luciano66


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ultimi 2 km per Pian della Casa molto scassati
quota neve m :: 2000
Ho terminato la gita al Colle di Fremamorta (2615m); dopo un’attesa nella nebbia di una mezzora ho lasciato perdere la vetta, che sembra pulita, come intravisto in un attimo di schiarita. Si cammina sul sentiero estivo pulito fino a circa 2000m, dove si arriva alla neve continua sull’itinerario del pendio diretto verso il colle; sui traversi alti (palo della teleferica) ampi tratti senza neve. Salita facile ramponi/bastoncini e discesa invece ramponi/picca e faccia a monte nei tratti più ripidi a causa della neve marcia su cui si scivola facilmente con zoccolo. Partito con il sereno alle 7.30, arrivato al colle con nebbia (come sulle altre vette
della zona) e ritornato all’auto alle 12. Sconsigliabile per gli sci, c’è da camminare almeno un’ora.


All'inizio del ripido pendio finale verso il colle (non visibile)

Dalla conca superiore/inizio pendio finale sguardo sul percorso di salita/discesa

Il tratto verso la conca superiore

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ultimi 2 km per Pian della Casa molto scassati
quota neve m :: 1700
Dopo aver vagato per un bel po’ su strade di montagna sono poi tornato verso Terme di Valdieri dove finalmente si apriva una bella schiarita da questa parte. Dunque inizio la gita alle 9, lasciando l’auto a un paio di km da Pian della Casa (con auto bassa è davvero dura proseguire) e arrivo alla neve continua in mezzora. Ramponi da subito e strettoia ancora in neve continua, agevole a piedi, molto meno con sci e racchette; poi oltre l’innevamento è ancora ottimo e anche il pendio sommitale è ancora innevato. In vetta alle 11.40, dove incontro un po’ di gente di Borgo (che saluto); breve sosta a causa del sopraggiungere di nuovo delle nubi e quindi rapida discesa su neve solo leggermente scivolosa in superficie e visibilità sempre ottima. All’auto alle 13,45 con cielo sempre più grigio.


Strettoia iniziale al limite

Ottimo innevamento subito oltre la strettoia

A sx verso Ghiliè, a dx verso Mercantour

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Con fuoristrada ben oltre il parcheggio alto
quota neve m :: 1900
Partenza alle 6.40, con auto lasciata sulla sterrata poco oltre il parcheggio alto; arrivato alla neve continua verso Barbacana in mezzora, ma proseguito sul sentiero estivo verso i Laghi Lausfer, ormai quasi pulito e dove la neve continua inizia sul primo altipiano. Da qui in racchette fino al Lago Lausfer inf. (2500m) dove metto i ramponi, tanto la neve era già dura da subito. Come in altra occasione, per raggiungere la classica strettoia che conduce ai pendii finali e al canale obliquo, ho traversato a dx sulla grande bastionata (vedi foto). Infine con la picca salito il pendio sciistico che esce sulla cresta, breve traverso insidioso su neve ormai marcia e vetta (9.50). Breve sosta e discesa per il canale, piuttosto ripido con tale innevamento (parte alta 45° bandati), con la metà inferiore su neve dura da punta di ramponi e tutto comunque rigorosamente faccia a monte in disarrampicata. Anche i tratti successivi , saliti facilmente con i soli bastoncini, fatti a ritroso con la picca per neve scivolosa su fondo duro e zoccolo. Ho tenuto i ramponi per tutta la discesa e nella parte bassa invece di riprendere il sentiero estivo, ho traversato verso il Vallone di Barbacana per riprendere la neve continua fin dove possibile; quindi, tolti i ramponi, un venti minuti sulla sterrata fino all’auto, dove arrivo alle 13.10. Una delle pochissime belle giornate di questa balorda stagione; un saluto ai due sciatori incontrati durante la gita e molto soddisfatti delle condizioni trovate.


Corborant dalla vetta

Canale sud, parte alta

Idem verso valle

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Fino alla casa del margaro (circa 1600)
quota neve m :: 1700
Partito alle 7 (+4°) dalla casa del margaro (circa 1600) poco prima del ponte; la neve continua effettiva inizia all’ingresso del pianoro di Prati del Vallone (circa 20-25 min. di portage). Ancora buono l’innevamento della parte bassa tanto che salgo (e poi scenderò) agevolmente nella gorgia a sx (senso di marcia) che esce direttamente sulla parte mediana della gita. L’innevamento è poi abbondante e il rigelo ottimo e dunque arrivo rapidamente alla conca sotto il Rif. Lausa e salgo facilmente in racchette il pendio per accedere al ripiano superiore. Sul piano in breve sono alla base del pendio-canale per il Passo di Vens dove metto i ramponi e decido invece di salire sulla parete a sx del bastione roccioso, pensando di arrivare comunque senza difficoltà alla Borgonio da sx. Il pendio è piuttosto ripido e impegnativo (tratti a 40°-45°); passo costeggiando la base del bastione ed esco ad una forcella che però probabilmente è solo l’inizio della cresta sud sud-est della vetta. Mi sembra piuttosto difficile e quindi decido di traversare il versante francese ben innevato ma ripido per rientrare in qualche modo al Passo di Vens. Ci metto quasi un’ora tra brevi discese e traversi su pendii ripidi (tutto sempre faccia a monte con la picca) fino a un pendio-canale meno ripido che mi permette di arrivare ad un passo sconosciuto (palina senza indicazioni e vecchio traliccio con serbatoio) dalle parte del Clai Superiore. A questo punto i pendii (sempre lato Francia) sono molto più dolci e svoltando a dx, ora su facile traverso, arrivo finalmente al Passo di Vens e in questo modo ho fatto il giro della Borgonio senza volerlo. Sono già molto stanco e il tempo peggiora, ma salgo ancora in vetta, dove arrivo alle 11.30 (ero alla base del Passo di Vens alle 9.20!) ormai in mezzo alla nebbia; mi rivesto e scendo subito. Primo tratto del Passo di Vens a scendere faccia a monte su muretto bello ripido (casermetta completamente sepolta) e poi resto del canale facile su neve ormai marcia. Rimetto le racchette prima di arrivare al fondo perché si sfonda troppo. Ancora qualche difficoltà a scendere il pendio a fianco del Rif. Lausa, dove la neve adesso è marcia in superficie e si scivola sul fondo duro, poi tutto facile senza buchi fino ai Prati del Vallone. Ultimo tratto a piedi fino all’auto, dove arrivo molto stanco alle 14. Nessun’ altro in giro; grazie a questa bella pensata mi sono fatto un’ora di pratica di tecnica picca-ramponi, che comunque fa esperienza.

