Certo che...

Purtroppo non sono sempre rose e fiori!
http://torino.repubblica.it/cronaca/201 ... 186012680/
certo che chiamare il soccorso e farsi portare via (non feriti, ovvio) all'Aquila di Giaveno è poi già il massimo dell'ignominia per due (presunti) scialpinisti. :o :o :lol: :lol: Forse la prossima volta farebbero meglio a stare a casa o fare al massimo due vasche in via Roma a Torino. :lol:
Erano due ragazzi. Magari alla loro prima gita scialpinistica.
La pirlata è stata di partire con il tempo di ieri. Trovare la giusta via dopo il primo tratto di discesa, nel pezzo dove c'è il crestone prima dell'intemedia, non deve essere proprio facilissimo con un bel nebbione. E se sbagli vai nei casini, specie scendendo a sinistra.
dice Messner che il massimo dell'espressione fisica in montagna si ha dai 22 ai 25 anni, se a quell'età non si ha il fisico di superare una difficoltà del genere (avevano raggiunto un gabbiotto entro cui trovare riparo) meglio stare a casa, non c'erano temperature impossibili, nessun pericolo oggettivo, aspettavano il giorno dopo e se ne tornavano a casa per conto loro, ma è troppo comodo usare il cellulare per chiamare "mammina" :roll: :roll: :roll:
i pirla bisogna chiamarli con il loro nome.
Siete feriti ? NO
Allora, se proprio si vuole esagerare, si mandano su un paio di coperte e poi al mattino
si fanno scendere per i cavoli loro, almeno imparano la lezione per un'altra volta!!! :lol:
... Ma sperimentare prima qualche bivacco di fortuna per
essere preparati ad eventi del genere ? ;)

g
domenica farei una gita all'aquila, qualcuno che sa la strada mi accompagna?
io vengo solo se c'è bufera :lol: :lol: :lol:
Posso raccontare che circa due anni fa dopo aver fatto una vietta ("alpinistica" ovvero con le ultime soste in brutte condizioni su cui non mi sarei calato e con vari traversi che rendevano impossibili le doppie) mi trovavo con il socio sui pendii sommitali di Sea. Nessun pericolo, temperatura gradevole. Ravaniamo per 4 o 5 ore a cercare delle calate relazionate sull'altro versante e poi a cercare un sentiero che scendesse dalle bastionate. Perdiamo le pochissime tracce di camosci più volte fino a che il socio vuole traversare verso la Val Grande. So che si andrà a mettere nei casini perché di là ci sono rocce scoscese, so invece che c'è una discesa diretta tra le varie balze rocciose proprio su Sea (ad un certo punto troviamo un cordone per una doppia..che mi si spezza in mano)...so che c'è per certo, ma non la troviamo.
Decido di chiamare un Local con la elle maiuscola, ma non risponde.
Allora, mio malgrado, chiamo il soccorso alpino NON per avere aiuto "materiale" ma solo perché mi indichino a voce, approssimatamente, il punto in cui cercare la discesa prima che faccia troppo buio.

Potevamo benissimo dormire lì, anzi sarebbe stato pure divertente. Ma impegni di lavoro e preoccupazione della neosposa del socio mi hanno fatto propendere per una telefonata.
Il soccorso mi dice che devono mandare comunque una squadra. Io esplicitamente ribadisco che NON ne abbiamo bisogno ma non c'è verso.

Morale: poco dopo mi richiama il Local ed in due parole mi dice dove cercare. Scendiamo in mezz'ora, di corsa, mentre una jeep del soccorso ha appena parcheggiato in paese.

Per dire che, talvolta, ci sono meccanismi che non conosciamo e che se si mettono in moto non si possono fermare.

Ne approfitto per ringraziare il soccorso alpino della val grande, persone gentilissime e altruiste (di cui mi onorerei, un giorno, di far parte, anche perché amo la valle) ed il Local, a cui non ho ancora avuto il piacere di offrire una birra per averci evitato una nottata al freddo di Sea (e conseguente cazziatone inimmaginabile della Sposa, della Fidanzata e del Capo) ;)
In fondo allo zaino ...martello, piantaspit e spit(10).....+ una Jumar......non ho mai chiamato nessuno, sempre cavata da solo con il socio...(con 2 corde da 55 m) son sceso da dove volevo....anche alla luce della frontale.....
Idea che mi era venuta anni e anni fa.....e ha funzionato alla grande ;)
Per un paio di kg scarsi non vado a rischiare la pelle....e in più telo termico, anche se non mi è mai servito :mrgreen:
In totale ci sono 0 utenti connessi :: 0 registrati, 0 nascosti e 0 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 87 registrato il dom 29 apr 2018, 20:48

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti