Fontane (Punte delle) da Piamprato per la cresta NE

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

note su accesso stradale :: Nessun problema

Partenza alle 6 e 40’ dalla piazza della chiesa di Piamprato; cielo coperto nebbie tutt’attorno sembrerebbe la classica giornata brutta; non do peso all’evidenza, mi fido delle previsioni e inizio a salire. Percorso come da itinerario, poco sopra l’Alpe Reale entro nella nebbia fitta, visibilità 15÷20metri non di più, che mi accompagna fin verso quota 2750 circa, all’inizio del piano posto sotto il pendio finale della Beccher; raggiungo il colletto della dorsale e scopro che anche la Valle d’Aosta è coperta da un mare di nubi. Inizio il percorso su dorsale toccando prima la Beccher, la quota 2972, la successiva quota 3037, discesa al colletto 3007 e risalita alla Punta delle Fontane. Breve sosta in punta e ritorno al colletto 3007, dove taglio più o meno in piano e raggiungo la dorsale verso la quota 2972, dove in un bel anfratto al sole ho fatto una bella sosta ristoratrice. Raggiunto il colletto dopo la Beccher, sono risalito alla quota 2928 (mio gps dice 2938) e seguito la cresta in discesa verso est fino alla massima depressione, da dove per tracce di camosci fra le placche sono sceso al pianoro sottostante a riprendere il percorso normale di discesa e fatto ritorno a Piamprato verso le 14 e 15’ sotto un bel sole.

Gran bel percorso, peccato per la nebbia, però il rovescio della medaglia mi ha premiato, nel senso che sono salito col fresco; il tratto Prariond-Ciavanassa, mi astengo dal commentarlo, non voglio farmi nemici, però un piccolo sassolino dalla scarpa me l’ho devo togliere, ovvero “ con tutti quei soldi si potevano ricostruire tutte la baite ridotte ormai a tuguri con tetti ricoperti di nylon variopinti, così almeno si rendeva la vita di tutti i giorni, dei margari un po’ più decente e umana, ma evidentemente, per chi amministra o meglio chi comanda, quest’ultima non era sicuramente la priorità per risollevare la valle.

Le foto

In mattinata, si annuncia una giornata grigia
Finalmente si apre!
Dalla Cima Beccher
Dalla Punta delle Fontane
Al centro, la quota 2928
Fra i due alpeggi Ciavanassa, il sentiero è diventato così!
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1551
quota vetta/quota massima (m): 3068
dislivello salita totale (m): 1750