Ingresso Prati del Vallone; a sx la gorgia ben innevata e non ripida

Uscendo dalla gorgia tutta la parte mediana

Pianoro superiore (a sx Passo di Lausa)

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: OK; strada per Bellino sempre molto scassata
quota neve m :: 1800
Partito alle 7.15 con +1° su neve continua dall’auto, ancora per poco; ma comunque la neve abbondante inizia a una decina di minuti. Dura e portante fino in vetta: ho messo i ramponi nella conca alla base del pendio per Colle Sagneres. In salita fatto il canale sx che esce direttamente all’attacco della pala finale, in discesa passato dal colle e per il pendio della normale scialpinistica (qui 10-15 cm di fresca compressa dal vento). Vista la portanza, tenuto i ramponi fino all’auto; la neve ha mollato solo superficialmente nella parte mediana e bassa. In vetta alle 9.20 e sosta fredda di mezzoretta con nubi già in arrivo; previsioni confermate anche se con maltempo in anticipo. Condizioni magnifiche per la gita a piedi. All’auto alle 11.30 con nevischio e clima ormai grigio e bigio. Inserisco la gita il venerdì successivo e dunque presumo che la pioggia avrà fatto danni fino ai 2000/2100m mentre in quota ci sarà stato un buon apporto di neve fresca che poggia su fondo duro; occhio nei prossimi giorni.

Vetta e Chersogno

Colle Sagneres (in basso) e Marchisa

Laggiù in basso la strada e Ponte Pelvo

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Fino al piazzale di Chialvetta
quota neve m :: 1300
Parto alle 8 da Chialvetta, sentiero e strada tutto molto ben innevato e si procede rapidamente su neve portante fino a circa 2400m (poco sopra il bivacco Valmaggia). Arrivando sulla parte finale dopo le 10 trovo la neve ormai smollata e diventa decisamente più faticoso. Riesco a passare abbastanza bene il pendio-canale per accedere alla parte sommitale, grazie ad alcune tracce di discesa di ieri (al ritorno la parte più ripida ho dovuto farla in disarrampicata faccia a monte fino al roccione, impossibile stare in piedi). Sul pendio sommitale ho seguito la traccia a sx (tratto più ripido) e con qualche difficoltà sono arrivato sulla crestina finale (11.15). Subito dopo sopraggiunge gruppetto di svizzeri perlopiù dal meno ripido pendio classico a dx, da cui scenderò poi anche io. Sosta di un’ora, con arietta fredda e quindi discesa subito dopo gli svizzeri per sfruttare le loro tracce in appoggio, diversamente si scivola sullo strato smollato su fondo duro. Un po’ difficoltosa la discesa del pendio-canale (vedi sopra) e quindi eterno ritorno faticosissimo con zoccolo costante fino a Chialvetta, dove arrivo stanchissimo alle 14.50. E’ ovvio che per l’esposizione di questa gita occorre partire molto presto per trovare condizioni più favorevoli nella parte finale (oggi avrei dovuto partire almeno alle 7). Comunque la soddisfazione è tanta e la giornata magnifica.

Dopo il bosco il pianoro di Gr. Gorra

A sx per Auto Vallonasso-Colle Enchiausa

La prima conca dopo la svolta a sx

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Quasi al Ponte della Vagliotta
quota neve m :: 1100
La gita è lunga , circa 14/15 km a/r, ma si è ripagati dalla magnifica vista invernale al Valasco. Trovato rifugio aperto, dove ho potuto mangiare panino e birra giusto all'ora di pranzo e sosta di 1h30 sotto un sole feroce. Rifugio immerso nella tantissima neve, con il cortile interno pieno fin quasi al tetto. Di ritorno all'auto alle 16, ero partito alle 10, e viste le scarse pendenze il tempo di salita è uguale a quello di discesa.

Poco oltre le terme

In vista delle punte che sovrastano il Valasco

Ingresso Pian del Valasco

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: OK fino alla diga enel di S.Giacomo
quota neve m :: 1200
La stradina è ben innevata e battuta e si arriva rapidamente all’ inizio della Cumba. Subito svolta a sx sulla passerella della piccola chiusa e poi verso la cresta est costeggiando il bosco (anche gli sciatori hanno tracciato di qua) su neve trasformata anche qui (nord); uscita ripida e poi tratto sulle roccette oggi impegnativo con le racchette (banale con ramponi). Poi tutto facile fino in vetta, dove mi fermo un ¾ d’ora con arietta fredda. Discesa verso Peira Puntua ma divallando subito sotto la stessa direttamente nella gorgia, bella piena di neve come non si vedeva da qualche anno. Gorgia percorsa in gran parte, fino al traverso verso il poggio da cui mi riporto sull’itinerario di salita; quindi, su bella neve smollata, alla passerella e alla stradina verso S.Giacomo. Sono partito alle 7.45, in vetta alle 9.40 e di ritorno all’auto alle 11.30; anche oggi lavoro al pomeriggio, ma gita goduta pienamente. Sulla stradina ci sono tre inquietanti carcasse, pelle e ossa, di animali di grossa taglia, probabilmente sbranati da lupi. Nella Comba comincia a mancare neve sulla parte bassa verso Borel – Omo (vedi foto), per il resto tutto ancora ben innevato.

Ultimo tratto, ripido, per la cresta

Uscita sulla cresta e percorso di salita

Subito dopo il tratto più impegnativo

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: OK, Colle Maddalena aperto (per le auto)
quota neve m :: 1600
Parto da Argentera (parcheggio nella borgata) alle 7.30 con -4° e aria fredda, con ottimo rigelo e neve portante. Nei pressi del pendio con i pini decido di fare una variante a dx degli alberi (poco raccomandabile: c’è da fare uno scomodo traverso e poi un ripido pendio-canale). Arrivo comunque al pianetto superiore e quindi breve tratto ripido in neve fresca per accedere alla conca superiore. Dorsale nord con neve un po’ ventata ma sempre morbida e pala sommitale senza alcuna difficoltà per la molta neve e l’appoggio delle tracce degli sciatori. Trovato belle condizioni: nella parte bassa-mediana una spanna o più di neve fresca su fondo duro e dorsale ben innevata con tratti ventati duri e morbidi alternati; in discesa facile individuare i passaggi con neve più morbida. In vetta arrivo alle 10 e mi fermo solo dieci minuti per aria gelida; sosta per mangiare qualcosa nella conca sottostante. Quindi piacevolissima discesa della parte mediana dove c’è più neve fresca. All’auto alle 11.40 e pomeriggio al lavoro. Ottimo PaninoBirraCrostataCaffè alla Locanda del Fiume di Pianche. Gita fatta tutta con le racchette, ramponi nello zaino.

