Troncea (Rifugio) da Pattemouche, sentiero delle ciaspole

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida

note su accesso stradale :: ok a pragelato

quota neve m :: 1000
Partiti dal parcheggio vicino alla sbarra inizialmente con uno squarcio di sole ma poi si è chiuso e ha nevicato sempre se pur debolmente. Gruppo misto con ciaspole e sci, abbiamo percorso la pista di fondo stando sul bordo, finita la pista non vi era traccia ed abbiamo dovuto batterla ( 60 cm d fresca) alternandoci con Rinaldo, dietro di noi vicino al rifugio ci hanno raggiunti diversi ciaspolatori ma si son guardati bene nel passare avanti per darci una mano. Pranzo al rifugio direi non tra i migliori che ci sia capitato! Discesa stando sulle traccie di salita altrimenti gli sci non andavano avanti e sulla pista pattinando qualche volta in breve alla macchina.

Le foto

battendo traccia
poco sotto al rifugio Giuseppe ci dà manforte
il rifugio
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MR :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1585
quota vetta/quota massima (m): 1915
dislivello totale (m): 400