lucabelloni


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Cima salita in abbinata alla Viglino, a cui rimando per la descrizione del giro fatto. Dal Pas de la Fous la salita è veloce (20-30 minuti) e facile ma non banale. Nella prima parte non ci sono difficoltà e c’è una traccia abbastanza evidente con diversi ometti; la cresta finale non è difficile ma presenta diversi tratti di I-II, alcuni dei quali un po’ esposti su entrambi i versanti, pertanto richiede un minimo di attenzione nel trovare i punti migliori in cui passare. Al momento ci sono 2-3 cm di neve sui versanti Nord dai 2.800 m in su, ma stando sul filo la cresta è pulita e si sale senza problemi. Sceso dalla via di salita, essendo da solo con molta prudenza nel tratto di cresta, poi da lì in giù discesa veloce e scorrevole fino al colle. Cima bella con finale alpinistico e panorama molto vasto, dal Monviso al mare; corretta a mio avviso la valutazione F.

il Lac Vert visto dalla cima

la cresta vista dall'alto

la cresta finale
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Salita fatta dal Refuge de Valmasque e abbinata alla Lusiere. Partenza dal rifugio alle 7,45, siamo saliti dal sentiero che parte sulla sponda Nord del Lac Vert e che passa sotto la cresta che unisce la Cima Cossato e la Cime de Charnassere; la traccia è sempre evidente e segnalata da numerosi ometti, e nella seconda parte ci sono alcuni passaggi di I-II e qualche breve tratto un po’ esposto. Dal Lac de la Lusiere ci si ricongiunge col sentiero che sale dal Lac Noir e da lì senza problemi al Pas de la Fous, e da qui in vetta per tracce di sentiero senza alcuna difficoltà. Panorama spettacolare anche grazie alla giornata splendida e senza un nuvola! In discesa, dopo essere salito anche alla Cime de Lusiere (cfr. relazione per i dettagli), dal Lac de la Lusiere siamo tornati al rifugio scendendo sul Lac Noir e completando quindi un piccolo anello (calcolare circa 5 ore da rifugio a rifugio e contando la salita ad entrambe le cine). Dopo esserci rifocillati al rifugio discesa rapida per la Valmasque. Avendo l’auto al Lac de Meches abbiamo fatto autostop evitandoci così il noioso rientro su asfalto da Casterino.
Bellissima gita, con dislivello limitato (circa 800 m) ma che consente di raggiungere 2 cime molto belle e panoramiche…facile la Viglino, un po’ più impegnativa la Lusiere. Giornata spettacolare con cielo blu e niente nubi…un po’ di vento in alto e temperature decisamente frizzanti per il periodo. Nessuno oltre a noi in tutto l’anello, parecchia gente nei pressi del rifugio. In compenso, abbiamo visto moltissimi camosci e qualche stambecco.


bella luce al mattino dal Ref de Valmasque

un passaggio su roccia salendo al Lac de la Lusiere

siamo osservati...

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Salita fatta in traversata dal Refuge des Merveilles al Refuge de Valmasque. Partenza alle 8, abbiamo prima fatto la visita guidata alle incisioni rupestri della Valle delle Meraviglie; le visite guidate partono dal refuge delle Merveilles tutti i giorni alle 8 e alle 13, durano circa 3 h 30, il costo è di 14 € a persona e ci si iscrive direttamente su una bacheca fuori dal rifugio. La consiglio vivamente in quanto è l’unico modo per vedere le incisioni in quanto senza guida è espressamente vietato uscire dai sentieri segnalati. La visita è terminata intorno alle 11,30; dovendo noi proseguire per il Refuge de Valmasque, la guida ci ha lasciati al Lac des Merveilles. L’idea era di salire sul Grand Capelet dal versante Sud e di scendere dalla Baisse de Valmasque, ma la guida ci ha detto che per il versante Sud l’accesso è vietato in quanto la via passa tra le incisioni.
Siamo quindi saliti alla Baisse de Valmasque e da lì seguito sia in salita che in discesa la via di salita qua descritta, che è ben segnata da numerosi ometti e non presenta difficoltà alpinistiche con solo un paio di punti in cui usare le mani…bisogna tuttavia fare attenzione a quota 2.720 m circa in quanto, in corrispondenza di un breve ripiano erboso, si trovano sia ometti che indicano di proseguire dritto seguendo una cengia erbosa ascendente, sia altri che indicano di scendere sulla pietraia sottostante…la via giusta è questa seconda, noi siamo erroneamente saliti ma le tracce si alzano sulla destra e poi si perdono, e quindi siamo stati costretti a un lunghissimo traverso su terreno a tratti molto scomodo per riportarci prima al colletto tra la nostra cima e la Cime de Muffié, da dove tagliando ancora a sinistra sotto la cima siamo finalmente riusciti ad intercettare la traccia di salita, e da qui in cima in pochi minuti…l’errore ci è costato circa 40-45 minuti di ravanamento per cercare ogni volta i passaggi migliori (o i meno peggio…), mentre seguendo la traccia corretta dal colle alla cima ci vuole circa 1 h e si cammina senza praticamente alcuna difficoltà. Arrivati in cima verso le 14,30, breve sosta visto che si stava rannuvolando e quindi scesi, stavolta seguendo la via corretta…c’è solo un po’ di neve in un paio di tratti, ma non crea problemi. Dalla Baisse de Valmasque al rifugio considerare circa 1 h 30…il dislivello non è molto, ma c’è molto spostamento e anche qualche saliscendi lungo i laghi.
Bellissima ascensione, ancora meglio se fatta in traversata. Noi come detto abbiamo fatto la visita guidata che è durata 3 h 30 circa, al netto di questa abbiamo impiegato circa 6 ore per la traversata, ma senza errori di percorso credo si possa fare tranquillamente in 5 h – 5 h 30 (dislivello complessivo di circa 900-1000 m comprese le varie risalite).
Giornata bellissima ma fredda al mattino, poi dalle ore centrali ha iniziato a coprirsi ma senza precipitazioni. Parecchia gente sul sentiero da/per il colle, nessuno oltre a noi in cima. Trattamento buono al Refuge de Valmasque…il rifugio è abbastanza spartano, ma i gestori sono cortesi e disponibili, cena abbastanza buona e cmq abbondante.


veduta verso il Grand Capelet

una delle incisioni rupestri

panorama verso la Valmasque

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Salita dal Lac de Meches con partenza alle 10. Viste le previsioni meteo che davano peggioramento nel pomeriggio abbiamo rinunciato a salire dal versante Est, che leggendo la descrizione presenta tratti senza sentiero e quindi con problemi di orientamento in caso di scarsa visibilità, optando per passare al rifugio e quindi salire in vetta dal versante Sud, sicuramente più facile. Per la salita al rifugio abbiamo impiegato circa 2 h 30, poi dopo un veloce spuntino alle 13 abbiamo iniziato la salita verso la vetta; poco dopo la partenza si è chiuso e abbiamo fatto buona parte della salita con vento forte e addirittura con una leggera bufera di neve…sul terreno non è rimasto nulla, però è risultata particolarmente fastidiosa per la neve sparata negli occhi. Arrivati in cima in circa 2 ore, velocissima sosta per qualche foto e poi siamo immeditatamente ridiscesi visto che il meteo non prometteva nulla di buono…arrivati al rifugio alle 17, dopo poco ha iniziato a piovere!
Gita lunga e con parecchio dislivello, che però non presenta difficoltà. Cima che dovrebbe essere molto panoramica, anche se noi non abbiamo visto molto per via delle nubi. Giornata fredda e ventosa, abbiamo incontrato un po’ di gente salendo al rifugio, in vetta solo noi; visti molti camosci.
Ottima accoglienza al Refuge des Merveilles, decisamente confortevole e con ottimo trattamento.


salendo verso il rifugio

il Monte Bego con il versante di salita

il Refuge des Merveilles

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Gita sociale CAI Pianezza con 10 partecipanti. Il programma originario prevedeva il Passo della Mulattiera, poi vedendo le previsioni meteo non proprio incoraggianti i capigita hanno saggiamente optato per una gita di ripiego più breve e a quote inferiori. Partenza da Bussoleno alle 8,40 e salita quasi interamente asfaltata, ad eccezione di qualche breve tratto sterrato nella parte alta. Le pendenze sono sempre abbastanza impegnative, con lunghi tratti oltre il 10%. Salita comunque veloce e in meno di 3 ore siamo arrivati alle Combe dove grazie all’unica vera schiarita di giornata ci siamo potuti rifocillare prima di iniziare la discesa. Nella parte alta abbiamo seguito il sentiero 565 fino a Goutrus; discesa un po’ più tecnica nella parte alta, poi diventa più facile e scorrevole…molto sporco solo l’ultimo tratto che scende a Goutrus, che però si può evitare seguendo la sterrata che termina a Lorano. Visto che il meteo teneva, abbiamo deciso di proseguire fino a Falcemagna, da dove siamo poi scesi direttamente a Bussoleno per la mulattiera che taglia i tornanti della strada, evitando solo l’ultimo breve tratto di risalita a piedi per raggiungere Falcemagna. Mulattiera un po’ umida ma ancora in buone condizioni….si è messo a piovere quando ormai eravamo all’auto.
In totale circa 25 Km e 1.200 m di dislivello. Giro sicuramente non eccezionale, ma ottimo nelle mezze stagioni e/o come ripiego in caso di meteo incerto. Clima autunnale e cielo grigio quasi tutto il giorno, con solo qualche breve schiarita, però abbiamo praticamente evitato la pioggia, prendendo solo 4 gocce nell’ultima parte di discesa…


in salita

quasi alle Combe, con un po' di nebbia

in discesa nella parte alta, sentiero molto veloce e scorrevole

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Gita con parecchio sviluppo e dislivello, ma non eccessivamente faticosa. Noi abbiamo apportato alcune varianti sia in salita che in discesa (che ho inserito nella descrizione dell’itinerario), entrambe consigliabili in quanto riducono l’asfalto e alzano un po’ la difficoltà tecnica dell’itinerario. Partenza da Tremignon verso le 9,15 con temperatura fresca e piacevole. La variante su sterrata è bella ma durissima, con parecchi tratti al 20% e dove spiana siamo sul 9-10%!!! Una volta tornati su asfalto le pendenze tornano umane e si sale molto velocemente e senza grosse difficoltà. Dopo la discesa a Plume Fine, la risalita al rifugio è piuttosto agevole, con sterrato scorrevole e ultimo tratto su sentiero (circa 2,5 Km) ciclabile al 95% in salita e al 99% in discesa...si scende solo per alcuni brevi tratti di pochi metri. Arrivati al rifugio in poco più di 3 h 30, ci siamo concessi una lunga pausa vista la temperatura fresca e il venticello tutt’altro che fastidioso, specie se si considera quello che ci aspettava al ritorno in città!!!
In discesa divertentissimo il sentierino (praticamente tutto ciclabile), poi veloce risalita al Plan du Lac e discesa su asfalto fino all’Oratoire de S. Antoine (quota 2.022 m) visto che i bellissimi sentieri che corrono di fianco alla strada sono vietati alle MTB…da qui abbiamo preso il sentiero che parte sulla destra (non vietato!!!) e che scende fino a Termignon…non avevamo indicazioni sulla fattibilità, quindi ci abbiamo provato, ed è andata benissimo!!! Il sentiero è molto bello e ciclabile praticamente al 100%, con solo alcuni brevissimi passaggi da fare a piedi. Nella parte alta è un bel single track con qualche pietra smossa qua e là e alcuni passaggi su roccia, poi in basso diventa uno stradello, ma il fondo è molo sassoso e le pendenze decisamente elevate!!!
Arrivati nel fondovalle siamo ancora riusciti a collegare alcuni tratti di sentiero e sterrato fino a poche centinaia di metri dall’auto!!! In totale con le varianti fatte circa 45 Km e 1.450 m di dislivello.
Giro spettacolare per ambiente e paesaggio…dal punto di vista tecnico è un po’ penalizzato dal fatto che i sentieri della parte alta (ad eccezione di quello che porta alla Femma!!!) sono vietati alle MTB e quindi si deve fare parecchia discesa su asfalto…la tentazione di farli comunque era forte, anche perché specie quello che scende dal Rif. Plan du Lac a S. Antoine sembra bellissimo, però d’altro canto se ci sono delle regole vanno rispettate…e se non si condividono basta andare altrove!!!
Giornata spettacolare, con cielo blu e temperatura fortunatamente non troppo calda. Molta gente a piedi nella zona di Bellecombe, mentre al rifugio eravamo quasi da soli…
Inserita traccia GPS con le varianti da noi fatte.

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Gita fatta in due giorni pernottando al Rifugio Sella. Rifugio piuttosto confortevole e trattamento ottimo nonostante fosse abbastanza affollato.
Sabato mattina partenza alle 4,40; stranamente solo una quindicina di persone verso la cima, gli altri evidentemente facevano il giro del Viso. Salita con frontale fino all’inizio delle catene verso le Sagnette (attenzione che non si devono prendere le prime catene che si incontrano, ma qui (fontana di pietra) conviene salire ancora circa 100 metri di dislivello su sentiero e quindi attaccare di lì la ferrata, non difficile ma con parecchi tratti molto esposti.
Dal Passo delle Sagnette si scende di circa 50 metri, poi si inizia a risalire il lungo vallone verso la cima. Nella prima parte non c’è un vero sentiero e si cammina su una scomoda pietraia, ma ci sono ometti ovunque. Una traccia di sentiero si trova all’inizio delle prime rampe ripide. Il ghiacciaio di Sella (o quello che ne rimane) si passa tranquillamente senza ramponi essendo ben scalinato. Da lì in su non si pesta più neve fino in cima.
Salita lunga e da affrontare sempre con attenzione; le difficoltà non sono mai eccessive (max II+) ma alcuni tratti sono esposti e il terreno è molto instabile e franoso. I passaggi più impegnativi sono i Fornelli e alcuni altri torrioncini nella parte alta, intervallati da tratti in cui si cammina quasi senza usare le mani. Attenzione a quota 3.600 m circa a non seguire dei bolli gialli che vanno verso destra e che in realtà sono una via di fuga dalla Cresta Est!!! Arrivati in vetta intorno alle 10…solo noi in cima e panorama spettacolare, probabilmente uno dei più belli e grandiosi delle Alpi!!!
Discesa eterna e molto faticosa…la parte alta è la più impegnativa e si scende molto lentamente; noi abbiamo usato la corda solo ai Formelli sfruttando un anello di calata presente in loco e facendo una veloce doppia (sufficiente una corda da 30 metri). Lunghissimo il tratto fino alle Sagnette, dove nel frattempo abbiamo trovato una fitta nebbia e qualche goccia di pioggia che hanno reso estremamente insidiosa la discesa del tratto attrezzato, con pietre viscide e scivolose. Per sicurezza ci siamo agganciati alla catena nei tratti più impegnativi ed esposti. Mentre arrivavamo al Sella si è scatenata una fortissima grandinata, che ci ha costretti ad una lunga attesa in rifugio prima di poter proseguire la discesa. Arrivati al Pian del Re solo verso le 19, dopo un’altra bella lavata.
Gita molto lunga e faticosa, e da non sottovalutare per le difficoltà alpinistiche, che richiedono passo fermo e buona capacità di valutazione in diversi tratti. In compenso, il panorama dalla vetta è eccezionale, così come la soddisfazione per aver portato a casa questa montagna così prestigiosa…meteo splendido e caldo fino all’ora di pranzo, poi si è alzata la nebbia e dalle 15 sono arrivate come previsto le prime piogge, per fortuna noi eravamo ormai fuori dalle difficoltà. Poca gente, direi al massimo una trentina di persone in totale…anche su questo siamo stati molto fortunati perché così siamo saliti tranquillamente e senza perdere troppo tempo nei vari incroci.

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Salita fatta dormendo al Rif. Mezzalama in quanto il Rifugio delle Guide era pienissimo. Affollato anche il Mezzalama, ma nonostante il rifugio piccolo e la struttura un po’ datata, la gestione è assolutamente positiva.
Partenza alle 4,45; dopo il diluvio della sera prima, cielo nuvoloso e qualche schiarita qua e là.
Saliti in circa 1 h 20 al Rifugio delle Guide; in alcuni tratti al buio non è così facile individuare il sentiero di salita, però la direzione è sempre evidente e quindi con un po’ di attenzione si riesce sempre a seguire la giusta via. Un po’ di attenzione nell’attraversamento della lingua glaciale…è pianeggiante ma la mattina presto è ghiacciata e quindi scivolosa.
Ci siamo legati e ramponati al Rifugio delle Guide, traccia sempre evidente anche se ci sono un paio di crepacci poco visibili tra il rifugio e il passaggio sotto il Polluce. La perturbazione della notte ha portato 10-20 cm di neve abbastanza pesante. Dai 3.600 metri circa siamo stati totalmente avvolti da un fitto banco di nebbia con visibilità ridottissima…per accorciare il percorso siamo saliti dal Bivacco Rossi Volante; il tratto di roccette è breve e non difficile, solo nella parte centrale c’è un passaggio che con la roccia umida o ricoperta di neve può diventare leggermente insidioso. Da lì traccia molto diretta fino in cresta, molto faticosa vista la pendenza, ma certamente più sicura che tagliando il pendio… Arrivati in vetta alle 9,30, nel frattempo si era totalmente aperto, quindi panorama spettacolare, anche se in cresta c’era vento forte.
Vista la schiarita, abbiamo deciso di salire anche il Gemello; sulla cresta meglio tenersi un po’ in basso per evitare cornici, poi la salita alla vetta è breve e sostanzialmente facile; l’unico punto delicato è il breve canalino iniziale, abbastanza ripido e insidioso viste le condizioni della neve, ma sono 30 metri e con un po’ di attenzione si passa bene sia in salita che in discesa, dove si può anche fare sicura in un paio di punti. Dall’uscita del canalino si cammina agevolmente e in 5 minuti si è in cima.
Arrivati in vetta proprio mentre si stava nuovamente chiudendo, quindi non ci siamo fermati più di tanto e abbiamo iniziato la discesa, lunghissima, fatta in buona parte tra le nubi…si è poi definitivamente aperto mentre scendevamo al Mezzalama, quando siamo arrivati ai Piani di Verra alle 17 era tutto sereno!!!
Sia in salita che in discesa abbiamo usufruito del taxi-navetta da Saint Jacques ai Piani di Verra (fino a 4 persone costa 60 € ad auto, da 5 in poi costa 12,50 a persona), quanto mai provvidenziale al ritorno perché altrimenti sarebbero altre 2 ore per arrivare all’auto…
Gita splendida e anche abbastanza faticosa, salendo dal Mezzalama e facendo entrambe le cime il GPS segna oltre 1.400 m di dislivello, a causa dei numerosi saliscendi lungo il percorso.
Giornata un po’ incerta e condizioni non ottimali, noi abbiamo avuto un colpo di fortuna incredibile con il meteo, che si è aperto proprio mentre eravamo in vista della cima permettendomi di festeggiare sul gemello il mio 20° 4.000!!!
Moltissima gente ovunque e rifugi strapieni.

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Gita Sociale CAI Pianezza con 12 partecipanti. Partenza alle 9,30 da Lausetto; salita molto lunga (sono circa 16 Km) e con pendenze molto regolari (9-10%) e solo qualche strappo duro. Il fondo è prevalentemente buono, ma sono presenti qua e là numerosi tratti sconnessi e sassosi, specie nella parte alta. Totale assenza di neve se non per un piccolissimo nevaio alla Colletta, e che costringe a fare 10 metri a piedi. Dalla Colletta siamo saliti anche al Carmagnola (5 minuti), per poi proseguire il giro. Il traverso si fa quasi tutto in sella, ad eccezione di 2 o 3 passaggi di pochi metri. Si pedala ancora un po’ nell’ultimo tratto verso la cima, fino a quando le pendenze non diventano impossibili; con 10 minuti di portage/spintage si arriva in vetta.
Panorama spettacolare a 360° e ambiente veramente fantastico!!! Discesa impegnativa ma bellissima e quasi interamente fattibile in sella. Nella parte alta alcuni tornanti sono molto stretti e su terreno detritico e si trovano diversi passaggi sassosi, alternati ad altri molto scorrevoli e divertenti. Un breve tratto a piedi intorno ai 2.300 m per superare un pendio ripido, quindi di nuovo scorrevole fino ad arrivare alla sterrata. Ultimo breve taglio su sentiero nei pressi di Grange Collet, e poi veloce picchiata su sterrato fino a Campo Base (occhio a moderare la velocità in quanto la strada è ripida e sconnessa e frequentata da molti pedoni!!!). Da Chiappera abbiamo percorso la variante che riporta direttamente a Lausetto. La prima parte si svolge su una bella sterrata e presenta due tratti in salita (in totale direi 80-100 metri di dislivello aggiuntivo), niente di che ma a fine giro si fanno sentire; poi la strada termina e si trasforma in sentiero; primo tratto in discesa, stretta e abbastanza tecnica con alcuni passaggi da fare a piedi, quindi un lungo traverso costellato di brevi saliscendi e tratti sassosi che costringono a 5-10 minuti a piedi. Il sentiero termina alla Chiesa di Sam Maurizio, da dove in 200 metri si torna a Lausetto. La variante da Chiappera a Lausetto è divertente e consente di azzerare l’asfalto, ma a fine giro può risultare indigesta sia per i continui saliscendi, sia perché in alcuni tratti il sentiero è abbastanza tecnico ed esposto…
Giro lungo ma spettacolare, da fare assolutamente…i valloni di salita e discesa sono fantastici e selvaggi, e il panorama nella parte alta è stupendo. Moltissima gente sia a piedi che in MTB, vista anche la giornata splendida, cielo blu e temperatura fresca e gradevole.
Inserita traccia GPS.

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: sterrata per Prapiano abbastanza buona, fattibile con cautela anche senza 4x4
Gita che puntavo da tempo e che finalmente sono riuscito a mettere in saccoccia!!!
Saliti venerdì pomeriggio al Rif. Stellina; dormendo al rifugio si possono richiedere il permesso per salire fino a Prapiano in auto e le chiavi della sbarra che chiude la sterrata, normalmente chiusa al traffico. Così facendo sono 800 metri di dislivello molto diretti e su ottimo sentiero tra i prati, noi abbiamo impiegato meno di 2 ore (occhio solo ai cani a guardia del gregge di pecore poco sopra Prapiano…per fortuna c’era il pastore, ma non sembrano proprio amichevoli!!!).
Il Rifugio Stellina a Luglio e Agosto è gestito da volontari che preparano cena e colazione (molto semplice, un piatto di pasta e del formaggio, ma meglio di certi rifugi molto più cari e blasonati…). Costo del pernottamento 14 €, per i pasti offerta libera.
Sabato partenza alle 8…per tutta la notte ha tirato un vento fortissimo, ad un certo punto temevamo che non saremmo riusciti a salire, poi fortunatamente si è calmato e quando siamo partiti era quasi del tutto assente. Salita al Passo di Novalesa in 2 ore su tracce di sentiero, faticosa a tratti ma sempre molto ben segnata da bolli bianchi e rossi e senza difficoltà particolari. L’unico punto insidioso è l’attraversamento del primo canalone che si incontra salendo, dove il sentiero è stato cancellato da frane e detriti e il terreno è molto instabile e scivoloso; il gestore ha detto che dovrebbero sistemarlo a breve, cmq sono 20 metri, con un po’ di attenzione si passa. Consiglio anche io di non usare i cavi per l’uscita al passo, molto meglio seguire i bolli sulla destra e salire senza alcuna difficoltà per sentiero. Dal passo noi abbiamo seguito una traccia che passa qualche decina di metri sopra il ghiacciaio, segnata da parecchi ometti. Si attraversano alcuni nevai, due dei quali in traverso, ma non servono i ramponi. Il traverso e la successiva risalita per raggiungere la cresta finale
Ci hanno portato via circa 1 h, poi la salita alla cima è velocissima e su ottima traccia. Arrivati in vetta alle 11,30; parecchia gente, quasi tutti dalla Riposa, ad eccezione di un paio di gruppetti saliti da Malciaussia.
Meteo splendido e panorama spettacolare. Discesa sul percorso dell’andata, un po’ faticoso e instabile dal Passo di Novalesa al rifugio, ma nel complesso nessuna difficoltà particolare.
Gita molto bella e poco frequentata (eravamo gli unici ospiti allo Stellina!!!), che a mio avviso vale la pena fare…al ritorno avevamo una mezza idea di salire anche alla Punta Novalesa e alle Marmottere, ma avremmo dovuto fare tutto di corsa e quindi abbiamo preferito goderci la giornata.