Conca superiore e gran parte della dorsale nord

Inizio dorsale nord

Parte finale della dorsale: ora si vede la vetta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Tanta neve. pochi posti (strada del colle ok), neve dall'auto.
Partenza alle 9 con -7° e prima parte della gita tutta all’ombra; bella traccia fino all’inizio del Lac D’Oronaye, poi tutto da tracciare fino in cima (curiosamente un’unica vecchia traccia di discesa di sci). Da qui la cosa si fa faticosa ma piacevole: crosta sul lago, ma per tutto il pendio-canalone fino al Colle Pierassin neve fresca, più o meno compressa. Traverso finale con uscita al colle e poi la breve cresta per la vetta; un’ora buona per il tratto lago-vetta (15 minuti per la discesa…). In vetta alle 11.20 e sosta di poco più di 20 min a causa della gelida brezza peculiare di questa gita. Tornando percorro breve parte della cresta e poi scendo direttamente senza ripassare dal colle: tutto molto bello e anche qualche tratto in polvere. Sosta al lago per mangiare qualcosa, dove incontro due racchettari (un saluto) che decidono di salire anche loro al Pierassin. Da qui in poi mi tengo quasi sempre sulla traccia battuta, a causa della faticosa crosta: all’auto alle 13.30, non molto caldo.Anche se oggi c’era gente verso Manse, Oronaye e Vanclava, in generale è tutto poco ravanato.

Bella traccia, niente ravanato

Intonso il Lac D'Oronaye e il Pierassin (in alto a dx)

