MBourcet213


Chi sono

Segretario Club Alpino Italiano Pinerolo.

Qualificato ASE-C


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Salita al Clot ribattendo la traccia esistente, fuori pendio intonso con 30 cm di polvere fredda (-9° alla partenza) talmente bella che arrivato in cima sono sceso circa 200 metri, nonostante avessi poco tempo, perché lasciarla lì sembrava brutto. L'unica vecchia traccia finiva all'arrivo del Clot così ho piacevolmente battuto tutto il mezza costa fino agli skilift. In cresta manca neve, tante pietre affioranti, comunque si sale bene.

Purtroppo la prima parte di discesa bisogna cercare il fondo perché si tocca, per fortuna dopo un centinaio di metri passa la paura e si inizia a disegnare su pendio intonso! Farina di ottima qualità! Più in basso qualche metro di crosta ma finisce subito lasciando spazio a neve già trasformata che si scia bene! Nelle zone d'ombra e nei boschi ancora farina fin sulla pista di fondo!

Divertente il rientro da fondista, in clima olimpico ci stà sempre bene!
Praticamente fatto tutta la gita in solitudine totale. Un saluto a thebrd incontrato in vetta con i suoi compagni di gita!

Clot

Traverso con il Clot sullo sfondo

Albergian, Colle Albergian e Fea Nera

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti per il primo itinerario di salita citato nella relazione, il sentiero nel bosco è quasi completamente di neve durissima, qualche difficoltà a salire anche con i rampant. Dall'uscita del bosco in avanti neve polverosa fino alla vetta senza nessun problema.

In discesa abbiamo optato per il pendio dove passa il secondo itinerario di salita, bisogna cercare bene la linea da seguire ma con un po' di occhio si scende fino al bosco in neve polverosa ottima! Il bosco in discesa è da "si salvi chi può", traccia gelata molto scivolosa, conviene stare al di fuori cercando i passaggi più aperti.
Gita sociale CAI Pinerolo, 8 partecipanti.



[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Seguito itinerario come da descrizione. Neve ottima sia sui pendii che nel canale, unico neo nella parte bassa tratti con pochi cm di farina pressata su fondo durissimo che ci hanno costretto ad usare i rampant e rallentato un po' la marcia!
Grazie a Beppe per la meravigliosa intuizione, veramente una gita spettacolare che ricorderò a lungo!

In prossimità dell'Alpe di Serre vecchio

Pendii superiori

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Consigliate gomme da neve
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Seguito itinerario classico. Neve compatta nella parte iniziale seguendo il sentiero estivo, poi ci siamo spostati sulla dorsale battendo traccia in 20/30 cm di farina su fondo duro. Si vede che in questi punti caricando con lo sci a valle la neve farinosa tende a scivolare via. Una grossa valanga è scesa proprio nel canale principale staccandosi dalla cresta che divide questo versante da quello di salita classico dalle Bigorie.
Nella parte alta ci siamo tenuti nel canalino a sx della dorsale risalendola alla fine dello stesso per evitare le pendenze più elevate.

Ricongiunti con l'itinerario classico poi in vetta.

Discesa: Siccome la neve era spettacolare siamo ridiscesi lungo l'itinerario di salita fino sotto la Rocca di Nonna (quota 1900 m circa) da dove abbiamo deviato decisamente a sx sfruttando i bellissimi pendii che alternano tratti aperti con tratti di boscaglia.
Scesi in farina super fino a quota 1400 m dove abbiamo incrociato la strada su cui ci siamo tenuti (facendo qualche taglio qua e la) fino a ritornare alla macchina!
Una gita davvero spettacolare, fatta con queste condizioni poi non ci sono parole per descriverla!

Fino a 100 metri sotto la cima non sembra neanche di essere alla Cervetto, poi si entra nella calca di gente ma per fortuna dura poco. Zero tracce in salita e zero tracce in discesa... cosa volere di più???

ATTENZIONE, come detto si è staccata una grossa slavina ed il manto nevoso non è ancora perfettamente assestato. Servono quindi buone capacità di valutazione della neve e della scelta del passaggio (anche se adesso è tracciato quindi più semplice da individuare).

Aggiungo traccia GPS



[visualizza gita completa]

Sciabilità :: * / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Seguito itinerario su traccia esistente (in alcuni tratti molto scivolosa, utili i rampant) fino alla cima.

Discesa su pessima neve, rovinata dalla pioggia e dalle temperature! Classica discesa dove il risultato migliore è arrivare alla macchina sulle proprie gambe senza farsi male! Comunque meno peggio di quel che pensavo. Dalle grange seguito la strada fino alla macchina.
Con Beppe, Norman, Massimo e Enrico. Gita per muoversi un po' dopo l'influenza e mettere qualche metro nelle gambe! Per lo sci non ne vale la pena!


Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Strada con tratti innevati verso Croesio, comunque percorribile. Per Pian Muné perfetta!
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Il vento ha lavorato sulla Garitta (e lavorava forte anche oggi!), in salita nessun problema mentre la parte iniziale della discesa occorre fare attenzione perché manca neve! Sul ripido per fortuna migliora e il pendio che porta al Colle di Gilba è una meraviglia!

Risalita su bella traccia al Bric la Plata dove inizia una discesa favolosa (il vento ha lavorato tanto anche qui ma per fortuna l'esposizione ha protetto la farina) fino alla Madonna dell'Oriente. Occhio solo nella boschina che ogni tanto si tocca qualche muretto a secco o qualche pietra poco coperta.
Gran gita! Con Beppe, Norman, Enrico e Matteo.



[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Si arriva tranquillamente al parcheggio di Palanfrè
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte sci ai piedi dalle auto, salita con neve lavorata dal vento e tracce precedenti rigelate. Consigliato avere i rampant nello zaino, possono servire!

In discesa nella parte alta appena sotto la cima la neve è sciabile, poi conviene spostarsi oltre l'ampio canale a sx andando a finire sui pendii sottostanti la Becca d'Orel dove nonostante il sole pieno la neve non aveva mollato, si scende faticosamente tra le tracce rigelate (conviene stare sul bordo del canale dove è un po' più liscia) giungendo alla parte bassa, nuovamente con neve più sciabile!

Ultimo tratto su una "pista da bob" divertente.
Con Beppe, Sergio e Norman. Dopo la gita tappa al birrificio Troll, spettacolare!!

Becca d'Orel alla partenza


Arrivo in vetta

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Ok fino al parcheggio
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Niente di importante da segnalare, ottime condizioni sia di innevamento che del manto nevoso! Non si toccano pietre (attenzione solo nella parte alta spazzata dal vento). Nel complesso molto bella!


Prima gita della stagione e non si poteva iniziare meglio! Giornata perfetta e neve perfetta!

Con Beppe, Beppe C, Alberto, Sergio , Enrico e Schumi!

Situazione alla partenza

Parte centrale

Ormai in vetta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Come per l'ultima gita inserita, sul Bimbo roccia bella pulita mentre su Analcolica un po' di sporco comunque con ottimo grip.

Concatenato L1-L2 e L3-L4 poi traverso singolo e nuovamente concatenato L6-L7 e L8-L9. Volevamo uscire concatenando gli ultimi 3 tiri ma la corda da 60 metri non basta!


Tornato in Sbarua per scalare dopo un annetto (forse anche più)! Peccato un piccolo volo su L4 che mi è costato una distorsione alla caviglia.. per fortuna la via l'abbiamo finita senza problemi!

Con Zano.



Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Come detto ottima accoglienza al Rifugio, salita fino all'attacco della Nord senza difficoltà poi divertente arrampicata per la cima. Delicato il tratto di cresta per scendere alla forcella come delicato il traverso dalla forcella al canale davvero a picco nel vuoto! traverso e canale divertente fatto in conserva poi raggiunta la normale senza problemi anche alla Sud.

Discesa eterna fino alla macchina, per fortuna intervallata da un panino e una birra al Rifugio.
Gita Sociale del CAI Pinerolo - 17 partecipanti tutti in cima.

