Balma (Laghi della) da Molè per il Rifugio Balma

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

note su accesso stradale :: ok difficoltà parcheggio

Siamo partiti da Pian Neiretto loc. Case Agostino m. 1182.
Seconda tappa nei tre rifugi dell’Alta Val Sangone alla scoperta del Cevrin di Coazze. Presentando la tessera con i timbri dei tre rifugi (Fontana Mura, Balma e Palazzina Sartorio) e con consumazione di almeno 10 euro per rifugio si riceve in premio la maglietta dei rifugi. Oggi con mia moglie Patrizia (che è stata molto brava) siamo saliti al Rifugio Balma. Il percorso è abbastanza lungo (2.30 ore) ma il sentiero è ben segnato e mai troppo ripido. Giornata inizialmente bellissima poi le solite nebbie. Ovviamente ci siamo fermati al Rifugio visto il tempo. Tantissima gente sul percorso e al Rifugio. Per fortuna avevamo prenotato. Ottimo pranzo a prezzo veramente contenuto. Visti due caprioli.

Le foto

Il tempo prometteva bene ...
Arrivano le prime nebbie
Patrizia al Rifugio Balma
Capriolo
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: 415, 441
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 1015
quota vetta/quota massima (m): 2105
dislivello salita totale (m): 1090