Prima parte del pendio-canale

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Fremamorta (Cima di) da Pian della Casa del Re (05/06/18)
    Ghilié (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (03/06/18)
    Gioffredo (Punta) da San Bernolfo (01/06/18)
    Borgonio (Cima) da Pontebernardo (17/05/18)
    Sagneres (Pic delle) da Ponte Pelvo per il Vallone Camoscere (01/05/18)
    Auto Vallonasso da Chialvetta per il versante SE (06/04/18)
    Valasco (Piano del) da Tetti Gaina (05/04/18)
    Gorfi (Monte) da San Giacomo per la cresta Est (02/04/18)
    Lose (Cima delle) dal Vallone del Puriac per la dorsale N (01/04/18)
    Pierassin (Monte) da le Pontet, per il Vallone del Rio Oronaye (27/03/18)
    Bisalta o Besimauda (Monte) quota 2276 m SSO (Bec Rosso) da San Giacomo per lo Sperone Centrale (26/03/18)
    Manse (Cima delle) e Tete Platasse da le Pontet (24/03/18)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (23/03/18)
    Ferrere (Borgata) da Villaggio Primavera (20/03/18)
    Campaula (Costa) o Pian della Reina da Tetti Folchi (16/03/18)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (14/03/18)
    Cugulet (Monte) da Sodani (13/03/18)
    Alpe (l') o Alpe di Rittana da Tetti Rossi (09/03/18)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (08/03/18)
    Lausa Bruna (Colle di) da Tetti di Trocello (20/02/18)
    Vaccia (Monte) da Pietraporzio (16/02/18)
    Verde (Rocca) da Villaggio Primavera, anello Colle di Stau, Comba del Fanjet (15/02/18)
    Ferrere (Borgata) da Villaggio Primavera (11/01/18)
    Viridio (Monte) e Cima Viribianc da San Giacomo (05/01/18)
    Grum (Monte) da San Giacomo, giro per Testa Gardon, Monti Bram, Omo, Borel (01/01/18)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (24/12/17)
    Manse (Cima delle) e Tete Platasse da le Pontet (23/12/17)
    Agnello (Colle dell') da Chianale (20/12/17)
    Marguareis (Punta) da Pian Marchisio per Porta Marguareis e Canale dei Torinesi (variante Sordella) (05/09/17)
    Oserot (Monte) quota 2781 m o falso Oserot da Bersezio (25/07/17)
    Viraysse (Monte) da Larche, anello per il Colle Sautron, la cresta NO e il Lac de la Reculaye (13/07/17)
    Merqua (Monte) da S. Bernardo di Desertetto (08/07/17)
    Valletta (Monte della) dal Vallone di Rio Freddo per il Col d'Orgials (03/07/17)
    Rimà (Testa) dalla diga di Riofreddo (30/06/17)
    Test (Cima di) dall'Alpe Valanghe, anello per i Colli Vallonetto, Fauniera e del Mulo (29/06/17)
    Bianca (Monte la) dall’Alpe Valanga per la Cresta SE (22/06/17)
    Tenibres (Monte) Canali Nord (10/06/17)
    Ubac (Testa dell’) per il Ghiacciaio e la Bassa dell’Ubac (07/06/17)
    Vallone (Testa del) da Prati del Vallone per il Ghiacciaio dell’Ubac (04/06/17)
    Ubac (Testa dell’) Canale delle Guglie della Lausa (31/05/17)
    Corso del Cavallo (Monte), Testa di Peitagù da Aisone (25/05/17)
    Marguareis (Punta) Canale dei Genovesi (23/05/17)
    Paganini (Cima) da Pian della Casa del Re per il Colletto della Forchetta e Colle di Nasta (17/05/17)
    Leccia (Cima di) Canalino NE (15/05/17)
    Bodoira (Monte) da Preit (07/05/17)
    Ghilié (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (29/04/17)
    Ventasuso (Monte) da le Pontet per la Val Fourane e la Cresta N dalla Cima Vallonetto (23/04/17)
    Corborant (Cima di) da San Bernolfo per la forcella del Corborant (19/04/17)
    Mondolè (Monte) da Artesina (11/04/17)
    Manse (Cima delle) e Tete Platasse da le Pontet (06/04/17)
    Sibolet (Punta) da Tolosano per la Comba Castellazzo (29/03/17)
    Ventasuso (Monte) dl Colle della Maddalena (21/03/17)
    Maniglia (Punto Nodale e Dente Nord di) da Sant'Anna (19/03/17)
    Faraut (Buc) da Sant'Anna (14/03/17)
    Bourel (Monte) da Bergemolo per la cresta NO (12/03/17)
    Serour (Gias) da San Giacomo (07/03/17)
    Crosetta (Monte) dal Santuario di San Magno (06/03/17)
    Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave da le Pontet (03/03/17)
    Freid (Monte), cima Sud da Chialvetta per il Versante S (01/03/17)
    Abisso (Rocca dell') da Limonetto (27/02/17)
    Steliere (Monte le) da Bagni di Vinadio per il Vallone Insciauda (24/02/17)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (22/02/17)
    Grum (Monte) da San Giacomo, giro per Testa Gardon, Monti Bram, Omo, Borel (20/02/17)
    Cialancia (Cima) da Desertetto per il Colle Arpione (16/02/17)
    Cornet (Monte) da Sant'Anna di Roccabruna (11/02/17)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (06/02/17)
    Ciarmetta (Rocce) da Tolosano per il Colle del Vallonetto (01/02/17)
    Pui (Bec del) da le Grange (24/01/17)
    Bianca (Monte la) da Tolosano per il Versante SE (21/01/17)
    Bianca (Monte la) da Preit, per il vallone della Valletta e la cresta SE (14/01/17)
    Cugulet (Monte) da Sodani (11/01/17)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (09/01/17)
    Rostagno (Becco Alto di), Cima Ovest da Besmorello per il Canale Sud (07/01/17)
    Ciarbonet (Cima) da Chialvetta (04/01/17)
    Gorfi (Monte) da San Giacomo per la cresta Est (02/01/17)
    Autes (Monte) e Varirosa da Podio Superiore (28/12/16)
    Nebin (Monte) da Goria Superiore (26/12/16)
    Lievre (Bec du) da le Pontet per la Cima de Palets e il Rocher Peyron (18/12/16)
    Blaves (Tete des) Canale NO (15/12/16)
    Cassorso (Monte), cima Ovest da Preit, anello per l'Altopiano della Gardetta (14/12/16)
    Verde (Rocca) da Villaggio Primavera, anello Colle di Stau, Comba del Fanjet (13/12/16)
    Scaletta (Monte) Canale Nord (11/12/16)
    Pierassin (Monte) da le Pontet, per il Vallone del Rio Oronaye (08/12/16)
    Chersogno (Monte) da Sant'Anna per i Colli di Vers e delle Brune (07/12/16)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (02/12/16)
    Remy (Col) e Col de la Gypiere da Le Pontet, giro del Bec du Lievre (30/11/16)
    Sagneres (Pic delle) da Ponte Pelvo per il Vallone Camoscere (08/11/16)
    Omo (Monte) dal Vallone dell'Arma per la Cresta Est (02/11/16)
    Ciarbonet (Cima) da Viviere (31/10/16)
    Oserot (Monte) Canale Nord dal Colle Oserot (28/10/16)
    Sebolet (Cima) da Sant'Anna (22/10/16)
