irui70


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Salito dalla normale ad oggi le buone condizioni in circa h.3.00, picca e ramponi sono rimasti nello zaino,corda ed imbrago addirittura al rifugio su consiglio del rifugista.Per foto report completo digita (Su e giù...con lo zaino 2). Okkio solo al tipo di rocce un po' scivolose trovate in cresta brevi passaggi di II+. In realtà volevo salire il M.Nevoso facendo la traversata in cresta del M.Magro (PD) circa 5h. di salita,purtroppo causa partenza posticipata di 4 ore causa maltempo mi son dovuto accontentare della via normale. Poco male, peccato per il vastissimo panorama (oggi solo immaginato) che dalla vetta si vede. In vetta con Monica e Roberto del gruppo GERS.

il M.Nevoso visto dalla Kasseler Hutte.

Di sale.

Tra sfasciumi e nevai ci si porta verso la cresta.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Breve salita ammazza tempo dalla Kasseler Hutte (Rif.Roma) consigliata dalla rifugista a questa erta cima molto panoramica. Per foto report completo digita (Su e giù...con lo zaino 2).Punto chiave il breve ma esposto tratto attrezzato finale che non ammette distrazioni.

Il Tristennockl visto dal rifugio.

Un sentiero bollato di rosso porta sotto la bastionata rocciosa.

Sul ripido tratto attrezzato.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Bel sentiero salito in poco più di 2 ore alla Kasseler Hutte (Rif.Roma) comodo punto di sosta per le salite dello Schneebiger Nock (M.Nevoso) o per l'Hochgall (Collalto).Per foto report itinerario completo digita (Su e giù...con lo zaino 2 ). Ritorno dopo meno di 2 anni in questo bel angolo delle Alpi orientali del gruppo delle Vedrette di Ries in compagnia di Clemente e dell'allegro gruppo del GERS di Rodengo Saiano.

Partenza dal parcheggio a pagamento di Riva di Tures.

Si segue il sentiero n°1

Cascata sul percorso.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Grandiosa salita attualmente in ottime condizioni, cresta pulita da neve e crepacci ben chiusi. Per report foto itinerario completo digita (Su e giù...con lo zaino 2).Partenza dal Rif.Payer alle h.05.00 arrivo in vetta h.08.30. Per la discesa fatto un po' di colonna sul tratto chiave di III° con calata in doppia. Circa un centinaio di persone oggi hanno calcato la vetta, divise tra la via normale e l'altrettanto gettonata cresta Hintergrat.
Salita in buona compagnia con il compagno di cordata Omar a questa grandiosa cima che puntavo da tempo ed aggiunta con piacere alla mia personale lista di cime salite. Un saluto all'allegro gruppo vicentino ZAMBERLAND con un augurio di riuscita per il futuro tentativo alla parete nord dell'Ortler. Un saluto anche al Romagnolo Luca conosciuto al rifugio.

Primi raggi di sole sulla cresta.

Luca sul tratto di cresta attrezzato.

Omar sulle facili ma esposte roccette.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Salita al "nido d'aquila" del Rif.Payer partendo dalla stazione d'arrivo della funivia ristoro K2 2330mt. Con 11.5 €. si evitano 500mt. e un'ora di salita. Per report foto itinerario completo digita (Su e giù...con lo zaino 2). Preso il trattamento di MZP 49€ a soci CAI cena buona e sufficiente e rifugio pulito ed accogliente. L' escursione al Rif. Payer, anche se non si sale all'Ortler merita una visita, grande è il panorama attorno sopratutto sul mastodontico Ortler scintillante di ghiacciai veramente consigliato. In compagnia di Omar.


Si sale verso il Rif.Tabaretta.

Sulle morene sotto la nord dell'Ortler.

Rif.Tabaretta in vista.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bellissima salita in condizioni ancora ottime (approfittatene fin che dura), fatta su neve dal Pian della Ballotta fino in cima. Per report foto itinerario completo digita (Su e giù...con lo zaino 2).Parete NE tutta su neve e ghiacciaio con crepacci ben chiusi di conseguenza la corda è rimasta nello zaino, ad oggi fattibile anche con la sola piccozza classica. RIPETO ...AD OGGI!!! Occhio (e credo che lo sappiate anche voi) che le condizioni in montagna potrebbero cambiare il giorno dopo .Se amate le vette con poco traffico la Grande Aiguille Rousse fa proprio per voi. Durante l'intera salita (a parte marmotte, una famiglia di stambecchi e un paio di aquile reali) non abbiamo avvistato nessun bipede umano oltre a me e il socio Clemente.
Bellissimo giro completo che avevo in mente da tempo, due settimane fa era già nel mirino ,ma all'ultimo momento l'ho dirottata per condizioni della salita sulla Punta Ondezana. Salita sullo scivolo della parete NE alla panoramicissima vetta della Grande Aiguille Rousse e discesa sulla normale che soddisfa appieno le mie aspettative e del socio Clemente sempre pronto a scoprire posti nuovi.

Partenza sopra il Lago Serrù. Da qui la Grande Aiguille Rousse non si vede è celata dalla Cima d'Oin.

La traccia che dal Lago Serrù sale verso il Rif. Pian della Ballotta.

Salita dal Ghiacciaio della Losa verso il P.so della Vacca.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Salita in ottime condizioni, ghiacciaio con neve ancora abbondante e perfettamente rigelata ,crepacci ben chiusi e molta gente in giro. Per foto e itinerario completo digita (Su e giù...con lo zaino 2).Bellissima salita effettuata in solitaria. pernottando al Rif.Berni.
Purtroppo i soci dato i vari impegni non sono venuti.In settimana un tarlo insinuato nella testa continuava a dirmi ...Vai Vai Vai non te ne pentirai .Alla fine aveva ragione lui. Altra bella montagna messa in cantiere in un gran bel posto con una giornata bellissima. Anche oggi abbiamo alzato l'asticella della quota,piano piano arriveremo verso i 4000mt., tra breve però la Grande Casse mi aspetta. Buona montagna a tutti.

In rosso la traccia della salita.


Spunta il sole dalla P.ta S.Matteo 3678mt.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Molta neve ancora in zona, sopra i 3000mt. la neve caduta la settimana unita al poco rigelo ha rallentato e reso più faticosa e un pochino più difficoltosa (PD).Per report foto itinerario completo digita (Su e giù...con lo zaino 2).Corda non usata. portato racchette di neve usate dal bivio del Biv.Carpano 2700mt. fin sotto al canalino (Pend.max .45°)che si stacca dal Ghiacciaio di Teleccio 3100mt. Usciti dal canalino sotto il tratto finale abbiamo preso una provvidenziale rigola di valanga (max40°) dove con i ramponi si procedeva bene ,ma appena si mette i piedi fuori su neve vergine si sprofondava fino al ginocchio. Sull'ultimo tratto invece di salire a dx verso la cresta nevosa ci siamo complicati un po' la vita salendo direttamente tra le rocce un po' ballerine percorrendo con un canalino trasversale che sbuca direttamente in cresta.
H..4.30 di bella salita in compagnia di Clemente e dei due giovani e promettenti Piemontesi Matteo e Renzo che hanno condiviso con me la salita,oggi solo noi in vetta. Un grande grazie a Mara e alla combriccola del Pontese per le info sulle salite della zona e per l'ottimo trattamento ricevuto al rifugio.


Sul primo canalino.

Ultimi metri dove seguiamo una rigola di valanga per non sprofondare,

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Saliti io e Clemente al Rif.Pontese per il pernotto.Ottimo rifugio magistralmente gestito dalla'amichevole Mara e la sua brigata. Provare ...per credere!!! Per report foto itinerario completo digita (Su e giù...con lo zaino 2).

Si parte dalla Diga di Teleccio 1930mt.


[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Canale fatto in discesa dopo essere salito dal versante nord-est, trovato in buone condizioni di rigelo.Molte cordate oggi lo risalivano. Per foto report completo digita (Su e giù...con lo zaino 2).



Canale nord-ovest visto dalla Vetta del P.zo Cassandra.

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Nevoso (Monte) da Riva di Tures, via Normale (15/07/18)
    Roma (Rifugio) o Kasseler Hutte da Riva di Tures (14/07/18)
    Covoni (Monte) o Tristennockl da Riva di Tures per il Rifugio Roma - Kasseler Hutte (14/07/18)
    Ortles Via Normale da Solda per il Rifugio Payer (01/07/18)
    Payer (Rifugio) da Solda S.Gertude (30/06/18)
    Grande Aiguille Rousse dal Lago del Serrù per la parete NE (23/06/18)
    San Matteo (Punta) Via Normale dal Passo Gavia per il Ghiacciaio Dosegù (16/06/18)
    Ondezana (Punta) Via Normale dalla Diga di Teleccio (10/06/18)
    Pontese (Rifugio) dal Lago del Teleccio (09/06/18)
    Cassandra (Pizzo) Parete NE (03/06/18)
    Cassandra (Pizzo) Parete NO da Chiareggio (03/06/18)
    Tre Faggi, I Canti , Zuc de Valmana da Fuipiano, anello (02/06/18)
    Boglia (Monte) e Denti della Vecchia da Dasio, anello (06/05/18)
    Ferrantino (Monte) da Carbonera di Colere, anello per il Rifugio Albani (14/04/18)
    Grigna Settentrionale o Grignone da Colle di Balisio, anello per la Bocchetta del Nevaio (01/04/18)
    Arpiglia (Piz) e Piz Uter da Resgia, anello (25/03/18)
    Resegone - Punta Cermenati da Fuipiano (18/03/18)
    Pesciola (Punta) da Cà Pizzini (18/02/18)
    Sasna (Monte) da Lizzola, anello (10/02/18)
    Zerbion (Monte) da Promiod per la cresta Ovest (03/02/18)
    Massone (Monte) da Alpe Loccia (28/01/18)
    Rosetta (Cima della) da Rasura (14/01/18)
    Tre Faggi, I Canti , Zuc de Valmana da Fuipiano, anello (13/01/18)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (04/01/18)
    Gardetta (Passo della) da Preit per il Colle del Preit (03/01/18)
    Sarsassi (Punta) da Campiglione (02/01/18)
    Resegone - Punta Cermenati da Fuipiano (31/12/17)
    Tre Faggi I Canti da Fuipiano, anello (29/12/17)
    Zerna (Pizzo) da Carona (24/12/17)
    Tesoro (Monte) da Roncola San Bernardo per il Monte Linzone (23/12/17)
    Sornadello (Monte) da Forcella di Bura, traversata a S.Antonio Abbandonato (17/12/17)
    Arera (Pizzo) Canale Sud (03/12/17)
    Piombino (Promontorio di) da Cala Moresca, anello (26/11/17)
    Capo d'Uomo (Torre di) da Porto Santo Stefano, anello (25/11/17)
    Punta di Torre Ciana, anello (24/11/17)
    Tre Faggi, I Canti , Zuc de Valmana da Fuipiano, anello (19/11/17)
    Torrezzo (Monte) da Fonteno, anello (18/11/17)
    Barro (Monte) da Galbiate, anello (11/11/17)
    Pizzaccio (il) da Olmo (01/11/17)
    Vial (Piz) dalla Capanna Terri (15/10/17)
    Terri (Piz) da Alpe Garzott (14/10/17)
    Terri (Piz) dalla Capanna Terri (14/10/17)
    Desenigo (Cima del) o Monte Spluga da Poira (07/10/17)
    Penne (Monte le) da Capraia (01/10/17)
    Arpagna (Monte) da Capraia Isola, anello di Punta dello Zenobito (30/09/17)
    Capo (Monte), Punta della Teglia, Belvedere del Dattero da Capraia Isola (29/09/17)
    Granero (Monte) Via Normale dalla Val Pellice (17/09/17)
    Manzol (Monte) da Villanova per il Rifugio Granero e il Col Manzol (16/09/17)
    Glacier (Mont) dalla Val Clavalitè, anello (04/09/17)
