lucaozein


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Ho parcheggiato presso l'area picnic di Ponte del Giairetto. Partito alle 14,30 con il Solleone. Gli sci si calzano pochi metri dopo l'auto, ho seguito la poderale facendo due togli-metti. Ho tagliato qualche curva nel bosco ed ho avuto la inquetante sensazione di muovermi su veri e propri torrenti che scorrono sotto la neve, per cui ATTENZIONE! , specialmente a chi si muove con le ciaspole o magari a piedi.
Sono passato per la Colla Rossa e poi lungo la dorsale ho raggiunto la vetta.
La discesa non è stata troppo male, malgrado l'orario e il caldo non si sfondava neanche troppo.
Sicuramente al mattino alle condizioni sarebbero state migliori e le tre stelle ci sarebbero potute stare.
Ho incontrato ci sono due signore con le ciaspole

Dorsale e vetta

Autoscatto in vetta

Quindi io iniziale e nubi basse in Liguria sullo sfondo

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Si sfonda dappertutto. Meglio aspettare tempi migliori.
Ciao Brusa

Tetun
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Bella salita, bella neve nella parte alta, più giù si sopravvive. Aspettiamo la neve trasformata.
Con i "Casalesi" e Giovanni e Lauratta.
Un caro saluto alla tenacissima Laura3841

Fantasmi sulla cima

Polvere

Percorso di salita
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Ho celebrato il mio personalissimo "Pira Day" con una giornata completamente dedicata alla mia montagna preferita, salendola e scendendola per quattro volte per un totale di 4000 D+.
La discesa lato nord verso Pila è ancora bellissima, pochissime tracce e con tanta polvere. Anche la parte alta del plateau mi ha dato parecchie soddisfazioni. Verso sera il rigelo mi ha creato qualche difficoltà, rendendo la sciata dura e delicata.
Dedico questa mia "inutile" quanto soddisfacente fatica al mio amico gulliveriano Gio, che, come me, è un amante di questa montagna e sicuramente uno dei più assidui frequentatori invernali. Lui però ha un'altra marcia rispetto a me.

Tramonto a Champchelille, sommersa dalla neve

Plateu, lato nord

Bosco tra Rond Perrin e Champchelille
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte ancora sci ai piedi da Ozein, traccia buona e non gelata, a condizione di non partire troppo presto.
In alto il Plateau è molto bello, anche se è parecchio segnato dai passaggi.
Conoscendo un po' la zona si riescono a trovare spazi ancora da tracciare.
Con Gitta, Antonio e Luciano

Tracciatore solirario

Curve
Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Partito dal Colletto delle Salse
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Ho provato a seguire l'itinerario descritto, partendo dal colletto delle Salse, Ma ritengo che l'itinerario sia assolutamente poco adatto alla pratica dello sci alpinismo.
Si sale infatti su un crinale in mezzo a un bosco fitto, dove nella discesa è difficilissimo anche solo fare un paio di curve di fila. Oggi poi sono partito nel tardo pomeriggio e la neve era incredibilmente pesante, anche se molto abbondante e rendeva veramente impossibile qualcosa che potesse assomigliare a una sciata. Una volta poi raggiunta la pista Monesi-Limone, risulta lungo e anche pericoloso attraversare sulla destra per proseguire nell'itinerario descritto. ho quindi provato a seguire la linea di massima pendenza ma si perviene a un traverso che in caso di neve molto abbondante Può risultare pericoloso.
Molto meglio a mio avviso partire direttamente Dall'area Picnic del Rio Giairetto.

Crinale fitto e stretto, impossibile curvare
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Si riesce.ad arrivare a Ponte del Giairetto grazie al solerte lavoro di Christian e Luciano sugli spazzaneve
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo partiti sotto una fitta nevicata con temperatura di 1 grado.
Abbiamo battuto traccia dall'inizio alla fine, neve molto pesante e quindi abbiamo faticato non poco. A un certo punto si è scatenata una bufera veramente notevole con visibilità quasi azzerata, ma non abbiamo mollato e siamo arrivati a 30 metri dalla cima che non abbiamo raggiunto perché la neve non ci convinceva e poi c'era molto vento.
Discesa faticosa a causa della Neve pesante che va sciata con energia e decisione.
Nota: alla fine della gita è uscito il sole ha causato scaricamenti sulla strada che abbiamo ripulito utilizzando le pale che avevamo negli zaini (vedi foto!)
Con Simone