    Lose (Cima delle) da Argentera (19/10/16)
    Manse (Cima delle) e Tete Platasse da le Pontet (16/10/16)
    Rostagno (Becco Alto di) dal Ponte del Medico (04/10/16)
    Mercantour (Cima di) Canale NO (13/06/16)
    Nasta (Cima di) Canalone Sud (09/06/16)
    Foréant (Pic de) da Chianale per il colle dell'Agnello (25/05/16)
    Pan di Zucchero (Monte) da Chianale (20/05/16)
    Borgonio (Cima) da Pontebernardo (18/05/16)
    Piz (Becco Alto del) da Pontebernardo per il Passo del Vallone (14/05/16)
    Bresses (Testa Sud di) da Pian della Casa del Re (04/05/16)
    Gias dei Laghi (Testa) da Baraccone (30/04/16)
    Fremamorta (Cima di) da Pian della Casa del Re (27/04/16)
    Mercantour (Cima di) Versante NE (26/04/16)
    Ghilié (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (22/04/16)
    San Bernolfo (Rocca di) da S.Bernolfo, diretta sul versante NE (14/04/16)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Seccia (14/04/16)
    Scaletta (Monte) Canale Nord (10/04/16)
    Content (Bric) da Chialvetta, possibile anello valloni Roccetta-Enchiausa (10/04/16)
    Auto Vallonasso da Chialvetta per il versante SE (07/04/16)
    Orel (Rocca d') da Palanfrè per la cresta Est (06/04/16)
    Garbella (Monte) Parete Est (30/03/16)
    Oserot (Monte) da Bersezio (28/03/16)
    Garbella (Costa della) quota 2253 m da Palanfré (27/03/16)
    Bourel (Monte) da Bergemolo per la cresta NO (24/03/16)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (21/03/16)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (19/03/16)
    Gorfi (Monte) da San Giacomo per la cresta Est (15/03/16)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (11/03/16)
    Omo (Cima dell'), o le Crest de Gibert da San Giacomo (08/03/16)
    Abisso (Rocca dell') da Limonetto (04/03/16)
    Cuguret (Tète de) da Meyronnes (24/02/16)
    Chiamossero (Monte del) o Ciamoussè da Limonetto (23/02/16)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (19/02/16)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (15/02/16)
    Bisalta o Besimauda (Monte) quota 2276 m SSO (Bec Rosso) da San Giacomo per lo Sperone Centrale (11/02/16)
    Fer (Tète de) da Larche per il Vallon de Corrouit (05/02/16)
    Enclausetta (l’) da le Pontet per la Val Fourane (01/02/16)
    Blaves (Tete de) dal Colle della Maddalena per il Versante SO (27/01/16)
    Dure (Tete) da le Pontet per il versante Sud (25/01/16)
    Pierassin (Monte) da le Pontet, per il Vallone del Rio Oronaye (20/01/16)
    Sebolet (Cima) da Sant'Anna (14/11/15)
    Bodoira (Monte) da Preit (07/11/15)
    Sagneres (Pic delle) da Ponte Pelvo per il Vallone Camoscere (05/11/15)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (31/10/15)
    Autes (Monte) e Varirosa da Neraissa (11/06/15)
    Sautron (Monte) da Larche (30/05/15)
    Rossa (Rocca) - Pic Brusalana giro del Pic d'Asti per Breche Ruine e Sella d'Asti (28/05/15)
    Fremamorta (Cima di) da Pian della Casa del Re, per i Laghi di Fremamorta (27/05/15)
    Ciriegia (Cima di) Canale NO e cresta SO (24/05/15)
    Leccia (Cima di) da Pian della Casa per il Colle Ciriegia (19/05/15)
    Piz (Becco Alto del) da Pontebernardo per il Passo del Vallone (14/05/15)
    Mercantour (Cima di) Versante NE (12/05/15)
    Ghilié (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (10/05/15)
    Rognosa della Guercia (Testa) da Strepeis per il Passo del Bue (09/05/15)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Seccia (06/05/15)
    Guercia (Colle della) da San Bernolfo (29/04/15)
    Ventasuso (Monte) dl Colle della Maddalena (26/04/15)
    Bourel (Monte) da Bergemolo per la cresta NO (22/04/15)
    Scaletta (Monte) Canale NE (20/04/15)
    Steliere (Monte le) dal Vallone Sant'Anna per il Passo Bravaria (18/04/15)
    Pelvo di Ciabrera da Sant'Anna (14/04/15)
    Ciapous (Rocca del) da Sant'Anna (02/04/15)
    Pierassin (Monte) da le Pontet, per il Vallone del Rio Oronaye (01/04/15)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (30/03/15)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Collalunga (28/03/15)
    Garbella (Costa della) quota 2253 m da Palanfré (27/03/15)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (20/03/15)
    Bisalta o Besimauda (Monte) quota 2276 m SSO (Bec Rosso) da San Giacomo per lo Sperone Centrale (13/03/15)
    Pelvo d’Elva Canale Ovest del Colle Camoscere (10/03/15)
    Bourel (Monte) da Bergemolo (08/03/15)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (07/03/15)
    Campaula (Costa) o Pian della Reina da Tetti Folchi (05/03/15)
    Cugulet (Monte) da Sodani (01/03/15)
    Enchiausa (Colle d') da Chialvetta (28/02/15)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (26/02/15)
    Gorfi (Monte) da San Giacomo per la cresta Est (20/02/15)
    Cugulet (Monte) da Sodani (26/01/15)
    Boscasso (Bric) da Chialvetta (24/01/15)
    Valmaggia (Bivacco) da Chialvetta (14/01/15)
    Bourel (Monte) da Bergemolo per la Costa Plunera (12/01/15)
    Oronaye (Monte) Via Normale del Canale Sud di Sx (classico) e la Cresta Ovest (07/01/15)
    Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave da le Pontet (06/01/15)
    Scaletta (Monte) Canale NE (05/01/15)
    Content (Bric) da Chialvetta, possibile anello valloni Roccetta-Enchiausa (01/01/15)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (30/12/14)
    Orel (Rocca d') da Palanfrè (27/12/14)
    Sagneres (Pic delle) da Ponte Pelvo per il Vallone Camoscere (21/12/14)
    Garbella (Costa della) quota 2253 m da Palanfré (18/12/14)
    Reis (Rocca) da Villaggio Primavera per la Serra del Bal (20/11/14)
    Tre Chiosis (Punta) da Genzana per la Costa Savaresch (08/11/14)
    Manse (Cima delle) e Tete Platasse da le Pontet (07/11/14)
    Rognosa della Guercia (Testa) da Callieri, anello Valloni della Sauma e di Tesina (01/11/14)
    Marguareis (Punta) da Carnino per la Bassa di Gaina, discesa per il Passo delle Mastrelle (29/10/14)
    Saline (Cima delle), Cima Pian Ballaur da Carnino Inferiore, anello per il Colle del Pas (25/10/14)
    Nebius (Monte) anello da Sambuco per la cresta Sud (12/10/14)
