chicca


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella e tiepida giornata passata al bec raty. Personalmente mi è piaciuta , roccia nel complesso buona ogni tanto è vero qualcosa di instabile si trova. Carini soprattutto L6 L7. Spittatura ok nei passi più difficili , dove è facile parecchio distanziata volendo si può integrare. Su L7 ci siamo portati al primo spit per fare la sicura è meglio allestito una sosta . Discesa ottima su evidente sentiero e per completare la giornata qualche tirello alla piccola falesia sotto il rifugio dondena.
Con Gigi
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Stupenda giornata oggi a Scalaro. Fatta prima della "B.Piazza". Via carina soprattutto L2, roccia e spittatura ottima. Bel posticino da tornare !!!
Con Gigi sempre a tiri alterni
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Altra giornatona oggi, scalato in maglietta , sole sino all'incirca alle 16,30. Prima volta qui , bel posticino tranquillo oggi nessuno pace più assoluta. Fatta dopo modus operandi. L1 bel passaggio atletico poi diventa più facile, L4 a mio parere il tiro più duro , continuo il 6a a mio parere strettino, almeno per me e faticato non poco, tanto resting, comunque sul difficile spit ravvicinati e possibilità di azzerare, L5 molto bello con altro bel passo rognoso. Discesa con 3 doppie
Con Gigi
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella giornata tiepida, scalato in maglietta, ambiente molto rilassante. Oggi nessun su questa parete tranne degli stambecchi a guardarci dall'alto della via, tanta gente invece avvistata sul sentiero lungo il vallone di Bérard. Avvicinamento ok come da relazione, evidente traccia di sentiero che sale verso la parete , ometto al bivio a circa 1700 m.
La via è quella con resinati inox a sx di Eté Indien chiodata a spit.
Molto carina a mio parere la via, belli L4/L8/L9 la roccia ottima e la spittatura ok , qua e là qualche bel passo di 6a. Noi abbiamo fatto le doppie sulla via anche se sono presenti mi pare delle soste più comode per calarsi come da relazione, infatti ci siamo incasinati un pelo tra L3/L2. Tenere conto che i tiri sono min da circa 30 m. altri anche da 40 m.
Sempre con Gigi a tiri alterni
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Via carina in un vallone selvaggio e isolato. Avvicinamento breve e roccia ottima. A me è piaciuta parecchio, belli gli ultimi 3 tiri. Spittatura ok ravvicinata nei passi più duri. Discesa facendo 3 doppie usato 2 mezze corde da 60.
Con Gigi
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella alternativa di salita al Rif. Monzino, roccia buona e scalata mai troppo impegnativa , ambiente super al cospetto dell'imponente Aiguille Noire. Anche oggi bellissima giornata e temperature più che gradevoli . Proseguito poi per la cima dell'Aiguille de Chatelet e infine pausa ristoratrice al Rif. Monzino. Da segnalare alla 4 sosta presente un solo spit l'altro probabilmente tranciato da caduta pietre e 7 sosta altro spit danneggiato (piegato).
Incontrate più di una decina di persone al Rifugio e una cordata intravista sulla nostra via.
Con Gigi

in uscita dalla via

panorama sempre usciti dalla via

in cima alla chatelet
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Meteo eccezionale , panorami stupendi , solo noi...Divertente e piacevole arrampicata in cresta su roccia sempre buona. Usato qualche friend medio piccolo, qualche vecchio chiodo presente. Discesa a sud come da relazione fatto 3 doppie la seconda a mio parere evitabile , poi cenge e canalini un po' insidiosi da tenere la concentrazione , ometti qua e la utili per reperire la discesa poi raggiunto il sentiero circa 200 metri sotto il rivolta







Con Gigi

In vista dell'ultimo torrione

In vetta

La cresta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Era da tempo che osservavo questa cresta con la promessa che un giorno l'avrei salita. Giornata dalla meteo stupenda , temperature gradevoli solo un pò di freddo percorrendo l'ultima parte di cresta esposta a nord.
Gita effettuata in giornata da Pila , l'avvicinamento è molto lungo soprattutto nel tratto dal Col Carrel al Col Blantzette in quanto bisogna percorrere prima un lungo traverso su antipatica pietraia per poi risalire verso il Colle Peccoz e piegare a dx verso la Tete Blantsette e finalmente arrivare all'attacco della via. Seguito praticamente la relazione presente sul sito abbastanza chiara , prima parte fare attenzione alla roccia in alcuni punti un pò instabile poi migliora sempre di più consigliabile comunque tenersi il più possibile sul filo della cresta. Utilizzato qualche friend, presenti alcuni vecchi chiodi. Discesa per la normale da Pila e Rif. Arbolle. Super gita in ambiente isolato, con panorami mozzafiato per tutta la scalata. Dislivello alla fine partendo da Pila di 2300 m !!
Con Gigi

ultimi metri prima della madonnina di vetta

a sx s'intravede la cresta ancora da percorrere

alle prese con una fessura

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 2200
attrezzatura :: scialpinistica
+ 10 questa mattina !!! Partenza da Arnouva nei pressi del cartello di divieto di transito sulla strada per il Rif. Elena. Portage di 30 min. circa, sino sotto il ripido canale per il Col Petit Ferret poi calzato gli sci. Visto lo scarso rigelo saliti agevolmente il canale con gli sci. Da 2600 m per fortuna le cose cambiano poi ottimo rigelo, calzato i ramponi gli ultimi metri del ripido pendio prima di arrivare alla selletta nevosa (deposito sci) poi bella traccia a piedi sino a raggiungere la cresta e la vetta senza problemi. Spaziale il panorama dalla vetta sempre una bella gitarella !!
Aspettato mezz'oretta prima di scendere in modo che la neve mollasse il giusto. Iniziata la discesa comunque intorno alle 930, prima parte forse era da aspettare ancora un attimino, poi molto bella sino ai bivacchi , iniziava a essere un pò sfondosa da sotto i bivacchi ma comunque non male , canale invece buono ancora ben sciabile , solo da schivare pietrisco da valanga.
Condizioni ancora molto buone in alto, portage limitato per la stagione ma probabilmente con questo caldo la parte bassa ne risentirà parecchio.
Con Gigi


Conca Argentiere

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Portage di 40 min circa poi oggi ottimo rigelo, primi pendii sopra il rifugio neve dura e ottimo grip, traverso esposto fatto con sci , poi tracciato pendio finale su 30 cm di neve fresca (da circa 2900 m ). In vetta sci ai piedi. Discesa strepitosa in polvere per circa 500 m di dislivello poi ottimo firn su tutta la restante discesa. Oggi caldo , noi abbiamo iniziato la discesa alle 10,30 quindi non credo che le condizioni i prox giorni saranno le stesse. Parecchia gente sparsa sulle cime intorno, in effetti le condizioni sono ottimali ancora per lo ski alp.
Con gigi

Traverso chiave

Plattes e tsanteleina dalla cima

Prime curve...

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Raty (Bec) Verde Smeraldo (21/10/17)
    Parete delle Stelle Via Bruno Piazza (12/10/17)
    Parete delle Stelle Modus Operandi (12/10/17)
    Oreb (Monte) Into the wild (28/09/17)
    Lisette (Vallone delle) Kalymnos (21/09/17)
    Chatelet (Aiguille de) Velociraptor (07/09/17)
    Cian o Tzan (Punta) Cresta Rey - Est (05/09/17)
    Emilius (Monte) Cresta dei Tre Curati, NNE (22/08/17)
    Dolent (Mont) da Arpnouva (24/05/17)
    Suessa (Becca di) da Surrier (21/05/17)
    Berio Blanc (Mont) Versante SE (16/05/17)
    Grande Traversière da Surrier (14/05/17)
    Monciair (Becca di) canale NE (10/05/17)
    Traversiere (Becca della) da Thumel (05/05/17)
    Entrelor (Cima di) da Plan Borgnoz (24/04/17)
    Lac (Becca du) da Surrier per versante S (22/04/17)
    Tsa Sèche, Garin, Chamolè (Colli) da Pila, anello (16/04/17)
    Emilius (Monte) dal vallone delle Laures (15/04/17)
    Epicoun (Bec d') o Becca Rayette da Ruz, traversata N - S (13/04/17)
    Arbieres (Becca des) Versante Nord (09/04/17)
    Velan (Mont) da Prailles (07/04/17)
    Chardonet, Seleina, du Tour (Colli) traversata da Argentière (06/04/17)
    Vannetta (Becca) dalla diga di Place Moulin (01/04/17)
    Periades (les) dalla Vallee Blanche per la Breche de Puiseux (31/03/17)
    Crevacol (Testa di) da Mottes (26/03/17)
    Ritord (le) Canale SO (21/03/17)
    Fourchon (Mont) Canale S (17/03/17)
    Trouma des Boucs da Ruz (15/03/17)
    Gelé (Mont) da Ruz (12/03/17)
    Tsa (Mont de la) Thouraz (11/03/17)
    Fontaines (Col des) o di Croux da Cheneil (05/03/17)
    Glacier (Mont) dalla strada per Dondena (03/03/17)
    Valsorey (Aiguille Verte de) da Glacier (26/02/17)
    Cussunaz (Col de) Canale SE (25/02/17)
    Vertosan (Mont) da Vetan per il Col Fenetre (19/02/17)
    Citrin, Falita, Serena (Colli) da Cerisey, giro della Testa dei Frà (18/02/17)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (15/02/17)
    Chaleby (Col) quota 2695 m da Lignan (12/02/17)
    Fouillou (Col) da Valpelline per il Vallone Arpisson (11/02/17)
    Valletta (Punta) da Cerisey (29/01/17)
    Serena (Costa di) quota 2739 m da Mottes (26/01/17)
    Gran Vaudalaz (Punta Nord) da Thumel (21/01/17)
    Tsa (Tour de la) da Bionaz, per versante S e possibile traversata su vallone di Sassa (18/01/17)
    Champillon (Col) da Chatelair (15/01/17)
    Fana (Croce di) da Fonteil (14/01/17)
    Grigia (Testa) da Champoluc (11/01/17)
    Feluma (Punta) da Valgrisenche (01/01/17)
    Cobre, cima Sud canale N (31/12/16)
    Bellino (Monte) da Chiappera (30/12/16)
    Maniglia (Monte) da Chiappera (30/12/16)
    Bodoira (Monte) da Preit (29/12/16)
    Cassorso (Monte), cima Ovest da Preit (29/12/16)
    Nona (Becca di) da Pila (26/12/16)
    Chateau Blanc da Planaval (23/12/16)
    Grande Rochere Couloir E (17/12/16)
    Grand Sertz o Gran Serra da Tignet (08/12/16)
    Forciaz (Mont) da Valgrisenche (06/12/16)
    Rabuigne (Punta di) da Valgrisenche (04/12/16)
    Giasson (Becca di) da Surrier (03/12/16)
    Sberna Sebastiano e Renzo (Bivacco) da Pravieux (30/11/16)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy (20/11/16)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (13/11/16)
    Machaby (Corma di) Me Te Spleucco (31/10/16)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (30/10/16)
    Machaby (Corma di) 27 all'alba (24/10/16)
    Raty (Bec) Via dei diedri (24/09/16)
    Croux (Aiguille) Cresta Sud (14/09/16)
    Mars (Monte) Cresta Carisey SSO da Plan Coumarial (11/09/16)
    Eveque (l') Cresta sud ovest (03/09/16)
    Pyramides Calcaires, cima SE Cresta NE (28/08/16)
    Noire (Cime) Cresta S dal Col Giron (27/08/16)
    Herens (Dent d') Cresta Tiefmatten (17/08/16)
    Bianco (Monte) Via Normale Italiana o Via Ratti dal Rifugio Gonella (28/07/16)
    Gran Paradiso da Valnontey per il Passo Vaccarone (10/07/16)
    Tour Ronde Couloir Gervasutti (04/07/16)
    Entreves (Aiguille d') Cresta SO (04/07/16)
    Ciarforon via Normale per cresta NE (28/06/16)
    Luseney (Becca di) Traversata da Praz a La Ferrera (Valpelline) (26/05/16)
    Montandaynè (Becca di) da Pravieux per il Rifugio Chabod (21/05/16)
    Tsa Sèche, Garin, Chamolè (Colli) da Pila, anello (15/05/16)
    Monpers (Punta di) da Pila (14/05/16)
    Lesache (Aiguille de) Canale Sud (07/05/16)
    Ceresole (Punta di, cima Ovest) da Valsavaranche (05/05/16)
    Nona (Becca di) da Pila (24/04/16)
    Sberna Sebastiano e Renzo (Bivacco) da Pravieux (19/04/16)
    Taou Blanc (Monte) da Thumel (18/04/16)
    Avic (Mont) da Lovignana per il Colle Raye Chevrère (14/04/16)
    Pisonet (Monte) da Closè (12/04/16)
    Bella Tsa (Colle di) dalla diga di Place Moulin (09/04/16)
    Fourà (Punta) da Pont Valsavarenche (07/04/16)
    Chateau des Dames dalla Valtournenche (28/03/16)
    Clocherots (Col de) da Closè (26/03/16)
    Bonalè o Bonalex (Aiguille de) da Planaval (24/03/16)
    By (Grande Tete de) da Glacier per il Rifugio Chiarella (22/03/16)
    Noeud de la Rayette da Ruz (20/03/16)
    Emilius (Monte) da Pila (19/03/16)
    Ars (Col d') da Flassin (13/03/16)
    Grand Pays da Lignan, anello per i colli Vessona, Vaemà, Saint Barthelemy, Léche (12/03/16)
    Brenva (Ghiacciaio della) (10/03/16)
    Vertosan (Monte Rosso di) da Vetan (06/03/16)
    Grand Pays da Clemensod (04/03/16)
    Dzalou (Mont) da Poullaye (21/02/16)
    Conge (Becca) da Oyace (20/02/16)
    Novailloz (Becca di) da Valpelline per il Vallone di Arpisson (18/02/16)
    Fana (Croce di) da Fonteil (14/02/16)
    Corquet (Mont) da les Druges (13/02/16)
    Paglietta (Monte) da Prailles (11/02/16)
    Corleans (Cresta di) forcella 2733 m Canale N (06/02/16)
    Entrelor (Cima di) dalla Val di Rhèmes (05/02/16)
    Fallère (Mont) da Thouraz (30/01/16)
    Saron (Mont) da Bruson (28/01/16)
    Viou (Becca di) da Valpelline (24/01/16)
    Tsa (Tour de la) da Bionaz, per versante S e possibile traversata su vallone di Sassa (23/01/16)
    Fetita (Punta), o Falita da Vedun (21/01/16)
    Tardiva (Costa) da Gorrey (18/01/16)
    Paglietta (Monte) da Prailles (06/01/16)
    Champillon (Col) da Chatelair (05/01/16)
    Fourchon (Col du) da Saint Rhemy en Bosses (03/01/16)
    Rosazza Maria Cristina (Bivacco) o Savoie da Glacier (01/01/16)
    Barasson (Pointe de) per la Comba di Barasson (30/12/15)
    Tour Ronde Couloir Gervasutti (26/12/15)
    Ferret (Tete de) da les Granges per la Dotse (20/12/15)
    Grand Golliaz, anticima 3189 m da Saint Rhémy (17/12/15)
    Orny (Pointe d') couloir N del glacier d'Arpette (12/12/15)
    Combette (Pointe de) da les Granges (08/12/15)
    Furggen (Cima del) o Tète de la Forclaz da Cervinia (17/05/15)
    Giasson (Becca di) da Surrier (16/05/15)
    Budden (Col) dalla diga di Place Moulin (12/05/15)
    Blanc (Truc) e Becca di Giasson da Surier, anello (07/05/15)
    Gran Becca du Mont da Surrier (29/04/15)
    Velan (Mont) anello da Bourg S.Bernard per Col d'Annibal e de la Gouilles (21/04/15)
    Basei (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (18/04/15)
    Petit Vélan Versante Ovest (15/04/15)
    Oren (Becca d'), Punta Kurz, Mont Brulè dalla Diga di Place Moulin, traversata (12/04/15)
    Tseucca (Aouille) da Chamen (09/04/15)
    Montagnaya (Punta) per la Comba di Montagnaya (06/04/15)
    Serena (Costa di) quota 2739 m da Mottes (04/04/15)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (22/03/15)
    Corquet (Mont) da les Druges (01/03/15)
    Serena (Col) da Mottes (26/02/15)
    Entrelor (Cima di) dalla Val di Rhèmes (22/02/15)
    Corleans (Cresta) forcella 2730 m e quota 2806 m da Mottes (19/02/15)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (15/02/15)
    Champillon (Col) da Chatelair (07/02/15)
    Paglietta (Monte) da Prailles (04/02/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (21/01/15)