Parte bassa

Parte alta

Fortunale in arrivo

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strada pulita fino alla Certosa di Pesio
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Gita in condizioni strepitose. Pochissimi passaggi. Mi raccomando non seguite le due tracce di discesa che vanno tutte a sinistra perché siamo andati a infognarci in una gorgia e abbiamo dovuto ripellare per tirarci fuori.
Le temperature bassissime anche durante la giornata hanno mantenuto la neve fredda e velocissima.
Nei prossimi giorni sarà ancora molto bello punto giornata poco soleggiata e con nuvole che andavano e venivano sulla cima. Totale assenza di vento
Mi ha impressionato la quantità di neve per tende a Certosa pesio, la si vede bene Sul tetto del bar: sicuramente più di un metro , con 30 centimetri di neve fresca che diventano 100 nella parte alta dell' itinerario.
Ho condiviso salita e discesa con Silvano che saluto e ringrazio.
Alla prossima!

Pista forestale in basso

Bosco impupazzato di neve

Nuvole che vanno e vengono

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: * / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Ok sino al ponte del giairetto
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Non era che mi illudessi che a Upega non ci fosse la crosta, ma condizioni così difficili era molto tempo che non le vedevo: crosta infida su tutto il percorso. In realtà il mio scopo oggi era salire leggero e veloce, e così è stato. Ma essermi concentrato sulla salita non bastava, perché poi bisognava scendere... avrò fatto un centinaio di inversione alpine dalla vetta sino alla pista monesi-limone.
Più sotto ho preferito stare sulla pista forestale, peraltro parecchio ghiacciata, per cui l'ho scesa tutta a spazzaneve.


Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Se arriva bene sino al ponte del giairetto con le gomme invernali
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Sono tornato Upega con la speranza di trovare la farina adocchiata sui pendii Nord il giorno precedente, ma sono rimasto deluso.
Sono partito alle 15:00 dal ponte del Giairetto. Ci sono almeno tre tracce che salgono sino alla cima, Dov'è la neve è vietata e costosa, brutta da sciare.
L'aria tiepida e umida ha rovinato la neve anche nel bosco, dove è polentosa e lenta.
Aspettiamo nuova neve e poi... carpe diem.

