erba olina


Chi sono

Salire. Con diuturna fatica, nell'avvicendarsi di gelo e di calura, delle infinite, mutevoli gradazioni della luce e dell'oscurità. Salire. Per vetusti cammini o nuove vie, seguendo il calpestio degli animali o il tortuoso disporsi delle pietre. Salire ancora. Fra i sospiri fruscianti del bosco, le squillanti risate dell'acqua e il silenzio abbacinante della neve. Salire nel sole, nel vento, nella nebbia, circondati dall'incessante comporsi e scomporsi dei profumi. Salire con tutto il corpo, la mente e il cuore. Fino alla fragorosa gioia della vetta. E quando la realtà frapporrà ostacoli insormontabili ai ripetuti incontri tra corpo e vetta, il sogno farà sì che mente e cuore continuino a raggiungere la meta. Perché lo sconfinato amore per la montagna non può finire. MAI. (M.F.)

Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Salita da Chatillon seguendo la variante descritta nell'itinerario (sentiero 6). Il percorso e' in comune con la Via Francigena fino alle case di Conoz (q. 650 circa), dove occorre trascurare l'indicazione della Francigena, che prosegue a destra, e voltare a sinistra poi subito a destra seguendo le frecce verdi/blu a terra. Mulattiera sempre evidente e ottimo colpo d'occhio all'arrivo al graziosissimo villaggio di Promiod. Rientro sui miei passi sino alla quota 1120 circa, dove ho ripreso la salita a sinistra su mulattiera priva di segnavia ma sempre ampia e visibile (un po' piu' ingombra di foglie e pigne) fino all'alpeggio di Boesse (q.1336). Da qui la mulattiera, che risale a destra di un rudere si fa impercorribile per i bassi cespugli, conviene costeggiarla per prati sulla sinistra. In breve (q. 1370) si raggiunge una pista agricola inerbita e, fatti pochi passi a destra, si ritrova sulla sinistra un largo sentiero tra i pini (indicazione "Samar trail center" su un albero), anche questo senza segnavia ma in buone condizioni. A q. 1480 la traccia si divide in piu' rami, basta mantenere la direzione seguendo quello piu' evidente e si arriva senza problemi al bel pianoro di Pointe'. Attraversato il prato si raggiunge una poderale e la si segue verso destra. Questa confluisce nella sterrata che scende verso Nissod (dx-vedi itinerario principale). Poco a monte dell'abitato svolta a dx sul sentiero 7 (un po' incassato) con il quale si raggiunge e si attraversa Nissod e dopo un breve tratto su asfalto (dx), all'apice di un tornante, si trova la mulattiera qui descritta nell'itinerario principale da Domianaz. Al termine di questa proseguito a dx su asfalto fino a uscire dal villaggio di Albard. Di qui ancora a dx su asfalto e poi subito a sx su mulattiera gradinata. Alla fine dei gradini ci si immette sulla Francigena che va seguita (dx) fino a Conoz (bel tratto lungo il Ru de la Plaine) dove si richiude l'anello. Pointe' (q.1600 circa) si trova in una posizione magnifica, con panorama a 360 gradi, si ha una visuale migliore se dalla prima baita si prosegue verso quelle poste piu' in alto e visibili dalla poderale, lo sguardo spazia dalle Dame di Challand alle vette del gruppo del Rutor passando per Ruvi e Cima Nera. Dsl sui 1500 m per una ventina di km.
Sentiero 6 in ombra per quasi tutto il tragitto e quindi salita al fresco, lungo la mulattiera 7 e la Francigena invece molto molto caldo nonostante la copertura del bosco. Niente piu' neve qui, sembra che si possa salire anche piu' in alto senza pestarne.
Tornata su questo itinerario con l'intento di vedere come fosse il tratto fino a Pointe' e con mia piacevole sorpresa l'ho trovato ben percorribile. Incontrato un runner salendo e una escursionista solitaria a Nissod, piuttosto frequentata la Francigena.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Anziché tornare lungo il torrente Ouzel ho fatto il giro completo del lago di Caldecotte e poi di quello di Walton tanto per allungare un po'. Evitato il tratto lungo il Grand Union Canal perché temevo vi fosse troppo fango. Percorso sulle redways sostanzialmente asciutto ma ai lati l'erba è intrisa d'acqua. Belle distese di primule e tromboncini qua e là.
Giornata soleggiata e tiepida, ideale per una bella pedalata. Oggi, visto il meteo, molta gente a piedi, a volte con cani lasciati sciolti che ostacolano il passaggio.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Non molto facile trovare parcheggio.
Il percorso e’ sempre ben individuabile, grazie anche alle segnalazioni del trail (che quest’anno si terra’ il 24 e 25 aprile). Occorre pero’ un po’ di attenzione laddove i sentieri non sono parte del tracciato della corsa, perche’ la bollinatura non e’ molto frequente e le indicazioni del trail possono fuorviare. In alto c’e’ ancora neve, le prime lingue non evitabili da quota 1500 circa e sul tratto di poderale si sfonda penosamente fino al ginocchio. Ho fortunatamente potuto sfruttare alcune profonde peste cosi’ come due simpatici runners han potuto sfruttare le mie in senso inverso, ma la progressione risulta ovviamente lenta e faticosa.
Qualche tentennamento nel seguire il sentiero 1 sulla via del ritorno una volta raggiunta l’ampia radura che e’ ancora per buona parte innevata, ma basta andare dritto.
Pur essendo una zona ricca di strade e poderali, la parte che si fa su asfalto e’ davvero esigua rispetto allo sviluppo totale (circa 16 Km).
Giornata con nuvole alte e qualche occhiata di azzurro, divenuta via via piu’ serena nel pomeriggio, con temperatura fresca, ideale per questo giro a bassa quota. Sosta – spuntino nella quiete pensierosa del giardino del Sacrario dei Partigiani, interrotta soltanto dal fruscio del vento tra i pini.

Tratto di Francigena a lato del Ru de la Plaine

Il bell'affresco settecentesco su rascard a Perriere

Il bivio tra sentiero n.3 e n.107 dove occorre salire a destra

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Buon parcheggio al termine della strada.
Non molto chiare e poco utili le indicazioni dei sentieri sui vari portali che si incontrano dal piazzale del parcheggio in poi anche se, oltrepassato il forte ristrutturato, vi è una unica stradina che sale, a sinistra. Molte foglie a monte di Arbenache e neve più o meno continua da q. 1250 che mi ha consentito di risalire direttamente alla dorsale da poco sotto il colle. Arrivata in punta con il cielo ormai ricoperto da spesse velature e accompagnata da un vento impetuoso, per cui rapido dietro front. Scesa sin quasi a Verale su mulattiera pulita con l'intenzione di farvi la mia sosta spuntino, ma anche lì il vento non dava tregua. Così risalita altrettanto rapida al colle dove vi era stranamente assenza di vento. Panorami ancora buoni nonostante le velature.
Incontrati un paio di escursionisti già in fase di discesa e molte persone in visita a Machaby.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Poco parcheggio a Morinesio
quota neve m :: 1500
Calzate le racchette poco oltre le case di Morinesio (villaggio davvero grazioso!) e seguito la stradina, raggiungibile attraversando il paese, fino a q. 1550 circa, dove, in corrispondenza di alcune baite, anziche' passare per la Costa dei Passetti (fatto in discesa), abbiamo proseguito diritto aggirando in traverso alcuni dossi e portandoci al centro dell'ampio pendio sottostante la Bassa di Rasis. Uscita in cresta a sn del colle. Toccate le due punte del Nebin e poi percorsa tutta la cresta sino alla Cima Lubin. Discesa tenendoci a sn della Bassa di Rasis (scendendo). La cresta tra il Cugulet e la Lubin non e' difficile, solo un paio di passaggi delicati un po' esposti dove si restringe. In questo modo il dsl sale a 1450m per circa 12/13 km.
Nel complesso neve ottima per le racchette grazie al vento che ha tenuto bassa la temperatura, ben rigelata all'andata (agevole salita dritto per dritto anche sui pendii più ripidi) e appena mollata in discesa sotto i 2000 m ma sempre ben grippante. Qualche zona di crosta da vento cedevole ma mai sfondosa. Condizioni veramente strepitose, come di rado mi e' capitato di trovare!
Giornata di gran sole ma parecchio ventilata.
Con Tiziana. Gran rimpatriata in Val Maira dopo piu' di un anno che non ci si vedeva! Incontrati alcuni ski alp su Nebin e Cugulet, nessuno alla Lubin. Per me gita non tecnicamente difficile ma di soddisfazione, panorami stupendi sul Monviso e su una miriade di vette che ancora conosco poco!

