Marcoge84


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Partiti dalla casa del re, alle nove e mezza dopo caffè al Remondino abbiamo iniziato la salita, pietraia sino al lago, seguite i segni che scavalcano a sx per evitare il giro lungo.
Il canale da lontano sembra austero, bisogna trovare prima la cengia rampa sulla sx che ti porta dentro, il canale tenendosi successivamente sulla dx seguendo a logica i passi più facili è lungo ma sicuramente meno faticoso che a salire quello della forchetta.Però bisogna avere esperienza almeno sul II grado visto che non si può ridiscenderlo.
La discesa sulla normale non è difficile, la cengia in alcuni punti è un pò esposta, la parte un pò critica è scendere l'ultimo salto prima di arrivare al colle della forchetta dove hanno messo una cordina.
eccezzionali Irene e Laura che mi hanno seguito pur avendo dormito due ore, siamo partiti alle tre da Genova

più o meno dopo le rocce sulla sx parte la cengia

dentro il canale

la cima in vesta
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
un sacco di escursionisti in salita, partiti alle otto e mezza alle undici in vetta, divertente la salita su roccette facili, bello il panaroma su un settore a noi nuovo.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Saliti slegati, avevamo corda, cordini e moschettoni, non è servito nulla, bella via, sempre la solita accortezza di evitare la roccia se umida, è una saponetta!
Grazie a mia cugina Laura che ha interrotto la gta per la salita
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
fatto sino a metà L6 era tardi, divertente tutta la via



Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
nulla da segnalare solo i minuscoli nevai
un saluto ai ragazzi conosciuti in vetta che hanno postato la gita di oggi,alla prossima

nevaietto
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Dal colle del preit partenza intorno alle sei, in vetta alle otto del mattino in due ore, canale asciutto, cengia anche, passando rasente la parete è più appigliata. Percorso intuitivo, non ero mai stato in zona.

Canale stamattina
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Dormito al rifugio della pace, il canale era quasi tutto sfasciumi, pochi punti con neve portante, arrampicata facile con divertenti discese in doppia, c è anche una seconda vetta.
Brava Irene alla sua prima, grazie al francese con cui siamo scesi

Parte innevata canale

Paretina pre vetta

La parte più esposta prima della paretina

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
sono salito dal canale sud est, neve dura in una lingua e poi mi sono dovuto arrampicare a sx per saltare la tana della marmotta occlusa da neve ghiacciata in uscita, cresta con neve che copre ancora per lo più le catene, discesa per il canale sud ovest veramente delicato e da fare con massima attenzione, le rocce nel disarrampicare ti rimangono in mano e i piedi non sono mai in sicurezza, il passaggio dopo detritico è instabilissimo, si scaricano con il passaggio pietre anche di grosse dimensioni.
conosciuti tre ragazzi del cuneese in vetta, grazie per la marmellata

scavalcando sulla sx per evitare il salto della tana

il canale nella parte centrale

cresta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Giornata bella in un oretta fatta la traversata, un ora persa a trovare la via, volendo si può salire sulla Querzola sulla dx in alto al canale, abbiamo poi raggiunto la vetta dell'argentea per la stella bianca e scendendo al rif padre rino siam tornati alla casa segage
Con Irene stambecchina

Cresta della Segage

canale fra Querzola e Tuschetti

la Querzola

[visualizza gita completa]