Uno sguardo verso la Costa Azzurra

La croce di vetta semi sepolta
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Missun (Cima) da Upega (26/04/18)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (08/04/18)
    Vertosan (Mont) da Parcheggio Flassin (07/04/18)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (25/03/18)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (23/03/18)
    Missun (Cima) da le Salse (09/03/18)
    Missun (Cima) da Upega (03/03/18)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (26/02/18)
    Missun (Cima) da Upega (19/02/18)
    Missun (Cima) da Upega (16/02/18)
    Bertrand (Monte) da Upega (15/02/18)
    Vermiana (Colle di) da Cretaz (13/02/18)
    Nonna (Costa di) da Champoluc (12/02/18)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (11/02/18)
    Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche (10/02/18)
    Saccarello (Monte) - Il Redentore da Monesi (30/01/18)
    Rascias (Mont) da Chardonney (29/01/18)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (27/01/18)
    Bertrand (Monte) da Upega (23/01/18)
    Missun (Cima) da Upega (16/01/18)
    Midia Soprano (Monte) da Ponte Maira (13/01/18)
    Grosso (Monte) da Valcasotto (05/01/18)
    Pierre (Pointe de la) da Pila (22/12/17)
    Tardiva (Costa) da Gorrey (20/12/17)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (19/12/17)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (18/12/17)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (07/12/17)
    Gorfi (Monte) da San Giacomo (06/12/17)
    Mindino (Bric) da Valcasotto (05/12/17)
    Pigna (Monte) da Impianti di Lurisia (03/12/17)
    Mindino (Bric) da Colla di Casotto (20/11/17)
    Campaula (Costa), o Pian della Reina da Tetti Folchi (15/11/17)
    Bertrand (Monte) da Upega (07/11/17)
    Carmo del Finale (Monte) o di Loano e Monte Ravinet da Boissano, anello per San Pietro dei Monti (06/11/17)
    Fourchon (Mont), Tete Fenetre, Pain de Sucre da Montagna Baus, anello (02/06/17)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (21/05/17)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (01/05/17)
    Glairetta (Punta) da Surier per il Rifugio Bezzi (30/04/17)
    Sberna Sebastiano e Renzo (Bivacco) da Pravieux (29/04/17)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (24/04/17)
    Serra (la) - quota m 3220 da Gimillan (23/04/17)
    Chateau Blanc da Planaval (22/04/17)
    Calabre (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (17/04/17)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (08/04/17)
    Missun (Cima) da Upega (03/04/17)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (01/04/17)
    Serena (Col) da Planaval (31/03/17)
    Citrin (Col) da Cerisey (30/03/17)
    Sassa (Col de la) da Chamen (29/03/17)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (26/03/17)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy (14/03/17)
    Gran Crot da Cogne (13/03/17)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (12/03/17)
    Mindino (Bric) da Viola Saint Gree e il Bric Nei (08/03/17)
    Mindino (Bric) da Viola Saint Gree e il Bric Nei (06/03/17)
    Ventosa (Cima) da Valcona Soprana (25/02/17)
    Saccarello (Monte) - Il Redentore da Monesi (20/02/17)
    Missun (Cima) da Upega (18/02/17)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (14/02/17)
    Pierre (Pointe de la) da Pila (12/02/17)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (06/02/17)
    Crevacol (Testa di) da Saint Rhemy (05/02/17)
    Grosso (Monte) da Colla di Casotto (30/01/17)
    Durand (Cima) da Artesina (26/01/17)
    Serena (Costa di) quota 2785 m da Mottes (23/01/17)
    Serena (Costa di) quota 2785 m da Mottes (22/01/17)
    Cussuna (Colle di) da Valgrisenche (21/01/17)
    Seirasso (Cima) da Prato Nevoso (14/01/17)
    Alpet (Monte) da Serra di Pamparato (11/01/17)
    Pianard (Monte) da Palanfrè (07/01/17)
    Mussiglione (Monte) dalla Colla di Casotto (03/01/17)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (31/12/16)
    Nouva (Testa della) da Lillaz (30/12/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (26/12/16)
    Croce (Punta della) da Arpy (10/12/16)
    Forciaz (Mont) da Valgrisenche (09/12/16)
    Champillon (Col) da Chatelair (07/12/16)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (06/12/16)
    Serena (Col) da Mottes (14/11/16)
    Chaz Duraz (Monte) da Pont Serrand (13/11/16)
    Rascias (Mont) dalla strada per Dondena (01/11/16)
    Monpers (Punta di) da Pila (28/10/16)
    Grevon (Piatta di) da Pila (18/10/16)
    Drinc (Pointe du) da Pila (16/10/16)
    Mary (Mont) da Blavy per il Colle di Viou (15/10/16)
    Arguerey (Col d') da Lago di Verney (08/06/16)
    Gran Vaudalaz (Punta Nord) da Thumel (20/05/16)
    Asti (Sella d') da Chianale (17/05/16)