Il pendio verso la Bassa di Rasis

Dalla cresta verso la cima principale del Nebin

Scendendo verso la Bassa di Rasis si vede la cresta per Cugulet e Lubin

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Parcheggiato nella piazzetta di Bertassi
A Bertassi non vi sono paline o indicazioni: quando la strada senza uscita diviene sterrata, al primo bivio prendere a destra e al secondo proseguire diritto. Qui iniziano anche le tacche bianco/rosse del sentiero 501 che va seguito in salita sino a Mortera trascurando altre deviazioni o sentieri indicati da tacche gialle. A Mortera, una volta svoltato a sinistra al pannello illustrativo della Via dei Pellegrini, si prosegue sul medesimo sentiero/stradina sino alle Case Mastropietro, anche qui trascurando tutti i bivi intermedi. Il sentiero che si alza a destra e che percorre la dorsale non è indicato da alcuna palina, ma l'imbocco è evidente e non lo si perde perché è ben marcato fino in vetta. Abbastanza evidente anche il tratto in discesa sino al colletto/radura nel bosco, oggi ben innevato (peste già presenti). Da qui alle Prese Rossi non c'è sentiero, ci si abbassa a destra sui cumuli di foglie e si tiene come punto di riferimento un muretto a secco, seguendo il quale ci si immette in una mulattiera inerbita che in breve intercetta la stradina per Prese Rossi. Nessuna palina nemmeno per il sentiero VS che dalla stradina per il Colle Braida sopra le Prese Rossi, scende a destra al sito celtico (tacche bianche sugli alberi), un po' di neve anche qui. Sentieri generalmente in buono stato, a volte un po' "fogliati".
Giornata inizialmente nuvolosa che si è poi rasserenata nel pomeriggio, rimanendo sempre freddina.
Ritorno su questo itinerario a distanza di qualche anno insieme ad Alf che non lo conosceva. Incontrati alcuni escursionisti e un paio di bikers equamente suddivisi nelle varie parti dell'itinerario, a parte il solito affollamento alla Sacra. Le tre stelle son per il meteo che ha un po' pregiudicato i panorami, per il resto rimane una bella gita nei boschi con ottime viste sulla Sacra di San Michele e non solo.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Lasciato l'auto a San Pietro di Novella nel parcheggino dietro la chiesa
Rispetto all'itinerario, abbiamo compiuto un anello abbreviato salendo in senso inverso a quello descritto e seguendo quanto indicato sulla cartina qui fotografata. Da San Pietro di Novella, tornati sull'asfaltata di accesso al parcheggio abbiamo proseguito a sx fino ad una stradina cementata chiusa alle auto da una sbarra e qui voltato a dx, mantenedoci a dx ai successivi bivi (case Brugani m. 80) e imboccando cosi' una mulattiera e poi sentiero indicato dal segnavia "quadrato rosso vuoto"(inizialmente sbiadito ma sempre presente). Continuato fino al Passo della Croce di Spota' (m.400) dove ci siamo immessi nel sentiero per il Monte Orsena e il Santuario del Caravaggio (una linea due pallini). Da qui siamo scesi per crinale al Passo del Gallo proseguendo poi sempre per cresta a toccare il Monte Bello (m.713) e il Monte Borgo (m.732). Da questa seconda elevazione, invece di scendere a dx per un costolone (direz. SE) a raggiungere il sentiero segnato proveniente dal passo del Gallo, abbiamo continuato per cresta (presenti tracce di animali) sino all'ultima cimetta quotata 730 circa. Da qui ravanando un po' nel seguire una traccia tra i bassi arbusti siamo scesi al Passo Serra e risaliti al Manico del Lume. Rientro passando per Chignero (mulattiera con segnavia "una linea") e Sant'Andrea di Foggia. A Chignero, appena raggiunta la strada asfaltata, la mulattiera prosegue a sx passando dietro la chiesa e scendendo poi a dx per gradini (non ci sono segnavia). A Sant'Andrea di Foggia si puo' evitare un lungo tratto di asfalto scendendo a sx della strada asfaltata principale, per una scaletta che da' accesso ad un prato chiuso in basso da un cancelletto (da richiudere una volta passati). Proseguito poi sulla asfaltata sino ad un tornante all'apice del quale si trova un altro tratto di mulattiera, per richiudere l'anello sulla strada asfaltata sino all'auto. Dsl. 1200 m per 15,5 km.
Mulattiere e sentieri generalmente in buono stato, a tratti inerbito il percorso "quadrato rosso vuoto" ma sempre ben percorribile, qualche pezzo di muro a secco franato sulla mulattiera tra Chignero e Sant'Andrea. Piuttosto lungo ma molto divertente il tratto attrezzato tra anticima e Manico del Lume.
Giornata serena e limpida con raffiche di gelido vento da nord. Spettacolare la vista sul Golfo del Tigullio.
Con Alf (i3fili). Incontrato un solo escursionista sul M. Orsena, ma una volta giunti in cima scopriamo dal libro di vetta che proprio oggi son saliti alcuni escursionisti del Club Alpinistico Pontese, che salutiamo.
Un ringraziamento a LuCiastrek per gli utili suggerimenti e le info!

Il Monte Bello e a dx sullo sfondo il Manico del Lume

Sulla mulattiera per Chignero
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Con l'auto a Pont Saint Martin - Via Schigliatta
Seguito l’itinerario proposto con una variante: la partenza da Pont Saint Martin, dal parcheggio di Via Schigliatta nei pressi dell’ostello comunale. Ho così percorso un breve ma bel tratto di Via Francigena (indicazioni dal parcheggio) che si innesta nel “Sentiero dei Vigneti”. Nel 2017 è stato ripulito e segnalato il tratto di mulattiera che da Ivery sale a Praz Signore e alla Cappella di S. Giovanni Battista a Ciampass. Si riesce perciò a compiere l’anello in maniera agevole. Sul percorso si trovano ora anche pannelli illustrativi accanto ai piloni votivi.
Si lascia la Francigena quando si vede la monorotaia sulla sx e sempre seguendola si arriva alla baita di Mazzony e alla successiva immissione nel sentiero a tacche bianco rosse (D2) senza possibilità di errore. Vi sono anche frecce verdi di una corsa podistica a terra fino a Ivery. Poco sotto le prime case dell’abitato di Ivery, si incrocia la strada asfaltata: per raggiungere la prosecuzione della mulattiera si può continuare a dx fino al primo tornante e poco oltre trovare sulla dx la nuova palina in legno oppure continuare diritto e sbucare a Ivery dove una identica palina in legno indica, anche qui, la direzione per la Cappella di San Giovanni a Ciampass. Qui giunti, dalla deviazione per la chiesetta si prosegue su asfalto e poco dopo il primo tornante si imbocca a dx la mulattiera per l’Olinello, incassata tra muri a secco, che taglia la strada alcune volte (bolli rossi sbiaditi). Ho trovato ben percorribili anche questi tratti di mulattiera, l’unico problema è che in un paio di tratti lo scarico delle acque piovane ci finisce dentro, quindi in caso di pioggia potrebbe esserci acqua che scorre. A Olinello si prosegue fino al termine della strada asfaltata per risalire poi una ripida pista erbosa sulla sx: al termine della rampa si volge decisamente a sx e si segue il sentiero che sale a Brenga parallelamente a una teleferica. Sentiero sempre evidente anche se non indicato, giusto un po’ più vago appena sotto la bella baita di q. 1260. Si continua costeggiando la casa e alzandosi a raggiungere la strada che dà accesso alla stalla di nuova costruzione. Si prosegue sempre sulla poderale o con qualche taglio fino alle case di Pianes da dove ci si immette nella strada per Passore e Maletto. Da q. 1280 le strade sono per lo più innevate (pochi cm di neve molle). Molto fogliame e qualche “rumata” di cinghiale sulla mulattiera 841-GTA di discesa, da q. 960 sin quasi a Sillanc. A Carema si ritrova la Francigena, poco prima di scendere in Via Nosi, volgendo a dx in Via San Matteo (basta avere il campanile come punto di riferimento).
Pomeriggio sereno e caldo con qualche raffica di vento.
Rifatto questo anello a distanza di otto anni per vedere lo stato dei sentieri, mi era infatti giunta la notizia della ritracciatura fino a Praz Signore. Perciò molti ringraziamenti e complimenti a chi si è sobbarcato l’onere della ripulitura, ottimo lavoro! Grazie a gi.po. per la traccia presente su gulliver, che risolve i casi dubbi ove ve ne fossero e a icio per il bel “reportage” fotografico che illustra questo giro sul sito Trekking Nord-Ovest.

Nuova palina sul sentiero ripulito a Ivery

Esempio di pannello illustrativo sul percorso

A Olinello
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Ok
Ampliato l'itinerario verso l'alto. Da Nomaglio salita alla palestra Casley (mulattiera F1, poi F2 e sentiero bolli blu), proseguito fino a San Giacomo (q.1229) su sentiero bolli rossi con qualche taglio sul percorso MTB (segnato in giallo). Discesa per l'Ivrea - Mombarone (indicazioni un po' nascoste dalla neve all'inizio) fino a poco sotto Pontije dove ho voltato a dx per Borgata Fava' (sentiero bolli arancio), poi stradina asfaltata fino al cimitero e rientro a Nomaglio e quindi San Germano per l'itinerario qui descritto per la salita. Dsl 1100 per 15 km abbondanti.
Poca neve a chiazze da q. 1060, molliccia. Il passaggio sulla roccetta (sentiero bolli blu) non presenta ghiaccio. Mucchi di foglie e ricci di castagna ostruiscono in alcuni punti il sentiero bolli rossi, oltre a qualche albero caduto (ben oltrepassabile). Sentieri in alto fangosi o bagnati a tratti, molta acqua sulla parte di Ivrea-Mombarone percorsa.
Temperatura di +13 alla partenza (ore 14,00), ben 15 gradi in piu' rispetto a 9 giorni fa alla stessa ora! Nessuna traccia di lastre di ghiaccio e la neve e' sparita. Fino ad Andrate le mulattiere sono sostanzialmente asciutte.
Un po' di sole alla partenza, ma ben presto si e' rannuvolato.
Solito giretto su itinerari stra-conosciuti per fare un po' di allenamento. Sperando che il tempo si assesti e si possano esplorare percorsi nuovi...
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Buon parcheggio a Torre Daniele ma evitare gli orari delle funzioni festive
Gita a meta' tra escursionismo e racchette. Salita e scesa da Torre Daniele. Mulattiera innevata da quota 550 m., pochi cm che non creano problemi ma che diventano una decina o piu' da quota 900. Calzate le racchette da q. 1080, dopo l'attraversamento della strada asfaltata per Trovinasse (innevata ma qualche auto e' salita, forse 4x4). Si puo' anche farne a meno sino ai 1200 risalendo una traccia battuta da ski-alp. Oltre pero' la quantita' sale ad almeno una trentina di cm e le racchette sono decisamente consigliate. Neve molto bagnata in basso o appena crostosa nelle zone in ombra, umida e tendente a fare zoccolo in alto ma ancora buona anche in discesa (tenute le racchette fin sotto a Chiaverina, con qualche acrobazia). Poco piacevole la discesa sulla mulattiera su neve ormai fradicia e saponosa.
Da Surro seguito una ottima traccia di racchette (quelle di ski-alp eran tutte dirette verso la Torretta) che risale il bosco subito dietro le baite di q. 1300 per sbucare proprio di fronte alla sterrata per Trovinasse. A scendere invece percorso il sentiero estivo, in questo tratto ancora piacevolmente intonso.
Nebbia in basso ma cielo blu e sole caldo da poco sopra Senge, nel pomeriggio velature in formazione come da previsioni. Panorami e luci molto suggestivi.
Incontrato un escursionista a Surro inferiore e un bel gruppo di ski-alp che traversavano verso Maletto. Ancora qualcuno in salita con ciaspole e sci mentre scendevo. Un pensiero e un saluto alla gulliveriana lancillotto ;).
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Promiod (Frazione) da Domianaz, anello per Nissod (21/04/18)
    Caldecotte (Lake) da Eaglestone per Walton Lake, anello (14/04/18)
    Partigiani (Cappella dei) da Saint-Vincent, anello (07/04/18)
    Cou (Tete de) da Machaby (02/04/18)
    Nebin (Monte) e Monte Cugulet da Morinesio, per la Bassa di Rasis o di Rocciaset (01/04/18)
    Ciabergia (Monte) da Bertassi, anello per la Punta dell’Ancoccia (25/03/18)
    Manico del Lume (Monte) da Rapallo, anello per i monti Rosa, Pegge, Orsena (22/03/18)
    Maletto (Alpe) da Carema, anello (14/03/18)
    Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio (09/03/18)
    Trovinasse (Frazione) da Cesnola, anello per Chiaverina (04/03/18)
    Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio (28/02/18)
    Frontera (Roccia) da Chiandusseglio (18/02/18)
    Ordieri (Corma degli) da San Germano, anello per Nomaglio e San Giacomo (10/02/18)
    Colme (le) e Monte Cavallaria da Calea (03/02/18)
    San Giorgio (Monte), Rubatabo, Pera Luvera e Pietraborga da Piossasco (28/01/18)
    Maletto (Alpe) da Carema, anello (20/01/18)
    Pizzetto (Il) da Fontane (13/01/18)
    Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio (05/01/18)
    Stamberna (Punta della) da Piamprato, anello per Cime delle Chiose e Punta Giassetto (20/09/17)
    Caldecotte (Lake) da Eaglestone per Walton Lake, anello (13/08/17)
    Crosatie (Punta e Col de la) da Planaval (19/07/17)
    Lera (Monte) Via Normale da Malciaussia (16/07/17)
    Larissa (Bec) o Punta Laris da Piamprato (15/07/17)
    Mulère (Bec) da Piamprato (15/07/17)
    Roja (Montaña) dalla spiaggia di La Tejita (30/05/17)
    Viejo (Pico) e Pico Sur dal Mirador de Chio (28/05/17)
    Roja (Montaña) dalla spiaggia di La Tejita (27/05/17)
    Teide (Pico de) Via Normale da Montaña Blanca (26/05/17)
    Tafada (Casas) da Benijo per il Faro de Anaga, anello (23/05/17)
    Guajara (Alto de) e Montana Pasajiron da Cañada Blanca, anello per Degollada Ucanca e Degollada de Guajara (21/05/17)
    Antequera (spiaggia) da Igueste San Andrès, traversata dal Semaforo (20/05/17)
    Barranco de Roque Bermejo traversata da Chamorga (19/05/17)
    Monsuffietto (Alpe) da Cuorgnè, anello (29/04/17)
    Mares (Cima) da Nero, anello (25/04/17)
    Hérin (Miniera di) da Gettaz, anello (22/04/17)
    Colon (Testa) o Pointe de Bechet da Issogne per l’Alpe la Borney e la cresta NE, anello (17/04/17)
    Arcomy (Pointe d') da Petit Rosier (15/04/17)
    Nona (Bec di) da Pont Saint Martin (01/04/17)
    Cavanna d' Rietti (Alpe) da Pramotton anello per, Pianfey, Visey, Praposa (29/03/17)
    Campanile (Punta del) da Rassa per la Bocchetta dei Fornei (19/03/17)
    Scalaccia (Punta) da Rassa per l'Alpe Sorbella (19/03/17)
    Tre Alpi (Testone dei) da Rassa per l'Alpe Sorbella (19/03/17)
    Scalaro (Frazione) da Quincinetto (15/03/17)
    Trovinasse (Frazione) da Cesnola, anello per Chiaverina (11/03/17)
    Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio (08/03/17)
    Portofino (Monte di) da San Rocco, anello per Pietre Strette, Paraggi, San Fruttuoso (25/02/17)
    Tochuhorn dal Passo del Sempione (18/02/17)
    Arezhorn dal Passo del Sempione (18/02/17)
    Spitzhorli dal Passo del Sempione (18/02/17)
    Straffelgrat dal Passo del Sempione (18/02/17)
    Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio (11/02/17)
    Nomaglio (Comune) da Montestrutto, anelli (04/02/17)
    Lariè (Cima) da Monteossolano (29/01/17)
    Forcola (Colle della) da Pian Benot per il Colle delle Lance (21/01/17)
    Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot (21/01/17)
    Beubi (Mont de) da Collerè (08/01/17)
    Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio (06/01/17)
    Maletto (Alpe) da Carema, anello (01/01/17)
    Colme (le) e Monte Cavallaria da Calea (26/12/16)
    San Giacomo di Andrate da la Bacciana (Chiaverano) (24/12/16)
    Croce del Campo, Mazza dell'Inferno, Monte Ventolaro da Forno, anello (18/12/16)
    Paian (Testa) da Mezzenile, anello per l'Alpe Belvedere (11/12/16)
    Mares (Cima) da Nero, anello (08/12/16)
    Saint Evence (Cappella di) da Chambave, anello per il Colle di San Pantaleone (04/12/16)
    Pecore (Pizzo delle) da Cardezza (27/11/16)
    Promiod (Frazione) da Domianaz, anello per Nissod (20/11/16)
    Costa Rossa (Bric) e Monte Bisalta o Besimauda da Meschie di Pradeboni, anello di cresta (12/11/16)
    Tourn (il) da Chiampernotto ad Ala di Stura per Monaviel (06/11/16)
    Barasson (Punta) da Eternon per il Colle Barasson Est (01/11/16)
    Zeda (Monte) da Alpe Gabbio per il Pizzo Marona (29/10/16)
    Vallone (Punta del) dal Santuario di Prascondù per il Colle Crest, anello per Cima Rosta (22/10/16)
    Joux (Col de) anello da Saint Vincent per il Geosito Tsailleun (16/10/16)
    Comagna (Testa di) da Col de Joux (16/10/16)
    Gerlach (Punta) dalla Diga di Place Moulin (08/10/16)
    Renon (Bec) e Cima Battaglia da Scalaro, anello (04/10/16)
    Bonze (Cima) da Scalaro, anello per Colle di Bonze e Bocchetta di Valbona (04/10/16)
    Chandelly (Mont) o Testa della Mentò da Pont du Grand Clapey per il Col Manteu (02/10/16)
    Nery (Mont) Via Normale da Issime (25/09/16)
    Chermontane (Punta) da Marqueron (17/09/16)
    Lavina (Torre di) da Campiglia Soana per canalino E (11/09/16)
    Ronce (Pointe de) - Pointe du Lamet traversata dal Col du Lou al Signal du Lac (03/09/16)
    Trento (Punta) da Castello, anello Valloni Giargiatte e dei Duc (27/08/16)
    Malta (Punta) da Castello, anello Vallone Giargiatte e dei Duc (27/08/16)
    Filon (Tète du) da Glacier (21/08/16)
    Merlo (Becca del) o di Chamin Per la cresta Est da Le Combe (15/08/16)
    Colmet (Monte) dal Colle San Carlo per la cresta NO (13/08/16)
    Ovarda (Torre d') Via Normale dall'Alpe d'Ovarda (12/08/16)
    Matto (Monte, Cima Est) da Terme di Valdieri per il Vallone di Valmiana e il Passo Cabrera (06/08/16)
    Scaletta (Monte) da Argentera per i Laghi Roburent e il Passo Scaletta (03/08/16)
    Sautron (Monte) da Larche (02/08/16)
    Grand Bérard (le) dal Vallon Bérard per la cresta Sud, possibile anello con discesa nel Vallon de Parpaillon (01/08/16)
    Oin (Cima d') Via Normale dalla Diga del Serrù per il Passo della Vacca (30/07/16)
    Vacca (Cima della) dal Lago del Serrù (30/07/16)
    Motta di Pletè (Cima) da Valtournanche (24/07/16)
    Gran Sometta da Perreres (24/07/16)
    Feluma (Punta) da Plante' (17/07/16)
    Maurin (Punta) da Usellieres (09/07/16)
    Casimiro (Ferrata di) (26/06/16)
    Arpisson (Punta) da Gimillan per Tsaplana (18/06/16)
    Servagno (Monte) dal Colle del Preit (11/06/16)
    Cassorso (Monte), cima ovest dal Colle del Preit per il Passo della Gardetta (11/06/16)
    Eco (Punta) dal Colle del Preit (11/06/16)
    Faceballa (Monte) da Ollomont per il Col Breuson (05/06/16)
    Cornet (Punta) e Bivacco Regondi-Gavazzi da Ollomont per l'Alpe Berrio (05/06/16)
    Askyfiotikos Soros (Monte) Anello per il Monte Koutalàs, Sideroportì e Mavri Lakki da Niato (28/05/16)
    Spathì (Monte) e Cime settentrionali dell’Ornio Anello dal Rifugio Volikas (26/05/16)
    Papa Balomata o Kefalàs (Monte) Anello per Vassilikì, Anthropolithos, Petradé e Piroù Limni (24/05/16)
    Iligas (Gola di) Anello da Chora Sfakìon per Mourì (20/05/16)
    Kastro (Monte) Anello per Skoutsio, Fanari, Paspalomiti e valle di Mavri Lakki (18/05/16)
    Rossa (Guglia) o Aiguille Rouge da Roubion, anello per Col di Thures e Colle della Scala (14/05/16)
    Colombo (Monte) da Runaz, anello per Lolair (07/05/16)
    Tresenta (la) da Pont Valsavarenche per il versante NO e la cresta N (04/05/16)
    Bersaio (Monte) da Sambuco per il Vallone della Madonna, possibile anello (30/04/16)
    Bo (Monte) da les Donnes, anello (24/04/16)
    Cavanna d' Rietti (Alpe) da Pramotton anello per, Pianfey, Visey, Praposa (20/04/16)
    Arbella (Punta) da Pont Canavese, anello per Deiro Nero (14/04/16)
    Vert (Col) da Barmes, anello per Salè e Avieil (10/04/16)
    Trovinasse (Frazione) da Cesnola, anello per Chiaverina (03/04/16)
    Maletto (Alpe) da Carema, anello (23/03/16)
    Frà (Testa dei) da Morge per il Colle Fetita (19/03/16)
    Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche (12/03/16)
    Ciarm del Prete da Tornetti (06/03/16)
    Ordieri (Corma degli) da Settimo Vittone, anello per Trovinasse (24/02/16)
    Plate Longe (Tete de) da Larche, anello (20/02/16)
    Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio (10/02/16)
    Vertosan (Mont) da Vetan per il Col Fenetre (06/02/16)
    Bussaia (Monte) e Rocca d'Orel da Palanfrè (30/01/16)
    Corte Lorenzo (Cima) da Bracchio (24/01/16)
    Turu (Il o Monte) da Lanzo, anello per il Monte Corno e Germagnano (17/01/16)
    Ormea (Pizzo d') da Quarzina (13/01/16)
    Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio (10/01/16)
    Cou (Tête de) da Bard per il Truc Chaveran (06/01/16)
    Castruzzone (Castello) da Settimo Vittone, anello per Guarda, Torre Daniele, Cesnola (03/01/16)
    Gregorio (Monte) da Brosso, anello per il Monte Cavallaria e le Colme (01/01/16)
    Meja (Rocca la) Via Normale dal Colle del Preit (31/12/15)
    Creya (Monte) da Moline (27/12/15)
    Soglio (Monte) dal Santuario dei Milani (25/12/15)
    Oserot (Monte) da Bersezio (19/12/15)
    Colombo (Monte) da Schiaroglio (08/12/15)
    Mariasco (Punta di) da Fondo (29/11/15)
    Rosso (Monte) da Fondo (28/11/15)
    Leitusa (Punta) da Fondo (28/11/15)
    Castelletto (Truc) da Condove, anello per Mocchie e Muni (24/11/15)
    Stelle (Becco delle) o Bec dj Steje o Strie da Chiara (16/11/15)
    Tre Vescovi (Punta) e Monte i Gemelli da Niel, anello per i Colli Mologna Piccola e Mologna Grande (14/11/15)
    Lazoney/Lazouney (Punta) da Niel, anello per il Col Lazouney e Colle della Mologna Grande (14/11/15)
    Ouille (Mont) da Pont Serrand, versante Sud (07/11/15)
    Pal (Cima) e Punta Rama da Colletto di Bossola (05/11/15)
    Mombarone (Colma di) da San Giacomo per i Monti Torretta, Cavalpiccolo e Cavalgrosso (31/10/15)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne, anello (25/10/15)
    Gias dei Laghi (Testa) dalla strada del Colle della Lombarda (24/10/15)
    Aver (Monte dell') dalla strada del Colle della Lombarda (24/10/15)
    Varin (Combe) da La Thuile (17/10/15)
    Aveille (Becca d') da Fonteil per l'Alpe Seyvaz (10/10/15)
    Grand Pays da Fonteil, anello per Collet e Colle Lechè (10/10/15)
    Paillasse (Mont) da Buillet (04/10/15)
    Corborant (Cima di) da San Bernolfo per il Buco della Marmotta, anello per il Passo di Laroussa (26/09/15)
    Tuf (Punta del) da Tignet per il Col Loson (12/09/15)
    Seguret (Monte) da Grange Hubert per la Via Rossa (10/09/15)
    Echelle (Pointe de l') Via Normale della Cresta Sud (06/09/15)
    Avic (Monte) traversata versante Nord-Est - cresta Ovest da Villa (29/08/15)
    Baldassarre (Punta) e Rocca Pompea Nord Via Normale dalle Grange Valle Stretta (22/08/15)
    Gran Becca du Mont Cresta Nord (20/08/15)
    Homme (Tète de l') e Tete de la Frema da Grange Collet per il Passo Terre Nere (12/08/15)
    Albergian (Monte) e Monte Ciabertas per la Cresta O del Ciabertas e per la Cresta NE de l'Albergian (08/08/15)
    Pousset (Punta) o Il Pousset da Cretaz per il Colle del Pousset (25/07/15)
    Ruetas (Monte) e Monte Morefreddo da Balsiglia per il Colle del Pis (21/07/15)
    Farneireta (Pic de la), la Petite Tete Noire da Chianale il Col Longet e il Col de la Noire (18/07/15)
    Faroma (Monte) da Porliod e la Cresta NE (04/07/15)
    Fauri Nord (Punta) da Bessen Haut (27/06/15)
    Rouit (Rocce del) da Brusà del Plan (27/06/15)
    Platasse (Monte) da Brusà del Plan (27/06/15)
    Golai (Punta) dall'Alpe d'Ovarda (21/06/15)
    Svourichtì (Monte) Anello per Kakovoli, Goniasmata. Pavlias, Grias Soros, Mesa Soros, Modhaki, Zouridhia e Sternes (02/06/15)
    Aghio Pnevma (Monte) da Gournes per la cresta NE (31/05/15)
    Pachnes da Kroussià anello per Skotinò, Bournelos e Gavalà (27/05/15)
    Ornio (Monte) Anello per Malotira, Mavri, Livada e valle di Kolokythas (24/05/15)
    Ciriunda (Monte) e Monte Marmottere da Asciutti, anello per il Colle Pian Fum (17/05/15)
    Vallone (Cima del) da Quincinetto, anello (10/05/15)
    Nona (Bec di) da Carema (02/05/15)
    Wye Anello per le North Crundale Downs e la Stour Valley Way (24/04/15)
    Chilham Anello per le North Crundale Downs (23/04/15)
    Sagneres (Pic delle) da Chiazale per il Vallone Camoscere (18/04/15)
    Trovinasse (Frazione) da Cesnola, anello per Chiaverina (12/04/15)
    Malacosta (Testa di) da Sant'Anna per il Vallone Baiso del Colle (11/04/15)
    Ciarm del Prete da Tornetti (06/04/15)
    Moncrons (Punta di), Monte Genevris, Monte Blegier da Grand Puy, anello per Colle di Costa Piana e Col Blegier (04/04/15)
    Carmo del Finale (Monte) o di Loano e Monte Ravinet da Boissano, anello per San Pietro dei Monti (28/03/15)
    Midia Soprano (Monte) da Ponte Maira per il Monte Estelletta (21/03/15)
    Colme (le) e Monte Cavallaria da Quassolo (13/03/15)
    Gran Munt da ex impianti Palit (08/03/15)
    Lion (Monte) da Fondo, anello per gli impianti Palit (08/03/15)
    Boscasso (Bric) da Chialvetta (07/03/15)
    Vascoccia (Col) da Mandriou (22/02/15)
    Leretta (Punta) e quota 2051 m da Pian Coumarial, anello (18/02/15)
    Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio (13/02/15)
    Fana (Croce di) da Fonteil, anello (08/02/15)
    Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio (01/02/15)
    Bossola (Cima) anello da Rueglio (31/01/15)
    Camino (Monte) dal Santuario di Oropa (25/01/15)
    Mares (Cima) da Nero (24/01/15)
    Costigliole (Monte) da Prà del Torno, anello per il Colle Chiot del Cavallo e l’Alpe Sella Vecchia (11/01/15)
    Peramé (Roc) da Raje per il Punt del Bigio (10/01/15)
    Monsuffietto (Alpe) da Cuorgnè, anello (28/12/14)
    Massone (Monte) dall'Alpe Quaggione (26/12/14)
    Lion (Monte) da Inverso per il crestone Est (25/12/14)
    Paglie (Bric) da Bivio Tracciolino/Pian Bres (14/12/14)
    Muretto (Monte) da Tonda per il Colle del Vento (13/12/14)
    Maletto (Alpe) da Carema, anello (08/12/14)
    Jafferau (Monte) - Monte Vin Vert da Bacini Frejusia, traversata con discesa per la Valfredda (07/12/14)
    Gregorio (Monte) da Brosso, anello per il Monte Cavallaria e le Colme (23/11/14)
    Gran Costa (Monte), Testa di Mottas, Testa dell'Assietta da Grand Puy, anello (22/11/14)
    Pianello (Alpe) anello da Tavagnasco per Santa Maddalena (16/11/14)
    Bordevolo (Punta) per il Vallone di Codebiollo e la dorsale Ovest (02/11/14)
    Chiose (Cima delle) e Punta Giassetto da Piamprato, anello per i Colli delle Oche e delle Chiose (01/11/14)
    Mares (Cima) da Alpette per le Rocche di San Martino (26/10/14)
    Colombino (Monte) da Forzo (25/10/14)
    Voghel (Monte) Via Normale dal Vallone di San Grato (19/10/14)
    Mars (Monte) da Pian Coumarial, anello (18/10/14)
    Tzére o Tsére (Gran Lago di) e Bivacco Città di Mariano da Saint Jacques, anello (12/10/14)
    Bianca (Cima) da Porliod (04/10/14)
    Roletta (Monte) da Eaux Rousses per il Colle di Sort (27/09/14)
    Mombran (Uja di) da Forno Alpi Graie, anello per ricovero Ferreri e Vallone di Sea (25/09/14)
    Politri (Monte) o Bric Rosso e Fea Nera da Balsiglia per il vallone del Pis (21/09/14)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (13/09/14)
    Percià (Punta) o Pertcha da Creton per il Colle di Entrelor (06/09/14)
    Mondrone (Uja di) Via Normale da Molera (02/09/14)
    Ramière (Punta) o Bric Froid da Argentera (31/08/14)
    Gran Queyron e Cima Frappier da Bout du Col, anello (24/08/14)
    Grand Creton da Planaval per il Lago di Bonalex (21/08/14)
    Aval (Pointe d') o Pointe de Chauvet da Fouillouse per il Refuge de Chambeyron (17/08/14)
    Gavio (Testa del) da Cogne, anello per i Valloni di Vermiana e Pousset (15/08/14)
    Roma (Punta) Via Normale da Pian del Re (06/08/14)
    Losas (Rocce Alte del) da Pian del Re (06/08/14)
    Tournette (la) da Pre Ronds, anello (31/07/14)
    Niblè (Monte) Via Normale da Grange della Valle, possibile anello (27/07/14)
    Ferrand (Punta) da Grange della Valle, per il Col d'Ambin (27/07/14)
    Rabuigne (Punta di) Via Normale da Usellières (18/07/14)
    Crabun (Monte) da Fey Dessus/Prà (13/07/14)
    Pancherot (Monte) da Crepin, anello per la Finestra di Cignana (06/07/14)
    Dzaolou (Monte) da La Ferrere per il colle di Mont Dzalou (03/07/14)
    Tsa (Tour de la) da Chez les Chenaux per il versante Sud e la cresta NO (21/06/14)
    Trocharis (Monte) Traversata dallo Xerolimni allo Zaranokefala (06/06/14)
    Kambià Anello da Chora Sfakion per Loutrò (03/06/14)
    Aghios Pavlos Anello da Aghios Ioannis per la Gola di Elighia e Sellouda (01/06/14)
    Samarià (Gola) da Aghia Roumeli (30/05/14)
    Volakias (Monte) Traversata da Omalos ad Aghia Roumeli (29/05/14)
    Strifomadi (Monte) - Psilafi (Monte) Anello da Koustogerako (26/05/14)
    Nona (Bec di) e Punta Cressa da Senge, anello per Maletto (17/05/14)
    Vaccarezza (Monte) o Castel Balanger da Letisetto (10/05/14)
    Armetta (Monte) dal Colle di Caprauna, anello per i Monti della Guardia, Pesauto e Dubasso (04/05/14)
    Echallogne (Frazione) da Ville, anello (01/05/14)
    Galero (Monte) da Vignoletto, anello per il Passo delle Caranche (26/04/14)
    Scalaro (Frazione) da Quincinetto (25/04/14)
    Maletto (Frazione) da Airale, anello per Trovinasse (23/04/14)
    Entrelor (Cima di) da Bruil (17/04/14)
    Mont (Tete du) da Salleret per Barmelle, discesa per Plan Fenetre e Gr/P. Rosier (13/04/14)
    Noeud de la Rayette da Ruz (10/04/14)
    Chateau Blanc da Planaval (06/04/14)
    Beth (Punta del) o Bric di Mezzogiorno da Pattemouche (30/03/14)
    Giuva Superiore (Alpe) e q.2080 di Costa Fontane Fredde da Fey (23/03/14)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy en Bosses (20/03/14)
    Albergian (Monte) da Ruà per il versante NO e cresta OSO (15/03/14)
    Vergia (Punta) o Monte Gountin da Barmafreida (09/03/14)
    Martin (Punta) e Monte Penello da Pegli (06/03/14)
    Bossola (Cima) anello da Rueglio (02/03/14)
    Chiarlea (Punta) da Giordano (23/02/14)
    Ravinet (Monte) da Boissano per l'Abbazia di San Pietro ai Monti (20/02/14)
    Blanc (Mont) da Coveyrand (15/02/14)
    Cima (la) da Malesco per l'Alpe Cortino (09/02/14)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (02/02/14)
    Lusignetto (Punta) da Ala di Stura (25/01/14)
    Leretta (Punta) e quota 2051 m da Pian Coumarial, anello (22/01/14)
    Massa del Turlo da Solivo Volta per la Cima di Ventolaro (12/01/14)
    Torretta (La) da Trovinasse (09/01/14)
    Tracciora di Cervatto (Pizzo) da Rossa (06/01/14)
    Cravaria (Truc) anello da Bettolino (01/01/14)
    Mares (Cima) da Nero (29/12/13)
    Croce (Punta della) da Colle San Carlo (27/12/13)
    Vandalino (Monte) da Ponte Barfè per il versante N (21/12/13)
    Castruzzone (Castello) da Settimo Vittone, anello per Guarda, Torre Daniele, Cesnola (18/12/13)
    Frioland (Monte) da Borgo Crissolo per il Colle delle Porte (14/12/13)
    Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio (08/12/13)
    Bocciarda (Monte) dalla strada di Pian Neiretto per il Colle della Roussa e la Curbasiri (07/12/13)
    Bo Valsesiano (Monte) da Rassa (01/12/13)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (24/11/13)
    Ordieri (Corma degli) da San Germano, anello per Nomaglio e San Giacomo (16/11/13)
    Tovo (Monte), Cima Angiolino di Cambrelle, Punta delle Marmo da Vonzo, anello per Col Boiret, Colle Forca, Pian dei Lee e Chiappili (09/11/13)
    Gran Bernardè (Monte) da Pianardi (07/11/13)
    Dondogna (Punta) e Punte Vallera da Fondo, per il Colle Dondogna (03/11/13)
    Taf (Monte) - Monte Taille anello di cresta da Estoul per Weissmatten e Monte Rena (01/11/13)
    Giardonera (Cima, punta SE) da Vonzo per il Colle di Nora (26/10/13)
    Vallone (Cima del) anello per la Cappella Bianca e la Cima Quattro Denti (19/10/13)
    Mitato Potamou anello per la grotta di Kormokopos e la Gola di Elighia (02/10/13)
    Sfakiano (Gola di) Traversata da Chora Sfakìon ad Ammoudhari (30/09/13)
    Ruvi (Monte) da Verthuy per il vallone di Valmeriana e il Colletto Giron (21/09/13)
    Salto della Lepre Levanto - Bonassola - Salto della Lepre (14/09/13)
    Orsiera (Monte) da Prà la Grangia per il canale Ovest (12/09/13)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Saint Jacques (04/09/13)
    Rous (Mont) dal Laghetto Pesca Sportiva (31/08/13)
    Villano (Punta il) da Travers a Mont (25/08/13)
    Levanna Occidentale dalla diga del Serrù per il Colle del Carro (20/08/13)
    Paramont (Monte) Via Normale da la Joux (16/08/13)
    Paramont (Becca Bianca del) Via Normale da La Joux per il Rifugio Deffeyes (16/08/13)
    Aran (Becca d') da Cheneil (15/08/13)
    Tzan o Cian (Dome de) da Champtornè per il Colle Chavacour (10/08/13)
    Bonalè o Bonalex (Aiguille de) Via Normale da Planaval (06/08/13)
    Bassac Nord (Punta) da Usellières per il Col Bassac e la cresta Sud (03/08/13)
    Blanc (Truc) Via Normale da Usellières per il Rifugio Bezzi (03/08/13)
    Trayoz o Trajo (Punta del) da Epinel (01/08/13)
    Carro (Colle del) da l'Ecot, traversata al Lago del Serrù (28/07/13)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) e Cima di Bard da Bar Cenisio, anello per il Rifugio Avanzà e la Capanna Vacca (25/07/13)
    Petit Mont Cenis (Signal du) o Punta Clairy dal Refuge du Petit Mont Cenis per il Col de Sollieres (20/07/13)
    Tos (Becca di) da Revers, anello per Plantè (14/07/13)
    Vallera (Punta, Cima Orientale e Occidentale) da Fondo, anello per il Colle di Vallera e il Colle Dondogna (11/07/13)
    Miravidi (Monte) e Punta dei Ghiacciai dal Lago Verney (06/07/13)
    Pietra Bianca (Monte) da Pillaz (30/06/13)
    Rubbia (Cima la), orient. e occid. da Colletto di Bossola (24/06/13)
    Charvet (Monte) da Morgex (22/06/13)
    Giavin (Mont) da Boillas, anello per il Mont Digny (18/06/13)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) da Comba per Monte Sapei, Punta Costafiorita e la Cresta Sud (15/06/13)
    Muretto (Monte) da Tonda, anello per Pian dell'Orso, Monte Salancia e Colle del Vento (02/06/13)
    Pan di Zucchero (Monte) da Chianale (26/05/13)
    Gregorio (Monte) da Brosso, anello per i Monti Cavallaria, le Colme, Betogne (23/05/13)
    Fontane Fredde (Costa delle) da Fey (19/05/13)
    Meidassa (Monte) da Pian della Regina (12/05/13)
    Croix Corma da Pont Saint Martin, anello per Bonin, Col Finestra, Fey (11/05/13)
    Ciarmetta (Monte) da Foresto per il Truc San Martino e Fugera (04/05/13)
    Carmo del Finale (Monte) o di Loano da Ranzi (01/05/13)
    Cormoney (Alpe) da Hone per Pourcil (25/04/13)
    Cormoney (Alpe) da Outrefer, anello (23/04/13)
    Trovinasse (Frazione) da Cesnola, anello per Chiaverina (13/04/13)
    Ordieri (Corma degli) da San Germano, anello per Nomaglio e San Giacomo (10/04/13)
    Fetita (Punta) o Falita da Challancin per il Col de Bard (06/04/13)
    Fenetre (Tete de) da Saint Rhemy (01/04/13)
    Maletto (Frazione) da Airale, anello per Trovinasse (22/03/13)
    Autaret (Téte de l') da Sant'Anna per il versante SSO (16/03/13)
    Tza o Tsa (Mont de la) da Buthier (10/03/13)
    Arsy o Ars (Mont d') da Thouraz (02/03/13)
    Facciabella (Monte) da Mandriou per il Colle di Vascoccia (23/02/13)
    Ordieri (Corma degli) da Settimo Vittone, anello per Trovinasse (20/02/13)
    Terra Nera (Monte) da Thures, traversata per la cime Dormillouse e Viradantour e Colletto Clausis (16/02/13)
    Saurel (Cima) da Bousson (09/02/13)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indiritti (03/02/13)
    Colme (le) da Meugliano per il versante SO (31/01/13)
    Gran Serin (Punta del) da Frais (26/01/13)
    Castruzzone (Castello) da Settimo Vittone, anello per Guarda, Torre Daniele, Cesnola (18/01/13)
    Fournier (Cima) da Bousson (12/01/13)
    Testona (Cima) da Ciantel per il Bivacco Blessent e il Monte Arzola (05/01/13)
    Saint-Jean (Truc) dal Ponte Romano (03/01/13)
    Maletto (Alpe) da Carema, anello (31/12/12)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (29/12/12)
    Nona (Bec di) e Punta Cressa da Surro, anello per il Mont de Ciarma (26/12/12)
    Tempesta (Punta) da Tolosano per la Comba Castellazzo (23/12/12)
    Serrù (Diga del) da Chiapili di Sopra (19/12/12)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (09/12/12)
    Alantur (Punta dell') da Bardonetto Inferiore per la Bocchetta di Tirolo (06/12/12)
    Mares (Cima) da Nero, anello (01/12/12)
    Monastero (Lago di) da Vrù, anello per il Colle della Forchetta e Miniera Brunetta (24/11/12)
    Castruzzone (Castello) da Settimo Vittone, anello per Guarda, Torre Daniele, Cesnola (21/11/12)
    Serena (Costa di) quota 2785 m da Planaval (17/11/12)
    Bertolino (Becchi di) da Traversella (07/11/12)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney, anello (03/11/12)
    Nomaglio (Comune) da Montestrutto, anelli (01/11/12)
    Prel (Cima) da Fondo e i Tre Denti (25/10/12)
    Aquila (Monte) da Arnad (20/10/12)
    Carro (Punta del) da Casette (13/10/12)
    Corni (Monte dei) da Fondo (10/10/12)
    Arbueil (Monte) da Fondo (10/10/12)
    Cresto (Monte) da Zengji per il Vallone del Tourrison e il Colle del Lupo (06/10/12)
    Perrin (Monte) da Champoluc per il Vallone di Mascognaz (23/09/12)
    Ivertaz (Monte), Envers du Lac Gelè, Punta di Mezove da Mont Blanc per il Rifugio Barbustel e i laghi del parco Avic (16/09/12)
    Belplà o Bel Plat (Monte) da Mont Blanc (16/09/12)
    Dhikti (Monte) o Spathì dalla chiesa di Aghio Pnevma per il passo Avasami (11/09/12)
    Bussola (Corno) da Estoul, anello per il Colle Palasina e Punta del Lago (26/08/12)
    Gran Sometta da Saint Jacques per il Colle Inferiore delle Cime Bianche (23/08/12)
    Grigia (Testa) da Chemonal (19/08/12)
    Lechaud (Punta) dal Lago Verney per Vallone di Breuil (15/08/12)
    Rochers Charniers (Pointe des) e Pointe de Chalance Ronde da Montgenèvre per il Passo dell'Asino (11/08/12)
    Valletta (Punta) e Pointe de la Pierre da Pila, anello (07/08/12)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (04/08/12)
    Gran Guglia, Punta Cerisira, Punta Fiunira da Bout du Col, anello (29/07/12)
    Crou de Bleintse (Mont) dalla Comba di Champillon (22/07/12)
    Vitello (Corno) da Chemonal (18/07/12)
    Marzo (Monte) da Outre l'Eve per la Valle della Legna (15/07/12)
    Lago (Corno del) dal Vallone di San Grato per il Col Dondeuil (10/07/12)
    Ribon (Pointe du) da Malciaussia (08/07/12)
    Verra (Monte Rosso di) da Saint Jacques per il Palon di Resy (30/06/12)
    Herban (Monte) da Cogne e il Monte Ouillè (23/06/12)
    Tsaplane (Testa) da Cogne (23/06/12)
    Facciabella (Monte) da Piamprato (17/06/12)
    Barbeston (Monte) da Bellecombe, anello (09/06/12)
    Pianello (Punta del) da Brosso, anello per Monte Cavallaria, Monte Gregorio, le Colme (02/06/12)
    Cleve di Moulaz da Allesaz, anello (27/05/12)
    Giasson (Becca di) da Usellieres (17/05/12)
    Gianna (Punta di) e Cugn dell'Alpet da Prese Damon, anello per i Monti Paletto, Muretto, Cristetto (12/05/12)
    San Bernardo di Sparone (Santuario di) da Sparone (09/05/12)
    Sea Bianca (Punta) da Ponset (28/04/12)
    Arpone (Monte) e Monte Musinè da Trucco di Brione, traversata a Molino di Punta per Mont Curt e Colle Portia (25/04/12)
    Ciabergia (Monte) da Bertassi, anello per la Punta dell’Ancoccia (22/04/12)
    Nona (Bec di) e Punta Cressa da Trovinasse, anello (09/04/12)
    Bossola (Cima) da Issiglio (07/04/12)
    Rocce Bianche (Punta di) dal Ponte Romano per il Sentiero del Basilisco (01/04/12)
    Lesache (Aiguille de) o des Sasses da Saint Remy (29/03/12)
    Autour (Cima) da Cornetti (27/03/12)
    Cormet (Mont) da Lavancher (24/03/12)
    Situire (Alpe) da Fleuran, anello per Mont Blanc (17/03/12)
    Mares (Cima) da Nero, anello (14/03/12)
    Croce (Monte) o Brun da Saint Jacques (10/03/12)
    Bellavarda (Uja di) e Punta Marsè da Lities (03/03/12)
    Cordella (Testa) da Flassin (25/02/12)
    Flassin (Mont) da Flassin (25/02/12)
    Arlaz (Col d') Anello da Montjovet (22/02/12)
    Resy (Palon di) da Saint Jaques (18/02/12)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da Santa Elisabetta (12/02/12)
    Confier (Pian) e Cappella di Belice da Voira (05/02/12)
    Torretta (la) da San Giacomo (26/01/12)
    Mombarone (Colma di) dal Colle San Carlo (22/01/12)
    Calvo (Monte) da Bettolino, anello per Torre Cives e Truc Cravaria (14/01/12)
    Roccaverano (Torre di) da Monastero Bormida, anello delle 5 torri (08/01/12)
    Lera (Monte) da Givoletto, anello per Punta Furnà, Monte Rosselli e Monte Baron (07/01/12)
    Biolley (Cima) e Cima Bracca da Traversella, anello per Passo Pian del Gallo e Rifugio Chiaromonte (28/12/11)
    Colombano (Monte) da Ciaine (24/12/11)
    Reixa (Monte) e Monte Argentea da Case Soprane, anello (18/12/11)
    Rama (Monte) e Monte Argentea da Case Soprane, anello (17/12/11)
    Sella (Punta) e Rifugio Coda dal Tracciolino (11/12/11)
    Turo (Pian del) o Truc del Buscajun dal Santuario di Graglia (08/12/11)
    Croix Corma da Perloz, anello per Mont de Beuby col Finestra e la Cou (03/12/11)
    San Besso (Santuario di) e Monte Fantono da Campiglia Soana, anello (01/12/11)
    Gregorio (Monte) da Brosso, anello per i Monti Cavallaria, le Colme, Betogne (26/11/11)
    Barone di Coggiola (Monte) da Coggiola (20/11/11)
    Gavin (Bec) da Champdepraz, anello per Alpe Panaz e Vasey (13/11/11)
    Guardie (Cima delle) da Bocchetto Sessera (01/11/11)
    Lunga (Rocca) anello dal Mulino Val per la Testa Brusà e la Rocca Perabianca (30/10/11)
    Viou (Becca di) da Blavy (22/10/11)
    Mary (Mont) da Blavy per il Colle di Viou (22/10/11)
    Lose Bianche (Monte) e Mont de Prial da Cara (15/10/11)
    Torché (Becca) dal Vallone di San Grato (12/10/11)
    Bellagarda (Monte) e Cima della Crocetta da Rivotti, anello valloni Vercellina e Unghiasse (08/10/11)
    Chaberton (Monte) da Montgénevre per il Colle dello Chaberton (01/10/11)
    Leynir (Punta) e Punta del Bes dai Piani del Nivolet per il Colle Rosset (29/09/11)
    Taou Blanc (Monte) dai Piani del Nivolet (29/09/11)
    Chiavesso (Cima) da Cornetti (24/09/11)
    Giassetto (Punta) da Fondo per il Piano di Candelle (20/09/11)
    Barasson (Tête) da Eternon, anello per Colle Est di Barasson e Còte de Barasson (17/09/11)
    Grande Rochere e Petit Rochere da Planaval (23/08/11)
    Costan (Punta) da Malciaussia per il Colle Autaret (20/08/11)
    Toasso Bianco e Punta Mulatera da Bar Cenisio, anello per il Rifugio Avanzà (15/08/11)
    Basei (Punta) dai Piani del Nivolet (04/08/11)
    Gran Vaudalaz (Punte Sud e Nord) dai Piani del Nivolet, anello Col Nivoletta - Col Rosset (04/08/11)
    Morion (Becca) da Thoules (31/07/11)
    Barasson (Tête) da Eternon, anello per Colle Est di Barasson e Còte de Barasson (29/07/11)
    Paglietta (Monte) da Eternon, anello (29/07/11)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (23/07/11)
    Crammont (Mont) da Elevaz (16/07/11)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da Santa Elisabetta (10/07/11)
    Valfredda (Punta) da Gressoney Saint Jean per il Passo di Valnera (03/07/11)
    Rocciavré (Monte) e Monte Robinet da Molè per il Vallone della Balma (30/06/11)
    Mezzalama Ottorino (Rifugio) da Saint Jacques (25/06/11)
    Roux (Mont) e Mont Bechit da les Granges, anello per i Colli della Lace e Carisey (19/06/11)
    Labiez (Mont) da Buthier (14/06/11)
    Brenve (Comba de) da Crest per Retempio (11/06/11)
    Barrouard (Monte) da Rivotti (28/05/11)
    Uja (Cima dell') o Uja di Corio dal Santuario dei Milani per il Monte Soglio (23/05/11)
    Pierres Blanches (Cime) o Pietre Bianche da Vacheres, anello per Echallogne e Arsinnes (07/05/11)
    Nona (Bec di) e Punta Cressa da Senge, anello per Maletto (01/05/11)
    Grand Chateau (le) Anello da Hone (24/04/11)
    Calabre (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (21/04/11)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (16/04/11)
    Chiva (Col de) da Vacheres (13/04/11)
    Saint Evence (Cappella di) da Chatillon (09/04/11)
    La Cial (Grangia) da Sauderi per il vallone di Arcando (02/04/11)
    Cou (Téte de) Anello Donnas, JasDamon, Albard de Donnas, Truc Cheverine (26/03/11)
    Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto (24/03/11)
    Colme (le) e Monte Cavallaria da Calea (20/03/11)
    Ordieri (Corma degli) da San Germano, anello per Nomaglio e San Giacomo (19/03/11)
    Paglie (Bric) da Andrate (17/03/11)
    Portola (Monte) e quota 2092 m da Santa Margherita per il Col Portola (10/03/11)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (05/03/11)
