Relazioni maleducate ed ignoranti.

Di gulliver e dei gulliveriani
"Bella via, molto didattica per imparare bene l'uso dei piedi. Chiodatura ok! Però basta con le assurde valutazioni dell'ultima guida di Caio! Sappiamo tutti che ha fatto apposta a sottogradare! Sono un vecchio alpinista locale cresciuto 40 anni fa alla palestra di Traversella! Mie valutazioni: 1°tiro 4c - 2° tiro 4c - 3°tiro 5c. Non aggiungo altro per non essere scortese! Chiedo al gestore del sito(che conosco!) di adeguare le valutazioni sulle vie di Traversella, non in base all'ultima guida ma in funzione dell'esperienza diretta dei vari arrampicatori.”

...questa la relazione di tal Claudio58 della via della Concordia a Traversella.
Siccome vengo tirato in ballo in maniera poco educata ed ignorante (nel senso che si ignorano le cose) vorrei chiarire alcune cose.

Nel 1994 alcuni arrampicatori della zona Rivarolo/Volpiano che avevano attrezzato un po' di vie a Traversella mi contattarono per realizzare una prima guida monotematica di questa palestra. Io non frequentavo Traversella, ma i ragazzi, Davide Caresio e Dario Amateis, pensavano che potessi essere coinvolto poiche', oltre ad essere uno che scalava e fratello del gestore del rifugio Piazza, ero soprattutto un grafico. Accettai e mentre io mi occupavo di fare i disegni, le impaginazioni e quello che riguardava la grafica, loro mi fornivano nomi, dati, lunghezze, valutazioni e tutto il necessario per le relazioni delle vie. Per quanto riguardava le vie storiche la fonte che utilizzarono era una guida (di cui non ricordo il nome) che raccoglieva un po' di arrampicate in Piemonte a cura di Gogna e Miotti.
Nella nostra prima guida, edita nel 1995 le valutazioni erano riportate in un misto di gradi UIAA e gradi Francesi, in ogni caso erano esattamente quelle espresse da arrampicatori "storici" venuti ben prima di noi.
Nelle due edizioni successive della guida (che nel frattempo relazionavano oltre 500 vie, rispetto alle 67 del 1995) e' stato deciso di utilizzare solo la scala Francese, con la tabella comparativa chiaramente riportata nell'aletta del libro e NESSUNA (ripeto NESSUNA!) via ha subito sgradazioni... ed e' facilmente verificabile perche e' tutto scritto nero su bianco da anni.
Si puo' discutere che le valutazioni siano giuste o sbagliate (pratica abituale tra arrampicatori), che sia giusto o sbagliato utilizzare la scala UIAA o quella Francesca...si possono discutere tante cose, ma non posso accettare che si scriva che io abbia sottogradato queste vie e che lo abbia fatto apposta (per dei motivi, tra l'altro, conosciuti solo da chi ha scritto questa relazione in malafede).
Le tre guide di Traversella, 1995, 2003 e 2007 hanno sempre riportato gli stessi gradi per tutte le vie (escluse un paio di valutazioni scritte erroneamente da me e poi corrette, ma erano errori di battitura).

Trovo altresi' sgradevole che il relatore non "aggiunga altro per non essere scortese"..... sarei proprio curioso di sapere a cosa si riferisce. Dopo 21 anni trascorsi a chiodare, pulire, richiodare, ripulire e mantenere questa palestra di arrampicata (rischiando anche due volte la vita) penso che un po' di indulgenza, educazione e rispetto siano dovuti.... anche di fronte a cose che magari non si condividono e se l'altro giorno il signor Claudio58 ha scalato la via della Concordia trovando la chiodatura ok lo deve anche a me, che giusto due stagioni fa ho richiodato (a mie spese) tutte e tre le lunghezze con materiali inox e trascorso un bel po' di giornate a ripulire la via dal muschio... senno' oggi scriverebbe che la via e' ricoperta di muschio, terra, licheni e ciuffi d'erba e che gli ancoraggi sono vecchi e arrugginiti!

Visto che viene tirato in ballo anche il webmaster di Gulliver, per pura curiosita' sono andato a guardare la Guida di Alp del 1987, a cura di Miotti, Gogna, Gallo, Parodi e altri ancora, e per la parte riguardante Traversella, che si avvaleva della collaborazione di Giolitti, le valutazioni espresse per la Via della Concordia sono addirittura piu' basse di quelle da me riportate.

Sono io, a questo punto, che non aggiungo altro per non essere scortese!
c
Ma non è che per CASO il gulliveriano che protesta, in quel giorno non era in forma ed dovuto tirare il rinvio su L3 ... e proprio non riesce a mandarla giù ? ;)
Ma non è che per CASO il gulliveriano che protesta, in quel giorno non era in forma ed dovuto tirare il rinvio su L3 ... e proprio non riesce a mandarla giù ? ;)
...ok per la tua battuta ma non e' comunque questo il punto :)
La questione riguarda l'accusa che mi e' stata mossa, cioe' quella di sgradare le vie e questo e' del tutto falso e assai facilmente verificabile. Per cui e' una accusa vergognosa e irrispettosa.

Si puo' discutere che le valutazioni siano giuste o sbagliate (pratica abituale tra arrampicatori), che sia giusto o sbagliato utilizzare la scala UIAA o quella Francesca..
...ovviamente volevo scrivere "Francese"..... la scala di Francesca non la conosco :)
Comunque la via sarà rigradata e rinominata via del litigio gulliveriano.
L1 Sette Lì
L2 Sta a ca
L3 gaute la nata

a traversella mica fai del climbing lidl!

i gradi non li regalano.

saluti al "vecchio" caio, sempre ferrigno.
Comunque, per quanto riguarda Francesca, scala A piano 3, suonare dottoressa "Mungi Mi"
Comunque la via sarà rigradata e rinominata via del litigio gulliveriano.
L1 Sette Lì
L2 Sta a ca
L3 gaute la nata

a traversella mica fai del climbing lidl!

i gradi non li regalano.

saluti al "vecchio" caio, sempre ferrigno.
...sai Al.... non e' questione di essere ferrigni o polemici o chissa' che altro.... dopo 21 anni che uno sta ad attrezzare vie ci si fa il callo a maldicenze e cattiverie varie, trovo pero' inaccettabile che qualcuno si permetta di accusarmi pubblicamente per qualcosa che non solo non ho mai fatto, ma che sarebbe stato anche assai facile verificare prima di scrivere falsita' su un social.

per quanto riguarda Francesca grazie delle dritte :) :)
se oltre locale arrampicatore fosse anche locale c accademico si spiegherebbe qualcosa, visti tristi recenti trascorsi
se oltre locale arrampicatore fosse anche locale c accademico si spiegherebbe qualcosa, visti tristi recenti trascorsi
...onestamente non ne sarei stupito. Lo stile e' quello.
:lol:
In totale ci sono 0 utenti connessi :: 0 registrati, 0 nascosti e 0 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 58 registrato il dom 2 lug 2017, 19:50

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti