baloo


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
L'unica parte piu' tecnica sono i tratti del sentiero costiero,le altre salite e discese sono molto facili e divertenti.
Giornata di sole a momenti anche caldo .Bellissimo ambiente



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Ottima salita , panorami stupendi dappertutto in mezzo a fiori e con profumi inebrianti.
Una stella in meno perchè la dorsale del Monte Grimaldi non mi è piaciuta un granchè e credo che il tizio che ha fatto la carta indicandola di media difficoltà abbia proprio toppato.
Ma va beh ci sta anche l'esplorazione a volte .

la salita dopo il campeggio Oasi


il pizzo Montini con vista sull Evigno

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
da Noli abbiamo percorso tutta la costa fino a finale , saliti al Melogno (circa 14km di asfalto ma agevole) e poi su al bric dei corvi.
poi si puo' improvvisare tra i divertenti sentieri del finalese a seconda del tempo a disposizione edella gamba .Noi fatto in tutto 26 km ...primo allenamento e poi divertente discesa su Noli . dislivello quasi 600 mt in tutto
grazie a roby per la compagnia e per l'ottimo pranzo a base di pesce .
fantastica giornata che ti fa fare la pace col mondo .



[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
confermo ... ottima neve soprattutto quando sono sceso ( alle due circa) quattro dita di panna morbida su fondo duro con dei bigliardi da sfruttare interamente immacolati soprattutto sulla destra.
per domani credo sia ancora ottima soprattutto se non si scende troppo presto . buone gite
un saluto a Marco se mi legge con il quale ci siamo persi all'arrivo e non ho potuto salutare
grazie del filmato e della compagnia
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
ancora ottimi spazi intonsi per fare curve ... percorso perfetto , gita ancora molto valida per il week end
un grazie e un saluto a Laura e ai due simpatici signori di cuneo che si sono fermati al colle.
giornata stupenda con una Luna in gran forma nonostante sia la nostra prima gita dell'anno.



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
ottimo sentiero soprattutto in autunno quando regala colori stupendi. Da percorrere con attenzione in alcuni tratti ma mai troppo esposto.
Una parte dal lago verso casterino è ancora impercorribile ( almeno così dice il cartello)
Bella giornata di sole e caldo



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
LA VERZEN DEL CAMINO--VILLAFRANCA DEL BIERZO km 120

Ancora presto nella magnana a seguire le conchiglie di bronzo ,dopo le trafficate strade finalmente paesini piu' "umani" ... piste agricole . Astorga dopo tutta la fatica di questi anonimi piani e strade asfaltate appare in tutto il suo splendore ... e ti rimette sul Camino vero quello che con una delle sue salite importanti porta alla mitica Cruz de Hierro . Sono ora immerso nella splendida regione della Margateria e del Bierzo e la meta si avvicina . La strada promette le cime piu' alte di tutto il camino dopo i Pirenei . Ancora sulle rincuoranti tracce gialle , dinuovo immersi nella fiumana dei camminanti che rassicurano e ti fanno sentire parte di una comunità dopo tutti questi km ... sudi volentieri in salita arrancando verso il Ganso . Sento dinuovo l'armonia delrespiro ,non affannoso , ritmico , senza preoccupazioni e la mente libera che segue il battito del cuore e il leggero ronzio della bici anche lei in pace con se stessa e i suoi perversi meccanismi ... pacificati ... tranquilli . Quando inizia la salita si alterna la pedalata seduta a quella dritta sui pedali che affondano e si sollevano in un procedere ritmato che non tocca il suolo ritmato quasi come se ogni metro fosse il grano di un rosario . La ruota prende pochi giri , quasi si ferma ma procede costante verso l'alto , verso la Cruz . Si sente il sudore scorrere e il calore del sole accarezzare tutti i muscoli . E' un buon momento che da la sensazione di esserci , di farcela .Dopo l'ultimo faticoso tornante appare il profilo delle case di Foncebadon .. breve meritata sosta ... poi sto bene e continuo ,non su asfalto ...ma sullo splendido sentiero di montagna dei camminanti che sbuca finalmente nei pressi di una collinetta di piccole pietre lasciate da milioni di pellegrini con in mezzo un lungo palo eretto verso il cielo come il "taboce" del Kailash . Ovviamente qui l'emozione è forte ,ai piedi della croce immagini ,conchiglie , scarponi ,bandierine e proprio come al passo del Dolma-la in Tibet anche qui si lascia qualcosa e si entra in una nuova vita . Non succederà , lo sappiamo , ma è bello pensarlo ,sentire la luce di questi momenti , mi appoggio con la schiena alla croce e respiro profondamente , sono sul punto piu' alto di tutto il camino e su un punto alto della mia spiritualità con la sensazione che ormai ci sia solo piu' una lunga infinita discesa di 250 km fino alla piazza dell'Obratorio anche se so che non sarà così e come per il discorso "nuova vita" ci saranno ancora alti e bassi , bello e cattivo tempo ,giornate pessime e buone .
Infatti si scende decisi dopo la croce , ma c'è subito una nuova breve salita che porta ai resti di Manjarin e alla tana-rifugio dell'ultimo templare ... Thomas e dei suoi gatti. Bello l'ambiente di questa sorta di eremita ... suggestivo , pieno di bandiere di tutti i paesi e di pellegrini di tutto il mondo ... sta cercando un "ospidalero" ... interessante proposta ma un pò estrema così dopo aver scherzato un pòcon islandesi e russi mi rimetto sul camino . Qui mi immetto in una lunga , bellissima discesa di 15 km scendendo velocemente ma con un occhio di riguardo alle mie ruote traditrici che però questa volta fanno il loro dovere e arrivo a valle .L'ultimo tratto è stupendo e molto tecnico, un sentiero piuttosto verticale e la magia poi finisce su un nastro d'asfalto fra la "civiltà" . A Ponteferrada sosta meritata ... poi c'è la Galizia , l'ultima regione che attraversa il Camino , la terra della meta finale .. si lascia la città attraversando il ponte sul fiume Sil e prendo ovviamente il sentiero dei camminanti che mi porta a Cacabelos e ad attraversare il fiume Cua . Già intravedo le parti piu' elevate del castello che domina Villafranca del Bierzo , la mia meta per la notte dove mi sistemo al'Ave Fenix ... un altro Albergue dove si ritrova lo spirito del Camino e una bella cena comunitaria . Alla sera si spengono come sempre presto le luci e rimango a pensare alla incredibile fantastica tappa di oggi , un camino all'interno dello stesso camino ... varia ... difficile .. lunga ma decisamente appagante ...l'esperienza del mio viaggio è già unica ormai , mancano solo le rifiniture dell'arrivo, è incredibile di come ...passato il ponte dei timori e delle fatiche ... superate le difficoltà e accettata la giornata così come viene si sia poi fuori dal nostro tempo ,si abbiano solo piu' pensieri rivolti all'esigenza del momento ,come ci si senta appagati di niente e come si stia bene solo tra la "gente del camino" ... perlopiu' bella gente , disponibile , allegra , e soprattutto in questi albergue un po' spartani ...essenziale e davvero fraterna al di là delle rispettive credenze religiose e delle nazionalità...qui è facile sorridere .



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
ITERO DE LA VEGA --LA VERZEN DEL CAMINO km 140

Partenza alle 6 de la magnana e pedalata di circa 45 km costeggiando il canale di Castiglia presso la romana Fromista per secoli importante centro agricolo romano .Dieci km di percorso dolcemente ondulato molto scorrevole tra sterminati campi coltivati prima di entrare in Boadilla del Camino . Qui i villaggi ti ricordano che sei su un antico Camino e seguendo la solita freccia e laconchiglia si va per campi come nei tempi antichi. Ancora 19 km velocissimi e sei a Carrion de los Condes e per piccoli abitati sfrecciando veloci superando i piu' lenti camminanti che su questi piani hanno ben altri problemi , ancora campi ondulati fino a Shagun nell'infinita ma veloce meseta attraversata dalla strada romana di Traiano , la Via Aquitania che è sopravvissuta al tempo e si presenta ancora come un largo sentiero acciottolato .Poi si incrociano fiumi e bivi e tanto asfalto ... la tappa è decisamente poco interessante rispetto al resto del Camino , passa su strade secondarie e campagne ( per chi avesse poco tempo a disposizione è senz'altro una tappa che si puo' saltare . Nel nulla mi fermo per mangiare e bere qualcosa e riparto subito per togliermi il piu' possibile da questi piani dalla onnipresente strada nazionale. Dopo il ponte sull'Arroyo nella valle de los Calderenas supero un ponte sull'autostrada e finisco in un infinita solitaria pista di terra su quello che chiamano il "paramo" un terreno nudo e duro che mi fa attraversare villaggi sperduti e in questo nulla dinuovo ho problemi al mio cavallo ( scopro che il "salva camera d'aria " che mi ha messo ilmio ciclista di fiducia a casa posto tra copertone e camera invece di salvare le forature le provoca ) e sono ormai senza camere di riserva .
Trovo un ciclista nei dintorni di Leon che mi sistema la bici ancora una volta ...salto Leon vista l'ora tarda e mi sistemo all'albergue de La Verzen del Camino ... tappa davvero snervante .