    Etsely (Col d') e Bivacco Egidio Borroz da Cort per il Col Mezove (03/09/17)
    Jebel Toubkal Via Normale da Imlil (22/08/17)
    Giuff (Passo) da Fuipiano, anello del Resegone per la Valle Imagna (30/07/17)
    Polluce Cresta SO (23/07/17)
    Guide di Ayas (Rifugio) da Saint Jacques (22/07/17)
    Blanche (Tète) da Glacier e il Rifugio Chiarella all'Amianthe (15/07/17)
    By (Grande Tete de) via Normale da Glacier per il Rifugio Chiarella (15/07/17)
    Tambò (Pizzo) dal Passo Spluga (08/07/17)
    Arpont (Dome de l') e Dome de Chasseforet Via Normale da Pont de Chatelard (02/07/17)
    Luseney (Becca di) Parete NE dal Bivacco Chentre Bionaz (18/06/17)
    Chentre-Bionaz (Bivacco) da La Ferrère (17/06/17)
    Dammastock dall'Hotel Belverdere per il Rhonegletscher (11/06/17)
    Recastello (Pizzo) Canale N (28/05/17)
    Grona (Monte) Ferrata del Centenario C.A.O. Como (21/05/17)
    Sentiero Martel Traversata La Maline-Point Sublime (01/05/17)
    Calanques de Marseille Traversata Les Baumettes-Cassis (30/04/17)
    Calanques de Marseille Callelongue - Sormiou - Col de la Selle (29/04/17)
    St-Hospice (Pointe) Tour du Cap Ferrat (28/04/17)
    Stella (Pizzo) Parete Nord (23/04/17)
    Due Mani (Monte) da Fuipiano Valle Imagna (16/04/17)
    Zamboni-Zappa (Rifugio) da Pecetto (15/04/17)
    Dals Lejs (Piz), Piz Alv e Piz Minor dalle Funivie del Diavolezza (08/04/17)
    Sellero (Malga) da Loveno (25/03/17)
    Lupi (Cima dei) dalla Val Tartano (18/03/17)
    Sodadura (Monte) da Capo Foppa (12/03/17)
    Frerone (Monte) da Bazena (11/03/17)
    Dormillouse (Cima) da Thures (26/02/17)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (25/02/17)
    Pagano (Monte) da Monno (12/02/17)
    Resegone - Punta Cermenati da Fuipiano (11/02/17)
    Formico (Pizzo) da Gandino (29/01/17)
    Sasc (Piz dal) da Bivio (21/01/17)
    Cornizzolo (Monte) da Civate per Monte Rai e Corno Birone (15/01/17)
    Costa del Palio (Rifugio) da Fuipiano (14/01/17)
    Mentà (Costa di) da Chiapili di Sopra (03/01/17)
    Nel (Colle di) da Chiapili di Sotto (02/01/17)
    Alben (Monte) da Costa di Serina, traversata a Cornalba (26/12/16)
    Madonnino (Monte) Canali Nord (18/12/16)
    Resegone - Punta Cermenati da Brumano (11/10/16)
    Blinnenhorn o Corno Cieco dalla Diga di Morasco (25/09/16)
    Camosci (Punta dei) o Battelmatthorn dalla Diga di Morasco, anello per Passo del Gries (24/09/16)
    Perdido (Monte) dalla Pradera de Ordesa, per il Rifugio Goriz (15/08/16)
    Goriz (Refuge de) da Refugio Pineta, per il Collado (14/08/16)
    Pineta (Valle de) dal Ref. Espuguettes, traversata al Ref.de Pineta per la Brèche de Tuquerouye (13/08/16)
    Espuguettes (Refuge des) da Gavarnie (12/08/16)
    Vignemale (Pique Longue du) dal Rifugio Bayssellance (11/08/16)
    Petite Vignemale da Refuge Bayssellance (10/08/16)
    Cheilon (Mont Blanc de) da le Chargeur (23/07/16)
    Tsanteleina (Punta) Parete Nord da Thumel (02/07/16)
    Degollada de Ucanca da Vilaflor (13/10/15)
    Playa Masca per il Barranco de Masca (12/10/15)