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Viglino (Cima) da Casterino (17/09/17)
    Lusiere (Cima) Via Normale da Casterino (17/09/17)
    Grand Capelet (Mont du) da Casterino per la Valmasque (16/09/17)
    Bego (Monte) da les Mesches (15/09/17)
    Combe (Alpe le) e quota 1812 m da Bussoleno (09/09/17)
    Femma (Refuge de la) da Termignon per il Refuge Plan du Lac e il Vallon de Rocheure (05/08/17)
    Monviso Via Normale da Pian del Re (29/07/17)
    Roccia Nera e quota 4106 m o Gemello del Breithorn Via Normale da Saint Jacques (23/07/17)
    Bellino (Monte) da Acceglio, giro per il Vallone Maurin (16/07/17)
    Rocciamelone da strada per Alpe Tour e il Rifugio Stellina e il Passo di Novalesa (15/07/17)
    Ciantiplagna (Cima) e Testa dell'Assietta da Pourrieres per il Colle delle Finestre (09/07/17)
    Sulè (Punta) da Malciaussia (07/07/17)
    Pietramorta (Punta di) da Malciaussia, anello per Piano dei Sulè, Col di Spiol e Vallone delle Cavalle (07/07/17)
    Patanua (Rocca) da Prarotto (02/07/17)
    Assietta (Testa dell') da Pourrieres, giro per il Col Lauson (01/07/17)
    Bendovac (Mont) e Mount Razvrse dal Biogradsko Jezero, anello (26/06/17)
    Kom Vasojevicki da Eko Katun Stavna (25/06/17)
    Crvena Greda da Crno Jezero, anello (24/06/17)
    Bobotov Kuk da Sedlo Pass, traversata a Crno Jezero (23/06/17)
    Lovćen - Jezerski Vrh da Ivanova Korita (20/06/17)
    Cornet (Monte) da San Damiano Macra, giro per i colli Birrone, Melle, Ciabra (11/06/17)
    S.Ignazio (Santuario di) e Chiaves da Lanzo (10/06/17)
    Brin (Frazione) da Jovencan per Ozein, giro (03/06/17)
    Montseuc (Testa di) da Cogne, anello (02/06/17)
    Sessera (Val) dalla Bocchetta Sessera, giro (28/05/17)
    Lamet (Pointe du) da Plan des Fontainettes (26/05/17)
    Bessanetto (Monte, giro del) da Pian della Mussa (14/05/17)
    Rosse (Rocce), anticima di Punta Maria da Pian della Mussa (13/05/17)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (07/05/17)
    Lazzarà o Laz Arà (Colle) da San Germano Chisone, anello delle borgate del versante Sud (30/04/17)
    Peyron (Truc) da Grange della Valle (29/04/17)
    Pasquale (Monte) dall'Albergo dei Forni per il Rifugio Branca e la Val Rosole (25/04/17)
    Tresero (Pizzo) dall'Albergo dei Forni (24/04/17)
    San Matteo (Punta) dall'Albergo dei Forni (23/04/17)
    Berici (Colli) anello da Castello di Belvedere, per Zovencedo (17/04/17)
    Berici (Colli) da Longare, anello per Fimon, Villabalzana (16/04/17)
    Pierre Muret (Tete) da Rochemolles (14/04/17)
    Breithorn dal Passo del Sempione (09/04/17)
    Galehorn da Engiloch (08/04/17)
    Vignale Monferrato anello delle Terre del Malvasia (01/04/17)
    Maddalena (Colle della) e Basilica di Superga giro della Collina di Torino (28/03/17)
    Rasciassa (Punta) da Meire Bigoire (19/03/17)
    Cogne (11/03/17)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (10/03/17)
    Asti (Sella d') da Chianale (05/03/17)
    Ciabert (Costa) da Chianale (04/03/17)
    Croce (Monte) o Brun da Saint Jacques (26/02/17)
    Petite Chaurionde da La Sambuy (19/02/17)
    Naves (17/02/17)
    Acrays (Mont des) da le Mappaz (16/02/17)
    Rosset (Mont) da Les Pars (14/02/17)
    Saisies (Les) (13/02/17)
    Prali (11/02/17)
    Pitre de l'Aigle da Traverses (05/02/17)
    Founset (Punta) da Giordano (03/02/17)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao (29/01/17)
    Val Cenis (28/01/17)
    Turge de la Suffie da le Laus (22/01/17)
    Champillon (Col) da Chatelair (16/01/17)
    Usseglio (15/01/17)
    Jafferau (14/01/17)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (09/01/17)
    Vaccia (Monte) da Pietraporzio (07/01/17)
    Strepeis (Centro Fondo) (06/01/17)
    Marcialonga (30/12/16)
    Castellaz o Castellaccio dal Passo Rolle (29/12/16)
    Toac (Monte) da Medil, anello per Cima da Ciamp e Sas da Ciamp (28/12/16)
    Vallette (Cima delle) da Frais (24/12/16)
    Morefreddo (Monte) da Pattemouche (23/12/16)
    Corona Verde Pista Ciclabile Ciriè - Lanzo (18/12/16)
    Alp (Punta dell') da Chianale (17/12/16)
    Paneyron (Tete du) da Refuge Napoleon (11/12/16)
    Chalanche (la) dal Vallon de Bérard (09/12/16)
    Larche Espace Nordique de Larche (08/12/16)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (04/12/16)
    Fraiteve (Monte) da San Sicario (27/11/16)
    Petit Poignon (Baite) da Aymavilles, anello (20/11/16)
    Grevon (Piatta di) da Pila (19/11/16)
    Rhemes Notre Dame Piste da fondo (18/11/16)
    Ciargiur (Borgata) da Coazze, giro con discesa dal sentiero 417/418 (13/11/16)
    Bussaia (Monte) e Rocca d'Orel da Palanfrè (12/11/16)
    Vallone (Punta del) dal Santuario di Prascondù per il Colle Crest, anello per Cima Rosta (01/11/16)
    Termine (Colle del) e Cima San Michele da S.Ambrogio, giro per Folatone, Colle Braida, sentiero Roberto Nocera (29/10/16)
    Lunella (Punta) da Pian Benot per il Colle della Forcola (02/10/16)
    Superga (Basilica di) da Torino, giro con discesa sentieri 600 e 28 (01/10/16)
    Herbetet (Casolari dell') da Valnontey, anello per Vermiana e Rifugio Vittorio Sella (25/09/16)
    Petit Mont Blanc (Frazione) da Introd, giro (24/09/16)
    Forcola (Colle della) da Lanzo, giro per Oviglia, Corio, Grosso (18/09/16)
    Baraggia (Riserva Naturale della) Anello da Benna per Candelo (17/09/16)
    Lauze (Col de la e Col de la Dormillouse da le Fontenil, giro (11/09/16)
    Lenlon (Fort du) e Col du Granon da la Vachette, giro per il Fort de l'Olive e la Croix de Toulouse (10/09/16)
    Arlaz (Col d') da Chatillon per il Ru de la Plaine e il Ru d’Arlaz (04/09/16)
    Cignana (Lago di) da Chantornè (03/09/16)
    Bishorn e Pointe Burnaby Via Normale da Zinal (28/08/16)
    Maddalena (Colle della) e Basilica di Superga giro della Collina di Torino (24/08/16)
    Pirchiriano (Monte) e la Sacra di San Michele da Sant'Ambrogio (22/08/16)
    Leynir (Col) da Ceresole per il Colle del Nivolet, discesa sulla Strada Reale (21/08/16)
    Maddalena (Colle della) giro della collina di Torino (17/08/16)
    Emilius (Monte) da Gimilian per il Col Garin e il Passo dei Tre Cappuccini (14/08/16)
    Aquila (Becco dell') da Serre (07/08/16)
    Grande Ruine (La) da Pont d'Arsine (17/07/16)
    Gran Costa (Monte) da Sauze d'Oulx, giro (10/07/16)
    Bussola (Corno) da Estoul, anello per il Colle Palasina e Punta del Lago (08/07/16)
    Buffettes (Pointe des) da Pont de la Neige (03/07/16)
    Tretetes (Ouille de ) da pont de la Neige (03/07/16)
    Nunda (Sommet de la) da Plain des Fontainettes (02/07/16)
    Mussa (Pian della) da Lanzo (27/06/16)
    Giro delle Malghe da Asiago, anello (26/06/16)
    Ortigara (Monte) da piazzale Lozze per Cima Caldiera (25/06/16)
    Gran fondo dei cimbri (24/06/16)
    Epinel (Falesia) (19/06/16)
    Valletta di Bardoney (Punta) da Lillaz (18/06/16)
    Tre Denti di Cumiana da Ciom (14/06/16)
    Amprimo Onelio (Rifugio) da Bussoleno, giro con discesa sul Sentiero dei Partigiani (12/06/16)
    Reggia di Venaria da Torino (11/06/16)
    Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto (06/06/16)
    Giro delle 3 province anello da Riva di Chieri (04/06/16)
    Amprimo Onelio (Rifugio) da Mattie (02/06/16)
    Cote (Monte di) da Marciana, giro (27/05/16)
    Rio Marina - Rio Elba - Cavo, anello (26/05/16)
    Monte (Cima del) da Bagnaia, giro (24/05/16)
    San Martino-Biodola, anello (23/05/16)
    Rossa (Rocca) - Pic Brusalana giro del Pic d'Asti per Breche Ruine e Sella d'Asti (20/05/16)
    Pan di Zucchero da Chianale per la dorsale dal colle Vecchio dell'Agnello (20/05/16)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (15/05/16)
    Pietraborga (Monte) e Monte San Giorgio da Trana, giro (08/05/16)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (02/05/16)
    Partecipanza (Parco della) anello da Livorno Ferraris per Lucedio (30/04/16)
    Gavio (Testa del) da Cretaz (25/04/16)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (24/04/16)
    Curt (Mont) da Rivera, anello per Madonna della Bassa (22/04/16)
    Maddalena (Colle della) e Basilica di Superga giro della Collina di Torino (16/04/16)
    Gelé (Mont) da Ruz (10/04/16)
    Noeud de la Rayette da Ruz (09/04/16)
    Madonna della Rotonda (Santuario) da San Giorgio Canavese, giro (03/04/16)
    Truc (Il) da S.Antonio (28/03/16)
    Vignale Monferrato anello delle Terre del Malvasia (27/03/16)
    Cavalgrosso (Monte) da Trovinasse (25/03/16)
    Cavalpiccolo (Monte) da Trovinasse (25/03/16)
    Grande Combe (la) dalla Intra Bas (20/03/16)
    Aigle (Bec de l') da Larche per il Vallon de Font Crèse (19/03/16)
    Plate Longe (Tète de) da Larche (19/03/16)
    Vergia (Punta) o Gountin (Monte) da Barmafreida (11/03/16)
    Levi (Sirkka) (02/03/16)
    Croix Carail da Nevache par le Bois noir (21/02/16)
    Saurel (Cima) da Bousson (14/02/16)
    Val Cenis (13/02/16)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (08/02/16)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (06/02/16)
    Cogne (31/01/16)
    Vertosan (Mont) da Vetan per il Col Fenetre (30/01/16)
    Tardiva (Costa) da Gorrey (23/01/16)
    Ombilic (l') da la Vachette (18/01/16)
    Bavon (Tour du) da Vichères (17/01/16)
    Champex-Lac (16/01/16)
    Saint Bernard (15/01/16)
    La Fouly (13/01/16)
    Arpalle (l') da la Fouly (11/01/16)
    Champex-Lac (10/01/16)
    Crevacol (Testa di) da Mottes (09/01/16)
    Portia e Lunella (Colli) da Molino di Punta, anello (06/01/16)
    Puy de Naouri da Tourrettes sur Loup, anello (03/01/16)
    Circuit du Loup da Gréolières, anello (01/01/16)
    Montù (Cima) dall'Alpe Bianca, anello per Colle Veilet e Passo Miette Superiore (27/12/15)
    Espace nordique de Bessans (19/12/15)
    Bianca (Rocca) Ferrata di Rocca Bianca di Caprie (13/12/15)
    Ruceia (la) Via Ferrata di Condove (13/12/15)
    Gimont (Mont) o Grand Charvia da Monginevro (12/12/15)
    Levanto da Deiva Marina (29/11/15)
    Sestri Levante-Deiva Marina Traversata (28/11/15)
    Marzo (Grange) da Venaus, giro per Santa Chiara, Bar Cenisio e Novalesa (14/11/15)
    San Giorgio (Monte) da Piossasco (08/11/15)
    Gallo (Sentiero del) da Cuorgnè, giro (07/11/15)
    Tour Appennino Reggiano da Ligonchio per il Monte Sillano, il Monte Prado e il Monte Cusna (2 gg) (01/11/15)
    Sendua (Testa) e Croce Turnour (Croce) da Paesana per Pian Munè, anello (24/10/15)
    Chetif (Mont) Sentiero attrezzato da La Villette (27/09/15)
    Fetita (Colle) da La Salle, giro (26/09/15)
    Fetita (Punta) o Falita da Challancin (26/09/15)
    Magliano Alfieri, Guarene, Govone, anello (20/09/15)