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
GRANON- CARDENUELA km55

Sveglia presto colazione e poi si fa il punto sempre un pò in bilico tra l'andare e il tornare ... poi invece l'andare in questa tappa darà molta soddisfazione , sterrate bellissime falsopiano ,piccole salite e si attraversano bellissimi paesini tutti legati al camino , l'ambiente è davvero "medievale".. Redecilla del Camino, Castildegrado, Vitoria de Roja, e poi Belorado, Tosantos . A Villafranca sosta per due ottimi bocadillos "pincios" e caffè prima che inizi la salita seria ...si va prima lungo piste agricole e nelle tagliafuoco dei boschi salita dell'Oca e al monumento dei caduti a quota 1150.
Altra sosta in un'anomala oasi tipo hippies per un arancia e una banana evia nei boschi su sentieri che ricordano i roeri e la nostra "america boschi" tra erica e querce , pineta e un profumo di resina che ti entra nei polmoni . E' la regione del Bierzo già in Galizia un tempo pericolosa per i pellegrini perchè abitata da banditi e lupi ed ora oasi di pace ... la bici scorre leggera e silenziosa come una bici elettrica veloce sugli aghi di pino . Si arriva al Monastero di San Jeuan de Ortega nel quale sarebbe bello pernottare ma è troppo presto , meglio macinare ancora km vista la bella giornata .
Ecco Age's e Atapuerca ,sembra il Mexico ora coi suoi monoliti e cerchi di pietra , il posto è molto suggestivo e quassù ci sono davvero pochi pellegrini che forse scelgono la via più bassa .
Arrivo all'ultimo "alto" della giornata con i suoi mille metri fino ad una croce per poi scendere velocemente lungo la valle del fiume Pico de Villabal e mi fermo prima di Burgos per non entrare nella grande città, a Castaneres dove c'è un piccolo hostal carino con piscinotta . Impraticabile perchè tutti i pellegrini sono seduti sul bordo con i piedi vescicosi a mollo . Ne approfitto per lavarmi un pò di roba visto i fili per stendere e una specie di lavatoio a disposizione e soprattutto approfittando del sole caldo e della brezza che spira . In breve tutto è asciutto .Solita gustosa cena del pellegrino e alle nove si spengono le luci così sto un pò in branda a meditare cullato dal ronfare dei Coreani del Sud .
A oggi i km fatti sono 280 e ne restano 500 belli tondi . Hutreya




[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
LOGRONO-GRANON km 58

Giornata decisamente migliore . Tiende de ciclista ancora vacazione s però risolvo al dechatlon di Logrono dove mi sostituiscono un cerchione andato e la catena .
Faccio una tappa piu' corta e mi regalo una sosta già a metà pomeriggio a Granon ed è una scelta veramente azzeccata .
Granon è un posto magico che non si dimentica piu' ... è il Camino ...
Granon è un bellissimo rifugio parrochiale della vecchia torre campanaria della chiesa di San Jouan . Posto davvero suggestivo,si cucina in comune ...si suona chitarra e pianoforte messi a disposizione nell'ampio salone e noi siamo fortunati perchè due pellegrini , una ragazza ungherese e un americamo di Boston suonano alla grande mentre gioco a scacchi con un altro ragazzo americano con un sudcoreano che tifa per me ... la cena è una meravigliosa zuppa di lenticchie ,verdure e chorizo una specie di becon salame buonissimo , con una insalatona .
Dopo cena c'è un bel momento di riflessione comunitaria . Tutti sistemati al buio negli stalli di legno antico allume di candela facciamo un minuto di riflessione e poi passandoci la candela facciamo parte agli altri dei nostri pensieri o preghiere dicendo quello che si prova .Bello sentire nel buio e nel silenzio risuonare una bella canzone suonata da una ragazza spagnola " la canzone della pellegrina" e poi le voci dei vari pellegrini in tutte le lingue . Poi il prete ci promette di farci avere un timbro che non si rompe ,non si perde e rimane per sempre impresso nel cuore . Ci invita ad abbracciarci forte uno ad uno e così facciamo ed è un momento molto toccante . Alle dieci si spegne la luce e si spegne una giornata davvero indimenticabile .



[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Chevre (Cap de la) anello a Puisqu'ile de Crozon (12/06/18)
    Evigno (Pizzo d') Single trek del Golfo del Dianese e dei Ciapà (18/05/18)
    Ciappi di Finale da Noli per il Sentiero del pellegrino (17/04/18)
    Briccas o Trucchet da Brich (06/04/18)
    Birrone (Monte) da Ballatori (15/02/18)
    Spegi (Cote des) da Tenda, anello per Mesches, Chemin de Valaire, Chemin des Bois (31/10/17)
    Cammino di Santiago de Compostela francese (26/09/17)
    Cammino di Santiago de Compostela francese (25/09/17)
    Cammino di Santiago de Compostela francese (23/09/17)
    Cammino di Santiago de Compostela francese (22/09/17)
    Cammino di Santiago de Compostela francese (21/09/17)
    Cammino di Santiago de Compostela francese (20/09/17)
    Cammino di Santiago de Compostela francese (19/09/17)
    Abisso (Rocca dell') da Limone Piemonte (22/07/17)
    Fea, Cavalla,Munie, Roburent, Scaletta (Passi) da Acceglio, giro (06/07/17)
    Fauniera (Colle) o dei Morti da Ponte Marmora per Colle Esischie, giro per il Rifugio Gardetta e Colle del Preit (27/06/17)
    Jaizkibel da Hondarribia, traversata a San Sebastian (01/06/17)
    Puy de Dome da Nebouzat, giro dei Vulcani d'Auvergne (31/05/17)
    Giro S4 del Roero La Via del Rosmarino (05/05/17)
    Levanto - La Spezia, traversata (24/04/17)
    Mondolè (Monte) da Artesina per la Colla Bauzano (08/04/17)
    Monega (Monte) da Rezzo, giro per il Monte Prealba (11/11/16)
    Roeri e America Boschi (25/10/16)
    Marta (Cima e Balcone di) da la Brigue, giro per Col Linaire, Baisse Sanson, Cretè Rionard, Basse Gereon (22/10/16)
    Garganta del Cares - Picos de Europa Giro dei Picos (19/08/16)
    Urriellu (Picu) o Naranjo de Bulnes da Sotres (18/08/16)
    Dom de Maure (Forete) da le Lavandou, giro (10/08/16)
    Cavallo (Punta del) da Casteldelfino, discesa su Pontechianale (02/07/16)
    Mea (Colla) Single track dei Ciapà da San Bartolomeo al Mare (29/06/16)
    Morra (la) le strade del vino (26/06/16)
    Sampeyre (Colle di) e Colle della Bicocca Strada dei Cannoni da Rossana (25/06/16)
    Carmo del Finale (Monte) o di Loano da Pietra Ligure, giro per Giogo di Giustenice e Giogo di Toirano (18/06/16)
    Teodulo (Rifugio) da Cervinia (04/05/16)
    Manico del Lume (Monte) e Monte Pegge da Rapallo, anello (30/04/16)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (13/04/16)
    Rossette (Cima delle) da Chianale (09/04/16)
    Pisciavino (Monte) da Albenga per il Sentiero del Sole (08/04/16)
    Birrone (Monte) da Ballatori (15/03/16)
    Evigno (Pizzo d') o Monte Torre dal Passo del Ginestro, traversata a Rollo (11/03/16)
    Crovi (Bric dei) da Noli, anello per Faro di Noli (04/03/16)
    Sentiero Botanico della Verna da Pocapaglia (21/02/16)
    Grande (Poggio), Pizzo Ceresa, Monte Pesalto da Peagna , anello per il Monte Acuto (19/02/16)
    Monega (Monte) dal Passo della Teglia (14/02/16)
    Monega (Monte) da Rezzo, giro per il Monte Prealba (14/02/16)
    Balau (Poggio), Poggio Brea, Monte Pisciavino, Monte Bignone da Albenga, giro per Madonna della Guardia (05/02/16)
    Creusa (Rocca) da Pocapaglia (03/02/16)
    Creusa (Rocca) da Pocapaglia (30/01/16)
    Abisso (Rocca dell') da Colle di Tenda (27/01/16)
    Battagliola (Punta) e Punta del Cavallo da Chiesa (21/01/16)
    Poggio Grande (Poggio), Pizzo Ceresa, Monte Acuto da Zuccarello, traversata a Ceriale (18/01/16)
    Prearba (Monte) da Rezzo o Cenova per la valle della Giara (17/01/16)
    Frontè (Monte) da San Bernardo, anello per Cima Garlenda (21/11/15)
    Bertrand (Monte) e Cima Missun la Via Marenga da Briga Alta (07/11/15)
    Rossa (Rocca) da Chianale (16/10/15)
    Montallegro e Caravaggio (Santuari) da Rapallo, giro (30/09/15)
    Bormida (Valle) Sulle mulattiere degli sfrozadori (26/09/15)
    Lausfer, Tesina, Saboulè (Colli) da Sant'Anna di Vinadio, giro per i Laghi Lausfer (19/09/15)
    Carmo (Monte) da Loano per Bardineto (05/06/15)
    Ciabra (Colle della) e Colle di Valmala da Melle, giro per il Santuario di Valmala (28/05/15)
    Asti (Sella d') da Chianale (22/05/15)
    Valle Argentina anello da Molini di Triora (11/05/15)
    Mondolè (Monte) da Artesina per la Colla Bauzano (08/05/15)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (29/04/15)
    Reixa (Monte) da Sciaborasca per il parco del Beigua (15/04/15)
    Evigno (Pizzo d') o Monte Torre da San Bartolomeo al Mare (02/04/15)
    Adelasia (Parco) Sulle orme delle truppe Napoleoniche (10/03/15)
    Madonna della Neve (Chiesa) da Calice Ligure (28/02/15)
    Pianard (Monte) da Palanfrè (26/01/15)
    Savaresch (Costa) quota 2820 m da Pontechianale (17/01/15)
    Corvi (Bric dei) da Noli, giro Ponti Romani, Territorio Indiano, Passeggiata Dantesca (14/01/15)
    Corvi (Bric dei) da Noli, giro Ponti Romani, Territorio Indiano, Passeggiata Dantesca (09/01/15)
    Creusa (Rocca) da Pocapaglia (19/12/14)
    Ceppo (Monte) Il cammino alato-Sentiero agrifoglio (17/12/14)
    Mea (Colla) Single track dei Ciapà da San Bartolomeo al Mare (12/12/14)
    Ventasuso (Monte) dal Colle della Maddalena (08/12/14)
    Anges (Sommet des) - Fort du Gondran da Montgenèvre (14/11/14)
    Pietravecchia (Monte) da Creppo, giro (08/11/14)
    Creusa (Rocca) da Pocapaglia (02/11/14)
    Fea, Cavalla,Munie, Roburent, Scaletta (Passi) da Acceglio, giro (18/10/14)
    Dronero (Vecchie borgate) Anello Dragon Bike (03/10/14)
    Jacquette (Tète de) da Chateau Queyras, giro per Sommet Bucher, colli Prés de Fromage, Fromage, Estronques (27/09/14)
    Sette fratelli (Rocca dei) da Neive (20/09/14)
    Cerces, Ponsonnièere, Chardonnet (Colli) da Nevache, giro (13/09/14)
    Cavallo (Punta del) da Casteldelfino, discesa su Pontechianale (08/09/14)
    Anello tra Langhe e roero Sentieri partigiani (10/08/14)
    Giro S4 del Roero La Via del Rosmarino (06/08/14)
    Roeri e America Boschi (03/08/14)
    Mea (Colla) Single track dei Ciapà da San Bartolomeo al Mare (26/05/14)
    Galero (Monte) da Zuccarello per il Bocchino delle Meraviglie (17/05/14)
    Viso Mozzo da Pian della Regina (11/04/14)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (05/04/14)
    Faudo (Monte) da Pompeiana, giro (31/03/14)
    Briccas o Trucchet da Brich (20/03/14)
    Carmo del Finale (Monte) traversata da Verzi per il Colle Melogno, discesa per le vie sacre (14/03/14)
    Estelletta (Monte) da Ponte Maira (08/03/14)
    Terre Alte (Anello) La via Sacra tra Santa Lucia e San Pietrino (04/03/14)
    Caprazoppa Anello sulla strada napoleonica tra borgate e cave (22/02/14)
    Sulle alture di Celle Ligure (14/02/14)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (23/01/14)
    Adelasia (Parco) Sulle orme delle truppe Napoleoniche (15/01/14)
    Granè (Monte) da Pian della Regina (12/01/14)
    Balau (Poggio), Poggio Brea, Monte Pisciavino, Monte Bignone da Albenga, giro per Madonna della Guardia (16/12/13)
    Quagli (Monte) da Diano Marina, giro per Cervo e San Bartolomeo (04/12/13)
    Garbella (Costa della) quota 2253 m da Palanfrè (01/12/13)
    Granè (Monte) da Crissolo (27/11/13)
    Chiggia (Costa) da Marmora Parrocchia (21/11/13)
    Saccarello (Monte), Monte Frontè, Il Redentore da Mendatica per la Via del Sale (06/11/13)
    Ceppo (Monte) Anello da Castel Vittorio (26/10/13)
    Bertrand (Monte) e Cima Missun la Via Marenga da Briga Alta (15/10/13)
    Rabuons (Refuge de) Chemin de l'Energie da Saint Etienne (02/10/13)
    Ferro (Testa del) giro da Pontebernardo per i Becchi Rossi (25/09/13)
    Seccia (Colle di) da Callieri, giro della Rocca di San Bernolfo per i Laghi di Collalunga (21/09/13)
    Pernante, Giaure (Forti) anello da Limone per la Basse di Peyrefique e Colle di Tenda (13/09/13)
    Yellowstone (Parco Nazionale) Anello del Monte Washburn (16/08/13)
    Slickrock (01/08/13)
    Grammondo (Monte) da Menton, giro (21/06/13)
    Bracco (Monte) da Barge e la Croce di Envie, Rifugio Mulatero e Croce di Sanfront (12/06/13)
    Castellazzo (Monte) Campa-Cucco (05/06/13)
    Piata o Plata (Bric la) da Sanfront, giro per il Colle di Gilba e San Bernardo (02/06/13)
    Vallecrosia, Perinaldo, Seborga, Bordighera Le tre dorsali (27/05/13)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Collalunga (19/05/13)
    Bignone (Monte) da Coldirodi (13/05/13)
    Pepino (Cima) da Limone 1400 (25/04/13)
    Furchè (Cima) da Bussana (15/04/13)
    Ciabert (Costa) da Chianale (10/04/13)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (07/04/13)
    Balau (Poggio), Poggio Brea, Monte Pisciavino, Monte Bignone da Albenga, giro per Madonna della Guardia (22/03/13)
    Reixa (Monte) dal Passo del Faiallo (19/03/13)
    Savaresch (Costa) quota 2820 m da Pontechianale (09/03/13)
    Mindino (Bric) da Valcasotto (03/03/13)
    Reixa (Monte) dal Passo del Faiallo (22/02/13)
    Acquarone (Monte) la via Marenca del golfo di Diano (16/02/13)
    Pigna (Monte) da Impianti di Lurisia (30/01/13)
    Quagli (Monte) da Diano Marina, giro per Cervo e San Bartolomeo (16/01/13)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (08/01/13)
    Evigno (Pizzo d') o Monte Torre da Cervo al Mare, giro per Laigueglia e Testico (05/01/13)
    Giasset (Pian) da Crissolo (02/01/13)
    Turbie (la) La petite Afrique- le Tre Cornici da Monaco (30/12/12)
    Pagliasca (Monte) da Albenga, giro (17/12/12)
    Giobert (Monte) da Preit (15/12/12)
    Pianard (Monte) da Palanfrè (08/12/12)
    Tenda (Colle di) da Panice (30/11/12)
    Balau (Poggio), Poggio Brea, Monte Pisciavino, Monte Bignone da Albenga, giro per Madonna della Guardia (16/11/12)
    Evigno (Pizzo d') o Monte Torre da San Bartolomeo al Mare (09/11/12)
    Acuto (Monte) da Ceriale, giro per Zuccarello e Castelvecchio di Rocca Barbena (07/11/12)
    Carmo del Finale (Monte) o di Loano da Pietra Ligure, giro per Giogo di Giustenice e Giogo di Toirano (02/11/12)
    Durand (Cima) da Artesina (01/11/12)
    Lugo (Baisse de) da Fontan, giro per la Baisse de Gereon (24/10/12)
    Lugo (Baisse de) da Fontan, giro per la Baisse de Gereon (19/10/12)
    Pau (Rifugio di) da Rocchetta Nervina, giro per i laghi di Rocchetta (09/10/12)
    Fontanalba (Baisse de) giro dei Laghi delle Meraviglie dal Lac des Mesches (08/10/12)
    Agnellino (Mont) da Tende, giro per la Baisse d'Ourne e Vievola (22/09/12)
    Bonsapel (Mont) da Tende, giro per Lac des Mesches e Granile (14/09/12)
    Narbona (Bassa di) da Macra, giro per il Vallone del Tibert (07/09/12)
    Cappadocia Cammini delle fate (02/09/12)
    Via Licia Dalla laguna di Oludenize alla Valle delle farfalle (01/09/12)
    Intersile (Colle) da Castelmagno, giro del Tibert per la Bassa di Narbona e Monte Crosetta (09/07/12)
    Roeri e America Boschi (06/07/12)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Oulx (04/06/12)
    Sant'Anna di Vinadio (Santuario di) dalla strada per il Santuario (26/05/12)
    Roeri e America Boschi (19/05/12)
    Alpe (Tete d') anello della Gouta da Rocchetta Nervina (11/05/12)
    Rossette (Cima delle) da Chianale (07/05/12)
    Bajardo,Perinaldo, Apricale Anello dei Borghi antichi di ponente da Isolabona (26/04/12)
    Pepino (Cima) da Limone 1400 (21/04/12)
    Verdon (Gole del) giro da Aiguines (09/04/12)
    Pavillon (le) anello da la Palud per Moustiers St.Marie (08/04/12)
    Carparo (Monte) e Monte Nero anello della dorsale di Bordighera (29/03/12)
    Sagneres (Pic delle) da Ponte Pelvo per il Vallone Camoscera (24/03/12)
    Bignone (Monte) da Coldirodi (14/03/12)
    Durand (Cima) da Artesina (07/03/12)
    Sant'Anna di Vinadio (Santuario di) dalla strada per il Santuario (03/03/12)
    Faudo (Monte) da Imperia, giro (24/02/12)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (17/02/12)
    Balur (Monte) da Roaschia (12/02/12)
    Acquarone (Monte) la via Marenca del golfo di Diano (25/01/12)
    Evigno (Pizzo d') o Monte Torre da San Bartolomeo al Mare (11/01/12)
    Lose (Cima delle) da Argentera (07/01/12)
    Roeri e America Boschi (24/12/11)
    Poggio Ebrea Sulle vie diCapo Mele (19/12/11)
    Vers (Colle di) da Sant'Anna (03/12/11)
    Corvi (Bric dei) giro Noli, Bric dei Monti, Ponti Romani, Varigotti (18/11/11)
    Berba (Bric) e Bric del Forno da Spotorno a Finale Ligure per il Colle del Termine (14/11/11)
    Roeri (Rocche dei) Sull'orlo del baratro (01/11/11)
    Bertrand la via marenca (22/10/11)
    Signori (Colle dei) e Colle Selle Vecchie dal Colle di Tenda, giro delle Carsene e Vallon du Refrei (17/10/11)
    Roeri e America Boschi (08/10/11)
    Valasco e Mercantour (Laghi), Isola dei Laghi da Isola 2000 (01/10/11)
    Ciappi di Finale da Noli per il Sentiero del pellegrino (24/09/11)
    Péas (Col de) da Cervieres, giro del Pic de Rochebrune (10/09/11)
    Mea (Colla) attorno al parco dei Ciapà (09/07/11)
    Mea (Colla) attorno al parco dei Ciapà (08/07/11)
    Mea (Colla) attorno al parco dei Ciapà (07/07/11)
    Mea (Colla) attorno al parco dei Ciapà (06/07/11)
    Marta (Cima e Balcone di) da la Brigue. giro per Cresta di Rionard e Baisse de Gereon e de Peluna (25/06/11)
    Trois Communes (Pointe des), l'Authion da Breil sur Roya, giro per la Baisse de Colla Bassa (30/05/11)
    Torrozzo (Bric) Alla scoperta dell'America dei boschi (28/05/11)
    Ours (Mont) anello del Sciricocca (16/05/11)
    anello del Fiastra - Grotta dei Frati e Lame rosse (01/05/11)
    Catria (Monte) da Fonte Avellana (30/04/11)
    Cardosa (Monte) anello da Visso (29/04/11)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (18/04/11)
    Viso Mozzo da Pian della Regina (08/04/11)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (02/04/11)
    C. Segra-C. Forguet-C. Christo-C. Banquettes Anello da Gorbio e discesa di S. Simeon (23/03/11)
    Anello dei borghi medievali di Peille Peillon (09/03/11)
    Ours (Pic de l') Giro dei cinque colli dell'Esterel (25/02/11)
    Garbella (Costa della) quota 2253 m da Palanfrè (19/02/11)
    Testas (Monte) da Roaschia (05/02/11)
    Cugulet (Monte) da Sodani (02/02/11)
    Giro S2 del Roero (26/01/11)
    da Bra a Cisterna d'Asti (20/01/11)
    Roc d'Azur (10/12/10)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (27/11/10)
    Durand (Cima) da Artesina (19/11/10)
    Alpe (Tete d') anello della Gouta da Rocchetta Nervina (12/11/10)
    Melosa (Colla) da Pigna, giro del Monte Toraggio per il Passo Incisa (29/10/10)
    Murlo (Monte) da Bocca di Magra a Lerici (03/05/08)
    Castellana (Monte) da Portovenere, giro (02/05/08)
    Semaforo Fortificazioni della Palmaria (01/05/08)
    Mondolè (Monte) da Artesina per la Colla Bauzano (25/04/08)
    Capenardo (Monte) e Monte Castello da Lavagna, giro (16/04/08)
    Garbella (Costa della) quota 2253 m da Palanfrè (06/03/08)
    Rosa (Monte) da Rapallo a Chiavari per il Santuario di Montallegro (22/02/08)
    Orel (Rocca d') e Monte Pianard da Palanfrè (14/02/08)
    Cordona (Monte) da Sori (08/02/08)
    Nebin (Monte) da Morinesio (02/02/08)
    Candelozzo (Monte) da Prato (25/01/08)
    Pianard (Monte) da Palanfrè (22/12/07)
    Lievre (Bec du) da le Pontet (08/12/07)
    Rochers Charniers (Pointe des) da Montgenèvre (24/03/07)
    Portofino (Monte di) e Monte Croce di Nozarego da Camogli (13/03/07)
    Rexia (Monte), Beigua (Monte) da Cogoleto, anello nel Parco del Beigua (19/01/07)
    Madonna della Neve (Chiesa) da Calice Ligure (27/12/06)
    Gran Cima da Champoluc per Crest (24/12/06)
    Neirassa o Varirosa (Colle di) da Vinadio, discesa per Sambuco (10/11/06)
    Via dei Saraceni da Sauze D'Oulx (29/10/06)
    Mindino (Bric) da Ceva (13/10/06)
    Chaberton (Monte) da Montgenèvre (08/04/06)
    Bégo (Monte) da les Mesches (18/03/06)
    Incianao (Punta) da Argentera (14/02/06)
    Parassac (Tete de) da Maison Meane (14/01/06)
    Marta (Cima e Balcone di) da la Brigue, giro per Col Linaire, Baisse Sanson, Cretè Rionard, Basse Gereon (16/11/05)
    Rossette (Cima delle) da Chianale (08/10/05)
    Agnello, Vieux, Echalp, Vallanta, Losetta (Colli) giro Val Varaita - Queyras da Chianale (29/09/05)
    Manteau (Col) da Degioz, giro per il Lago Djouan e il Piano del Nivolet (16/09/05)
    Lombarda (Colle della) e Laghi di Sant'Anna da Vinadio, giro per Cima Moravacciera (12/08/05)
    Pau (Rifugio di) da Rocchetta Nervina, giro per i laghi di Rocchetta (18/06/05)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (06/03/05)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (26/02/05)
    Serena (Col) da Mottes (19/02/05)
    Berba (Bric) e Bric del Forno da Spotorno a Finale Ligure per il Colle del Termine (16/02/05)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (29/01/05)
    Manie (Altopiano delle) da Noli, giro (25/01/05)
    Chiamossero (Monte del) o Ciamoussè da Limonetto (24/01/05)
    Sagneres (Colle delle) da Chiazale (09/01/05)
    Baraccone (Monte) da Altare e il Sentiero 5 Ponti e il Colle del Termine (18/12/04)
    Lose (Cima delle) da Argentera (04/12/04)
    Ormea (Balconata d') da Ormea (21/10/04)
    Saccarello (Monte) da la Brigue per Col Linaire, Baisse de Sanson, Passo Tanarello (19/06/04)
    Soleglio Bue (Cima del) o Beau Soleil da Chialvetta per il colletto SE del Ciabert (17/01/04)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere (18/09/03)
    Signori (Colle dei) e Colle Selle Vecchie dal Colle di Tenda, giro delle Carsene e Vallon du Refrei (01/07/03)
    Ciantiplagna (Cima) - Monte Genevris da Mentoulles, giro per il Colle dell'Assietta (20/10/02)
    Claus (Lago del) e Laghi di Valscura da Terme di Valdieri, discesa dal Rifugio Questa (07/10/02)
    Sampeyre (Colle di) e Colle della Bicocca Strada dei Cannoni da Rossana (02/10/02)
    Marta (Cima e Balcone di) da Molini di Triora, giro per Colle Melosa, Passi Collardente e della Guardia (25/05/02)
    Grammondo o Gramondo (Monte) da Calvo, giro Val Roya - Val Bevera (20/04/02)
    Cammino di Santiago de Compostela francese (24/09/17)