Otzi


Chi sono

Cuneese di Bra, sciatore alpinista da quasi trent'anni, la mia valle preferita è da sempre la Maira.
Quando non scio pedalo con la MTB.
Amo la quiete delle nostre valli dove mi sento un pò filosofo.

Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi giornata freddissima al Giobert. Partenza al Preit con -7 ma nel bosco il mio termometrino esterno per quanto relativamente affidabile segnava -14 . Vento teso in quota meno male che abbiamo trovato una "tampa" protetta per un minimo di sosta. In discesa ampie placche ventate in alto, poi 3-400 mt di dislivello su neve farinosa gradevole poi crostaccia . Giornata bellissima ma come detto e come raramente ci accade abbiamo molto tribolato a difenderci dal freddo.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Nostro esordio stagionale alla Chiggia. Magnifica giornata, non freddissima. Parte bassa con neve appena sufficiente resa già crostosa dal soleggiamento. Sopra S Teodoro, bellissima farina su fondo duro. Oltre a noi solo due altri sciatori.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Vedi descrizione itinerario
Giornata perfetta al Ventoux, salito in mountain bike. Partenza da Ferrassieres via Sault. Da li inizio salita di 26 km senza alcuna difficoltà tant'è che la massima pendenza non supera il 7% . In cima più gente che sulla Ghigliè a giugno. Certamente ben poco regolato il traffico automobilistico con evidenti pericoli durante la discesa. Clima fresco e favorevole. Panorama incredibile. Veramente soddisfacente. A rientro ultimato ho deviato per Aurel e poi sono sceso a Montbrun Les Bains, per poi risalire a Lioret e quindi al colle dell'Homme Mort e rientrare poi alla mia base di Ferrassieres, altro luogo incantevole
Dedicato alla mia Rita

Inizio strappo ultimi 6 km

Grandioso

Panorama lunare

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
La Ghigliè ci ha offerta una bellissima gita. Partiti alle 06:30, si percorrono a piedi circa 20 minuti con qualche difficoltà nel guado. La quota neve è accessibile come scritto intorno ai 1900 metri ma lo stretto canalino iniziale, ancora molto ben coperto, costringe a molti zig zag. Pertanto da valutare se farlo a piedi. Poi il percorso di apre come ben noto senza alcuna difficoltà tranne un pò di attenzione nella parte centrale del canale che presenta neve compatta ma diventano indispensabili -almeno per noi- i rampant. Sci ai piedi praticamente in vetta con almeno 50-60 persone. Discesa dalle 11:20 con neve bellissima che teneva perfettamente, più morbida sotto i 2300 metri ma sempre ben sciabile. Si ravana un pò nella parte finale col rio che è impaziente di riprendere il suo naturale corso. Ritornando al guado, bagno finale del mio amico Paolo causa scivolata sull'unico tronco disponbile, alquanto insidioso

Canale appena partiti

Metà percorso

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Si arriva a circa 1800 mt
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Altra bellissima gita aggiunta nel nostro palmares. Oggi meteo bellissimo ma decisamente freddo nel severo vallone di Seccia (mi è gelato anche il tubo della sacca idratante). E' nevicato questa settimana ed in alto ci sono ampie superficie coperte da una spanna o meno di neve fresca, qualche sacca di polverosa, sostanzialmente crosta friabile su fondo duro. Sotto i 2300 invece fondo primaverile consolidato e molto veloce. Nei pendii subito sotto la cima iniziano ad affiorare sassi. Percorso comunque ancora consigliabile e sci ai piedi praticamente all'auto. Oggi abbiamo anche sfoderato la gastronomia di quota facendoci un ottimo minestrone da campo.

Verso il colle Seccia

Vetta

Gran freddo

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Si arriva qualche tornante prima della base canale Cassorso
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Che dire. Fantastico. Meteo e ambiente insuperabile. Neve perfetta sia in salita che discesa. Delego alle immagini che allego qualsiasi altro commento.

In salita


Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Si arriva quasi a Viviere
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata perfetta al Cassin. Oggi grande ed insolito affollamento di stranieri (svizzeri, austriaci, tedeschi, francesi) che noi locali eravamo proprio pochi. Con l'auto si arriva quasi a Viviere ma con i soliti problemi di parcheggio. Stradina completamente innevata da quota 1700 . Neve ben trasformata sui versanti in ombra mentre sugli altri si intuisce ancora un pò di crosta. Imponenti scariche di tutti i generi (lastroni, colate) e, dal vivo, diroccamenti di sassi e materiale misto verso la Rocca Brancia. Salita agevole con temperatura gradevolissima ed assenza di vento anche in vetta. Discesa spettacolare e molto veloce. Da quota 2200 circa mi sono tenuto tutto a destra scendendo sui conoidi che si allungano dal pendio frontale trovando sempre neve bellissima.

Panorama verso Cassorso


Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Avevamo intenzione di fare il Faraut in Varaita ma poi, visto meteo e temperatura elevata, abbiamo ripiegato per il Viridìo che comunque ci ha accolto al meglio. Alle 07:30 +8 gradi quindi mancato rigelo nella parte bassa. Oltre la bastionata invece la nve migliora decisamente, un pò lavorata dai passaggi ma comunque apprezzabile, sia in salita che in discesa. Visibilità non ottimale al primo mattino, poi un pò meglio. In discesa, in alto fondo portante mentre la parte bassa di vera polenta
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
In solitaria ma virtuale essendoci almeno altri 30 scialpinisti sul percorso.
Dal parcheggio del Preit occorre fare 10 minuti a piedi per trovare la stradina di avvicinamento innevata. Dalla deviazione per il Soleglio, mettete in conto altri 20 minuti a piedi nei gava buta. La neve continua inizia a circa 1750 metri, sostanzialmente portante al mattino ma già sfondosa nei pendii solatii alle 9 del mattino. Sempre un bel luogo questo vallone. In discesa ci si deve accontentare un pò perchè questo deciso rialzo termico rende il manto acquoso con tampe insidiose. Tenendosi verso destra e poi insinuandosi nel boschetto si trova anche neve portante e più gradevole. Forse l'expo sud comincia a diventare sfavorevole per le prossime gite salvo riduzione delle temperature.
In salita percorso circa 20 metri con un camoscio quasi al fianco, poco più avanti, ignaro della mia presenza


Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Avevamo intenzione di fare il Nebin da Morinesio ma ahimè la neve è pressochè assente. Così abbiamo optato per il Ruissas. Giornata condizionata certamente dal meteo sostanzialmente coperto sino alle 14. Nella notte sono è sceso una spruzzata di neve che ha coperto la crosta preesistente. La stradina che parte da Colombatta ha ancora una pò di copertura nevosa. Nella parte bassa bisogna tenersi nettamente a destra (boschetto), causa assenza di neve come già riferito nella recensione del 21 febbraio. con accesso laterale al monte Cappel. Da qui la rampa finalmente come da percorso normale. Salita nelle nebbie. In discesa, complice il meteo neve dura e crostosa sciabile con curve leggere, mentre, mano mano che si scendeva, il manto migliorava. Se ci andate domani che sarà certamente bello vi godrete neve primaverile sull'intero percorso, credo

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Giobert (Monte) da Preit (09/12/17)
    Chiggia (Costa) da Marmora Parrocchia (07/12/17)
    Ventoux (Mont) da Bedoin, discesa da Malaucene (05/09/17)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (20/05/17)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Seccia (29/04/17)
    Bodoira (Monte) da Preit (22/04/17)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (30/03/17)
    Viridio (Monte) da Chiappi (18/03/17)
    Soleglio Bue (Cima del) o Beau Soleil da Preit (11/03/17)
    Ruissas (Monte) da Lausetto (25/02/17)
    Rutund (Bric) anticima NE 2426 m da Chiazale (18/02/17)
    Chiggia (Costa) da Marmora Parrocchia (11/02/17)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (31/12/16)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigoire (26/12/16)
    Giobert (Monte) da Preit (24/12/16)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Seccia (25/04/16)
    Bodoira (Monte) da Preit (19/04/16)
    Cassorso (Monte), cima Ovest da Preit (16/04/16)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (10/04/16)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (26/03/16)
    Giobert (Monte) da Preit (19/03/16)
    Sibolet (Punta) da Tolosano per la Comba Castellazzo (20/02/16)
    Bodoira (Monte) da Preit (11/05/15)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (02/05/15)
    Garitta Nuova (Testa di) da Becetto (03/04/15)
    Chirlè (Monte) da Vallone (08/03/15)
    Giobert (Monte) da Preit (28/02/15)
    Giobert (Monte) da Preit (24/01/15)
    Soglio (Monte) da Lottulo, giro per la discesa dei Piloni (19/08/14)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Collalunga (24/05/14)
    Bodoira (Monte) da Preit (10/05/14)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (26/04/14)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigoire (22/03/14)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (18/03/14)
    Ruissas (Monte) da Lausetto (15/03/14)
    Garitta Nuova (Testa di) da Becetto (08/03/14)
    Nebin (Monte) da Morinesio (22/02/14)
    Estelletta (Monte) da Ponte Maira (09/02/14)
    Birrone (Monte) da Ballatori (06/01/14)
    Chiggia (Costa) da Marmora Parrocchia (21/12/13)
    Neirassa o Varirosa (Colle di) da Vinadio, discesa per Sambuco (24/08/13)
    Bal (Colle del) da Moiola (11/08/13)
    Sampeyre (Colle di) da San Damiano di Macra, Strada dei Cannoni (05/07/13)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (30/06/13)
    Tourmalet (Col du) da Argelest (22/06/13)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Collalunga (01/06/13)
    Bodoira (Monte) da Preit (23/05/13)
    Cassorso (Monte), cima Ovest da Preit (11/05/13)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (25/04/13)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (16/03/13)
    Festa (Monte) da Arata (02/03/13)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (16/02/13)
    Sibolet (Punta) da Tolosano per la Comba Castellazzo (13/02/13)
    Soleglio Bue (Cima del) o Beau Soleil da Preit (09/02/13)
    Chiggia (Costa) da Marmora Parrocchia (26/01/13)
    Garitta Nuova (Testa di) da Danna (29/12/12)
    Birrone e Ciabra (Colli) da San Damiano per il vallone di Droneretto (17/11/12)
    Sampeyre (Colle di) da San Damiano di Macra, Strada dei Cannoni (16/09/12)
    Arpione (Colle) anello da Borgo San Dalmazzo (08/09/12)
    Pagliano (Monte) giro della Collina di Busca (26/08/12)
    Ortiga (Colle dell') Anello da Valloriate e Coumboscuro (25/08/12)
    Fauniera (Colle) o dei Morti da Demonte per il Vallone dell'Arma (04/08/12)
    Stella (Rocca) da Monterosso Grana (11/07/12)
    Gardetta (Passo della) e Bric Cassin da Ponte Marmora giro per il Colle del Preit e Vallone di Unerzio (09/07/12)
    Narbona (Bassa di) da Macra, giro per il Vallone del Tibert (25/06/12)
    Chialmo (Monte) da Dronero, giro per Moschieres, Colle S.Margherita, Ghio (17/06/12)
    Bodoira (Monte) da Preit (21/04/12)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (07/04/12)
    Cassorso (Monte), cima Ovest da Preit (28/03/12)
    Auto Vallonasso da Chialvetta (24/03/12)
    Sagneres (Colle delle) da Chiazale (15/03/12)
    Viridio (Monte) da Chiappi (01/03/12)
    Giobert (Monte) da Preit (25/02/12)
    Boscasso (Bric) da Chialvetta (18/02/12)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (12/02/12)
    Chiggia (Costa) da Marmora Parrocchia (05/02/12)
    Pagliano (Monte) giro della Collina di Busca (08/01/12)
    Cammino Primitivo di Santiago di Compostela (21/08/11)
    Poca (Colle) Anello da Dronero per Colle Tejè (12/08/11)
    Gerbido (Colle) anello da Caraglio (11/06/11)
    Tamone (Monte) anello delle Prime Alture delle valli Maira, Grana, Stura da Cuneo (29/05/11)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Collalunga (28/05/11)
    Fremamorta (Cima di) da Pian della Casa del Re (24/05/11)
    Bodoira (Monte) da Preit (21/05/11)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (16/04/11)
    Ruissas (Monte) da Lausetto (26/03/11)
    Festa (Monte) da Arata (05/03/11)
    Garitta Nuova (Testa di) da Becetto (19/02/11)
    Ciarmetta (Monte) sella Est da Lausetto (09/02/11)
    Birrone (Monte) da Ballatori (05/02/11)
    Nebin (Monte) da Morinesio (22/01/11)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (14/01/11)
    Festa (Monte) da Arata (06/01/11)
    Piovosa (Punta la) spalla NNE quota m 2288 da Tolosano per la spalla NNE (31/12/10)
    Chiggia (Costa) da Marmora Parrocchia (29/12/10)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (05/06/10)
    Bodoira (Monte) da Preit (30/05/10)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Collalunga (22/05/10)
    Viridio (Monte) da Chiappi (21/04/10)
    Ruissas (Monte) da Lausetto (10/04/10)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (03/04/10)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigoire (27/03/10)
    Garitta Nuova (Testa di) da Becetto (20/03/10)
    Giobert (Monte) da Preit (13/03/10)
    Rutund (Bric) anticima NE 2426 m da Chiazale (06/03/10)
    Garitta Nuova (Testa di) da Danna (27/02/10)
    Estelletta (Monte) da Ponte Maira (20/02/10)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (06/02/10)
    Chialmo (Monte) da Combamala (02/02/10)
    Birrone (Monte) da Ballatori (30/01/10)
    Ricordone (Monte) da S. Sisto (23/01/10)
    Festa (Monte) da Arata (16/01/10)
    Chirlè (Monte) da Vallone (02/01/10)
    Sampeyre (Colle di) da San Damiano di Macra, Strada dei Cannoni (09/09/09)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (06/07/09)
    Viridio (Monte) da Chiappi (12/05/09)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (02/05/09)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (26/03/09)
    Ruissas (Monte) da Lausetto (21/03/09)
    Crosa (Fortini di) da Ruà di Becetto per il colle di Cervetto (18/03/09)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (14/03/09)
    Garitta Nuova (Testa di) da Danna (11/03/09)
    Razil (Punta dal) o Punta Rumelletta da Serre (28/02/09)
    Nebin (Monte) da Morinesio (21/02/09)
    Arcett (Bec) da Agliasco (13/02/09)
    Ricordone (Monte) da S. Sisto (31/01/09)
    Garitta Nuova (Testa di) da Becetto (25/01/09)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (17/01/09)
    Estelletta (Monte) da Ponte Maira (10/01/09)
    Chialmo (Monte) da Combamala (03/01/09)
    Festa (Monte) da Arata (06/12/08)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (25/04/08)
    Enchastraye (Monte) da Grange (05/04/08)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (29/03/08)
    Viridio (Monte) da Chiappi (15/03/08)
    Gorfi (Monte) da San Giacomo (08/03/08)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (17/02/08)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (16/02/08)
    Cugn di Goria da Goria (08/02/08)
    Garitta Nuova (Testa di) da Becetto (28/01/08)
    Alpe (l') o Alpe di Rittana da Piebruno (05/01/08)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigoire (01/01/08)
    Chiggia (Costa) da Marmora Parrocchia (24/12/07)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (12/12/07)
    Sarsassi (Punta) da Campiglione (01/12/07)
    Bodoira (Monte) da Preit (18/04/07)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (16/04/07)
    Razil (Punta dal) o Punta Rumelletta da Serre (08/04/07)
    Garitta Nuova (Testa di) da Becetto (06/04/07)
    Parassac (Tete de) da Maison Meane (13/03/07)
    Seita (Monte) quota 2505 m SO da Besmorello (05/02/07)
    Ventasuso (Monte) dal Colle della Maddalena (29/01/07)
    Cugn di Goria da Goria (27/01/07)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (05/06/06)
    Bodoira (Monte) da Preit (12/05/06)
    Ciaslaras (Monte) da Chiappera (04/05/06)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Collalunga (24/04/06)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (22/04/06)
    Enchastraye (Monte) da Grange (14/04/06)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigoire (07/04/06)
    Viridio (Monte) da Chiappi (03/04/06)
    Torretta (la) da Trovinasse (27/03/06)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (25/03/06)
    Garitta Nuova (Testa di) da Becetto (17/03/06)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (13/03/06)
    Festa (Monte) da Arata (23/02/06)
    Chirlè (Monte) da Vallone (10/02/06)
    Garitta Nuova (Testa di) da Danna (04/02/06)
    Chiggia (Costa) da Marmora Parrocchia (02/02/06)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (28/05/05)
    Bodoira (Monte) da Preit (07/05/05)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (30/04/05)
    Crosa (Cima di) da Meire Bigoire (19/03/05)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigoire (17/03/05)
    Giobert (Monte) da Preit (05/03/05)
    Ventosa (Cima) da Valcona Soprana (26/02/05)
    Lose (Cima delle) da Argentera (17/02/05)
    Lose (Cima delle) da Argentera (17/02/05)
    Manse (Cima delle) o Tete de Villadel da le Pontet (14/01/05)
    Chiggia (Costa) da Marmora Parrocchia (27/12/04)
    Tempesta (Punta) da Tolosano per la Comba Castellazzo (18/12/04)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (04/06/04)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Collalunga (18/05/04)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (15/05/04)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (24/04/04)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigoire (21/04/04)
    Garitta Nuova (Testa di) da Becetto (16/03/04)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (06/02/04)
    Chialmo (Monte) da Combamala (30/01/04)
    Garitta Nuova (Testa di) da Danna (15/01/04)
    Nebin (Monte) da Morinesio (22/12/03)
    Festa (Monte) da Arata (07/12/03)
    Chiggia (Costa) da Marmora Parrocchia (05/12/03)
    Plata o Piata (Bric la) da Ruà (14/11/03)