    Golai (Punta) dall'Alpe d'Ovarda (19/09/15)
    Gardetta (Passo della) e Bric Cassin da Ponte Marmora giro per il Colle del Preit e Vallone di Unerzio (12/09/15)
    Trayoz o Trajo (Punta del) da Epinel (06/09/15)
    Goléon (Aiguille de) da Valfroide (30/08/15)
    Vallon (Rochers du ) quota 3058 m da Valfroide, anello (29/08/15)
    San Giorgio (Monte) da Piossasco (27/08/15)
    Maddalena (Colle della) e Basilica di Superga giro della Collina di Torino (26/08/15)
    Grand Maye (Fort de la) e Fort Croix de Bretagne da Briançon, discesa su les Ayes (22/08/15)
    Maddalena (Colle della) Parco Rimembranza per i sentieri 14 e 10 (20/08/15)
    Musiné (Monte) da Caselette (19/08/15)
    Verzel (Punta) dall'Alpe Frera (16/08/15)
    Ciclabile San Mauro Parchi di Torino (15/08/15)
    Superga (Basilica di) giro di Superga - discesa Cartman (12/08/15)
    Maddalena (Colle della) e Basilica di Superga giro della Collina di Torino (25/07/15)
    France (Becca) da Ville sur Sarre, giro (18/07/15)
    Rossa della Grivola (Punta) da Cogne per il Bivacco Gratton (12/07/15)
    Albergian (Colle dell') da Laux, giro Val Troncea - Val Chisone per il Colle del Pis (05/07/15)
    Petit Mont Cenis (Signal du) o Punta Clairy dal Refuge du Petit Mont Cenis per il Col de Sollieres (04/07/15)
    Froid (Mont) dal Refuge du Petit Mont Cenis (04/07/15)
    Bosco (Cima del) da Bousson, possibile giro (28/06/15)
    Superga (Basilica di) da Sassi (27/06/15)
    Ardeche (Gorges de l') da Vallon Pont d'Arc a Sauze (23/06/15)
    Curt (Mont) da Rivera, anello per Madonna della Bassa (14/06/15)
    Colline del chierese (13/06/15)
    Epinel, Valnontey, Lillaz e Gimillian (Frazioni) da Cogne, Gran Paradiso Bike (07/06/15)
    Arpisson (Punta) da Gimillan per Tsaplana (06/06/15)
    Serre Cruel (Borgata) da Bobbio Pellice, giro (02/06/15)
    Carro (Cima del) da Chiapili di Sopra per il Vallone del Carro (30/05/15)
    Calcante (Uja di) da Traves, anello (24/05/15)
    Teide (Pico de) Via Normale da Montaña Blanca (15/05/15)
    Cruz del Carmen - Punta del Hidalgo (11/05/15)
    Valasco (Colle del) da Pian del Valasco (03/05/15)
    Margiola (Testa di) dalle Terme di Valdieri (02/05/15)
    Roeri e America Boschi (25/04/15)
    Alba - Tra passato e Presente (19/04/15)
    Superga (Basilica di) da Sassi, anello (18/04/15)
    Autaret (Testa dell') da Strepeis (12/04/15)
    Negra (Rocca) da San Bernolfo (11/04/15)
    Ciarm del Prete da Tornetti (06/04/15)
    Abisso (Rocca dell') da Limonetto (03/04/15)
    Emy (Pointe d') da Albanne (29/03/15)
    La Cassa e dintorni (21/03/15)
    Granè (Monte) da Crissolo (15/03/15)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (14/03/15)
    Lago Nord (Punta del) da Molè per il Vallone della Balma (08/03/15)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (05/03/15)
    Valle Pesio Pista del Marguareis (01/03/15)
    Le Monetier les Bains Vari (28/02/15)
    Aquiletta (Punta) o Oilletta da Vens (22/02/15)
    Cogne (21/02/15)
    Cordella (Testa) da parcheggio Flassin (20/02/15)
    Malanotte (Monte) Seggiovia Burrino (14/02/15)
    Ciantiplagna (Cima) da Frais (13/02/15)
    Pista di Fondo Promenado Valle Stura (08/02/15)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (07/02/15)
    Jafferau (07/02/15)
    Pragelato Pista Olimpica del Fondo (01/02/15)
    Jafferau (31/01/15)
    Entracque (25/01/15)
    Melmise (Punta) da Bardonecchia (24/01/15)
    Melezet e Colomion (23/01/15)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (17/01/15)
    Lunella (Punta) spalla Est 2620 m da Pian Benot (17/01/15)
    Pont Valsavarenche (11/01/15)
    Moncuni da Rivoli, giro per la Collina Morenica (10/01/15)
    Bocon Damon o Punta Giasset dalla strada per Dondena (06/01/15)
    Claviere-Monginevro Domaine Internationale e Bois de Sestrieres (04/01/15)
    Eggeberg (KreuzSpitze) da Kalkstein (02/01/15)
    Grenzlandloipe Obertilliach (31/12/14)
    Conny Alm da Obertilliach (30/12/14)
    Grenzlandloipe Obertilliach (29/12/14)
    GaisHorndl (Cornetto di Fana) da Kalkstein (28/12/14)
    Forno (Colletto del) da Trana (24/12/14)
    Lausa (Truc), Truc Donna e Bric di Pin da Ruata, anello (21/12/14)
    Madonna della Rotonda (Santuario) da San Giorgio Canavese, giro (20/12/14)
    Coin (Testa del) dal Ponte d'Almiane (13/12/14)
    Lera (Monte) da Givoletto, anello per Punta Furnà, Monte Rosselli e Monte Baron (12/12/14)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (08/12/14)
    Vers (Colle di) da Sant'Anna (07/12/14)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (05/12/14)
    Pista Tagliafuoco del Musinè da Caselette (23/11/14)
    Galibier (Pic Blanc du) dalla strada du Col du Lautaret (22/11/14)
    Alba - Tra passato e Presente (20/11/14)
    Le colline di Langa anello da Bubbio a Cortemilia (08/11/14)
    Rocciavrè (Monte), Monte Robinet, Punta Loson da Molè, anello per il Colletto della Balma (02/11/14)
    Epinel, Valnontey, Lillaz e Gimillian (Frazioni) da Cogne, Gran Paradiso Bike (26/10/14)
    Pousset (Punta) - Il Pousset da Cogne (25/10/14)
    Frappier (Cima) anello da Bout du Col per passo Frappier e il passo della Longia (19/10/14)
    France (Becca) da Ville sur Sarre, giro (18/10/14)
    Viverone (Lago) Anello da Ivrea per Mazzè (17/10/14)
    Ciarmetta (Monte) da Foresto per il Truc San Martino e Fugera (12/10/14)
    Vaccera (Colle) da Bricherasio (11/10/14)
    Ormea (Pizzo d') da Quarzina (05/10/14)
    Maddalena (Colle della) Parco Rimembranza per i sentieri 14 e 10 (04/10/14)
    Assietta (Testa dell') da Pourrieres, giro per il Col Lauson (27/09/14)
    Breithorn Occidentale e Centrale da Cervinia (31/08/14)
    S. Irene e collina chierese (30/08/14)
    Salsas Blancias (Colle) da Sambuco, giro del Monte Bersaio con discesa Vallone della Madonna (23/08/14)
    Maddalena (Colle della) da Ponte Balbis, Percorsi n°14 (21/08/14)
    Tersiva (Punta) da Gimillian (17/08/14)
    Laval (Punta di) da Gimillian (16/08/14)
    Gianni Vert o Jean Vert (Punta) e Punta di Laval da Gimillan per il Colle di Saint Marcel (16/08/14)
    Maddalena (Colle della) e Basilica di Superga giro della Collina di Torino (14/08/14)
    Rossa di Sea (Punta) da Grange della Mussa (10/08/14)
    Monastero (Lago di) da Chiaves per l'Alpe di Costapiana (08/08/14)
    Gias Vej (Punta) da Fontana Sistina (08/08/14)
    Pratobotrile (Frazione) da Caprie per Peroldrado e Sigliodo (05/08/14)
    Vallone (Cima del) da Amburnet per la Cima Quattro Denti (03/08/14)
    Ciclabile San Mauro Parchi di Torino (02/08/14)
    Costanza (Lago di) Pista Ciclabile (27/07/14)
    Jacquette (Tète de) da Chateau Queyras, giro per Sommet Bucher, colli Prés de Fromage, Fromage, Estronques (13/07/14)
    Furfande (Col de) da Arvieux, giro per Chalets e Refuge de Furfande e le Queyron (12/07/14)
    Pelvo d'Elva dal Colle della Bicocca, anello per il Monte Camoscere (06/07/14)
    Chersogno (Monte) da Chiosso Superiore (05/07/14)
    Gardetta (Punta della) da Campiglione per il Colle di Chiosso (05/07/14)
    Giro del Volterraio da Bagnaia (14/06/14)
    Capanne (Monte) Cresta Filicaie (11/06/14)
    Gross Muttenhorn dalla strada del Furka (02/06/14)
    Galenstock dal Furkapass (01/06/14)
    Dammastock dall'Hotel Belvedere (31/05/14)
    Rhonestock dall'albergo Belvedere (31/05/14)
    Pirchiriano (Monte) Via Ferrata Carlo Giorda (25/05/14)
    Petit Tournalin da Cheneil (24/05/14)
    Cornet (Monte) da San Damiano Macra, giro per i colli Birrone, Melle, Ciabra (23/05/14)
    Superga (Basilica di) giro di Superga - discesa Cartman (20/05/14)
    Forno Alpi Graie da Ceres, giro della Val Grande (17/05/14)
    Bagnà (Punta) o Cime du Grand Vallon da Valfrejus (16/05/14)
    Belle Plinier (La) da Valfrejus (16/05/14)
    Broglina per il Ciucarun e la Serra Morena d'Ivrea (10/05/14)
    Verdon (Gorges du) Sentiero dell'Imbut (04/05/14)
    Mourre de Chanier da Rougon (03/05/14)
    Sentiero Martel Traversata La Maline-Point Sublime (02/05/14)
    Fiume Po Lungofiume da Mantova a S. Benedetto (26/04/14)
    Peschiera del Garda da Mantova per Curtatone, Volta Mantovana e Castellaro Lagusello (25/04/14)
    Maddalena (Colle della) e Basilica di Superga giro della Collina di Torino (23/04/14)
    Chiavesso (Cima) da Cornetti (18/04/14)
    Maddalena (Colle della) Parco Rimembranza per i sentieri 14 e 10 (14/04/14)
    Ondezana (Punta d') da Diga di Teleccio (06/04/14)
    Blanc Giuir da Diga di Teleccio (o Telessio) (05/04/14)
    Tantanè (Monte) da Artaz (29/03/14)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (23/03/14)
    Cogne (22/03/14)
    Terre dell'Erbaluce da Volpiano (17/03/14)
    Città di Ciriè (Rifugio) e Pian della Mussa da Balme (16/03/14)
    Moncuni da Rivoli, giro per la Collina Morenica (15/03/14)
    Clausis (Pic de) da Abriès (09/03/14)
    Charbonnel (Pic) da Le Roux per il versante SO (08/03/14)
    Lucia (Punta) da Piano Provenzana (02/03/14)
    Etna dal Versante Sud (28/02/14)
    Etna, Bocca Nuova dal Rifugio Sapienza (25/02/14)
    Pizzi Deneri (Cima) da Piano Provenzano (24/02/14)
    Gran Munt da Fondo (17/02/14)
    Rossa (Cimetta) (15/02/14)
    Maddalena (Colle della) e Basilica di Superga giro della Collina di Torino (09/02/14)
    Fraiteve (Rocce del) da Solomiac (08/02/14)
    Crevacol Bassa Tete (01/02/14)
    Lusia (Cima) da Castellir (28/01/14)
    Marcialonga (27/01/14)
    Colbricon (Piccolo) da strada Passo Rolle (26/01/14)
    Lavazé (Passo) (24/01/14)
    Jafferau (18/01/14)
    Lazoney/Lazouney (Punta) da Niel (11/01/14)
    Queyras (05/01/14)
    Queyras (04/01/14)
    Gardiole de l'Alp da Gaudissart (03/01/14)
    Queyras (02/01/14)
    Gazon (Pic du) da Arvieux (01/01/14)
    Segure (Pic de) da Ristolas, per il il Pic de Maloqueste il Pic de Chabriere (31/12/13)
    Custassa (o Praroussin o Genebrea) da L'Echalp per il Colle della Croce (29/12/13)
    Crosa (Cima di) da Meire Bigoire (23/12/13)
    Jafferau (21/12/13)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais, giro per l'alpeggio Soubeirand (15/12/13)
    Masino (Castello di) Anello da Borgo d'Ale (14/12/13)
    Rosselli (Monte) da Givoletto per il Monte Baron (08/12/13)
    Briccas o Trucchet da Brich (07/12/13)
    Entrelor (Testa di) da Bruil per il vallone di Sort e il Col Gollien (01/12/13)
    Cogne (30/11/13)
    Cialancia (Punta) da Giordano (25/11/13)
    Ciclabile San Mauro Parchi di Torino (24/11/13)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (23/11/13)
    Moncuni da Rivoli, giro per la Collina Morenica (16/11/13)