    Aquiletta (Punta) o Oilletta da Vetan (05/03/11)
    Ciantiplagna (Cima) da Frais per il Colle delle Vallette (26/02/11)
    Vallette (Cima delle) da Frais (26/02/11)
    Tardiva (Costa) da Buthier (23/02/11)
    Grand Pays da Lignan (19/02/11)
    Valletta (Punta) da Cerisey (12/02/11)
    Pierres Blanches (Cime) o Pietre Bianche da Vacheres, anello per Echallogne e Arsinnes (10/02/11)
    Chaligne (Punta) e Punta Metz da Thouraz (05/02/11)
    Lion (Monte) da Fondo, anello per gli impianti Palit (22/01/11)
    Raty (Col) da Mont Blanc, anello per il Col du Lac Blanc (15/01/11)
    Ros (Mont) da Mont Blanc (08/01/11)
    Palasina (Punta) da Estoul (04/01/11)
    Nonna (Costa di) da Champoluc (02/01/11)
    Asnas (Cima dell') da Bocchetto Sessera (31/12/10)
    Paglietta (Monte) da Prailles (29/12/10)
    Champillon (Col) da Chatelair (26/12/10)
    Bocon Damon o Punta Giasset da Mont Blanc, possibile anello (18/12/10)
    Maletto (Alpe) da Carema, anello (11/12/10)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (04/12/10)
    Colme (le) e Monte Cavallaria da Quassolo (27/11/10)
    Arlaz (Flambeau e Col d') da Verres, anello per Croce St.Gilles, Chateau di Villa, Lago di Villa (24/11/10)
    Pertià (Casaforte di) da Bosco (13/11/10)
    Uja (Punta) da Piandemma e l'alpe la Colla (06/11/10)
    Mares (Cima) da Nero, anello (30/10/10)
    Courma (Croix) o Corma da Arnad (23/10/10)
    Valdobbia (Colle) da Valdobbia (15/10/10)
    Soglio (Monte) da Balmassa per la Cima Mares (10/10/10)
    Vertosan (Monte Rosso di) e Punta Leysser da Vetan, anello (02/10/10)
    Mars (Monte) da Oropa, anello (26/09/10)
    Thabor (Monte) da Grange di Valle Stretta (19/09/10)
    Chardonnet (Roche du) da Grange di Valle Stretta (19/09/10)
    Bioula (Punta) da Eaux Rousses (16/09/10)
    Grand Tournalin (Cima Sud) e Petit Tournalin da Cheneil (12/09/10)
    Artanavaz (Aiguille d') da Planaval per l'Alpe Bonalex (05/09/10)
    Tersiva (Punta) da Gimillian (01/09/10)
    Rafray (Mont) dalla Val Clavalitè per il Col de l'Etzely (29/08/10)
    Rocciamelone da Malciaussia, anello per Colle della Croce di Ferro, Rifugio Ca' d'Asti, Rifugio Tazzetti (25/08/10)
    Morion (Monte) o Mont Rion da Porliod per il Col du Salvè, anello (22/08/10)
    Fontaney (Bec) da Porliod (22/08/10)
    Quiappa (Mont) o Chiapa da Estoul (17/08/10)
    Bieteron (Monte) da Estoul (17/08/10)
    Chaberton (Monte) da Montgénevre per il Colle dello Chaberton (15/08/10)
    Blanc (Truc) Via Normale da Usellières per il Rifugio Bezzi (07/08/10)
    Lamet (Pointe du) dal Versante S/SO e il Signal du Lamet (31/07/10)
    Verzel (Punta) dall'Alpe Frera (28/07/10)
    Grande Sassière (Aiguille de la) da Diga di le Saut (25/07/10)
    Laval (Punta di) da Gimillian (18/07/10)
    Gianni Vert o Jean Vert (Punta) e Punta di Laval da Gimillan per il Colle di Saint Marcel (18/07/10)
    Tsaplana da Gimillian (10/07/10)
    Arpisson (Punta) da Gimillan per Tsaplana (10/07/10)
    Petit Tournalin, Becca Trecare, Bec di Nana da Mandriou, anello (07/07/10)
    Maunero (Rocca) da Gavie (26/06/10)
    Bonze (Cima) da Traversella per la Punta Cavalcourt (24/06/10)
    Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto (13/06/10)
    Ida (Monte) Anello dello Psiloritis dal Nidha Plateau (06/06/10)
    Sentiero Europeo E4, Tappa Aghia Roumeli - Soughia (Creta) (27/05/10)
    Melidaou da Xyloscalo (25/05/10)
    Kastro da Amoudhari (23/05/10)
    Mares (Cima) da Pont Canavese (08/05/10)
    Nivolastro e Andorina (Borgate) da Ronco Canavese, anello (28/04/10)
    Trouma des Boucs da Ruz (24/04/10)
    Belice (Capella di) da Voira (21/04/10)
    Flassin (Mont) da Flassin (10/04/10)
    Cavallaria (Monte) da Brosso, anello per il Colle Pian dei Muli (07/04/10)
    Arbella (Punta) da Campidaglio (05/04/10)
    Palasina (Punta) da Estoul (02/04/10)
    Camino (Monte) dal Santuario di Oropa (28/03/10)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (19/03/10)
    Pintas (Monte) dalla Fontana della Batteria (14/03/10)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (06/03/10)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (27/02/10)
    Palit (Punta) da ex impianti Palit (25/02/10)
    Prapremier (Baite) da Les Druges Hautes (21/02/10)
    Pierre (Pointe de la) da Ozein (13/02/10)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (07/02/10)
    Lazoney/Lazouney (Punta) da Niel (04/02/10)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (31/01/10)
    Comagna (Testa di) da Arbaz (24/01/10)
    Zerbion (Monte) da Promiod per la cresta Ovest (17/01/10)
    Muanda (Costa) da Pian Colombaro (03/01/10)
    Fallère (Rifugio) da Vetan (26/12/09)
    Lera (Monte) da Givoletto, anello per Punta Furnà, Monte Rosselli e Monte Baron (12/12/09)
    Portia (Colle) dal Colle del Lys (05/12/09)
    Testona (Cima) da Ciantel (28/11/09)
    Calcante (Uja di) da Fubina per la Mulattiera della forestale (21/11/09)
    Portia e Lunella (Colli) da Molino di Punta, anello (15/11/09)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Nord) da Berchiotto (07/11/09)
    Vailet (Monte) da Succinto (01/11/09)
    Nona (Bec di) e Punta Cressa da Trovinasse, anello (25/10/09)
    Vaccarezza (Monte) Traversata da Alpette per Cima Mares (18/10/09)
    Giavino (Monte) da Fondo (14/10/09)
    Rothorn e Piccolo Rothorn da Gressoney la Trinité (11/10/09)
    Valbella (Colle) da Crest (Pontboset) (04/10/09)
    Monfandì da Fondo (27/09/09)
    Fricolla (Monte) da Crest, anello valloni Brenve e Manda (24/09/09)
    Barasson (Tête) da Eternon, anello per Colle Est di Barasson e Còte de Barasson (20/09/09)
    Saron (Mont) da Bruson (13/09/09)
    Gran Cima da Champoluc (30/08/09)
    Avril (Mont) da Glacier per la Fenetre Durand (23/08/09)
    Leppe (Punta di) da Gimillan per il Mont Vallonet (16/08/09)
    Grande Sassière (Aiguille de la) da Diga di le Saut (14/08/09)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da Santa Elisabetta (09/08/09)
    Envers del Lago Gelato da Veulla (01/08/09)
    Palon (Monte) da Malciaussia per il Colle della Croce di Ferro (26/07/09)
    Lunella (Punta) da Prarotto per Rocca Patanua (19/07/09)
    Alta Luce o Hochlicht da Staffal (16/07/09)
    Valnera (Punta) da Estoul (12/07/09)
    Doubia (Monte) da Ala di Stura (04/07/09)
    Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana (28/06/09)
    Oche (Bocchetta delle) da Fondo (13/06/09)
    Gingilos da Xyloskalo (04/06/09)
    Pachnes da Anopoli e Rousies (26/05/09)
    Mares (Cima) da Giaudrone e l'Alpe Monsuffietto e le Rocche di San Martino (13/04/09)
    Musiné (Monte) da Caselette (04/04/09)
    Marmottere (Monte) da Asciutti per il Colle Pian Fum (22/03/09)
    Pierre (Pointe de la) da Ozein (15/03/09)
    Chaligne (Punta) e Punta Metz da Thouraz (08/03/09)
    Letey Adolfo (Rifugio) da Haut Praz Bas (01/03/09)
    Soglio (Monte) da Alpette per la Cima Mares (22/02/09)
    Rio Costis (Grange) da Pietraporzio (15/02/09)
    Zerbion (Monte) da Promiod per la cresta Ovest (08/02/09)
    Leretta (Punta) e quota 2051 m da Pian Coumarial, anello (25/01/09)
    Quinzeina o Quinzeina (Punta Sud) da Chiapinetto (17/01/09)
    Grand Tournalin (Rifugio) da Saint Jacques (11/01/09)