pian Pesse

Ape Ciarbonera

Uno dei Laghi Bellagarda

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 2800
attrezzatura :: scialpinistica
Se si parte presto al mattino visto l'o 0 termico. Il canale di sx è fattibile con i rampant o meglio ancora con salita diretta con i ramponi, fino a toccare il ghiacciaio e poi con le pelli fino sotto il torrione della punta.
Era da qualche anno che non salivo la Basei in primavera, questa era l'occasione giusta, gli amici avevano parlato di ottime condizioni, cosi sono partito da solo alle 5,30 da casa alle 7,15 avevo gli sci in spalle fino ai laghetti, calzato i ramponi, fino al ghiacciaio, poi gli sci fino in punta.
Non mi ricordo di una neve cosi bella, sciata da urlo fino ai laghetti.
Roby.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ottimo
Comodo il sentiero della transumanza, fino ai Piani di Cappia, un pò meno il ritorno su quello delle Anime fino al Rif. Piazza, meno agevole. Fontanella sul sentiero a fianco dell'ultima baita poco prima di cominciare il sentiero di ritorno
Partito dal grosso parcheggio alto di Traversella, x il Rif. Piazza fino al bivio del bellissimo sentiero della transumanza, tra faggi castani e betulle in 2 ore si arriva i Piani di Cappia, passando per la borgata di Cappia, superando un piccolo strappo di 20 minuti si arriva ai Piani di Cappia. Zona panoramica sulle montagne circostanti e su tutta la valle.

Borgata di Cappia

Borgata di Succinto

Piani di Cappia

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 1600
Seguito il bordo pista, perché la prima parte lungo le reti è impraticabile. Siamo usciti dalla pista sulla strada che porta al lago. Rigelo portante fino in cima alla punta delle Lance e alla punta della Pala Rusà. Discesa con rigelo portante. Giornata stupenda con sole splendido con leggerissima brezza.Anche questa volta i SENIOR del CAI Ivrea
Anche questa volta i SENIOR del CAI Ivrea azzeccano l'uscita della Pala Rusà avendo dovuto rinunciare la settimana scorsa per brutto tempo. Come sempre il gruppo è numeroso e affiatato, hanno affrontato la salita con caparbietà arrivando alle cima delle Lance prima e alla Pala Rusà dopo, con lo spettacolo delle cime che spaziano dal Roccia Melone - la Lera - Punta d'Arnas - Punta Maria -la Bessanese e la Torre d'Ovarda con il Monte Rosa e le cime minori tutt'attorno, con innevamento eccezionale.
Un plauso alle GLOBAL GIRLS che si dimostrano sempre di essere tenaci e sempre più numerose dei Pantalon Mens. Un grazie a Barbara per l'aiuto dato durante la salita. Bravi tutti Roby.

Dalla Lera alla Bessanese

SENIOR in punta alla Pala Rusà

Le GLOBAL GIRLS

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Lace (Colle della) da Trovinasse e il Col Giassit (25/10/17)
    Lace (Colle della) da Trovinasse e il Col Giassit (21/10/17)
    Morion (Monte) o Mont Rion da Porliod per il Col du Salvè, anello (18/10/17)
    Morion (Monte) o Mont Rion da Porliod per il Col du Salvè, anello (01/10/17)
    Santanel (Colle) da Piamprato, anello per il Lago la Reale (27/09/17)
    Corquet (Monte) da Les Druges, anello per il Vallone di Saint Marcel (20/09/17)
    Fioria (Bocchetta) da Ghiarai e i Laghi Bellagarda (21/06/17)
    Basei (Punta) Dal colle del Nivolet (18/06/17)
    Cappia (Piani di) da Traversella, anello per i sentieri delle Anime e della Transumanza (07/05/17)
    Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot (29/03/17)
    Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot (19/03/17)
    Portola (Monte) e quota 2092 m da Santa Margherita per il Col Portola (15/03/17)
    Leretta (Punta) e quota 2051 m da Pian Coumarial, anello (01/03/17)
    Blu o Bleu (Lago) da Saint Jacques per il Piano di Verra Inferiore (22/02/17)
    Kiry (Cappella del) da la Cara (15/02/17)
    Champlong (Alpe) da la Magdeleine, anello per Chamois e Col Pilaz (12/02/17)
    Leretta (Punta) e quota 2051 m da Pian Coumarial, anello (05/02/17)
    Blu o Bleu (Lago) da Saint Jacques per il Piano di Verra Inferiore (29/01/17)
    Gran Lago da Mont Blanc (22/09/16)
    Paterno (Monte) Ferrata Innerkofler-De Luca (04/09/16)
    Djouan (Lago) da Eaux Rousses (27/07/16)
    Herbetet (Casolari dell') da Valnontey, anello per Vermiana e Rifugio Vittorio Sella (11/07/16)
    Levionaz Dessous (Alpe) da Eau Rousse e il Vallone di Levionaz (06/07/16)
    Tredici Laghi (Conca) dal Bric Rond (01/07/16)
    Djouan (Lago) da Eaux Rousses (26/06/16)
    Casimiro (Ferrata di) (12/06/16)
    Quinzeina o Quinseina (Lago della) da Santa Elisabetta (27/04/16)
    Stolen (Vallone di) da Issime, anello per San Grato (20/04/16)
    Tovo (Monte) Ferrata Nito Staich (10/04/16)
    Ruceia (la) Via Ferrata di Condove (02/04/16)
    Champlong (Alpe) da la Magdeleine, anello per Chamois e Col Pilaz (30/03/16)
    Colombardo (Colle del) da S.Antonio (25/03/16)
    Leretta (Punta) e quota 2051 m da Pian Coumarial, anello (23/03/16)
    Tsa Fontaney (Alpe) da Porliod (20/03/16)
    Fallère (Rifugio) da Vetan (09/03/16)
    Fallère (Rifugio) da Vetan (01/03/16)
    Tsa de Chaligne (Alpe) da Buthier (24/02/16)
    Cà Bianca da Ceresole Reale (17/02/16)
    Gilliarey (Oratorio di) da Etirol (03/02/16)
    Francou, Champ (Alpeggi) da Promiod, anello (27/01/16)
    Francou, Champ (Alpeggi) da Promiod, anello (24/01/16)
    Gilliarey (Oratorio di) da Etirol (20/01/16)
    Tsa Fontaney (Alpe) da Porliod (13/01/16)
    Biel (Serra di) Anello da Courtil (21/10/15)
    Leretta (Punta) quota 2051 m anello Pian Coumarial, Pian du Juc, Baite Leretta (14/10/15)
    Bonze (Rifugio) da les Donnes (11/10/15)
    Piana (Cima) o Mont de Panaz da Mont Blanc, anello per Col Terre Rousse e Col de la Croix (30/09/15)
    Miserin (Lago) da Dondena (23/09/15)
    Pelvo d'Elva Via Normale dal Colle della Bicocca (20/09/15)
    Pelvo d'Elva Via Normale dal Colle della Bicocca (10/09/15)
    Raty (Bec) Via del Quarantesimo (03/09/15)
    Piana (Cima) da Mont Blanc per il Lago Muffè ed il Col de La Croix (20/08/15)
    Aver (Becca d') e Cima Longhede da Champlong, anello per Ronc e il Col des Bornes (17/06/15)
    Partecipanza (Parco della) anello da Livorno Ferraris per Lucedio (03/06/15)
    Arzola (Monte) da Posio (24/04/15)
    Pont Canavese (Via Ferrata di) (12/04/15)
    Lion (Monte) da Fondo (08/04/15)
    Dres (Lago) da Ceresole (01/04/15)
    Fallère (Rifugio) da Vetan (28/03/15)
    Bossola (Cima) da Inverso (18/03/15)
    Dondena (Rifugio) da Mont Blanc (11/03/15)
    Ros (Mont) da Mont Blanc (08/03/15)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (05/03/15)
    Calvo (Monte) da Castelnuovo Nigra (01/03/15)
    Champlong (Alpe) da la Magdeleine, anello per Chamois e Col Pilaz (25/02/15)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (22/02/15)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (18/02/15)
    Casimiro (Ferrata di) (31/07/14)
    Biel (Serra di) Bimbo Climb (09/07/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via del Margine (25/06/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Robynid (09/05/10)