    Ciclovia delle Isole di Venezia (08/11/13)
    Oggebbio - Verbania strada panoramica (02/11/13)
    Limidario (Monte) o Gridone da Cortaccio (01/11/13)
    Maddalena (Colle della) Parco Rimembranza per i sentieri 14 e 10 (27/10/13)
    Avigliana - Trana - Giaveno (26/10/13)
    San Giuseppe (Croce) e Lago Desertes da Oulx per Madonna del Cotolivier, discesa su Desertes (19/10/13)
    Merla (Punta della) da Serremarchetto (13/10/13)
    Sendua (Testa) e Croce Turnour (Croce) da Paesana per Pian Munè, anello (06/10/13)
    Superga (Basilica di) da Torino, giro con discesa sentieri 600 e 28 (05/10/13)
    Albugnano giro San Mauro, strada della Rezza, Moncucco, Albugnano da Torino (30/09/13)
    Tre Roc (Colle) da Avigliana, giro per Colle Braida e Folatone (28/09/13)
    Moussiere (Col de) e Lac Lauzet da Saint Crepin, giro (25/08/13)
    Sana (Pointe de la) da Bellecombe per il Refuge de la Femma (18/08/13)
    Chatelard (Pointe de) Traversata punte NE - SO (17/08/13)
    San Mauro Torinese da Torino (15/08/13)
    Croce Rossa (Punta) dal Vallone d'Arnas o da Margone per il Rifugio Cibrario (11/08/13)
    Peraciaval Nord (Punta di) dall'Alpe Barnas per il Rifugio Cibrario (11/08/13)
    Mulattiera (Punta della) da Beaulard, giro per Punta Colomion, Col des Acles, Bardonecchia (03/08/13)
    Weissmies Via Normale da Saas Grund (28/07/13)
    Lagginhorn Via Normale della Cresta Ovest (27/07/13)
    Clapier (Col) dalla Diga del Moncenisio per il Lac de Savine (21/07/13)
    Superga (Basilica di) da Sassi (20/07/13)
    Ciclabile delle Dolomiti da Molina di Fiemme a Canazei (16/07/13)
    Pordoi, Campolongo, Gardena, Sella Sellaronda da Predazzo (15/07/13)
    Làtemar (Cimon del) Ferrata dei Campanili (14/07/13)
    Cima Moregna Laghi Moregna,Trote,Brutto-C.Moregna-Bivacco Paolo e Nicola (13/07/13)
    Gran Costa (Monte) da Sauze d'Oulx, giro (07/07/13)
    Murel (Punta) da Meire Dacant, anello Valloni Alpetto e Bulè (06/07/13)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Nord) da Berchiotto (30/06/13)
    Superga (Basilica di) giro di Superga - discesa Cartman (29/06/13)
    Frais (Pian del) da Chiomonte, giro (09/06/13)
    Rossa (Rocca) - Pic Brusalana giro del Pic d'Asti per Breche Ruine e Sella d'Asti (08/06/13)
    Pian Fum (Colle) da Viù per l'Alpe Bianca, discesa dal Roc Sapai (02/06/13)
    Pietraborga (Monte) da Sangano (26/05/13)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (19/05/13)
    Mortera (Frazione) e Colletta di Cumiana giro da Rosta per il Castello di Rivoli (17/05/13)
    Baraccone di San Giacomo (Punta del) da Giordano (11/05/13)
    Pian Fum (Colle) da Viù per l'Alpe Bianca, discesa dal Roc Sapai (04/05/13)
    Vallone (Cima del) o Pointe de Paumont da Les Granges (25/04/13)
    S.Ignazio (Santuario di) e Chiaves da Lanzo (22/04/13)
    Tromsdaltinden da Tromsdalen (14/04/13)
    Stormheimfjellet dorsale NNE (13/04/13)
    Kjevagtinden da Havnnes (12/04/13)
    Middagtinden traversata da Kveldro a Fjellas (11/04/13)
    Steinfjellet da Botn in Sor Lenangen (10/04/13)
    Giilavarri da Olderdalen (09/04/13)
    Kavringtinden da Lyngseidet (08/04/13)
    Fastdalstinden da Lyngen (07/04/13)
    Rundtinden da Lyngseidet (06/04/13)
    Querellet (Monte) da Ponte Terribile (01/04/13)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (24/03/13)
    Grifone (Punta di) da S.Antonio (16/03/13)
    Meja (Rocca la) quota 2506 m cresta N da Preit (10/03/13)
    Giobert (Monte) da Preit (09/03/13)
    Charvie (Cime de la) da le Bourget per la Combe du Lasseron (03/03/13)
    Crevacol Bassa Tete (23/02/13)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (17/02/13)
    Croix Carail da Nevache par le Bois noir (10/02/13)
    Valmala (03/02/13)
    Prali (02/02/13)
    Valletta (Punta) da Cerisey (27/01/13)
    Cogne (26/01/13)
    Ombilic (l') da la Vachette (13/01/13)
    Sattelberg da Gries am Brenner (06/01/13)
    Brandstattalm da Bichlhof (05/01/13)
    Valle dello Stubai (04/01/13)
    Gammerspitze da Lorelswald (03/01/13)
    Valle dello Stubai (02/01/13)
    KreuzJochl - Q.2536 Da Navis (01/01/13)
    Muni (Frazione) da Condove, giro (29/12/12)
    Riba del Gias (Monte) da Becetto (26/12/12)
    Pragelato Pista Olimpica del Fondo (23/12/12)
    Jafferau (22/12/12)
    Sanremo - Arma di Taggia - S. Lorenzo e ritorno (16/12/12)
    Cervo (Colle di)- Colle Castellaretto da Cervo (15/12/12)
    Cogne (09/12/12)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (08/12/12)
    Due Denti (Rocca) da Tavernette, possibile anello (02/12/12)
    Vallette (Cima delle) da Frais (01/12/12)
    Briccas o Trucchet da Brich (24/11/12)
    Pirchiriano (Monte) Via Ferrata Carlo Giorda (18/11/12)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (17/11/12)
    Madonna della Bassa (Santuario) da Villardora per le borgate di Rubiana, discesa Sentiero delle Guardie (11/11/12)
    Selleries (Rifugio) da Depot, discesa sul sentiero dei Cannoni (07/10/12)
    Airasca - Villafranca Piemonte ciclabile ex tratta ferroviaria (30/09/12)
    Doubia (Monte) da Ala di Stura (28/09/12)
    Avic (Monte) Via Normale da Villa per la Cresta Ovest (23/09/12)
    Mezove (Punta di) da Veulla, anello dei laghi dell'Avic e Rifugio Barbustel (23/09/12)
    Angon (Falesia di) (16/09/12)
    Tournette (la) da Pre Ronds, anello (15/09/12)
    Annecy - Ugine (Ciclabile) (14/09/12)
    Durand (Fenetre) da Etroubles, giro del Gran Combin per Col de Mille e Colle del Gran San Bernardo (3 gg) (09/09/12)
    Bianca (Rocca) Ferrata di Rocca Bianca di Caprie (06/09/12)
    Torino-Cuneo lungo il Po, il Maira ed il Mellea, sulle strade delle cascine (02/09/12)
    Fenilia (Punta) da Lillaz (26/08/12)
    Montseuc da Cogne, anello del Sentiero Natura (26/08/12)
    Arpy (Tete d') dal Colle San Carlo (25/08/12)
    San Carlo (Colle) da Morgex (24/08/12)
    Mortera (Frazione) e Colletta di Cumiana giro da Rosta per il Castello di Rivoli (23/08/12)
    Puriac (Colle del) giro da Bersezio (19/08/12)
    Udine (Punta) Via Normale da Pian del Re (16/08/12)
    Mars (Mont) Via Ferrata Ciao Miki (15/08/12)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (12/08/12)
    Bernard (Monte) da La Cassa (09/08/12)
    da Rivoli a Susa ciclostrada della Val di Susa (07/08/12)
    Musiné (Monte) da Caselette (02/08/12)
    Gondran (Fort du) - Sommet des Anges da Cervieres (15/07/12)
    Cornour (Punta) da Ghigo di Prali, per la cresta NE (14/07/12)
    Ferrand (Punta) da Grange della Valle, per il Col d'Ambin (08/07/12)
    Belmonte (Santuario di) anello da Nole Canavese (06/07/12)
    Sommeiller (Colle) da Bardonecchia (01/07/12)
    Creya (Monte) da Montroz, anello dei Valloni del Grauson e Liconi (24/06/12)
    Lillaz (Falesia di) (23/06/12)
    Forno Alpi Graie da Lanzo (18/06/12)
    Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale (17/06/12)
    Raccias (Punta) da Saretto, anello per il Colle Clapier (16/06/12)
    Siedel Rothorn dal Ghiacciaio del Siedel (10/06/12)
    Gagnor e Ghet (Alpe) e Sacrario di Vaccherezza da Condove (02/06/12)
    Blanc (Truc) e Becca di Giasson da Surier, anello (27/05/12)
    Pietraborga (Monte) da Piossasco (25/05/12)
    Lombard (Pic) da les Fonds per il Versante Nord (19/05/12)
    Capanne (Monte) Gran Traversata Isola d' Elba, GTE da Pomonte a Cavo (4 gg.) (10/05/12)
    Sette Confini (Monte) da Pinerolo, giro per i Colli Prà Martino, Crò, Ciardonet, Eremita, Infernetto (05/05/12)
    Oren Est (Becca d') dal Col Collon (29/04/12)
    Moncuni da Rivoli, giro per la Collina Morenica (22/04/12)
    Fontaines (Col des) o di Croux da Cheneil (15/04/12)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (14/04/12)
    Monsagnasco,Bandiera,Castellazzo e Carlevé (Truc) Giro dei Truc Morenici da Rivoli (07/04/12)
    Valfredda (Punta) dal Ponte d'Almiane (06/04/12)
    Peyron (Truc) da Grange della Valle (31/03/12)
    Mortera (Frazione) e Colletta di Cumiana giro da Rosta per il Castello di Rivoli (26/03/12)
    Argentiere (Crete d') Quota 2942 per il versante Sud-Est (25/03/12)
    Sagneres (Pic delle) da Chiazale per il Vallone Camoscera (18/03/12)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (17/03/12)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (25/02/12)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (24/02/12)
    Alta Valle Maira (19/02/12)
    Piovosa (Punta la) da Tolosano, per il canalone Nord-Ovest (18/02/12)
    Cervetto (Testa di) da Serre (17/02/12)
    Jafferau (12/02/12)
    Grand Pays da Clemensod (05/02/12)
    St.Barthélemy Piste da fondo (04/02/12)
    Frà (Testa dei) da Morge per il Col Fetita (29/01/12)
    Cogne (28/01/12)
    Grand Meyret (le) da La Draye, anello (15/01/12)
    La Mandria (Parco) Ponte Verde - Bizzarria (14/01/12)
    Rauthutte da Moos (07/01/12)
    Muhlberg da scharnitz lungo le vecchie piste (07/01/12)
    Olympiaregion Seefeld (06/01/12)
    Wettersteinhutte da Leutasch (05/01/12)
    Olympiaregion Seefeld (04/01/12)
    Nosslachjoch da Nosslach (03/01/12)
    Olympiaregion Seefeld (01/01/12)
    Arpone (Monte) da Molino di Punta, anello per Madonna della Bassa e il Colle della Portia (29/12/11)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (26/12/11)
    Ombilic (l') da la Vachette (23/12/11)
    Gran Crot da Cogne (16/12/11)
    Calanques Traversata Marsiglia, Cassis (3 gg.) (11/12/11)
    Porquerolles (Iles) Le tour (09/12/11)
    Manse (Cima delle) o Tete de Villadel da le Pontet (04/12/11)
    Ventasuso (Monte) da Grange per l'Enclausetta (03/12/11)
    Baracon des Chamois (le) Cresta SO del Lamet (30/11/11)
    Ramière (Punta) o Bric Froid dalla Valle Argentera (24/11/11)
    Asgelas (Punta dell') o du Lac Gelè dalla strada per Dondena (20/11/11)
    Viverone (Lago di) anello da Borgo d'Ale (19/11/11)
    Ciapè o Ciapet (Fontana del) da Villardora, giro per Celle (13/11/11)
    Arses (Pointe d') da Pont de la Neige (10/11/11)
    Candia (Lago di) e Pietra Grossa anello da Caluso (31/10/11)
    Vandalino (Monte) da Ponte Barfè (30/10/11)
    Prarotto (Cappella di) da Condove (29/10/11)
    Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana (23/10/11)
    Rous (Punta del) da Mondrone (10/10/11)
    Gagnor e Ghet (Alpe) e Sacrario di Vaccherezza da Condove (09/10/11)
    Sanremo - Arma di Taggia - S. Lorenzo e ritorno (02/10/11)
    Agnellino (Bric dell') Ferrata degli Artisti (01/10/11)
    Motta (Punta) da San Giacomo (25/09/11)
    Bianca (Rocca) Ferrata di Rocca Bianca di Caprie (22/09/11)
    Gran Guglia da Bout du Col , anello per il Lago Verde (17/09/11)
    Cerisira (Punta) da Bout du Col (17/09/11)
    Ponton (Tour) da Dondena, anello per Fenetre de Champorcher e Col Pontonnet (10/09/11)
    Gran Serin (Cima del) da Frais per il Colle dell'Assietta, giro (15/08/11)
    Eychauda (Sommet de l') da Chambran (13/08/11)
    Foens (Forte) da Savoulx, giro (06/08/11)
    Eighier (Monte) da Chiappera (31/07/11)
    Lys (Colle del) da Villardora, giro Valle di Susa - Val di Viù (29/07/11)
    Argentera (Cima Nord) Via Normale dalle Terme di Valdieri per il Rifugio Morelli-Buzzi (24/07/11)
    Lupo (Pian del) da Barge, giro con discesa nella Valle Infernotto (17/07/11)
    Fournà (Punta) da Givoletto, anello per il Monte Castello e Madonna delle Nevi (14/07/11)
    Midi (Ouille du) da l'Ecot (10/07/11)
    La Duis Lanslevillard, l'Ecot, La Duis, Bonneval (09/07/11)
    Velan (Mont) da Bourg Saint Pierre e la Cabane du Velan (03/07/11)
    Roya (Valle del) Tour da Limone (26/06/11)
    Méan Martin (Pointe de) da Pont de la Neige (19/06/11)
    Bezin Sud (Pointe de) da Pont de la Neige (19/06/11)
    Musiné (Monte) da Caselette (16/06/11)
    La Marmora (Punta) dal Rifugio Sa Crista (08/06/11)
    Gondran (Fort du) - Sommet des Anges da Cervieres (31/05/11)
    Sibolet (Punta) dal Santuario di San Magno (29/05/11)
    Pergo Piccola (Rocca) da Meinardo (28/05/11)
    Forno Alpi Graie da Ceres, giro della Val Grande (15/05/11)
    Bassa Val di Susa e Val Messa giro da Rivoli lungo il fiume Dora Riparia (11/05/11)
    Alphubel dalla Langfluehutte (08/05/11)
    Allalinhorn dalla Langfluehutte (07/05/11)
    Merciantaira (Punta) o Grand Glaiza da les Fonds (01/05/11)
    Tresero (Pizzo) dall'Albergo dei Forni (26/04/11)
    Mare (Palon de la) dall'Albergo dei Forni per il Rifugio Branca (25/04/11)
    Cevedale (Monte) - Pasquale (Monte) traversata Rifugio Pizzini al Rifugio Branca (24/04/11)
    Gran Zebrù dall'Albergo dei Forni (23/04/11)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Ponte Terribile per il Versante Sud-Ovest (10/04/11)
    Chalanche Ronde (Punta di) da Pra Claud (01/04/11)
    Malatra (Col de) da Lavachey (27/03/11)
    Parpaillon (Montagne de) dal Col de Vars (20/03/11)
    Fer (Tete de) da Larche (19/03/11)
    Plate Longe (Tète de) da Larche (18/03/11)
    Garde (Rocher de la) da Chateau Beaulard (13/03/11)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (06/03/11)
    Jervis Willy (Rifugio) alla Conca del Prà da Villanova (27/02/11)
    Vallette (Cima delle) da Frais (26/02/11)
    Albergian (Monte) da Soucheres Basses (25/02/11)
    Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino (18/02/11)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (13/02/11)
    Fallère (Mont) da Vetan (12/02/11)
    Falinère (Punta) da Chamois, traversata a Maen (06/02/11)
    Corleans (Cresta) forcella 2730 m e quota 2806 m da Mottes (30/01/11)
    Querellet (Monte) da Ponte Terribile (29/01/11)
    Piana (Cima) da Mont Blanc (23/01/11)
    Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino (19/01/11)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (15/01/11)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (18/12/10)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (05/12/10)
    Giobert (Monte) da Preit (04/12/10)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (27/11/10)
    Ghincia Pastour (Monte) da Crissolo Villa (22/11/10)
    Cou (Tete de) da Machaby (14/11/10)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (13/11/10)
    Musiné (Monte) da Caselette (24/10/10)
    Trucco (Borgata) da Susa, discesa per il sentiero 558 (23/10/10)
    Terrarossa (Punta di) dal Passo del Sempione (10/10/10)
    Maderhorn dall'Ospizio del Sempione (10/10/10)
    Pietraborga (Monte) da Piossasco (09/10/10)
    Braida (Colle) da Avigliana/Giaveno, giro per Prese Rossi (03/10/10)
    Fournier (Cima) anello da Bousson per Col Begino e Lago Nero (02/10/10)
    Grigna Meridionale e Grigna Settentrionale per la traversata alta (26/09/10)
    Freidour (Monte) da Talucco Alto (19/09/10)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Oulx (18/09/10)
    Oren Est (Becca d') dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Nacamuli (12/09/10)
    Meidassa (Monte) da Pian del Re (29/08/10)
    Chaberton (Monte) da Claviere per la Batteria Alta (28/08/10)
    Toesca (Rifugio) da Cortavetto per il Rifugio Amprimo (26/08/10)
    Pico da Madalena, via normale (13/08/10)
    Ramière (Punta) o Bric Froid da Argentera (01/08/10)
    Sibolet (Colle) da Lottulo per il Colle d'Esischie e la Bassa di Narbona (25/07/10)
    Nera (Rocca) dal Rifugio Barbara Lowrie e le Rocce Founs (18/07/10)
    Froid (Mont) dal Col du Mont Cenis, giro per il Col de Sollieres (17/07/10)
    Morefreddo (Monte) da Balziglia (11/07/10)
    Genevris (Monte) la Strada dell'Assietta da Pourrieres a Sestriere (10/07/10)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (04/07/10)
    Braida (Colle) da Vaie per La Mura e il Folatone (02/07/10)
    Fenera (Costa) da Alpe le Combe, anello per il Colle delle Coupe e Colle della Croce di Ferro (27/06/10)
    Braida (Colle) da Avigliana (26/06/10)
    Noire (Ouille) da Pont de l'Aiguilette/Pont de laNeige (24/06/10)
    Noire (Ouille) da Pont de l'Aiguilette/Pont de laNeige (19/06/10)
    Blanc (Truc) Via Normale da Usellières per il Rifugio Bezzi (13/06/10)
    Bellavarda (Uja di) da Vonzo per il Colle della Paglia (05/06/10)
    Levi Molinari (Rifugio) e Grange della Valle da Exilles per Eclause, discesa su San Colombano e Cels (02/06/10)
    Madonna del Ciavanis (Santuario) da Chialamberto (29/05/10)
    Sapei (Monte) da Comba, anello per il Colle Arponetto e Rocca Sella (01/05/10)
    Boucher (Roc del) da Rhuilles (21/04/10)
    Moncuni da Rivoli, giro per la Collina Morenica (18/04/10)
    Tre Chiosis (Punta) da Genzana per la Costa Tre Chiosis (10/04/10)
    Matto (Monte, Cima Est) da S. Anna di Valdieri (05/04/10)
    Avigliana Wall (Cava Bertonasso) (03/04/10)
    Fond de Peynin (Pic du) Traversata da Fontgillarde a Aiguilles (14/03/10)
    Rasis (Pointe de) da la Rua (13/03/10)
    Fraiteve (Rocce del) da Solomiac (07/03/10)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (28/02/10)
    Pista Tagliafuoco del Musinè da Caselette (27/02/10)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (21/02/10)
    Corquet (Mont) da les Druges (20/02/10)
    Sourela (Punta) da Mollar (14/02/10)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (13/02/10)
    Cugulet (Monte) da Sodani (07/02/10)
    Missun (Cima) da Upega (31/01/10)
    Bertrand (Monte) da Upega (30/01/10)
    Pintas (Monte) da Fontana della Batteria (16/01/10)
    Granè (Monte) da Crissolo (19/12/09)
    Cialma (la), Punta Cia da Carello (13/12/09)
    Muni (Frazione) da Condove, giro (12/12/09)
    Gran Truc da Prà del Torno, anello per il Monte Cialmetta e Mont Servin (28/11/09)
    Bione (Colle) da Coazze (22/11/09)
    Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Saccona (21/11/09)
    Caprie Anticaprie (15/11/09)
    Arcellins (Ouillon des) ou de la Tomba dalla strada del Moncenisio (lato F) (14/11/09)
    Rocce Baciasse (Falesia) (01/11/09)
    Foens (Forte) da Savoulx, giro (31/10/09)
    Rossa di Sea (Punta) da Pian della Mussa per il Ghicet di Sea (11/10/09)
    Basset (Col) anello Sauze d'Oulx, Sestriere, San Sicario (10/10/09)
    Albergian (Monte) da Pragelato (04/10/09)
    Gran Costa (Monte) da Sauze d'Oulx, giro (03/10/09)
    Muretto (Monte) da Tonda, anello per Pian dell'Orso, Monte Salancia e Colle del Vento (27/09/09)
    Emilius (Monte) da Pila per il Rifugio Arbolle (13/09/09)
    Sant'Ambrogio (Falesia di) (06/09/09)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (05/09/09)
    Saron (Mont) da Bruson (29/08/09)
    Rotzo (Monte) da Prà d'Arc (28/08/09)
    Lungin (Monte) da Balma per la cresta Nord (19/07/09)
    Pignerol (Monte) da Alpe Balma, cresta SSO (19/07/09)
    Lenlon (Fort du) anello da Val des Prés e il Fort de l'Olive (12/07/09)
    La Grande Lui da La Fouly (05/07/09)
    Ludwigshohe, Corno Nero, Piramide Vincent da Indren (29/06/09)
    Zumstein (Punta) da Indren (28/06/09)
    Pietraborga (Monte) da Piossasco (24/06/09)
    Quattro Denti (Cima) anello dalle Grange Buttigliera (21/06/09)
    Garnè (Monte) anello da Fè di Cantoira (20/06/09)
    Arnas (Punta d') o Ouille d'Arbéron da Avèrole (14/06/09)
    Bessanese (Colle della) da Averole (13/06/09)
    Noli (Capo) da Varigotti, traversata (07/06/09)
    Pista Tagliafuoco del Musinè da Caselette (04/06/09)
    Peyron (Truc) da Grange della Valle (24/05/09)
    Etendard (Pic de l') per il versante NE (17/05/09)
    Laisse (Aiguille de la) o Roc de la Balme dal Col de la Croix de Fer (16/05/09)
    Breite Krone, Dreilander Sp., Piz Buin, Rauher Kr. Tour Silvretta (5 gg.) da Ischgl (Paznautal) (01/05/09)
    Pierre Muret (Tete) da Rochemolles (25/04/09)
    Barasson Occidentale (Colle di) da Bourg Saint-Bernard (05/04/09)
    Fenètre de Ferret (Col) da Bourg St Bernard (04/04/09)
    Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino (28/03/09)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (22/03/09)
    Frioland (Monte) Diretta Sud (21/03/09)
    Chabriere (Monte) da Eclause (15/03/09)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da Chiapinetto (13/03/09)
    Ciantiplagna (Cima) da Frais (07/03/09)
    Vallette (Cima delle) da Frais (07/03/09)
    Estelletta (Monte) da Chialvetta (01/03/09)
    Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave da Chialvetta (28/02/09)
    Torretta (la) da San Giacomo (22/02/09)
    Aquila (Punta dell') Versante sud (21/02/09)
    Chaleby (Col) quota 2695 m da Lignan (15/02/09)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (14/02/09)
    Colette (La) da Nevache (07/02/09)
    Vantacul (Monte) spalla NNO (31/01/09)
    Tumolera (Monte) da Fontana (24/01/09)
    Colombano (Monte) dal Ponte del Dazio (17/01/09)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (20/12/08)
    Ombilic (l') da la Vachette (13/12/08)
    Genevris (Monte) da Monfol (29/11/08)
    Rascias (Mont) dalla strada per Dondena (23/11/08)
    Uja (Costiera dell') da Chiapili di Sopra (16/11/08)
    Madonna della Bassa (Santuario) da Caselette. giro per Tagliafuoco, Pilone della Costa, Pascaletto, Almese (02/11/08)
    Mares (Cima) da Valperga (26/10/08)
    Rocca Barale (Falesia di) (25/10/08)
    Montestrutto (Falesia di) (19/10/08)
    Villano (Punta il) da Travers a Mont (12/10/08)
    Lera (Monte) Via Normale da Malciaussia (05/10/08)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Oulx (04/10/08)
    Cavallo (Punta del) da Casteldelfino, discesa su Pontechianale (28/09/08)
    Montandayné (Becca di) Via Normale da Valnontey (21/09/08)
    Bianca (Rocca) One again (03/08/08)
    Torretta (La) da Mont Blanc (02/08/08)
    Pelvo (Cima del) dalla Valle Argentera per il Colle del Pelvo (27/07/08)
    Bosco (Cima del) da Bousson, possibile giro (20/07/08)
    Bianca (Rocca) Traversata da Prali a Perrero (13/07/08)
    Gelassa (Pian) da Gravere, giro per Frais e Madonna della Losa (06/07/08)
    Novalesa La terrazza, cascate, paretone (05/07/08)
    Monch Via Normale dallo Jungfraujoch (29/06/08)
    Martino (Pale di San) traversata da Valcanali a P.sso Rolle (24/06/08)
    La Baita (Falesia) (15/06/08)
    Lesache (Aiguille de) o des Sasses da Saint Rhemy (14/06/08)
    Omio (Rifugio) da Bagni di Masino (08/06/08)
    Pista Tagliafuoco del Musinè da Caselette (01/06/08)
    Panoramica Zegna anello da Biella (31/05/08)
    Coin (Testa del) dal Ponte d'Almiane (18/05/08)
    Avril (Mont) da Glassier (04/05/08)
    Cheilon (Mont Blanc de) da Arolla per la Cabane de Dix (03/05/08)
    Pigne d'Arolla dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Nacamuli (02/05/08)
    Longet (le) o Tete du Rissace da Ceillac (27/04/08)
    Petite Part (Tète de la) da Pied du Melezet (26/04/08)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (19/04/08)
    Rochers Charniers (Pointe des) da Montgenèvre (06/04/08)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (30/03/08)
    Oronaye (Monte) Canale sud di Sinistra (Via Normale) (29/03/08)
    Telematica (Falesia) (24/03/08)
    Pian Marino vari (22/03/08)
    Selletta (La) da Melezet (20/03/08)
    Altopiano delle Manie traversata (16/03/08)
    Faraut (Buc) da Sant'Anna (09/03/08)
    Pienasea (Cima di) da Chianale (08/03/08)
    Gran Costa (Monte), Testa dell'Assietta, Monte Blegier da Grand Puy, anello (02/03/08)
    Cassorso (Monte), cima Ovest da Preit (01/03/08)
    Giosolette (Cima) Traversata Limonetto- Tetti Folchi (24/02/08)
    Selletta (La) da Melezet (21/02/08)
    Sueur (Cima della) Canale Sud - Ravin de la Casse (17/02/08)
    Borgone (Falesia di) (16/02/08)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (10/02/08)
    Vertosan (Monte Rosso di) da Vetan (02/02/08)
    Mongioie (Monte) da Viozene (27/01/08)
    Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino (25/01/08)
    Midi o Muret (Punta) da Peirone (20/01/08)
    Zerbion (Monte) da Promiod (19/01/08)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (13/01/08)
    Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino (06/01/08)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (16/12/07)
    Fournier (Cima) da Bousson (08/12/07)
    Tète Noire (Pointe de la) o de la Mandette dal Col du Lautaret per il versante Sud (02/12/07)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (01/12/07)
    Rosta (Cima) da Masonaie (18/11/07)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigoire (17/11/07)
    Boglia (Monte) anello da Brè (11/11/07)
    Gorbio (Falesia) Settore Chez Maurice (04/11/07)
    Triora o Rocce di Loreto (Falesia) (03/11/07)
    Barma d'Noara (Falesia) (20/10/07)
    San Bernardo (Monte) Super Rustica (14/10/07)
    Pelvo d'Elva Cresta Est (13/10/07)
    Sustenhorn dalla Tierbergli Hutte (07/10/07)
    Meano (Denti di) Spigolo Sud Ovest (30/09/07)
    Bianca (Rocca) Ferrata di Rocca Bianca di Caprie (29/09/07)
    Moncuni da Rivoli, giro per la Collina Morenica (29/09/07)
    Ferra (Monte) da Sant'Anna per il vallone di Reisassa (23/09/07)
    Fiutrusa (Punta di) da Sant'Anna per il Vallone di Rui (23/09/07)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (16/09/07)
    Gran Dubbione (Falesia del) (02/09/07)
    Trécare (Becca) da Cheneil, anello per Punta Falinère e Punta Fontana Fredda (01/09/07)
    Giordani (Punta) Cresta del Soldato (29/07/07)
    Viso Mozzo da Pian del Re (22/07/07)
    Albaron di Savoia da l'Ecot e il Rifugio des Evettes (08/07/07)
    Roccia Nera e quota 4106 m o Gemello del Breithorn Via Normale da Saint Jacques (01/07/07)
    Sant'Ambrogio (Falesia di) (29/06/07)
    Petit Mont Cenis (Signal du) o Punta Clairy dal Refuge du Petit Mont Cenis per il Col de Sollieres (24/06/07)
    Rocciamelone da Malciaussia per il Rifugio Tazzetti e il Colle della Resta (10/06/07)
    Barale (Rocca) Sir bis (20/05/07)
    Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale (19/05/07)
    Almiane (Punta di) dal Ponte d'Almiane (25/04/07)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery Canale Nord (21/04/07)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Ponte Terribile per il Versante Sud-Ovest (15/04/07)
    Vecchia via cai pianezza (14/04/07)
    Gran Vaudalaz (Punta Nord) da Thumel (09/04/07)
    Tsantelèina (Punta) da Thumel (08/04/07)
    Palettaz Sud (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (07/04/07)
    Bosco (Cima del) da Thures (01/04/07)
    Sourela (Punta) da Mollar (31/03/07)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (24/03/07)
    Turge de la Suffie da le Laus (18/03/07)
    Peygou (Col) da Le Laus (17/03/07)
    Peygou (Col) da Le Laus (18/02/07)
    Parassac (Tete de) da Maison Meane (11/02/07)
    Sigaro (il) quota 2820 m da Valgrisenche (04/02/07)
    Palasina (Punta) da Estoul (28/01/07)
    Caprie Anticaprie (27/01/07)
    Gagnor e Ghet (Alpe) e Sacrario di Vaccherezza da Condove (21/01/07)
    Coudrey (Monte) Doctor Jimmy (20/01/07)
    Rocce Baciasse (Falesia) (13/01/07)
    Gimont (Mont) o Grand Charvia da Claviere per la Valle dei Mandarini (17/12/06)
    Musiné (Monte) da Caselette (03/12/06)
    Borgone (Falesia di) (02/12/06)
    Sella (Rocca) da Celle, sentieri vari di Rocca Sella (18/11/06)
    Mars (Monte) Cresta dei Carisey SSO dal Lago del Mucrone (29/10/06)
    Bracco (Monte) Parete Scudo Striato (28/10/06)
    Bellavarda (Uja di) e Punta Marsè da Lities (22/10/06)
    Novalesa La terrazza, cascate, paretone (21/10/06)
    Gianna (Punta di) e Cugn dell'Alpet da Prese Damon, anello per i Monti Paletto, Muretto, Cristetto (15/10/06)
    Rocca Barale (Falesia di) (14/10/06)
    Parey (Rocca) Via dei Torrioni (01/10/06)
    Sbarua (Rocca) Via Normale (24/09/06)
    Cristalliera (Punta) da Rifugio Selleries (17/09/06)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (03/09/06)
    Turo (Rocca) da Pian della Mussa, anello (02/09/06)
    Venezia (Punta) Via Normale per il Coulour del Porco da Pian del Re (30/07/06)
    Sollieres (Col de) anello da Lanslebourg (23/07/06)
    Cevrè (Falesia del) (15/07/06)
    Albergian (Colle dell') da Laux, giro Val Troncea - Val Chisone per il Colle del Pis (09/07/06)
    Gran Queyron e Cima Frappier da Bout du Col, anello (08/07/06)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Il satellite (01/07/06)
    Weissmies traversata S-N (25/06/06)
    Lauzet (Aiguillette du) Ferrata (11/06/06)
    Ronce (Pointe de) dal Col du Mont Cenis (10/06/06)
    Mompellato (Falesia di) Settore Le Placche (04/06/06)
    Rutor (Testa del) Via Normale da Bonne (03/06/06)
    Montagne Seu da Salbertrand (28/05/06)
    Francesetti (Punta) da l'Ecot per il Refuge des Evettes (21/05/06)
    Terra Nera (Monte) da Rhuilles (14/05/06)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (01/05/06)
    Taou Blanc (Monte) dai Piani del Nivolet (24/04/06)
    Violetta (Punta) dal Lago Serrù (23/04/06)
    Autour (Cima) da Cornetti (08/04/06)
    Gran Serin (Punta del) da Frais (02/04/06)
    Reis (Rocca) da Villaggio Primavera per il Vallone Ferriere (26/03/06)
    Steliere (Monte le) da Bagni di Vinadio (25/03/06)
    Morion (Monte), o Mont Rion da Lignan (19/03/06)
    Nera (Rocca) da Crissolo (12/03/06)
    Caprie Anticaprie (11/03/06)
    Midia Soprano (Monte) da Ponte Maira (05/03/06)
    Nebin (Monte) da Morinesio (04/03/06)
    Melmise (Punta) da Bardonecchia (26/02/06)
    Curbasiri (Punta) da Strada di Pian Neiretto (25/02/06)
    Garitta Nuova (Testa di) da Danna (19/02/06)
    Aquila (Punta dell') da Alpe Colombino (14/02/06)
    Gran Rotsa (13/02/06)
    Mombarone (Colma di) da San Giacomo (11/02/06)
    Vandalino (Monte) da Ponte Barfè per il versante Nord (05/02/06)
    Granon (Col de) da le Villard Laté (22/01/06)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (21/01/06)
    Crou de Bleintse (Mont) da Chatelair (15/01/06)
    Testas (Monte) da Roaschia (08/01/06)
    Pianard (Monte) da Palanfrè (06/01/06)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (11/12/05)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (10/12/05)
    Palon (Monte) dall'Alpe Arcella (27/11/05)
    Morion (Monte) o Mont Rion da Porliod per il Col du Salvè, anello (09/10/05)
    Pigne d'Arolla anello da Arolla dalla Cabane des Dix (25/09/05)
    Pirchiriano (Monte) Via Ferrata Carlo Giorda (16/09/05)
    Viraysse (Monte) da Saretto, anello per il Colle delle Munie e Col Sautron (07/08/05)
    Ambin (Rocca d') da Grange della Valle per il Rifugio Vaccarone, anello (31/07/05)
    Dante e Michelis (Punte) da Castello, anello Vallone delle Forciolline, Colletto Dante, Vallone Giargiatte (24/07/05)
    Arpont (Dome de l') e Dome de Chasseforet Via Normale da Pont de Chatelard (17/07/05)
    Sampeyre (Colle di) e Colle della Bicocca giro da Sampeyre (03/07/05)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (02/07/05)
    Foens (Forte) da Salbertrand, giro per il Forte Pramand (19/06/05)
    Pers (Aiguille) da Pont de la Neige (18/06/05)
    Adula o Rheinwaldhorn Via Normale dalla val Carassina (12/06/05)
    Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale (15/05/05)
    Becchi (Colle dei) da Diga di Teleccio (08/05/05)
    Orrido di Foresto (Ferrata dell') - TEMPORANEAMENTE CHIUSA (28 SETTEMBRE 2016) (07/05/05)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (01/05/05)
    Gran Paradiso (Colle del) da Pont Valsavarenche (30/04/05)
    Morefreddo (Monte) da Pattemouche (25/04/05)
    Briccas o Trucchet da Brich (23/04/05)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (03/04/05)
    Epaisseur (Aiguille de l') versante SE (20/03/05)
    Ratissieres (Pointe de) da Valloire (19/03/05)
    Campaula (Costa), o Pian della Reina da Tetti Folchi (13/03/05)
    Santo (Col) e Col Santino anello da Giazzera (27/02/05)
    Serena (Col) da Mottes (13/02/05)
    Pintas (Monte) da Fontana della Batteria (06/02/05)
    Montagne Seu da Salbertrand (23/01/05)
    Bianca (Rocca) Ferrata di Rocca Bianca di Caprie (22/01/05)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (19/12/04)
    Sangiatto (Monte del) da Alpe Devero (12/12/04)
    Cazzola (Monte) da Alpe Devero (11/12/04)