    Servagno (Monte) da Bersezio per la Bassa di Terra Rossa e il colle Bernoir (09/10/14)
    Bucie (Bric) Via Normale del Canalone Sud da Villanova (27/09/14)
    Villadel, Enchiausa, Feuillas (Colli) da le Pontet, giro dell'Oronaye (21/09/14)
    Cuguret (Tète de) da plan d'eau di Jausiers (16/09/14)
    Soubeyran (Monte) o Tete de l'Alp da le Pontet (11/09/14)
    Taillante (Crete de la) - Cima Nord Via Normale del Versante Ovest (09/09/14)
    Monviso Via Normale o via Matthews da Castello (02/09/14)
    Sautron (Monte) da Larche (12/08/14)
    Mercantour (Cima di) Canale NO (30/06/14)
    Tenibres (Monte) Via Normale da Pian della Regina (19/06/14)
    Paganini (Cima) da Pian della Casa del Re per il Colletto della Forchetta e Colle di Nasta (11/06/14)
    Rossa (Rocca) - Pic Brusalana giro del Pic d'Asti per Breche Ruine e Sella d'Asti (08/06/14)
    Ubac (Testa dell') da Pontebernardo per il Passo della Lausa (05/06/14)
    Ciriegia (Colle di) dal Pian della Casa (30/05/14)
    Ghilié (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (28/05/14)
    Borgonio (Cima) da Pontebernardo (24/05/14)
    Negra (Rocca) da San Bernolfo (16/05/14)
    Corborant (Cima di) da San Bernolfo per la forcella del Corborant (14/05/14)
    Negra (Rocca) da San Bernolfo (11/05/14)
    San Bernolfo (Rocca di) dal versante NO (09/05/14)
    Laroussa (Monte) da San Bernolfo per il Passo di Laroussa (08/05/14)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Seccia (05/05/14)
    Bodoira (Monte) da Preit (01/05/14)
    Lose (Cima delle) da Argentera (26/04/14)
    Lose (Cima delle) dal Vallone del Puriac per la dorsale N (24/04/14)
    San Bernolfo (Rocca di) da S.Bernolfo, diretta sul versante NE (14/04/14)
    Bastera (Rocca della) da Limonetto (10/04/14)
    Maniglia (Monte) da Sant'Anna (07/04/14)
    Abisso (Rocca dell') da Limonetto (02/04/14)
    Cars (Cima) da Madonna d'Ardua per il Vallone del Pari (31/03/14)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (24/03/14)
    Chersogno (Monte) da Lausetto per il Monte Ruissas (19/03/14)
    Seita (Monte) Canale Nord (16/03/14)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (13/03/14)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (11/03/14)
    Plate Longe (Tete de) da Larche, anello (09/03/14)
    Enchastraye (Monte) da Grange di Argentera (08/03/14)
    Bram (Monte) da San Giacomo (27/02/14)
    Bourel (Monte) da Bergemolo (25/02/14)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (23/02/14)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (20/02/14)
    Grum (Monte) da San Giacomo, anello per Testa Gardon (17/02/14)
    Vaccia (Monte) da Pietraporzio (14/02/14)
    Garbella (Costa della) quota 2253 m da Palanfré (13/02/14)
    Gardiola (Cima la) da Lurisia per il Monte Pigna (11/02/14)
    Sampeyre (Colle di) da Confine (09/02/14)
    Cavias (Testa di) quota 2500 m da Pietraporzio (08/02/14)
    Vaccia (Monte) da Pietraporzio per la Cresta N-NO (28/01/14)
    Cavias (Testa di) quota 2500 m da Pietraporzio (27/01/14)
    Cugulet (Monte) da Sodani (25/01/14)
    Garbella (Costa della) quota 2253 m da Palanfré (24/01/14)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (15/01/14)
    Bisalta o Besimauda (Monte) quota 2276 m SSO (Bec Rosso) da San Giacomo per lo Sperone Centrale (13/01/14)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (07/01/14)
    Gorfi (Monte) da San Giacomo per la cresta Est (03/01/14)
    Cassorso (Monte), cima ovest da Preit per il canale SE (18/12/13)
    Bourel (Monte) da Bergemolo (17/12/13)
    Orel (Rocca d') da Palanfrè per la cresta Est (13/12/13)
    Lausetto (Cima del) da Tetti Gaina (12/12/13)
    Oserot (Monte) da Bersezio (26/10/13)
    Bodoira (Monte) da Pietraporzio per il Colle Vallonetto (13/10/13)
    Losetta (Monte) da Grange del Rio per il Vallone di Soustra (09/10/13)
    Ciarnièr (Punta) dal Vallone di Rio Freddo (12/09/13)
    Agnel (Cima dell') Canale Nord-Ovest dal Lago della Rovina (23/06/13)
    Ghilié (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (21/06/13)
    Gias dei Laghi (Testa) da Baraccone (14/06/13)
    Aiguillette (Monte ) - L'Asti Parete NO (12/06/13)
    Rossa (Rocca) - Pic Brusalana giro del Pic d'Asti per Breche Ruine e Sella d'Asti (02/06/13)
    Omo (Monte) da San Giacomo, anello (31/05/13)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Seccia (26/05/13)
    Nebin (Monte) da Sodani per il pendio Nord (24/05/13)
    San Bernolfo (Rocca di) da S.Bernolfo, diretta sul versante NE (13/05/13)
    Cassin (Bric) da Chialvetta diretta per il pendio SO (08/05/13)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (04/05/13)
    Rocceniè (Monte) da Foresto per la Croce Sambua (03/04/13)
    Sampeyre (Colle di) da Confine (31/03/13)
    Cugulet (Monte) da Sodani (22/03/13)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (15/03/13)
    Mezzodì (Beccas di) da Gorrè per l'Alpe di Rittana (27/02/13)
    Bourel (Monte) da Bergemolo per la cresta NO (20/02/13)
    Vaccia (Monte) da Pietraporzio (19/02/13)
    Cialancia (Cima) da Desertetto per il Colle Arpione (14/02/13)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (10/02/13)
    Conoia o Conoja (Bric di) Canale SO (09/02/13)
    Nebin (Monte) da Sodani per il Colle di Sampeyre (07/02/13)
    Creusa Orientale (Monte) da Limonetto (05/02/13)
    Mongioie (Monte) da Viozene per la Gola delle Scaglie (03/02/13)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (26/01/13)
    Baral (Bec) da Limonetto (18/01/13)
    Reis (Rocca) da Villaggio Primavera per la Serra del Bal (16/01/13)
    Oserot (Monte) anticima Ovest da Bersezio (12/01/13)
    Cassorso (Monte), cima ovest da Preit per il canale SE (09/01/13)
    Orel (Rocca d') da Palanfrè per la cresta Est (08/01/13)
    Oserot (Monte) da Bersezio (04/01/13)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (12/12/12)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (17/11/12)
    Scaletta (Monte) da Argentera per i Laghi Roburent e il Passo Scaletta (05/07/12)
    Borgonio (Cima) da Prati del Vallone per il Passo di Vens e la cresta Nord (14/06/12)
    Cassin (Bric) da Chialvetta diretta per il pendio SO (17/04/12)
    Ischiator (Becco Alto d') da Besmorello per il Passo Laris (31/03/12)
    San Bernolfo (Rocca di) da S.Bernolfo, diretta sul versante NE (28/03/12)
    Sagneres (Pic delle) da Ponte Pelvo per il Vallone Camoscere (24/03/12)
    Bourel (Monte) da Bergemolo per la cresta NO (22/03/12)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (11/03/12)
    Bisalta o Besimauda (Monte) quota 2276 m SSO (Bec Rosso) da San Giacomo per lo Sperone Centrale (10/03/12)
    Bellino (Monte) da Sant'Anna (03/03/12)
    Mondolè (Monte) da Artesina (01/03/12)
    Orel (Rocca d') da Palanfrè per la cresta Est (28/02/12)
    Bourel (Monte) da Bergemolo (26/02/12)
    Bourel (Monte) da Bergemolo (24/02/12)
    Infernet (Tête de l') da Tournoux (23/01/12)
    Lose (Cima delle) da Argentera (20/01/12)
    Malacosta (Testa di) da Sant'Anna per il Vallone Baiso del Colle (17/01/12)
    Pan di Zucchero (Monte) da Chianale (12/01/12)
    Crosa (Cima di) da Ruà per il canale SE (01/01/12)
    Ventasuso (Monte) da Grange (31/12/11)
    Roir Alp da Saint Ours (26/12/11)
    Crosa (Cima di) da Chiotti (24/12/11)
    Mondolè (Monte) da Artesina (22/12/11)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Meschie di Pradeboni (19/12/11)
    Costa Rossa (Bric) da San Bernardo (17/12/11)
    Ferra (Monte) dal Rifugio Melezè (13/12/11)
    Tommy (Cima) o Cima di Seccia da San Bernolfo per il Vallone di Collalunga (09/12/11)
    Costa Rossa (Bric) da S. Giacomo di Boves (07/12/11)
    Sagneres (Pic delle) da Sant'Anna per il Vallone Traversagn (24/11/11)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (16/11/11)
    Cassorso (Monte), cima ovest da Preit per il canale SE (12/11/11)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (11/11/11)
    Omo (Monte) dal Vallone dell'Arma per la Cresta Est (01/11/11)
    Agnello (Colle dell') da Chianale (26/10/11)
    Blanca (Rocca) o Roche Blanche da Saint Ours (13/10/11)
    Argentera (Cima Nord) Via Normale dal dal Lago della Rovina (05/10/11)
    Monviso Via Normale o via Matthews da Castello (28/09/11)
    Corborant (Cima del) da Besmorello per il Rifugio Migliorero e il versante N (29/05/11)
    Leccia (Cima di) da Pian della Casa per il Colle Ciriegia (21/05/11)
    Ghilié (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (17/05/11)
    Matto (Monte, Cima Est) da S.Anna per il Vallone della Meris (13/04/11)
    Conoia o Conoja (Bric di) Canale SO (10/04/11)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (26/03/11)
    Costa Rossa (Bric) da San Bernardo per la Costa Testette (24/03/11)
    Ferra (Monte) dal Rifugio Melezè (23/03/11)
    Bourel (Monte) da Bergemolo per la cresta NO (10/03/11)
    Lausa Bruna (Colle di) da Tetti di Trocello (25/02/11)
    Corso del Cavallo Est (Monte) da San Giacomo (23/02/11)
    Mindino (Bric) da Colla di Casotto (21/02/11)
    Eyssina (Pointe de l') o Pic Crevoux dal Col de Vars per il canale NE (13/02/11)
    Costa Rossa (Bric) da Buscaiè per il Passo Ceresola (09/02/11)
    Corso del Cavallo (Monte) da Poracchia (05/02/11)
    Birrone (Monte) da Sant'Anna per la dorsale Est, Monti Ciabra e Cornet (02/02/11)
    Cassorso (Monte), cima ovest da Preit per il canale SE (26/01/11)
    Galibier (Col du) dal Col du Lautaret (25/01/11)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (23/01/11)
    Omo (Monte) e Rocca Cucuja da Chiotti (18/01/11)
    Vaccia (Monte) da Pietraporzio (15/01/11)
    Foréant (Pic de) da Chianale per il colle dell'Agnello (14/01/11)
    Brusalana (Pic) da Chianale per la Sella d'Asti (08/01/11)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (05/01/11)
    Borel (Monte) da San Giacomo (30/12/10)
    Orel (Rocca d') da Palanfrè (19/12/10)
    Orel (Rocca d') da Palanfrè (18/12/10)
    Costa Rossa (Bric) da Tetti Rumiano (16/12/10)
    Orel (Rocca d') da Palanfrè per la cresta Est (14/12/10)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (12/12/10)
    Grum (Monte) da San Giacomo, giro per Testa Gardon, Monti Bram, Omo, Borel (11/12/10)
    Brusalana (Pic) da Chianale per la Sella d'Asti (27/11/10)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (24/11/10)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (13/11/10)
    Pan di Zucchero (Monte) da Chianale (11/11/10)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (03/11/10)
    Alpe (l') o Alpe di Rittana da Gorrè (27/10/10)
    Courbe (Tète de la) da Saint Ours per il Col de Mirandol e la cresta NO (21/10/10)
    Pelvo di Ciabrera da Maljasset (26/09/10)
    Autaret (Testa dell') da Sant'Anna, anello creste Ovest e Sud (23/09/10)
    Niera (Roc della) Via Normale e Via dei Diedri da Chianale (16/09/10)
    Granero (Monte) da Pian del Re per il Passo Luisas (15/09/10)
    Ischiator (Becco Alto d') dal Ponte del Medico per il Passo Laris (10/09/10)
    Mortice (la) da Grande Serenne per il Col de Serenne (05/09/10)
    Monviso Via Normale o via Matthews da Castello (31/08/10)
    Eyssina (Pointe de l') da Col de Vars per il Col du Crachet (03/07/10)
    Losetta (Monte) da Grange del Rio per il Vallone di Soustra (19/06/10)
    Meidassa (Monte) da Pian della Regina (29/05/10)
    Tenibres (Monte) da Pietraporzio (21/05/10)
    Auto Vallonasso da Chialvetta per il versante SE (16/05/10)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (30/04/10)
    Ferra (Monte) dal Rifugio Melezè (14/04/10)
    Matto (Monte, Cima Est) da S.Anna per il Vallone della Meris (10/04/10)
    Gorfi (Monte) da San Giacomo per la cresta Est (05/04/10)
    Costa Rossa(Bric) e Monte Bisalta o Besimauda da Tetti Rumiano, anello di cresta (31/03/10)
    Costa Rossa (Bric) da San Bernardo per la Costa Testette (28/03/10)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (27/03/10)
    Corso del Cavallo (Monte) da Poracchia (17/03/10)
    Cialancia (Cima) e Monte la Piastra da Desertetto, anello (15/03/10)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (13/03/10)
    Birrone (Monte) da Sant'Anna per la dorsale Est, Monti Ciabra e Cornet (06/03/10)
