Maxi


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Forse l'ultimo "fantasma" ed averlo salito 1l 25 maggio penso sia una rarità grazie al rigelo avvenuto settimana scorsa. Il primo tiro del couloir e la seconda parte del successivo sono in buone condizioni, mentre la prima parte del secondo tiro si presenta decisamente impegnativa dapprima con una sezione dry e dopo dove presente il ghiaccio era solo spalmato. Successivamente fuori dalle difficoltà, si sale lungo la rigola del canale con neve portante. All' uscita siamo andati dritti internamente ad una goulottina che ci ha portato nei pressi della croce. Per la discesa, viste le condizioni della neve, abbiamo optato x Fiumenero anche se originariamente l'intenzione era quella x il canale est. Salita di soddisfazione x l'impegno profuso considerato che siamo partiti da Valbondione alle 5.30 e alle 15.33 eravamo a Fiumenero. Grande il fido Cristi che ha tracciato tutta la parte alta del canale.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: compatto/spaccoso
note su accesso stradale :: buone
quota neve m :: 1500
Volevano fare Hard ice.., ma erano presenti 4 cordate ancora da salire, quindi optiamo x questa dove erano già presenti 2 cordate sulla cascata ed una terza in partenza. Quindi facciamo con calma. Ghiaccio bello compatto in generale , soltanto alla partenza della candela sulla sx colava un po'.
L'ultimo tiro preso sulla sx in un'unica soluzione da 60m. con ghiaccio iniziale spaccoso e morbido verso la fine.
Con il fido Cristi


Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: pessime
tipo ghiaccio :: granatina/candelette
note su accesso stradale :: discrete
quota neve m :: 1100
Consapevoli del rischio che correvamo ad andare in val Febbraro x via dei metri di neve, ma con l'alternativa di una bella ciaspolata. La cascata presenta un ghiaccio granatina a tratti a candelette con chiodature assai aleatorie e addirittura sull'ultimo tiro nell'uscire dalla verticalità si presenta un crepaccio che taglia in orizzontale tutta la cascata con un vuoto impressionante che chiaramente da sotto non era visibile. Di fronte "il salto del nido" invece appare in buone condizioni l'ultimo tiro, mentre i primi 2 sono letteralmente sommersi dalla neve. Forse piu' avanti....Tutto il resto è da evitare. Cmq bella giornata in questo ambiente bucolico in compagnia del fido Cristi. Olivola e Marco. Come si sta bene senza lo Stambecco.....
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: crotoso/vetrato
note su accesso stradale :: buone
quota neve m :: 1000
Giornata stupenda e incredibilmente soltanto 3 cordate in tutta la valle. Salita dopo "oratorio" bella linea l'ultimo tiro stranamente con pochi passaggi. Soliti buoni agganci nella prima parte con ghiaccio spaccoso.
Con il fido Cristi

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: compatto
note su accesso stradale :: discrete
quota neve m :: 600
Interessante candela che si forma raramente. L'abbiamo salita dopo "il Candelone". All'uscita ho fatto un'abalakov con maion x la discesa.
Con il fido Cristi e Piero (Presidente del Cai di Velletri)

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: duro/lavorato
note su accesso stradale :: discrete
quota neve m :: 600
Cascata in buone condizioni. Il candelone quest'anno è formato stranamente con due sezioni di salita, forse piu' impegnativa sul lato dx, ma quando arrivi sull'immancabile terrazzino le difficoltà sono terminate. Nessuna traccia della Diretta di Dx.
Con il fido Cristi e Piero (Presidente del Cai di Velletri)
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: sufficiente
tipo ghiaccio :: aleatorio/vetroso
note su accesso stradale :: discrete
quota neve m :: 600
Salendo la cascata classica di Lillaz dopo il 2° tiro proseguendo verso il 3°, abbiamo notato sulla dx orografica due colate: la prima abbastanza ampia spalmata sulla roccia che avevamo salito qualche anno fa, mentre questa esile candela a detta dell'Albino (guida della zona), non è mai stata salita x via della difficile formazione. Ghiaccio aleatorio inizialmente e vetroso nella seconda parte. Meritevole e di completamento.
Con il fido Cristi e Piero (Presidente del Cai di Velletri)che viene ad aprire una cascata nuova a Cogne. Da non credere

Maxi sul tiro
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: Morbido
note su accesso stradale :: discrete
quota neve m :: 700
Vista la giornata nevosa decidiamo x questa cascata che ne uscirà di bella soddisfazione x la salita di un'esile candela trovata lungo il percorso che descrivero' successivamente.
Abbiamo preso la linea centrale piu' interessante del 1° e 3° tiro. Ghiaccio in buone condizioni su tutta la salita.
In compagnia del fido Cristi e Piero (Presidente del Cai di Velletri)
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: Compatto e lavorato
note su accesso stradale :: buone
quota neve m :: 1000
Parcheggio strapieno di macchine. Per fare la cascata abbiamo dovuto staccare il biglietto. Cmq ottime condizioni sia sul 1° tiro che sulla candela con ottimi agganci. Usati 2 chiodi x una progressione veloce viste le cordate ancora in attesa di salirla. Solo l'uscita è un po' magra ed iniziano ad affiorare le rocce.
In compagnia del fido Cristi, Piero(Presidente del Cai di Velletri), Stambecco che non ha voluto credermi di stare a Cogne anziché venire in questo supermercato, con Oliviero e Marco.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: duro
note su accesso stradale :: buone
quota neve m :: 800
Saliti x fare il candelone di Patri', ma arriviamo al parcheggio ed una ventina di cascatisti erano in partenza x la Valle, senza altri partiti precedentemente. Mentre imbocchiamo il percorso, lo sguardo finisce sulla candela finale di questa cascata. Detto fatto, scelta azzeccatissima, una sola cordata che ci precedeva. Salita in condizioni accettabili, primo tiro su ghiaccio molto lavorato e la candela finale con ghiaccio buono, ma la colonna presenta una evidente crepa alla base.
Con il fido Cristi e Piero (Presidente del Cai di Velletri).
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Redorta (Pizzo) Couloir fantasma (25/05/14)
    Stella Artice (Cascata) (25/02/14)
    Borghetto (Cascata di) (23/02/14)
    Gomorra (Cascata) - Colonna di destra (20/02/14)
    Patrì (Candelone di) (11/02/14)
    Pisellino di Patrì (11/02/14)
    Lillaz (Cascata di) (10/02/14)
    Dedicata al Barry (Cascata) - Lillaz (10/02/14)
    Sodoma (Cascata) (09/02/14)
    Thoule (Cascata) (08/02/14)
    Sentinel Ice (Cascata) (08/02/14)
    Lillaz Gully (02/02/14)
    Candelabro del Coyote (Cascata) (28/01/14)
    Touborg (Cascata) (28/01/14)
    Borghetto Prima cascata (26/01/14)
    E' Tutto Relativo (Cascata) (22/01/14)
    Stalattite di Cristallo (Cascata) (22/01/14)
    Patrì (Cascata) Direttissima (03/04/13)
    Repentance Super (Cascata) (22/03/13)
    Alben (Monte) Canale Ilaria (21/04/12)
    Redorta (Pizzo) Canale Tua (09/04/12)
    Gran Zebrù Canale delle Pale Rosse (31/03/12)
    Sertig 5.4 (24/03/12)
    Schone genusskletterei 5.3 (24/03/12)
    Ci cozz (17/03/12)
    Albigna La Diretta (10/03/12)
    Monday Money (Cascata) (03/03/12)
    Cope Money (Cascata) (03/03/12)
    Specchi (Cascata degli) (25/02/12)
    La Scarpa Rotta (23/02/12)
    Cero di Placido (Cascata) (18/02/12)
    Sogno di Patagonia (Cascata) (14/02/12)
    Gran Val (Cascata) (13/02/12)
    Cold Couloir (Cascata) (12/02/12)
    Stella Artice (Cascata) (11/02/12)
    Val Taleggio Guanto (Cascata del) (08/02/12)
    Val Taleggio Guanto (Cascata del) (05/02/12)
    Regina del Lago (Cascata) - Ramo Sx (04/02/12)
    Val Taleggio Guanto (Cascata del) (31/01/12)
    Venerocolino (Valle del) Moia (Cascata della) (28/01/12)
    Becco (Pizzo del) Traverso (Cascata del) (26/01/12)
    Sogno del Gran Scozzese (Cascata) (21/01/12)
    Pattinaggio (Cascata del) (18/01/12)
    Erfaulet (Cascata) (15/01/12)
    Regina del Lago (Cascata) - Ramo Dx (14/01/12)
    Mughi (Cascata dei) (11/01/12)
    Chignol del Gal (Cascata) (07/01/12)
    Terrordactyl (Cascata) (05/01/12)
    Albero di Natale Dx (Cascata) (05/01/12)
    Buseca (Cascata della) (03/01/12)
    Cambrembo (Cascata di) o di San Simone (02/01/12)
    Cambrembo (Cascata di) o di San Simone (30/12/11)
    Albero di sinistra (Cascata) (17/12/11)
    Mazinga Zeta (Cascata) (17/12/11)
    Redorta (Pizzo) Valentina Gully (09/12/11)
    L'Acheronte (Cascata) (03/12/11)