Il Monte Matto

Salendo sotto la Punta del Gelas e il Monte Stella

In prossimità delle due Cenge per la Nord

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Morefreddo (Monte) da Pragelato per il Clot de la Soma e discesa su Seytes (10/02/18)
    Bo (Monte) da Rassa (04/02/18)
    Pilone (Punta) Canale Sud-Est (03/02/18)
    Cervetto (Testa di) da Serre (14/01/18)
    Ombilic (l') da la Vachette (06/01/18)
    Garitta Nuova (Testa di), Piata (Bric la) da Pian Munè, traversata a Croesio (08/12/17)
    Pianard (Monte) da Palanfrè (26/11/17)
    Viribianc (Cima) da Chiappi (11/11/17)
    Sbarua (Rocca) Torre del Bimbo - Osteria del viandante+Analcolica (08/10/17)
    Argentera (Cima Nord e Sud) Traversata dal Rif. Morelli Buzzi (03/09/17)
    Cerisira (Punta) da Villanova per il Bivacco Soardi (23/08/17)
    Bucie (Bric) Cresta Nord (23/08/17)
    Chaberton (Monte) da Claviere per la Batteria Alta (20/08/17)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Sestriere Borgata, discesa sulla Valle Argentera (19/08/17)
    Stellina (Rifugio) da Novalesa per l'Alpe Tour, discesa per Alpe Carolei e Grange Pra Piano (23/07/17)
    Weissmies traversata S-N (16/07/17)
    Barifreddo (Monte) versante NE e cresta SE (18/06/17)
    Sises (Monte) da Sestriere (14/05/17)
    Baraccone di San Giacomo (Punta del) da Giordano (07/05/17)
    Chiavesso (Cima) da Cornetti (09/04/17)
    Selletta (Monte) da Rodoretto (11/03/17)
    Soma (Clot della) da Pragelato (04/03/17)
    Blanc du Galibier (Pic) dal Col du Lautaret (19/02/17)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (22/01/17)
    Pintas (Monte) da Fontana della Batteria (07/01/17)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (06/01/17)
    Morefreddo (Monte) da Pattemouche (05/01/17)
    Pintas (Monte) da Balboutet (31/12/16)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (24/12/16)
    Fionira (Punta) da Giordano (08/12/16)
    Ghinivert (Bric) da Pattemouche (04/12/16)
    Rutund (Bric) anticima NE 2426 m da Chiazale (26/11/16)
    Provenzale (Rocca) Via Normale della Cresta Sud (02/10/16)
    Sbarua (Rocca) angiolina ritorna (03/09/16)
    Sbarua (Rocca) Settore la Meteora (03/09/16)
    Lago Nero (Falesia del) (29/08/16)
    Rochebrune (Pic de) Via Normale e Cresta Sud dal Col d'Izoard (28/08/16)
    Venezia (Punta) Dimensione quarto (27/08/16)
    Bucie (Bric) Via Normale del Canalone Sud da Bout du Col (25/08/16)
    Rocciamelone da Susa (23/08/16)
    Fourion (Rocce) da Pian del Re (21/08/16)
    Vallon (Col du) e Colle di Thures da Nevache, giro dell'Aguille Rouge (18/08/16)
    Cialancia (Passo) da Perrero a Prali per i 13 Laghi (17/07/16)
    Orsiera (Monte, Punta Sud) Cresta NO (16/07/16)
    Levanna Orientale Via Normale da Forno Alpi Graie (03/07/16)
    Bracco (Monte) da Barge e la Croce di Envie, Rifugio Mulatero e Croce di Sanfront (15/05/16)
    Galehorn da Engiloch (08/05/16)
    Boshorn da Engiloch (07/05/16)
    Sises (Monte) da Sestriere (02/05/16)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (29/04/16)
    Nera (Rocca) da Pralapia per il versante NO e il canale N (25/04/16)
    Sea Bianca (Punta) da Pralapia (24/04/16)
    San Leonardo (Falesia) Settore Penna Bianca (17/04/16)
    Sbarua (Rocca) Via Normale (14/04/16)
    Lenlon (Fort de) da Val des Prés (23/01/16)
    Baude (Crete de) da Nevache (17/01/16)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via Super Cinquetti (28/11/15)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via Normale (28/11/15)
    Sbarua (Rocca) Freak street - Tirami Su (28/11/15)
    Sette Confini (Monte) da Pinerolo, giro della Val Lemina per i Colli Crò, Ciardonet, dell'Eremita,Infernetto (22/11/15)
    Sbarua (Rocca) via Gervasutti-Ronco (21/11/15)
    Lausa (Truc), Truc Donna e Bric di Pin da Ruata, anello (15/11/15)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via Normale (14/11/15)
    Sbarua (Rocca) Vena di Quarzo (17/10/15)
    Sbarua (Rocca) Via Normale (17/10/15)
    Sbarua (Rocca) via Gervasutti-Ronco (17/10/15)
    Ciantiplagna (Cima) e Testa dell'Assietta da Pourrieres, giro per il Colle Finestre, discesa GTA (27/09/15)
    Crò (Falesia del) (26/09/15)
    Sigaro (Falesia del) (25/09/15)
    Vautero (Rocca) Falesia Rocca Vautero (21/09/15)
    Gran Dubbione (Falesia del) Rocca del Visconte (19/09/15)
    Barma d'Noara (Falesia) (13/09/15)
    Barma d'Noara (Falesia) (12/09/15)
    Mulo (Colle del) da Marmora, giro per i Colli Preit, Margherina, Bandia (11/09/15)
    Gardetta (Passo della) e Bric Cassin da Ponte Marmora giro per il Colle del Preit e Vallone di Unerzio (10/09/15)
    Cristalliera (Punta) cresta SSO o delle Scuole (06/09/15)
    Muro rosso (Falesia del) (31/08/15)
    Cornour (Punta) da Ghigo di Prali, per la cresta NE (30/08/15)
    Granero (Monte) da Pian del Re per il Passo Luisas e la cresta E (28/08/15)
    Mongioia (Monte) o Bric de Rubren da Sant'Anna per il Vallone Varaita di Rui e il Passo Mongioia (21/08/15)
    Furgon (Monte) Via Normale da Thures (26/07/15)
    Morefreddo (Monte) da Pragelato per il Colle del Pis, discesa nel vallone del Mendie (18/07/15)
    Cialancia (Punta) da Perrero, giro per Conca Cialancia, Passo Rous e Tredici Laghi (05/07/15)
    Bosco (Cima del) da Bousson, possibile giro (28/06/15)
    Barant (Col) e Rifugio Granero da Villanova Pellice per la Conca del Prà (07/06/15)
    Assietta (Testa dell') da Pourrieres, giro per il Col Lauson (02/06/15)
    Melano Giuseppe (Rifugio) o Casa Canada da Brun per il Colle Eremita, le Carbonaie e il colle Ciardonet (13/05/15)
    Servin (Monte) da Angrogna per il Sentiero Partigiano (10/05/15)
    Castelletto (Monte) da San Germano Chisone per il Colle Vaccera (09/05/15)
    Viso Mozzo da Pian della Regina (02/05/15)
    Petit Tournalin da Cheneil (12/04/15)
    Soma (Clot della) da Pragelato (20/03/15)
    Soma (Clot della) da Pragelato (15/03/15)
    Belvedere (Punta) da Fenestrelle e il Vallone Cristove (08/03/15)
    Piattina (Punta) da Barmafreida (21/02/15)
    Bosco (Cima del) da Rollières (15/02/15)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (17/01/15)
    Crosa (Fortini di) da Meire Bigorie (17/01/15)
    Servin (Monte) per la Costa Rugnusa e il Monte Castelletto (11/01/15)
    Vergia (Punta) da Pertusel (10/01/15)
    Pintas (Monte) da Usseaux, giro per il Colle delle Finestre (06/01/15)
    Fournier (Cima) da Bousson (28/12/14)
    Begino (Monte) da Bousson (28/12/14)
    Crosa (Fortini di) da Meire Bigorie (27/12/14)
    Servin (Monte) da Angrogna per il Sentiero Partigiano (24/12/14)
    Meja (Rocca la) quota 2506 m cresta N da Preit (13/12/14)
    Platasse (Rocce, Colle di) da Ponte Terribile (29/11/14)
    Gran Miol (Punta del) dalla Valle Argentera per il versante NO (23/11/14)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (16/11/14)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (15/11/14)
    Ciabert (Costa) da Chianale (08/11/14)
    Viraysse (Tete de) da Meyronnes per il Col de Mallemort (19/10/14)
    Sette Confini (Monte) da Pinerolo, giro della Val Lemina per i Colli Crò, Ciardonet, dell'Eremita,Infernetto (18/10/14)
    Querellet (Monte) da Sestriere attraverso il Passo di San Giacomo (21/09/14)
    Jafferau (Monte) da Salbertrand per il Forte Pramand, la galleria dei Saraceni e il Forte Foens (13/09/14)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere (06/09/14)
    Cavallo (Punta del) da Casteldelfino, discesa su Pontechianale (29/08/14)
    Tre Chiosis (Punta) da Pontechianale per la Costa Savaresch (28/08/14)
    Udine (Punta) - Venezia (Punta) da Pian della Regina (23/08/14)
    Mongioie (Monte) da Rastello, giro per per Passo Saline, Bocchin Aseo e Laghi della Brignòla (19/08/14)
    Ghinivert (Bric) da Pattemouche per il Colle del Beth (18/08/14)
    Losetta (Monte) da Castello, giro Vallone di Soustra - Vallone di Vallanta (17/08/14)
    Barifreddo (Monte) versante NE e cresta SE (14/08/14)
    Trusciera (Monte) Anello per il Col della Balma (12/08/14)
    Manzol (Monte) da Villanova per il Rifugio Granero e il Col Manzol (06/08/14)
    Gran Guglia da Bout du Col , anello per il Lago Verde (04/08/14)
    Orsiera (Monte) dal Rifugio Selleries per la Via Normale del Canalone E (31/07/14)
    Chaberton (Monte) da Claviere per la Batteria Alta (26/07/14)
    Rametta (Passo) giro dei Tredici Laghi da Prali (19/07/14)
    Stau, Panieris, Blanches, Tortisse, Stau (Colli) giro da Pontebernardo (17/07/14)
    Puy e Pequerel (Borgate) da Fenestrelle, anello (28/06/14)
    Fraiteve (Monte) e Pitre de l'Aigle giro da Pragelato (22/06/14)
    Bosco (Cima del) da Bousson, possibile giro (21/06/14)
    Albergian (Monte) da Pragelato (14/06/14)
    Albergian (Monte) da Pragelato (14/06/14)
    Merla (Punta della) da Pinasca, giro per il Monte Cucetto (07/06/14)
    Albergian (Monte) da Pragelato (01/06/14)
    Rognosa (Punta) da Luserna San Giovanni per il Sentiero Partigiano al Colle Vaccera (25/05/14)
    Grinbassa (la) da Brossasco, giro (04/05/14)
    Midi o Muret (Punta) da Peirone (16/02/14)
    Jervis Willy (Rifugio) alla Conca del Prà da Villanova (12/01/14)
    Finestre (Colle delle) da Balboutet (06/01/14)
    Servin (Monte) dal Colle Vaccera (29/12/13)
    Vej del Bouc (Colle) da Entracque, giro del Monte Carbonè per Ponte Porcera (30/08/13)
    Desertes (Passo) da Oulx, giro per il Passo della Grand'Hoche (27/08/13)
    Ghinivert (Bric) da Pattemouche per il Colle del Beth (13/08/13)
    Rocciamelone da la Riposa (09/08/13)
    Paur (Colletto Est della) da Sant'Anna, giro del Monte Matto (13/09/12)
    Roma (Punta) Via Normale da Pian del Re (09/08/12)
    Sautron, Portiola (Colli) da Saretto, giro per il Rifugio Stroppia (13/07/12)
    Piatta (Colle della) anello da Dronero per Montemale Bottonasco Pratavecchia (25/03/12)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (05/02/12)
    Piata o Plata (Bric la) da Sanfront, giro per il Colle di Gilba e San Bernardo (09/12/11)
    Muretto (Monte) da Pinerolo per Costagrande e Rocca Vautero (06/12/11)
    Sbaron (Punta) da Condove (04/12/11)
    Pietraborga (Monte) e Monte San Giorgio da Trana, giro (20/11/11)
    Sea di Torre giro da Torre Pellice (02/10/11)
    Castelletto (Monte) da San Germano Chisone per il Colle Vaccera (17/09/11)
    Tivoli (Monte) o Bric Arpiol da Paesana, giro (04/09/11)
    Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere (02/09/11)
    Chersogno (Monte) Giro del Monte Chersogno da Prazzo (01/09/11)
    Cristetto (Monte) da Pinerolo, giro del Gran Dubbione per i 7 Ponti (31/08/11)
    Ciantiplagna (Cima) e Testa dell'Assietta da Pourrieres per il Colle delle Finestre (27/08/11)
    Albergian (Colle dell') da Laux, giro Val Troncea - Val Chisone per il Colle del Pis (26/08/11)
    Ruetas (Monte) e Monte Morefreddo da Pragelato per il Colle del Pis (24/08/11)
    Gran Guglia (Colletto della) da Prali, giro della Gran Guglia (24/07/07)