    Rossa (Rocca) da Chianale (17/05/16)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (15/05/16)
    Valletta (Punta della) anticima 3007 m da Pila (07/05/16)
    Leppe (Punta di) da Gimillan (06/05/16)
    Belvedere (Monte) da Col de Forclaz (05/05/16)
    Tsa Sèche (Colle) da Pila (04/05/16)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (20/04/16)
    Rossa (Colle della) da Valnontey per il Rifugio Sella (19/04/16)
    Adamello (Monte) dal Passo del Tonale (15/04/16)
    San Giacomo (Cima di) dall'Albergo dei Forni per il Versante Nord (12/04/16)
    Cevedale (Monte) dal Rifugio dei Forni (11/04/16)
    Pale Rosse (Cima) dall'Albergo dei Forni (10/04/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (04/04/16)
    Garlenda (Cima) da Monesino (24/03/16)
    Vuran (Cima) da Prato Nevoso (20/03/16)
    Nera (Cima) da Prato Nevoso (19/03/16)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (18/03/16)
    Moro (Monte) da Frabosa Soprana (17/03/16)
    Sigaro (il) quota 2820 m da Valgrisenche (15/03/16)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (13/03/16)
    Fontana Fredda (Punta) da Cheneil (08/03/16)
    Aquiletta (Punta) o Oilletta da Vens (06/03/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (05/03/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (04/03/16)
    Gavio (Testa del) da Cretaz (03/03/16)
    Fontana Fredda (Punta) da Cheneil (02/03/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (01/03/16)
    Chabod Federico (Rifugio) da Pravieux (20/02/16)
    Serena (Col) da Mottes (19/02/16)
    Entrelor (Testa di) da Bruil per il vallone di Sort e il Col Gollien (18/02/16)
    Entrelor (Cima di) dalla Val di Rhèmes (17/02/16)
    Fana (Croce di) da Fonteil (16/02/16)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (15/02/16)
    Paglietta (Monte) da Prailles (13/02/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (12/02/16)
    Chaligne (Punta) da Gorrey (11/02/16)
    Pierre (Pointe de la) da Pila (04/02/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (03/02/16)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (30/01/16)
    Crevacol (Testa di) da Mottes (30/01/16)
    Fetita (Punta), o Falita da Vedun (22/01/16)
    Court de Bard da Vedun (19/01/16)
    Sigaro (il) quota 2820 m da Valgrisenche (18/01/16)
    Paglietta (Monte) da Prailles (17/01/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (16/01/16)
    Crevacol (Testa di) da Mottes (08/01/16)
    Serena (Col) da Mottes (06/01/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (04/01/16)
    Lesache (Aiguille de) o des Sasses da Saint Rhemy (27/12/15)
    Durand (Cima) da Artesina (14/12/15)
    Ariettaz (Punta della) da Lillaz (08/12/15)
    Nera (Cima) da Prato Nevoso (04/12/15)
    Nera (Cima) da Prato Nevoso (30/11/15)
    Arno (Bivacco) da Pila (28/11/15)
    Drinc (Pointe du) da Pila (27/11/15)
    Ventasuso (Monte) dal Colle della Maddalena (22/11/15)
    Nera e Rossa della Grivola (Punte) Traversata Cogne, Valnontey (11/08/15)
    Ormelune Ovest (Punta) dalla Valgrisenche (31/05/15)
    Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche (22/05/15)
    Chaz Duraz (Monte) da Pont Serrand (13/05/15)
    Mont (Col du) dalla Valgrisenche (12/05/15)
    Mondolè (Monte) da Artesina per la Colla Bauzano (09/05/15)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (02/05/15)
    Entrelor (Cima di) dalla Val di Rhèmes (15/04/15)
    Entrelor (Cima di) dalla Val di Rhèmes (14/04/15)
    Granè (Monte) da Crissolo (08/04/15)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (06/04/15)
    Briccas o Trucchet da Brich (06/04/15)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (06/04/15)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (02/04/15)
    Giassit (Col) da Santa Margherita (31/03/15)
    Giassit (Col) da Santa Margherita (29/03/15)
    Entrelor (Testa di) da Bruil per il vallone di Sort e il Col Gollien (23/03/15)
    Serena (Col) da Mottes (22/03/15)
    Saccarello (Monte) - Il Redentore da Monesi (18/03/15)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (13/03/15)
    Vertosan (Mont) da Vetan per il Col Fenetre (07/03/15)
    Gardiola (Cima la) da impianti di Lurisia per il Monte Pigna (26/02/15)
    Fetita (Colle) o Falita da Challancin (22/02/15)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (12/02/15)
    Leretta (Punta) e quota 2051m da Pian Coumarial per il versante SO (11/02/15)
    Grosso (Monte) da Colla di Casotto (09/02/15)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (28/01/15)
    San Remo (Rifugio) da Monesi di Triora (26/01/15)
    Sibolet (Punta) da Tolosano per la Comba Castellazzo (24/01/15)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (15/01/15)
    Arno (Bivacco) da Pila (13/11/14)