    Costa Rossa (Bric) da San Bernardo per la Costa Testette (02/03/10)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (27/02/10)
    Cornet (Monte) da Sant'Anna di Roccabruna (25/02/10)
    Cialancia (Cima) da Lauger (21/02/10)
    San Bernardo (Monte) da Castello di Roccabruna (20/02/10)
    Mezzodì (Beccas di) da Gorrè per l'Alpe di Rittana (18/02/10)
    Ormea (Pizzo d') da Quarzina (15/02/10)
    Corso del Cavallo (Monte) da Poracchia (13/02/10)
    Grammondo (Monte) da Mortola Superiore (06/02/10)
    Bec Roux (Le) da Fouillouse per il pendio Sud-Ovest (03/02/10)
    Cialancia (Cima) da Desertetto per il Colle Arpione (26/01/10)
    Costa Rossa (Bric) da Tetti Rumiano (22/01/10)
    Birrone (Monte) da Ballatori (21/01/10)
    Tagliarè (Monte) da Gorrè (18/01/10)
    Talarico (Rifugio) ai Prati del Vallone da Pontebernardo (15/01/10)
    Ventabren (Monte) da Sant'Anna per la Valle della Meris (06/01/10)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (03/01/10)
    Cialancia (Cima) da Desertetto per il Colle Arpione (02/01/10)
    Alpe (l') o Alpe di Rittana da Gorrè (29/12/09)
    Grum (Monte) da San Giacomo, giro per Testa Gardon, Monti Bram, Omo, Borel (27/12/09)
    Agnello (Colle dell') da Chianale (26/12/09)
    Gorfi (Monte) da San Giacomo (16/12/09)
    Pianard (Monte) da Palanfrè (11/12/09)
    Costabella del Piz da Pietraporzio per il Passo Sottano delle Scolettas (10/12/09)
    Boscasso (Bric) da Preit (08/12/09)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (05/12/09)
    Borel (Monte) da San Giacomo (02/12/09)
    Bec Roux (le) da Fouillouse (28/11/09)
    Ferra (Monte) da Sant'Anna per il vallone di Reisassa (19/11/09)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (11/11/09)
    Meja (Rocca la) Via Normale dal Colle di Valcavera (01/11/09)
    Bellino (Monte) da Grange Collet per il Colle di Bellino (31/10/09)
    Corso del Cavallo (Monte), Testa di Peitagù da Aisone (27/10/09)
    Viraysse (Tete de) da Larche per il Colle di Mallemort (25/10/09)
    Losetta (Monte) da Chianale per il Vallone di Soustra (24/10/09)
    Maniglia (Monte) da Sant'Anna (16/10/09)
    Argentera (Cima Sud) Via Normale per il Rifugio Remondino (12/10/09)
    Meyna (Sommet de la) Via Normale da Saint Ours per il Versante Sud (07/10/09)
    Tenibres (Monte) Via Normale da Pian della Regina (29/09/09)
    Mortice (la) da Grande Serenne per il Col de Serenne (24/09/09)
    Losetta (Monte) da Grange del Rio per il Vallone di Soustra (17/09/09)
    Niera (Roc della) Via Normale e Via dei Diedri da Chianale (08/09/09)
    Argentera (Cima Nord) Via Normale dal dal Lago della Rovina (05/09/09)
    Merciantaira (Punta) o Grand Glaiza da Bergerie du Lombard (24/08/09)
    Corborant (Cima di) da San Bernolfo per il Buco della Marmotta (20/08/09)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (18/08/09)
    Ramiere (Punta) o Bric Froid da Le Roux (11/08/09)
    Grande Sassière (Aiguille de la) dalla Diga di le Saut (05/08/09)
    Monviso Via Normale o via Matthews da Castello (30/07/09)
    Ecrins (Col des) dal Pré de Madame Carle (28/07/09)
    Mongioia (Monte) o Bric de Rubren da Maljasset (24/07/09)
    Roma (Punta) Via Normale da Pian del Re (16/07/09)
    Meja (Rocca la) Via Normale dal Colle di Valcavera (12/07/09)
    Fourion (Rocce) da Pian del Re (02/07/09)
    Meidassa (Monte) da Pian del Re (28/06/09)
    Dante (Punta) da Castello per il vallone delle Giargiatte, il canale SO del passo Fiorio Ratti (23/06/09)
    Pelvo d'Elva da Chiesa per il Colle della Bicocca (18/06/09)
    Brusalana (Pic) dalle Grange del Bersagliere per la Sella d'Asti (14/06/09)
    Cervet (Monte) da Chiappera per il Colle di Rui (12/06/09)
    Ferra (Monte) da Chiazale per il Colle di Bondormir (10/06/09)
    Grum (Monte) Giro Testata della Comba di San Giacomo (08/06/09)
    Escreins (Pointe d') da La Bianchiere (31/05/09)
    Losetta (Monte) da Chianale per il Vallone di Soustra (27/05/09)
    Gorfi (Monte) da San Giacomo e la cresta Est (22/05/09)
    Corso del Cavallo (Monte), Testa di Peitagù da Aisone (20/05/09)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (17/05/09)
    Arpette (L') da Breil-sur-Roya (14/05/09)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (12/05/09)
    Pan di Zucchero (Monte) da Chianale (08/05/09)
    Autaret (Téte de l') da Sant'Anna per il versante SSO (01/05/09)
    Gorfi (Monte) da San Giacomo (29/04/09)
    Agnello (Colle dell') da Chianale (14/04/09)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (26/03/09)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (19/03/09)
    Ferra (Monte) dal Rifugio Melezè (18/03/09)
    Borel (Monte) da San Giacomo (13/03/09)
    Birrone (Monte) da Giusiani (08/03/09)
    Grammondo (Monte) da Mortola Superiore (07/03/09)
    Costa Rossa (Bric) da Tetti Rumiano (28/02/09)
    Corso del Cavallo (Monte) da Poracchia (21/02/09)
    Costa Rossa (Bric) da Tetti Rumiano (18/02/09)
    Grum (Monte) da San Giacomo, anello per Testa Gardon (15/02/09)
    Borel (Monte) da San Giacomo (14/02/09)
    Cialancia (Cima) da Desertetto per il Colle Arpione (12/02/09)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (30/01/09)
    Grammondo (Monte) da Mortola Superiore (16/01/09)
    Saben (Monte) da Sant'Antonio Aradolo per il Colle della Piastra (03/01/09)
    Corso del Cavallo (Monte), Testa di Peitagù da Aisone (16/11/08)
    Grammondo (Monte) da Torre (09/11/08)
    Frisson (Monte) da Palanfrè (26/10/08)
    Bourel (Monte) da Sant'Anna (21/10/08)
    Abisso (Rocca dell') da Colle di Tenda (17/10/08)
    Escreins (Pointe d') da La Bianchiere (12/10/08)
    Autaret (Testa dell') da Sant'Anna, anello creste Ovest e Sud (10/10/08)
    Mongioia (Monte) o Bric de Rubren da Sant'Anna per il Vallone di Rui (06/10/08)
    Maniglia (Monte) da Grange Collet (04/10/08)
    Tenibres (Monte) Via Normale da Pian della Regina (01/10/08)
    Losetta (Monte) da Grange del Rio per il Vallone di Soustra (28/09/08)
    Mortice (la) da Grande Serenne per il Col de Serenne (21/09/08)
    Grande Sassière (Aiguille de la) dalla Diga di le Saut (09/09/08)
    Monviso Via Normale o via Matthews da Castello (28/08/08)