anthas


Le mie gite su gulliver

sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: Comune di Bruzolo - fraz. Bigiardi
quota neve m. :: 1300
Già effettuata anni orsono , questa gita di non facile accesso offre belle sensazioni.
Dalla frazione Bigiardi si sale ancora 1 km in auto poi nei pressi di una casa solitaria ci si addentra nel bosco in direzione del canale già ben visibile. Il fondo del canale è caratterizzato da enormi accumuli valanghivi che rendono difficoltosa la progressine con gli sci. Se la neve è portante conviene salire con gli sci sullo zaino con una progressione senza dubbio più rapida. La parte alta del canale, dopo una strettoia più ripida ma breve, ha una pendenza di circa 35 °abbond. e sfocia su una panoramica dorsale . A questo punto i due terzi della gita sono alle spalle. Non rimane che percorrere sci hai piedi la dorsale in direzione nord sino a raggiungere su ampi e facili pendii la base della cresta sud della Rocà Patanua. Qui si lasciano gli sci . Ora per raggiungere la vetta sono possibili due soluzioni:
1) si percorre la cresta sud con facile arrampicata (max 3°) e con un'aerea cresta finale prima della croce.
2) Con i ramponi si attraversano i ripidi pendii esposti ad ovest per circa 150 m. poi si risale un canalino pervenendo sulla cresta a nord della vetta. Si percorrono gli ultimi 100 m. di facile (ma a tratti esposta) cresta in direzione sud sino alla vetta caratterizzata da una croce e da un cippo di pietra.
Gita effettuata con il collega Dante A. Al ritorno raggiunto l'imbocco del canalone troppo presto e discesi con neve molto dura. Proibito cadere anche perchè nella strettoia 250 m. più in basso le rocce sono ormai scoperte.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: Da Borgata Castellaro strada percorribile esclusivamente con 4x4
quota neve m :: 600
Salito in servizio col collega MILETTO D. Partenza da località Icara 981 m. Seguito traccia evidente grazie al transito di parecchie persone. Sino al Casotto Fumavecchia niente di rilevante da segnalare; poi pensando erroneamente che la traccia seguisse il sentiero estivo per Pian dell'Orso , ci siamo trovati a percorrere una delle zone più pericolose del Parco denominata Plà Veja (Vecchia Pelata zona interessata da sempre da fenomeni valanghivi ; da qui il toponimo). Abbiamo percorso la traccia a gran velocità portandoci in breve sulla cresta ove abbiamo poi proseguito per la vetta della Salancia 2088m. Ovviamente il rientro non lo abbiamo effettuato su quei pendii !!! Gian e Daniele Guardiaparco PNOR
Considerazioni: Viste le nevicate dei giorni scorsi i pendii erano stracarichi. La zona da noi considerata pericolosa ha una pendenza media di 30° con cambi di pendenza che rendono il tutto più rischioso. Già valutando la copertura arborea si poteva evincere che tale zona era fortemente a rischio. Anche l' andamento della traccia era parecchio discutibile in quanto tagliava il pendio per tratte abbastanza lunghe. Negativo al massimo!! Ora fortunatamente in zona stà nevicando e speriamo la cancelli definitivamente. Consigliamo a coloro che fra qualche tempo effettueranno questa gita, di seguire il sentiero estivo che parte dal Casotto Fumavecchia , o in alternativa il Sentiero dei Franchi che passa a Fontana del Vallone. Tramite questi si raggiunde la splendida spianata di Pian dell'Orso e da qui percorrendo l'affascinante cresta in direzione W si giunge in vetta.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: strada chiusa sino a 1 giugno .Si arriva comodamente all'arneirone ma
quota neve m :: 1900
Gita molto bella, varia e tecnica
Salito con Paolo che se l'è cavata molto bene.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .