Fond de Chambeyron (Point de) da Acceglio

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Inutile sperare di trovare roccia buona nelle montagne che siamo soliti scalare, se di montagne da scalare si vuol parlare. Poiche' si da il caso che salvo alcune eccezzioni, le montagne in genere sono per la maggiore nient'altro che cumuli di sfasciumi, di conseguenza o ci si adatta a cio' che di veramente scadente ci si trova a dover fare i conti, altrimenti c'e' sempre il piacere del gesto su roccia sicura e ben protetta, accontentandosi di rimanere in basso. Anche oggi non diverso rispetto a molti altri casi, dove piu' che la difficolta' tecnica in se comunque mai irrilevante, il procedere richiede un costante esame preliminare di accertamento che tutto cio' che si tira con le mani o si carichi con i piedi, sia finalmente un qualcosa di solido, sufficiente a proseguire in un cammino quasi sempre avventuroso, ogni volta con un minimo di sicurezza.
Quanto all'aspetto tecnico il socio Marco ha gia' dato ampio sfoggio di dati e anneddoti, nella sua come sempre accurata relazione.

Le foto

verso la meta..
..in direzione del passo di Terre Nere con dietro l'affilata costa delle Manze..
nel tratto esposto con catene prima del passo..
cercando i passaggi piu' logici..
meta solo apparentemente vicina..a dx al fondo il Brec de Chambeyron..
Marco..sul passo chiave del masso incastrato..
noi in vetta..
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: PD+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1950
quota vetta (m): 3128
dislivello complessivo (m): 1178